I Grandi classici del Teatro Litta, online

PHOTO-2020- Il Calapranzi
PHOTO-2020- Il Calapranzi

MTM – Manifatture Teatrali Milanesi propone gli spettacoli che dal suo passato testimoniano quella che è stata e continua ad essere la sua forte vocazione al teatro di produzione.

Le produzioni MTM messe in streaming si riferiscono ai primi anni del millennio che stiamo vivendo, e per questo possono risultare anche tecnicamente “vintage” appartenenti a un mondo ancora analogico.

I video dei Grandi classici del Teatro Litta saranno disponibili solo all’interno dell’App di MTM Teatro a partire dalle ore 21:00 di domenica 22 novembre, come da programma.
Una volta scaricata l’applicazione, in home page gli utenti troveranno tutte le istruzioni per la corretta visione. La trasmissione di ciascun spettacolo resterà attiva per 24 ore.

IL GIARDINO DEI CILIEGI (2000) – online il 22 novembre – ore 21.00
di Anton Cechov, regia Antonio Syxty
scene e costumi Andrea Taddei
con Raffaella Boscolo, Silvia Soncini, Alessandra Paloschi, Gaetano Callegaro, Armando Carrara, Alessandro Pala, Riccardo Magherini, Argia Laurini, Alvise Camozzi

Spirit de Milan: nuovi appuntamenti

Spirit de Milan_foto di Olga BSP
Spirit de Milan_foto di Olga BSP

Questi gli appuntamenti dal 28 luglio al 2 agosto:

Martedì 28 luglio alle 19.30 ci sarà la presentazione di “La Terra dei Pirla”, Le strabilianti avventure distanziate di un inguaribile giullare, il nuovo libro di Germano Lanzoni. Alle 22 appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30)

Mercoledì 29 luglio “Rock Files Live! Black lives matter” di LifeGate Radio, una puntata speciale interamente dedicata alla musica black con un testimonial d’eccezione. Dal palco dello Spirit de Milan, Ezio Guaitamacchi presenta una nuova puntata interamente dedicata alla musica nera con un testimonial d’eccezione come il grande Ronnie Jones.

Giovedì 30 luglio è la volta di Barbera & Champagne con Emilio e gli Ambrogio, che propongono le canzoni dei grandi maestri del cantautorato milanese: Gaber, Jannacci e tanti altri.

Venerdì 31 luglio Bandiera Gialla con le Dance Angels, trio al femminile con un repertorio interamente improntato sulla Dance che ha contaminato il mondo musicale degli anni ‘70 e ’80.

Sabato 1 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Domenica 2 agosto torna sul palco dello Spirit de Milan Marco Betti Trio. Energia, eleganza e carica espressiva sono gli elementi fondanti del sound che questa formazione ha saputo costruire nel tempo e che porta al pubblico con il suo repertorio.

L’atmosfera vintage tipica dello SPIRIT DE MILAN è custodita nei suoi 1500 mq: lo Spirit de Milan non è solo musica dal vivo, risate e divertimento, ma anche buona cucina (tutto, ovviamente, nel rispetto delle norme di sicurezza)!

“Camera con vista” – uscita del video

Abbate-Fragola
Abbate-Fragola

Il video, diretto da Enea Colombi (una produzione Borotalco.tv), racconta i sentimenti e le piccole ribellioni di un gruppo di adolescenti durante un camping estivo dal sapore vintage, dove la voglia di sfuggire al controllo dei grandi si trasforma in una piccola grande avventura. Piccole esperienze che tutti abbiamo vissuto almeno un volta nella vita e che porteremo sempre con noi come bellissimi ricordi adolescenziali.

Mostra: “Augusto Cantamessa. Fotografie”

 

Bendaggio di Facciata - Milano 1995 -© Archivio Fotografico Augusto Cantamessa, courtesy Bruna Genovesio and Patrik Losano
Bendaggio di Facciata – Milano 1995 -© Archivio Fotografico Augusto Cantamessa, courtesy Bruna Genovesio and Patrik Losano

Sabato 10 Novembre alle ore 14, al Castello di Miradolo aprirà al pubblico la mostra “AUGUSTO CANTAMESSA. FOTOGRAFIE”, curata dalla Fondazione Cosso.
La più ampia mostra retrospettiva mai dedicata al Maestro: un progetto della Fondazione Cosso, per celebrare il grande fotografo recentemente scomparso, realizzato con la collaborazione di Bruna Genovesio e Patrik Losano, curatori del patrimonio fotografico di Augusto Cantamessa.

Oltre 70 fotografie, in bianco e nero, stampate sia in modern print che vintage, tra cui diversi inediti.
Roberto Galimberti, con il progetto artistico Avant-dernière pensée, darà vita a una colonna sonora dedicata, un racconto in musica per esprimere il legame di stima e vicinanza consolidatosi nel tempo con il fotografo.

Lo speciale allestimento Da un metro in giù, ideato e realizzato da Fondazione Cosso e Avant-dernière pensée, suggerirà al pubblico una nuova prospettiva di osservazione, stimolando la scoperta delle opere, anche da parte dei più piccoli.

Castello di Miradolo
10 novembre – 9 dicembre 2018

Orari
Sabato ore 14/18
Domenica ore 10/18
Lunedì ore 14/18
Ultimo ingresso ore 17.30

Tutti i giorni possibilità di visita su prenotazione al n° 0121 502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it.

Biglietto
Intero 10 euro
Ridotto gruppi e convenzionati 8 euro
Ridotto 6/14 anni 5 euro
Gratuito bambini fino a 6 anni e Abbonati Musei

Speciali tariffe per i visitatori della mostra + Parco.

Ad Arezzo è tempo di Fiera Antiquaria

fiera19
fiera19

Il 30 giugno e il 1 luglio ad Arezzo torna la Fiera Antiquaria, un appuntamento che da 50 anni porta il nome della città toscana nel mondo. Quasi 300 banchi animeranno il centro storico proponendo oggetti d’arte, mobili, gioielli, libri e stampe antiche, strumenti scientifici e musicali e ogni tipo di collezionismo compreso modernariato, vintage e artigianato di qualità.

E la Fiera sarà accompagnata dalla musica: Piazza San Francesco, Piazza Grande e via Bicchieraia, saranno palcoscenico di un programma curato dall’associazione culturale “L’ulcera del signor Wilson”.

Sabato 30 giugno in Piazza San Francesco, dalle ore 11 alle ore 13 sarà protagonista il repertorio pop/folk di Kevin Koci.
Dalle ore 15 alle ore 17 sarà invece Daniente a spaziare nel grande cantautorato italiano.
Piazza Grande dalle ore 11 alle ore 13 accoglie il rock di Canale 52, mentre dalle ore 15 alle ore 17 il palcoscenico passerà alle atmosfere progressive di Freud’s Statement Project.
Musica classica in via Bicchieraia dove dalle ore 11 alle ore 13 si esibirà l’ensamble Flauti in Vacanza.

Domenica 1 luglio dalle ore 11 alle ore 13 in Piazza San Francesco arrivano gli Alabama & Cocaines mentre dalle ore 15 alle ore 17 suona Kevin Koci. In Piazza Grande dalle ore 11 alle ore 13 si esibiscono i Freud’s Statement Project, mentre dalle ore 15 alle ore 17 sarà la volta dei Canale 52. E dalle ore 15 alle ore 17 in via Bicchieraia spazio al folk cantautoriale degli Alabama & Cocaines.