TWITTASTORIE, la nuova sfida per il popolo del web

Una sfida sta travolgendo il mondo degli internauti: TWITTASTORIE,  il contest realizzato da Telecom Italia in collaborazione con Show Reel,  ideato esclusivamente per il pubblico del web e finalizzato a trasformare in cortometraggio la più suggestiva ed efficace descrizione in 140 caratteri di tre città italiane, NAPOLI (The Jackal), ROMA (Cosimo Alemà) e GENOVA (Alessandro Piva).

Dopo Napoli, da oggi e per due settimane, TWITTASTORIE si trasferisce a ROMA dove il popolo del web sarà chiamato a raccontare in un tweet la storia della sua città. A COSIMO ALEMÀ, regista romano nel campo da più di vent’anni, spetterà la scelta dei 140 caratteri più originali e divertenti che saranno trasformati in un esclusivo cortometraggio da 60”.

Da oggi, inoltre, sul canale Youtube Telecom Italia (www.youtube.com/user/telecomitalia, è possibile visualizzare il primo video dedicato alla città di Napoli realizzato dai The Jackal, ispirato dall’idea scritta in 140 caratteri da @ZioPex: “A #napoli le voci nei vicoli sono un concerto allegro che ti ricorda il senso di essere Vivo #twittastorie”.

Per poter partecipare ai prossimi appuntamenti con il contest, basterà twittare (#twittastorie) o “postare” sull’apposita tab della pagina ufficiale di Telecom Italia di Facebook (www.facebook.com/TelecomItaliaOfficial) i 140 caratteri ispirati dalle città di Roma e Genova.

La maggior parte delle persone, almeno una volta, hanno avuto un’idea grandiosa per un film, ma non sapendo come fare hanno rinunciato … grazie al TwittaStorie ora potranno prendersi la loro rivincita personale.