Su Topolino il Maestro Marco Rota

Topolino 3324 cover
Topolino 3324 cover

Anche quest’anno l’estate di Topolino è ricca di sorprese e di storie avvincenti, scritte e disegnate dai più importanti nomi italiani, che appassioneranno tutti i lettori sotto l’ombrellone (e non solo). Tra i protagonisti della stagione c’è anche il Maestro Marco Rota, il più “classico” dei grandi autori Disney di casa nostra, che ha realizzato i disegni di Zio Paperone e l’identità perduta, una storia inedita in due parti. Si inizia sul numero 3377, in edicola da mercoledì 12 agosto e si prosegue sul numero 3378 (da mercoledì 19 agosto).

Sceneggiata da Vito Stabile, Zio Paperone e l’identità perduta vedrà lo Zione sfidare ancora una volta la Banda Bassotti che, questa volta, mette in atto un piano speciale capace di far scomparire i ricordi e di modificare la personalità di Paperone, rendendolo più “generoso”. Riusciranno Paperino, Qui, Quo, Qua a far ritornare in sé Zio Paperone?

Il tratto distintivo di Marco Rota non sarà presente solo in Zio Paperone e l’identità perduta ma anche nelle illustrazioni esclusive delle Carte d’Autore che hanno come protagonisti i Paperi e i Topi più amati del mondo. I due mazzi di carte da gioco da collezione saranno disponibili in allegato ai numeri 3377 (mazzo rosso) e 3378 (mazzo blu) di Topolino e rappresentano l’appuntamento ideale per impreziosire con un tocco d’artista le sfide imperdibili che animeranno la stagione dei giochi con gli amici e la famiglia.

L’appuntamento con Marco Rota, Zio Paperone e l’identità perduta e le Carte d’Autore è su Topolino in edicola, in fumetteria e online su www.paninicomics.it da mercoledì 12 agosto.

 

Il Giro d’Italia è su Topolino!

Cover 3363
Cover 3363

Il Giro d’Italia è su Topolino!

Sul numero 3363 in edicola da oggi prende il via
la nuova storia a episodi “Zio Paperone e il Giro da capogiro”:
un viaggio in Italia su 2 ruote che ripercorre le tappe
dell’edizione 2020 della corsa rosa

E, dal 9 maggio, appuntamento con le più belle storie sportive Disney
ogni giorno su La Gazzetta dello Sport

Lo sport e la passione per le due ruote arrivano su Topolino! In questa stagione così particolare, in cui anche ogni manifestazione sportiva è stata sospesa e rimandata, per la prima volta sarà Topolino ad ospitare nelle sue pagine la gara ciclistica per eccellenza del nostro Paese, in attesa di disputare la sua 103esima edizione, quando sarà possibile. Il Giro d’Italia, dunque, si correrà su Topolino grazie a Zio Paperone e il Giro da capogiro, un’affascinante storia in 3 episodi che prende vita con un prologo speciale nel numero 3363, in edicola da oggi, mercoledì 6 maggio.

Scritta da Bruno Enna e disegnata da Marco Mazzarello, Zio Paperone e il Giro da capogiro segue lo stesso percorso della “carovana rosa” portando i Paperi (già in Italia per il tour sulle tracce di Raffaello, appena conclusosi nella storia Zio Paperone e la pietra dell’oltreblù) su e giù lungo la Penisola. La storia si sviluppa nelle stesse location che la manifestazione ufficiale avrebbe dovuto toccare, partendo dall’Ungheria (dove, proprio in questi giorni, ci sarebbe dovuto essere lo start della corsa rosa), dove tutti si fanno una sola domanda: perché Zio Paperone partecipa con il suo team alla gara?

In attesa di goderci quello vero, quindi, il Giro d’Italia si correrà intanto su Topolino: un’occasione unica che ancora una volta conferma l’approccio narrativo sempre dinamico e ricco di creatività e fantasia del settimanale edito da Panini Comics.

L’appuntamento sportivo con Topolino, inoltre, prosegue anche su La Gazzetta Dello Sport che, da sabato 9 maggio, ospiterà quotidianamente nelle sue pagine alcune delle storie Disney più belle dedicate a calcio, basket, volley e tanti altri sport. Un’occasione perfetta per i lettori de La Gazzetta dello Sport per consentire di avvicinarsi al mondo di Topolino e riscoprire storie appassionanti, rendendo così ancora più “colorata” la lettura!

Il settimanale TOPOLINO
Topolino, edito da Panini Comics, è il magazine più letto dai ragazzi tra i 5 e i 13 anni e propone ogni settimana 6 storie a fumetti inedite con una costante attenzione alla qualità per soddisfare un pubblico incredibilmente trasversale (dai 5 ai 99 anni…). Alle grandi avventure, ben radicate nella tradizione, si affiancano storie legate all’attualità (dallo sport, alla musica, a cinema e televisione), lo studio continuo di nuovi personaggi e l’arricchimento di quelli più amati… Insomma Topolino è in continuo fermento, sempre all’avanguardia e aggiornato, pur restando fedele a sé stesso, grazie alla collaborazione di sceneggiatori e disegnatori di alto livello, i grandi autori italiani, veri e propri maestri che abbinano il loro personalissimo e inconfondibile tratto a una rigorosa interpretazione dello stile disneyano. Ciò vale per i disegnatori, ma anche per gli sceneggiatori, che da sempre sulle pagine di Topolino esplorano in chiave umoristica tutti i generi narrativi, dall’horror alla commedia, dal giallo alla fantascienza.