Moto GP, in Catalunya vince Lorenzo

Lorenzo conquista la Catalunya

Montmelò (Spagna), 3 giugno 2012 di Fiorenzo Di Costanzo. In terra spagnola va in scena una battaglia tra i connazionali Pedrosa (Honda) e Lorenzo (Yamaha), che si giocano la vittoria finale a colpi di sorpassi e di staccate al limite. Lo spagnolo della Honda parte benissimo e dalla quinta posizione si porta subito in testa, precedendo le Yamaha di Spies, Lorenzo e Dovizioso. Casey Stoner (Honda), poleman del sabato, parte male e si fa sorprendere anche da Crutchlow. Spies al secondo giro tenta l’attacco alla prima posizione di Pedrosa ma va lungo, rovinando così la sua prestazione. Al settimo giro grande spettacolo in pista: prima Lorenzo sorpassa Pedrosa, poi Stoner riesce ad avere la meglio su Crutchlow. I due spagnoli intraprendono una dura battaglia che porta Lorenzo a sbagliare l’impostazione di una curva e vede Pedrosa allontanarsi. Lo spagnolo della Yamaha non si arrende e nell’arco di pochi giri e già riattaccato alla Honda di Pedrosa. La pressione sul pilota della Honda numero 26 è tanta e alla fine commette una indecisione in curva che da il via libera a Lorenzo che va a tagliare per primo la linea del traguardo. Sul terzo gradino del podio sale Dovizioso che ottiene il miglior piazzamento stagionale al termine di una bella battaglia con Stoner. Chiude la top 5 Crutchlow. Buona la prestazione di Rossi (Ducati) che partito dalla nona posizione conclude la gara in settima, alle spalle di Bautista (Honda Gresini).

Classifica Mondiale: Lorenzo 115 punti, Stoner 95 pt, Pedrosa 85 pt, Dovizioso 60 pt, Crutchlow 56 pt, Rossi 51 pt.

MOTO2: gara entusiasmante che vede trionfare Andrea Iannone al termine di un eccitante duello che lo vede contrapposto a Luthi, Marquez. A 3 giri dal termine tanta paura per uno scontro tra Marquez ed Espargaro. Chiudono la top 5 Rabat e Corsi.

Classifica Mondiale: Luthi 88 punti, Marquez 86 pt, Pol Espargaro 71 pt, Iannone 71 pt, Redding 50 pt.

MOTO3: vittoria di forza di Vinales che dopo una prima fase concitata, con ben 7 piloti in meno di 2 secondi, riesce ad allungare sul gruppone. L’attenzione passa quindi sulla battaglia per la seconda posizione, che vede prevalere Cortese su Oliveira, Rossi e Masbou.

Classifica Mondiale: Cortese 87 punti, Vinales 80 pt, Salom 55 pt, Fenati 52 pt, Rossi 45 pt.