Sergio Bonelli: Tex. Sangue Navajo

tex__sangue_navajo
tex__sangue_navajo

Arriva in libreria e in fumetteria il prossimo 17 ottobre il volume cartonato Tex. Sangue Navajo, un’avventura indimenticabile firmata da Gianluigi Bonelli e Aurelio Galleppini che ha segnato la storia del Ranger più famoso dei fumetti.

In seguito alla futile uccisione di cinque nativi, per ottenere giustizia Aquila della Notte scatena una rivolta indiana, intraprendendo una serie di azioni di guerriglia che sfiancano l’esercito fino a ridicolizzarlo. Intanto, grazie al clamore scatenato dagli articoli pubblicati sul “Washington Post”, dalla capitale giunge l’ordine di sospendere le azioni militari contro i Navajos. La poltrona del governatore Blister comincerà a traballare, fino a una resa dei conti sotto il sole rovente del deserto…

Tex. Nei territori di NordOvest

Tex
Tex

Alaska: l’ultima grande frontiera della storia americana, l’estremo nord degli Stati Uniti, acquistata dalla Russia nel 1867. All’epoca, quell’acquisto sembrava essere stato un affare solo per i Russi, che avevano incamerato valuta preziosa in cambio di una terra fredda e arida le cui uniche ricchezze, selvaggina e pellicce, a causa delle enormi distanze erano quasi impossibili da vendere a prezzi accettabili. Ma le cose sarebbero drasticamente cambiate negli anni Novanta del diciannovesimo secolo con la scoperta dell’oro e il diffondersi della Gold Rush…

È proprio in questo contesto che si svolge, quasi un decennio prima, TEX. NEI TERRITORI DEL NORDOVEST, un’epica avventura tra le nevi del Grande Nord firmata da Mauro Boselli, disegnata da Alfonso Font e con la copertina di Claudio Villa, in arrivo in libreria e fumetteria dal 25 luglio.

Dalle aride terre americane battute dal sole, ci spostiamo così a Skagway, che rappresenta una prefigurazione, sia pure meno affollata e convulsa, di tutto quello che la cittadina dell’Alaska sarebbe stata durante la Corsa all’Oro. Ma chi è il divoratore di anime dall’occhio d’oro? E perché Jim Brandon, dopo aver letto l’enigmatico messaggio che ne fa menzione, abbandona i suoi uomini e si allontana, da solo e in borghese, nei territori canadesi del Nordovest? Tex e Carson, chiamati da Gros-Jean, si gettano subito sulle tracce dell’amico scomparso, su cui grava, oltretutto, l’infamante sospetto della diserzione, ma dovranno fare molta attenzione… Ai pericoli dell’inverno che arriva si aggiunge, infatti, una minaccia misteriosa e sinistra: quella dello Spirito del Vento, il terribile Wendigo!

Il volume è arricchito da un’introduzione intitolata Nel gelido Nord di Mauro Boselli, che è anche il curatore di Tex, e da una postfazione firmata da Graziano Frediani e Giorgio Giusfredi.

I settant’anni di Tex

Copertine di Tex
Copertine di Tex

Maggio all’insegna di Tex. Per i suoi 70 anni.
Sì, perché proprio nel mese dedicato al libro, Sergio Bonelli Editore propone in libreria e fumetteria due nuovi volumi dedicati allo storico ranger.

L’occasione per sfogliarli sarà anche quella del Salone del Libro di Torino, dove sabato 12 maggio alle 13.30, presso lo Spazio Autori, si svolgerà l’incontro I settant’anni di Tex: storia di un mito a fumetti. All’appuntamento interverranno il Direttore editoriale di Sergio Bonelli Editore, Michele Masiero, e lo sceneggiatore e curatore di Tex, Mauro Boselli, in compagnia di Fabio Genovesi.

Questo importante anniversario – 70 anni di vita editoriale sono un bel record! – sarà l’occasione per capire il segreto del successo del Ranger creato da Gianluigi Bonelli, che ha attraversato le generazioni e i gusti del pubblico ed è ancora uno dei fumetti più amati dai lettori.

A disposizione dei visitatori del Salone, per l’occasione, anche due volumi freschi di stampa.

Il primo è EL CARNICERO, una saga imperdibile scritta da Gianluigi Bonelli (la prima parte) e Claudio Nizzi (la seconda) e disegnata dal maestro Fernando Fusco. Per la prima volta viene così narrata in un unico volume, con l’introduzione di Luca Barbieri, la sfida tra Aquila della Notte e Paul Balder detto “El Carnicero”! Lo spietato allevatore assetato di ricchezza, sconfitto una prima volta da Tex e i suoi pards e creduto morto da tutti, anni dopo ritorna a cercare la sua vendetta con un piano diabolico…

Il secondo, con le introduzioni di Graziano Frediani e Gianni Bono, è LE COPERTINE DI TEX GIGANTE, che raccoglie invece le cover del Tex Gigante, bandiera della Sergio Bonelli Editore. In occasione dei settant’anni del personaggio, esce infatti un’opera in tre volumi (questo è il primo: 1958-1980) che nel complesso costituisce il repertorio completo delle copertine della testata. Storia figurativa di un mito editoriale, ma anche percorso ricco di aneddoti e curiosità e, insieme, tuffo nostalgico nelle letture giovanili di tutti noi.

“Tex. Nueces Valley” e “Brendon. La Luna Nera”

Tex
Tex

La leggenda di Tex è nata nella Nueces Valley. Ed è proprio qui che ci trasporta il nuovo, prezioso volume cartonato in arrivo in libreria e in fumetteria per Sergio Bonelli Editore il prossimo 5 aprile, TEX. NUECES VALLEY.

È infatti in queste terre che un audace apritore di piste, Jim Bridger, in viaggio nel Texas meridionale, s’imbatte in una carovana di coraggiosi coloni attaccati dai Comanche. Tra loro ci sono Ken Willer e sua moglie Mae, i genitori di Tex.

Questo è il racconto di come la vita del famoso frontiersman si intreccia con le prime esperienze del futuro ranger, dall’infanzia con il fratello Sam e Gunny Bill, alla prima mandria condotta a Corpus Christi, all’impresa di un gruppo di giovani cowboys texani nella California della Corsa all’Oro!

Con la partecipazione straordinaria di Ken e Sam Willer, Gunny Bill, Rod Vergil, “Damned” Dick, Clarence Hutchenrider detto Hutch, Jim Baker, “Mangiafegato” Johnson e altri pittoreschi protagonisti della Conquista del West.

Il volume è scritto da Mauro Boselli e disegnato da Pasquale Del Vecchio -che hanno curato anche la postfazione intitolata “Il Tempo non passa per gli eroi”- e arricchito dall’intervista a Del Vecchio a cura di Gianmaria Contro. Il 19 aprile arriverà invece sugli scaffali BRENDON. LA LUNA NERA che vede protagonista il tormentato cavaliere di ventura creato da Claudio Chiaverotti.

Impavido eroe che difende i deboli in un mondo post-apocalittico dominato da violenza e ingiustizia, Brendon racchiude nel suo spirito un tragico passato su cui incombe l’ombra della Luna Nera, una setta di fanatici sicari assetati di potere che ambiscono a dominare la Nuova Inghilterra e a instaurare un’Era delle Tenebre.

Per la prima volta sarà così possibile trovare in un unico volume la saga che racconta la sfida tra il malinconico eroe e i suoi nemici giurati. Uscito dalla mirabolante fantasia di Claudio Chiaverotti, che firma anche l’introduzione, Brendon cavalca a briglie sciolte oltre i limiti della fantasia.

Sergio Bonelli Editore: nuovi arrivi in libreria e fumetteria

booklet_COVER_II_bozza.indd
booklet_COVER_II_bozza.indd

Il 30 novembre arrivano in libreria e in fumetteria moltissime novità firmate Sergio Bonelli Editore.
Si parte con il Troll, il Carogna, la letale Siran, l’elfo Avedis, il Capitano: i membri della spietata banda dei SENZANIMA, a cui il giovane Ian, fuggito di casa, si unisce come mercenario.

È l’inizio dell’avventura mozzafiato che tiene a battesimo una nuova collana di Dragonero, composta di storie dal taglio più cupo e adulto. Questo volume, splendidamente illustrato da Mario Alberti e impreziosito da materiali extra, è stato presentato in edizione speciale in anteprima a Lucca 2017 e dà il via al racconto dei giorni in cui il giovane Dragonero si unisce alla famigerata compagnia mercenaria conosciuta come “i Senzanima”, iniziando a viaggiare e combattere in lungo e in largo per i territori imperiali durante il periodo dei Tumulti. Scritto da Luca Enoch e disegnato da Mario Alberti, SENZANIMA rappresenta il capitolo iniziale di una serie di prossima pubblicazione. Il trailer ufficiale è visibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=RGdXrfyINFI

NATHAN NEVER. DOPPIO FUTURO ci trasporta nel 2280 della nuova datazione, quando Amim Kelvan, medico di bordo dell’astronave “Dakkar”, viene proiettato indietro nel tempo di quasi duecento anni da un’anomalia spazio-temporale. Sarà lui a consegnare a Nathan Never la registrazione che in futuro servirà a dar speranza agli uomini nelle guerre tecnobiologiche contro i terribili tecnodroidi che, prossimi alla sconfitta, inviano a loro volta due agenti nel passato per uccidere Kelvan.

Questa storia, interamente colorata per questa edizione, ha dato il via alla saga del Tecnodroidi, una trilogia che ha influenzato l’intero universo fantascientifico di Nathan Never

Per i fan di Zagor arriva invece sugli scaffali NOI, ZAGOR, un dvd accompagnato da un prezioso albetto. Da oltre cinquanta anni, il personaggio creato da Sergio Bonelli, col contributo grafico di Gallieno Ferri, non conosce crisi, tanto da essere definito un piccolo miracolo editoriale, amatissimo non solo in Italia, ma anche in Brasile, Croazia, Serbia, Spagna e Turchia… Qual è il segreto di Zagor? A questo quesito prova a rispondere il film di Riccardo Jacopino, entrando nella redazione Bonelli, negli studi di disegnatori e sceneggiatori, nei raduni dei fan, per trovare la chiave di lettura di una passione sconfinata.

Tex. Vendetta indiana è la ristampa cartonata e a colori della prima mitica storia illustrata da Giovanni Ticci. Un classico, scritto da Gianluigi Bonelli, riproposto in un’edizione esclusiva, che si inserisce tra le iniziative pensate per festeggiare i cinquant’anni del celebre autore senese al servizio del Ranger bonelliano. Abbinata al volume, infatti, c’è anche una scatola di Monopoly – il celebre passatempo che da oltre ottant’anni spopola tra i giocatori di tutto il mondo – in un’edizione esclusiva, dedicata proprio a Tex.

Realizzato da Sergio Bonelli Editore in collaborazione con Hasbro, il Monopoly di Tex permetterà a un gruppo da 2 a 6 giocatori di intraprendere un lungo viaggio, a colpi di dadi, tra le tante città e i luoghi che da quasi settant’anni vedono Tex protagonista delle sue avventure: lo scopo è impadronirsi dei terreni, edificandovi case e alberghi, puntando a prevalere sugli avversari e divenire così veri e propri conquistatori del West! Il tabellone, su cui campeggia uno splendido Tex visualizzato da Giovanni Ticci – che con il suo segno inconfondibile caratterizza anche tutte le altre illustrazioni della confezione – è accompagnato da carte di Probabilità e Imprevisti, banconote, case, alberghi realizzati per l’occasione in puro stile western. Anche i segnalini di gioco vengono direttamente dall’immaginario della Frontiera: lo stivale, il totem, il cactus, la stella da Ranger, il ferro di cavallo o il cappello da cowboy… quale sceglierete?

Per chi vuole mettere in gioco tutta la sua passione per la nona arte, dimostrare le sue competenze in ambito fumettistico, tuffarsi con la memoria tra i nomi e le gesta degli eroi e i supereroi, misurare quanto ne sa sulle avventure e i protagonisti che hanno riempito l’immaginario fantastico mondiale, arriva invece il Trivial Pursuit dei Fumetti. Un’elegante confezione di latta contenente il tabellone, il dado, i segnalini e 1.200 domande divise in sei categorie: Autori, Personaggi, Eroi e Supereroi, Fumetto Straniero, Fumetto Umoristico e fumetto Bonelli.

Il gioco in scatola è venduto in abbinamento a Sergio Bonelli Editore. La fabbrica dei sogni, una corposa e al contempo agile enciclopedia di tutti i personaggi e le pubblicazioni Bonelli, dagli anni Quaranta fino ai giorni nostri. Attraverso le sue 160 pagine si potranno scoprire il ricco e variegato mondo degli Eroi Bonelli, per poi lanciarsi a rispondere correttamente alle tante domande proposte in questa categoria di sfida nell’ambito del Trivial Pursuit dei Fumetti.