Streetball Italian Tour 2012

Streetball Italian Tour 2012

Manca poco alla partenza dello Streetball Italian Tour 2012 , la competizione 3contro3 organizzata dalla Federazione Italiana Pallacanestro e che toccherà le città di Milano, Torino, Salerno, Reggio Calabria e Trieste e che – unica in Italia – porterà i suoi vincitori a Madrid (Spagna) per partecipare al World Tour Master, dove si sfideranno le migliori squadre d’Europa. L’obiettivo del 3contro3 è di essere riconosciuto dal CIO come disciplina olimpica a partire da Rio 2016 e il progetto “Streetball Italian Tour 2012”recepisce i regolamenti e l’impostazione richiesti da FIBA.

“Gli appassionati di basket sapranno apprezzare le sfide del 3contro3 – spiega Patrick Baumann, Segretario Generale della FIBA – perché vedranno un elevato livello tecnico e giocatori che fanno cose che non si possono vedere su un campo di basket tradizionale. “Streetball Italian Tour” sarà qualcosa in più che semplice pallacanestro, sarà un mix di cultura urbana, musica e sport. Nei playground i giocatori sono in competizione a un livello incredibilmente alto e allo stesso tempo si divertono. E’ anche l’occasione per mostrare al mondo come il basket sia popolare in tutte le sue forme. La pallacanestro non è solo quella giocata nelle arene con decine di migliaia di spettatori. Il basket è ovunque. Il mio messaggio principale per i giocatori 3contro3 è molto semplice: questo è uno sport per tutti, giocate e divertitevi!”.

“Il tre contro tre è uno sport praticato in tutto il mondo – conferma Dino Meneghin, presidente della Federazione Italiana Pallacanestro – e spero di vederlo un giorno ai Giochi olimpici. Poterlo giocare con degli scenari suggestivi come quelli offerti dalle piazze italiane che ci ospiteranno, credo sia una grande opportunità per chi ama la pallacanestro”.

Otto i campi allestiti: Streetball Italian Tour 2012 parte sabato 9 giugno 2012 da piazza del Cannone-Castello Sforzesco a Milano. Dopo la prima tappa si sposterà il 16 e 17 giugno a Torino in piazza San Carlo, il 23 e 24 giugno a Salerno in piazza della Concordia, il 30 giugno e 1 luglio a Reggio Calabria sul Lungomare Falcomatà, per concludersi il 7 e 8 luglio a Trieste in piazza Unità d’Italia.

I protagonisti che scenderanno in campo – tutti tesserati Fip – verranno suddivisi nelle categorie Under 18 e Over 18, maschili e femminili e ogni squadra dovrà essere composta da un massimo di 4 atleti. I giocatori delle Nazionali italiane 3contro3 saranno selezionati durante lo Streetball Italian Tour 2012. Ogni team riceverà un kit di gioco. L’iscrizione è gratuita e si effettua via web tramite il sito internet www.fip.it/streetball entro le ore 12 del venerdì prima di ogni tappa.