Al via la nuova edizione di “Grande Fratello Vip”

Ilary-Blasi-ed-Alfonso-Signorini-per-il-Grande-Fratello-VIP-2018
Ilary-Blasi-ed-Alfonso-Signorini-per-il-Grande-Fratello-VIP-2018

Le luci di Grande Fratello Vip si accendono questa notte per le Donatella, Maurizio Battista e Walter Nudo. Sono loro i tre concorrenti (le sorelle Giulia e Silvia Provvedi gareggiano in coppia) che, a sorpresa, sono stati prelevati dall’albergo in cui si trovano tutti i futuri inquilini “vip” in attesa della prima puntata di domani e sono stati portati a Cinecittà per entrare nella “Caverna”.

Il loro ingresso in questa nuova zona della Casa sarà trasmesso dalle 00:10 su Mediaset Extra (canale 34) che darà così il via alla diretta 24 ore su 24 del reality.

Nella “Caverna” i tre concorrenti dovranno vivere come se fossero nell’età preistorica, a cominciare dall’abbigliamento, che sarà quello tipico dei cavernicoli, e senza le comodità dei giorni nostri. Solo domani, nel corso della prima puntata della nuova edizione di Grande Fratello Vip, in onda dalle 21:20 su Canale 5, Giulia, Silvia, Maurizio e Walter scopriranno se dovranno restare lì o potranno entrare nella Casa.

In attesa del kick off, le prime ore vissute nella Caverna saranno raccontate anche in una striscia che sarà trasmessa domani alle 16:05 su Canale 5.

Al timone del programma, prodotto da Endemol Shine Italy, Ilary Blasi con Alfonso Signorini.

Un nuovo gruppo di concorrenti “vip” varca la Porta Rossa della Casa più spiata d’Italia, pronti a vivere un’avventura che durerà circa tre mesi. Una sfida non solo con gli altri concorrenti ma anche con se stessi per aggiudicarsi il montepremi finale di 100.000 euro, metà del quale andrà in beneficenza.

Immancabili le incursioni della Gialappa’s Band. Il trio più irriverente della televisione italiana formato da Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto è pronto a intervenire, nel corso della diretta del lunedì, commentando a modo loro quanto sta succedendo in Studio e nella Casa.

Tanti Vip al vernissage “L’arte tra sogno e realtà”

critici
critici

Un grande successo la mostra “L’arte tra sogno e realtà” organizzata dalla Direttrice Artistica Sabina Tamara Fattibene e che ha visto, tra gli artisti, la partecipazione della pittrice internazionale Ester Campese.

La mostra inauguratasi il 29 maggio a Roma, presso la famosa via dei pittori, Via Margutta, nella galleria Area Contesa Arte è stata una piccola chicca con soli 10 artisti invitati per questa esposizione, tra cui appunto anche Campey, nome d’arte di Ester Campese che per l’occasione ha portato in exibition due sue opere di cui una “Sogno” precedentemente esposta anche ad Osaka e “Lady 20” omaggio al grande Boldin tra i maggiori interpreti del fascino della Belle Époque.

Una galleria affollatissima di ospiti al vernissage che hanno ascoltato l’interessante introduzione dei critici d’arte intervenuti Fattino Tedeschi e Mario Salvo. Si è portata l’attenzione sull’importanza del ruolo giocato dagli artisti che del sogno ne hanno una visione più in senso lato e che in qualche modo ne influenza la realtà in modo benefico non solo nell’occasione della fruizione delle opere dagli stessi realizzate.

Un importante e fruttuoso momento di incontro tra artisti, anche come momento di scambio e tanti amici Vip e non.

Tra gli ospiti intervenuti e presenti in galleria ne abbiamo scorti alcuni tra cui lo charmant produttore Riccardo Bramante, la straordinaria stilista Eleonora Altamore, Sua Ecc.za Rev. ma Mons. Salvatore Maicalef, l’onorevole Antonio Paris, l’onorevole Mario De Benedictis, la scrittrice e critica d’arte internazionale Maria Pia Cappello, l’editore Luigi Sarpi, lo stilista Roberto Cagnetta, Alessandro D’Orazio con la moglie l’avvocato Laura Nuccetelli, la Dott.ssa Diana Torrice Licheri, il regista Felice Corticchia, l’attrice Luciana Frazzetto, la prima Miss Sorda al mondo Elisabetta Viaggi, l’attore Giovanni Brusaadori, l’artista Savina Serrani, lo scrittore ed editore Raffaele D’Orazi, la giornalista Loredana Filoni, l’ufficio stampa Tiziana Primozic, l’ufficio stampa Francesco Caruso Litrico, il life stile Sergio Tirletti, Maria Grazia Mazzaraco presidente dell’associazione L’Albero della Vita, Roberta Frasca, Pasquale Di Perna con la moglie, Dasa  Trecinova e davvero tanti tantissimi altri.

Gli altri artisti partecipanti e provenienti da tutta Italia e dall’estero sono: Nicole Auè, Yasmina Barbet, Rossella Di Donato, Vanessa D’Antonio, Valter Floranti, Livia Guttieres, Pina Silvani, Antonio Spagnuolo e Giorgio Soldi.
Credito foto Renata Marzeda

Opening Party Festival di Saremo 2018

OPENING PARTY_Sanremo 2018
OPENING PARTY_Sanremo 2018

Martedì 6 febbraio si è svolta la sesta edizione dell’ OPENING PARTY FESTIVAL DI SANREMO 2018, presso il Victory Morgana Bay (Lungomare Trento e Trieste 16, Sanremo).

L’appuntamento più atteso della stagione, ideato e creato da Claudio La Commara, Giuseppe Sacco e Mauro Procopio in collaborazione con Match Picture Italia ha festeggiato per il suo sesto anno e ha aperto così le porte alla più rappresentativa kermesse musicale internazionale.

L’evento organizzato in collaborazione con Victory Morgana Bay, ha ospitato un parterre d’eccezione, con personaggi provenienti dal mondo dello spettacolo, del web, del giornalismo e dell’imprenditoria.

Tanti i vip presenti: l’attore Francesco Arca da poco protagonista della Fiction “Sacrificio d’amore”, il vincitore di “Amici 2017” Andreas Muller, Cecilia e Jeremias Rodriguez, il mitico Cristiano Malgioglio, Raffaello Tonon, Gianluca Impastato, Le Donatella. Da “Uomini e Donne” i tronisti Alex Migliorini con la sua scelta Alessandro D’Amico, i tronisti Marco Cartasegna e Soleil Sorge, Pietro Tartaglione, Sabrina Ghio; e ancora i protagonisti di “Temptation Island” Ruben Invernizzi con Francesca Baroni e Francesco Chiofalo.

E poi ancora Flavio Montrucchio, le Iene Stefano Corti e Alessandro Onnis, la bellissima influencer Ginevra Lambruschi, le webstar Gordon e Giacomo Hawkman, il protagonista indiscusso di Riccanza Farid Shirvani.

Dopo la cena di gala, la serata è continuata con gli special guest Pio & Amedeo e con il deejay set d’eccezione di Gianluca Argante, Nello Simioli e Robert Blues, accompagnato dalla splendida vocalist internazionale Gaty “Official Voice Bob Sinclar Italian tour”.

Al via, “L’Isola dei Famosi”

foto: Mara Venier, Alessia Marcuzzi, Daniele Bossari
foto: Mara Venier, Alessia Marcuzzi, Daniele Bossari

Lunedì 22 gennaio, in prima serata su Canale 5, torna “L’Isola dei Famosi”, condotta per il quarto anno consecutivo da Alessia Marcuzzi.
A fare da tramite e raccontare le fatiche dei naufraghi in Honduras un inviato d’eccezione, Stefano De Martino.

In studio, Alessia avrà il supporto di un’esperta dell’Isola, Mara Venier e di Daniele Bossari, vincitore dell’ultimo GF Vip, e “subirà” le irriverenti incursioni della Gialappa’s Band, al secolo Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto.

La naufraga Paola Di Benedetto si è riunita al gruppo composto da Bianca Atzei, Cecilia Capriotti, Giucas Casella, Francesca Cipriani, Marco Ferri, Nino Formicola, Eva Henger, Jonathan Kashanian, Alessia Mancini, Francesco Monte, Filippo Nardi, Chiara Nasti, Amaurys Perez, Rosa Perrotta, Nadia Rinaldi e Craig Warwick.

Lo smarrimento del suo passaporto aveva costretto l’ex Madre Natura di “Ciao Darwin” a tornare in l’Italia, mettendo così a rischio la sua partecipazione. Ma il successivo ritrovamento le ha consentito di volare nuovamente verso l’Honduras e raggiungere i naufraghi.

Novità di questa edizione, per la prima volta i 17 concorrenti sono stati radunati all’interno di una villa e osservati molto da vicino. Stefano De Martino, con una telecamera nascosta, racconta le prime dinamiche nate dalle difficoltà della convivenza forzata.

Il gruppo delle donne sembra già diviso: da un lato, le giovanissime Atzei, Nasti, Capriotti, che hanno eletto il veterano Filippo Nardi a loro mentore, e, dall’altro, le più mature Mancini, Rinaldi, Henger, con Francesca Cipriani a fare da outsider e dirompente animatrice.
E ancora, il sensitivo Craig Warwick sarebbe entrato in contatto con una misteriosa presenza femminile proprio nella villa.

Non lontano da loro, altri “aspiranti naufraghi” attendono il loro destino: sono i tre finalisti di #Sarannoisolani Deianira Marzano (social influencer), Franco Terlizzi (ex pugile, personal trainer) Valerio Schiavone (Regista teatrale, coach).

Uno di loro lunedì sera, dopo il verdetto del televoto, diventerà ufficialmente il diciottesimo concorrente di questa edizione e potrà raggiungere le spiaggie Cayo Cochinos insieme agli altri.

Per tutti domani sarà la prima giornata di prove per aggiudicarsi il titolo di “mejor” o “peor” e la possibilità di ottenere vantaggi fondamentali per la sopravvivenza sull’Isola, e le prime nomination.

Grandi protagonisti delle scelte più importanti saranno, come sempre, i telespettatori, che attraverso quattro canali, App Mediaset Fan, Facebook Messenger, Web, SMS, possono decidere le sorti dei naufraghi.

È possibile seguire l’Isola anche sul web isola.mediaset.it, sull’applicazione gratuita Mediaset (scaricabile all’indirizzo www.appmediasetfan.it) e sui profili social ufficiali del programma sono disponibili contenuti inediti, curiosità, foto, backstage.

L’hashtag ufficiale è #Isola.

Pronti per la prova costume?!

Prova costume
Prova costume

STRESS DA PROVA COSTUME, UN ITALIANO SU 3 ELIMINA IL GRASSO DI TROPPO CON IL “FREDDO”

Gli italiani sono impreparati alla prova costume e cercano rimedi efficaci per eliminare i chili di troppo. Diete e regimi alimentari rigidi non bastano per assottigliare il girovita. Infatti il 28% dei connazionali ricorre al “freddo” per tornare in forma grazie all’innovativa tecnica della crioadipolisi

Diete miracolose, regimi alimentari rigidi e attività fisica esasperata, gli italiani si scoprono impreparati alla prova costume (52%) e cercano la soluzione più rapida ed efficace per arrivare in forma alla bella stagione. Nel medio-lungo periodo gli abitanti del Bel paese ricorrono a diete (68%), palestra (52%) e corsa (41%) per raggiungere la forma ideale. Questo perché il trend della popolazione “stressata dalla prova costume” è cambiato e negli ultimi anni uomini e donne hanno iniziato ad abbinare al programma atletico tecnologie di ultima generazione dedicate alla cura della propria silhouette. Tra le tecniche più all’avanguardia e tra le più apprezzate spicca la crioadipolisi (28%), tramite Cooltech, il sistema per il trattamento di rimodellamento del corpo che avviene tramite il congelamento del tessuto adiposo, detto comunemente “grasso”. Secondo Lasers in Surgery and Medicine, una delle riviste scientifiche più prestigiose dedicate al settore dell’innovazione, questa tecnologia, oltre ad essere sicura e ben tollerata, risulta molto efficace. Per questo motivo celebrities del calibro della cantante Christina Aguilera e dell’ereditiera Kim Kardashian, moglie del rapper Kanye West, lo utilizzano per ridurre i centimetri di troppo. In particolare, la Kardashian ha confessato di aver ridotto i centimetri in eccesso in alcune aree del suo corpo proprio grazie a questa tecnica non invasiva che si basa sul congelamento delle cellule adipose. Lo stesso esempio seguito da altre ‘colleghe’, come Jennifer Aniston, Lindsay Lohan e Mariah Carey ma anche Molly Sims , Kris Jenner  e Gretchen Rossi.

É quanto emerge da uno studio condotto da Renaissance Lab, l’osservatorio sulle tendenze legate al mondo della medicina estetica, effettuato con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) su circa 2.500 italiani di età compresa tra i 18 e i 65 anni, attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate per capire come si prepareranno gli italiani alla prova costume.

“In questo periodo le richieste di trattamenti estetici sono tantissime e dipendono da esigenze di rimodellamento della silhouette – afferma il dott. Giovanni Gallo, direttore sanitario del Centro MediEsteLaser di Agrigento, esperto nella cura delle adiposità localizzate – Se un tempo erano quasi esclusivamente le donne ad usufruirne, oggi la situazione è cambiata e la richiesta da parte degli uomini si aggira attorno al 20%. Molto efficace è la crioadipolisi con il sistema Cooltech, che si basa sulla vulnerabilità del grasso in relazione alle variazioni di temperatura con due effetti contemporanei: l’aspirazione, quindi l’effetto Vacuum sul tessuto adiposo, e il raffreddamento controllato fino ad una temperatura di -8°C tale da congelare selettivamente il grasso. Vengono così danneggiate le cellule sottocutanee con la conseguente riduzione del tessuto adiposo: il trattamento risulta essere efficace e non invasivo, a differenza della liposuzione, che ha un decorso post-operatorio non indifferente. Il punto di forza principale della crioadipolisi con il sistema Cooltech è dato dal fatto che si può considerare un trattamento definitivo sulle zone che si trattano, tra le quali – oltre all’addome, i fianchi, le gambe, i sub glutei e la schiena – anche braccia e sottomento, non sono necessarie lunghe sedute e mette subito in condizione il paziente di  riprendere la sua normale vita sociale”.

Ma quali zone del corpo preoccupano maggiormente gli italiani in vista della prova costume? Le donne si preoccupano all’idea di mettere in mostra la pancia (72%), che rappresenta il primo dei loro problemi in vista dell’estate, seguito da fianchi (65%), glutei (58%) e gambe (49%). Mentre gli uomini si vergognano delle proprie maniglie dell’amore (48%), seguite da pancia (45%), gambe (39%) e schiena (31%). Ben un italiano su 2 (52%) afferma di non sentirsi preparato alla prova costume, mentre il 27% preferisce semplicemente non parlarne e solo il 14% si sente pronto a sfoggiare una silhouette da urlo.

Ma uomini e donne che si sentono insoddisfatti del proprio corpo, dove cercano le informazioni per tornare in forma? Sull’onda del progresso tecnologico, il 71% utilizza il web per trovare la soluzione a tutti i loro problemi. Al secondo posto resiste la televisione (58%) e, nonostante la nascita di siti e blog di ogni genere dedicati alla salute, anche le riviste di settore (38%) non cedono il passo e restano una delle fonti d’informazione più autorevoli e sicure insieme ai quotidiani (18%).

Tra le tecniche più all’avanguardia e tra le più apprezzate spicca la crioadipolisi (28%), un trattamento di rimodellamento del corpo che avviene tramite il congelamento del tessuto adiposo, detto comunemente “grasso”. Ad usufruire di questa tecnica di ultima generazione sono soprattutto le donne (82%) contro il 18% degli uomini, che si concentrano soprattutto nelle città di Roma (21%),  Milano (17%) e Napoli (12%). Ma perché gli italiani scelgono l’innovazione tecnologica in abbinamento allo sport per restare in forma? Secondo il 58% dei connazionali permettono di rimettersi in forma più velocemente. Per questo, oltre all’attività sportiva che non deve mai mancare, sempre più italiani si rivolgono ad ambulatori di medicina e chirurgia estetica. Oltre al fatto di risparmiare tempo, questi trattamenti vengono ritenuti efficaci (47%) e affidabili (45%).