RBS 6 Nazioni

RBS 6 NAZIONI

Roma – Tredici giorni all’esordio nell’RBS 6 Nazioni 2012, il 4 febbraio allo Stade de France di Parigi contro i coqs vice-campioni del mondo; venti giorni alla sfida contro l’Inghilterra che, l’11 febbraio, coinciderà con l’esordio degli Azzurri nella loro nuova casa romana dello Stadio Olimpico, pronto ad accogliere per la prima volta un match del Torneo.
L’Italrugby ha iniziato questa sera il proprio cammino di avvicinamento alle prime due giornata della tredicesima edizione dell’RBS 6 Nazioni radunandosi nella Capitale presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI intitolato a Giulio Onesti, a pochi passi dal centro di Roma: un’altra novità logistica non di poco conto dopo numerose stagioni passate presso la Borghesiana.
Tutti i trenta atleti convocati dal neo-CT Jacques Brunel, assolti gli impegni agonistici del week-end con i rispettivi Club di appartenenza, hanno raggiunto o si apprestano a raggiungere il ritiro di Roma e, da domani mattina, saranno subito al lavoro agli ordini dello staff tecnico per conquistare un posto in squadra in vista del match del 4 febbraio allo Stade de France.
Il programma di domani prevede, dopo le analisi di routine alla mattina presto, tre sedute distinte di allenamento sul campo, tutte della durata di quarantacinque minuti circa ciascuna: due sessioni si svolgeranno in mattinata, una è invece prevista nel pomeriggio.
Questi i trenta atleti convocati a Roma con la Squadra Nazionale in preparazione alle prime due giornate dell’RBS 6 Nazioni 2012:
Piloni
Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 82 caps)
Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 8 caps)
Alberto DE MARCHI (Aironi Rugby, esordiente)
Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 91 caps)
Tallonatori
Tommaso D’APICE (Aironi Rugby, 3 caps)*
Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 41 caps)
Seconde linee
Marco BORTOLAMI (Aironi Rugby, 88 caps)
Quintin GELDENHUYS (Aironi Rugby, 25 caps)
Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 5 caps)
Cornelius VAN ZYL (Benetton Treviso, 6 caps)
Flanker/n.8
Robert BARBIERI (Benetton Treviso, 16 caps)
Mauro BERGAMASCO (Aironi Rugby, 88 caps)
Paul DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 16 caps)
Simone FAVARO (Aironi Rugby, 6 caps)*
Sergio PARISSE (Stade Francais, 83 caps)
Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 58 caps)
Mediano di mischia
Edoardo GORI (Benetton Treviso, 9 caps)*
Fabio SEMENZATO (Benetton Treviso, 8 caps)
Mediani d’apertura
Kristopher BURTON (Benetton Treviso, 9 caps)
Luciano ORQUERA (Aironi Rugby, 27 caps)
Centri
Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 12 caps)*
Gonzalo CANALE (Clermont-Auvergne, 72 caps)
Luca MORISI (Banca Monte Parma Crociati, esordiente)*
Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 14 caps)
Ali
Angelo ESPOSITO (Ruggers Tarvisium/Accademia FIR, esordiente)*
Roberto QUARTAROLI (Aironi Rugby, 3 caps)
Giulio TONIOLATTI (Aironi Rugby, 8 caps)
Giovambattista VENDITTI (Aironi Rugby, esordiente)*
Estremi
Andrea MASI (Aironi Rugby, 64 caps)
Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 33 caps)
*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato” di Tirrenia