Volley: recuperi Serie A1 Femminile

Volley
Volley

Serie A1 Femminile: mercoledì tre recuperi su LVF TV. Saugella a Busto, la Savino Del Bene ospita la Zanetti. C’è Bosca-Bartoccini.
Giovedì anche Delta Despar-VBC

Ben quattro partite tra mercoledì e giovedì per proseguire il percorso verso la fine della Regular Season e modellare ulteriormente la classifica del Campionato di Serie A1 Femminile, riempiendo alcuni dei buchi lasciati dal Covid-19 nel calendario.

Spicca mercoledì alle 18.00 il derby lombardo tra Unet E-Work Busto Arsizio e Saugella Monza, due delle squadre più in forma di quest’ultimo scorcio di stagione. Le brianzole occupano la terza posizione con 45 punti, mentre le farfalle sono risalite fino alla sesta a quota 33. “Credo che Monza, al di là dei nomi importanti che compongono il roster, stia facendo un grande percorso nonostante le difficoltà che ha incontrato – afferma Marco Musso, coach delle bustocche -. Sta andando in crescendo, è una squadra che va affrontata di nuovo ripartendo dal nostro lavoro di qualità di muro difesa e battuta. E’ una partita contro una squadra ‘grossa’ e noi dobbiamo abituarci a giocare contro team di questo livello, come è stato anche con Chieri, per arrivare pronti ai quarti di finale di Champions di settimana prossima contro l’Eczacibasi. Ben vengano banchi di prova importanti dunque. Non so se giocherà o meno Alessia Orro, ma in ogni caso non cambia la qualità d’attacco di Monza: mi aspetto una partita bella”. “Mercoledì a Busto Arsizio affronteremo una squadra che è in grandissima continuità – replica Marco Gaspari, tecnico della Saugella -. Eccetto la sconfitta rimediata all’andata contro Chieri, infatti, la Unet E-Work ha avuto una serie importante di risultati: i numeri parlano chiaro. Gray e Mingardi stanno diventando dei punti di riferimento e una giocatrice come Gennari, sia in attacco che nella situazioni complesse, garantisce solidità. Avremo quindi di fronte un avversario in crescita e sarà per questo una bella partita. Il tour de force che ci aspetta? Noi pensiamo una gara alla volta. Dobbiamo giocare contro la squadra, Conegliano a parte, più in forma al momento. Il focus deve essere solo su questa gara”.

Reduce da due successi consecutivi in Campionato, la Savino Del Bene Scandicci punta al quarto posto nell’impegno interno contro la Zanetti Bergamo. Dal canto suo, la formazione orobica ha la chance di recuperare posizioni e di inseguire l’ottavo posto che al termine della Regular Season significherebbe disputare gli ottavi di finale su andata e ritorno con il fattore campo a favore. “Quella che ci aspetta è una partita importante, loro in questo periodo stanno facendo bene – sottolinea Marina Lubian, centrale della Savino Del Bene -. Noi adesso ci stiamo un po’ rialzando dal periodo di sconfitte che abbiamo avuto e stiamo ritrovando il feeling e la condizione fisica dopo il periodo in cui siamo state afflitte dal Covid. Sono fiduciosa, questi tre punti sono molto importanti per noi e quindi mi aspetto una bella partita”. Fischio d’inizio mercoledì alle 17.30.

Sempre mercoledì, ma alle 17.00, la Bosca S.Bernardo Cuneo ospiterà la Bartoccini Fortinfissi Perugia. Le gatte di Andrea Pistola proveranno a conquistare un successo da dedicare a Massiel Matos, ennesima banda infortunata in una stagione letteralmente disgraziata per i posti 4 cuneesi: dopo il grave infortunio subito da Degradi, la partenza di Strantzali e i risentimenti muscolari di Ungureanu, anche la dominicana è costretta allo stop per un trauma al ginocchio di cui nelle prossime ore si conoscerà l’entità. Di fronte ci sono le magliette nere di Davide Mazzanti, alla ricerca di punti per riallontanarsi da Brescia, che si è avvicinata a -1. “A tutti è spiaciuto molto per Matos, che si stava inserendo molto bene e aveva portato entusiasmo e allegria – conferma coach Pistola -: contro Perugia vogliamo fare una bella partita anche per riconoscenza nei suoi confronti. Alcune giocatrici importanti delle umbre, come ad esempio Carcaces, sono tornate sui loro livelli. Loro punteranno senza dubbio sull’esperienza di elementi come Ortolani e Havelkova. Sarà una gara molto insidiosa, ma noi dobbiamo continuare il nostro percorso positivo anche nelle ultime tre partite di regular season”.

Giovedì alle 19.00, infine, si disputerà il confronto tra Delta Despar Trentino e VBC èpiù Casalmaggiore.

LVF TV – NOVITA’ APP
Tutte le partite di Serie A1 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV! Da oggi è disponibile l’App ufficiale di LVF TV: avrai accesso a tutti i contenuti esclusivi di LVF TV sul tuo smartphone o tablet! La app di LVF TV è progettata appositamente per il tuo device e ti permetterà di navigare agevolmente tra tutte le sezioni della piattaforma: inoltre, potrai trasmettere il video sui tuoi dispositivi compatibili Chromecast presenti sulla tua rete. L’app è disponibile per smartphone e tablet con sistema operativo Android o iOs (iPhone o iPad), per dispositivi smart con sistema operativo FireOS (Amazon Fire TV) e per SmartTV e set-top-box basati su Android TV. Visita la pagina sul sito ufficiale e scarica la versione adatta a te!

RAI SPORT
Una partita per ogni turno di Campionato sarà trasmessa in esclusiva e in alta definizione su Rai Sport HD, canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat, con la telecronaca è affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 20 febbraio alle 20.30 con la sfida tra Bartoccini Fortinfissi Perugia e Saugella Monza.

SERIE A1 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DEI RECUPERI
14^ GIORNATA
Mercoledì 17 febbraio, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – Zanetti Bergamo ARBITRI: Vecchione-Zavater ADDETTO VIDEOCHECK: Panaiia
Mercoledì 17 febbraio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Saugella Monza ARBITRI: Piperata-Cerra ADDETTO VIDEOCHECK: Bacchella

15^ GIORNATA
Giovedì 18 febbraio, ore 19.00 (diretta LVF TV)
Delta Despar Trentino – VBC èpiù Casalmaggiore ARBITRI: Armandola-Simbari ADDETTO VIDEOCHECK: Cristoforetti

16^ GIORNATA
Mercoledì 17 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Bartoccini Fortinfissi Perugia ARBITRI: Usai-Sobrero ADDETTO VIDEOCHECK: Viale

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 66 (22-0); Igor Gorgonzola Novara 55 (19-3); Saugella Monza 45 (16-4); Reale Mutua Fenera Chieri 39 (12-9); Savino Del Bene Scandicci 37 (12-8); Unet E-Work Busto Arsizio 33 (11-9); Bosca S.Bernardo Cuneo 22 (9-12); Vbc èpiù Casalmaggiore 20 (7-14); Il Bisonte Firenze 20 (7-14); Zanetti Bergamo 20 (6-15); Delta Despar Trentino 18 (6-12); Bartoccini Fortinfissi Perugia 14 (5-15); Banca Valsabbina Millenium Brescia 13 (2-19).
* tra parentesi le partite vinte-perse

IL PROSSIMO TURNO
Venerdì 29 gennaio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
VBC èpiù Casalmaggiore – Il Bisonte Firenze 3-0 (25-18, 29-27, 25-21)
Sabato 20 febbraio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara ARBITRI: Frapiccini-Luciani ADDETTO VIDEOCHECK: Cadamuro
Sabato 20 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Saugella Monza ARBITRI: Canessa-Colucci ADDETTO VIDEOCHECK: Spitaletta
Domenica 21 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Savino Del Bene Scandicci ARBITRI: Di Bari-De Simeis ADDETTO VIDEOCHECK: Vangone
Zanetti Bergamo – Reale Mutua Fenera Chieri ARBITRI: Rolla-Bassan ADDETTO VIDEOCHECK: Ferrara
Unet E-Work Busto Arsizio – Bosca S.Bernardo Cuneo ARBITRI: Cappello-Tanasi ADDETTO VIDEOCHECK: Magnino
Riposa: Delta Despar Trentino

Serie A2 Femminile: Girone Est, parte da Macerata il viaggio del Volley Soverato per concludere la Regular Season. Le date degli ultimi recuperi del Girone Ovest
Immagine rimossa dal mittente.

Si disputa mercoledì la penultima gara del Girone Est del Campionato di Serie A2 Femminile. Il Volley Soverato, rientrato alla grande dal lungo stop causa Covid-19 con il successo interno su Montecchio che le ha regalato accesso alla Pool Promozione e qualificazione ai quarti di Coppa Italia, affronta una doppia trasferta per concludere le sue fatiche in vista della seconda fase.

La prima avverrà sul campo della CBF Balducci HR Macerata, anch’essa alla ricerca di un punto per agguantare quarto posto e pass per la Coppa Italia. “Soverato è un avversario che stava facendo un ottimo Campionato, poi si è trovato a gestire una situazione analoga alla nostra – così Luca Paniconi, coach delle marchigiane, descrive le avversarie di domani –. Hanno ripreso a giocare vincendo con Montecchio e sono una formazione quadrata che, per quanto ha fatto vedere nelle partite che ha disputato, merita la sua posizione nel girone, quindi sarà un impegno probante e difficile, oltre che molto importante perché potrebbe darci quel punto che ci serve per andare ad affrontare i quarti di Coppa Italia”.

Venerdì, poi, le calabresi di Bruno Napolitano raggiungeranno il Salento per affrontare il Cuore di Mamma Cutrofiano.

Per quanto riguarda il Girone Ovest, sono state programmate le date dei recuperi che coinvolgono l’Eurospin Ford Sara Pinerolo e le sue tre avversarie. Si partirà domenica 21 febbraio con la sfida interna contro la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, che definirà la composizione della Pool Promozione e della Pool Salvezza (alle lombarde serviranno tre punti per superare Sassuolo, attualmente quinta). Quindi mercoledì 24 trasferta sul campo dell’Exacer Montale e conclusione il 28 febbraio in Piemonte contro l’Acqua&Sapone Roma Volley Club.

Proprio nel weekend del 27-28 febbraio partirà la seconda fase del torneo di Serie A2, della quale nei prossimi giorni saranno ufficializzati i calendari.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV o scarica l’App ufficiale!

SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DEI RECUPERI
GIRONE EST
13^ GIORNATA
Mercoledì 17 febbraio, ore 20.30 (diretta LVF TV)
CBF Balducci HR Macerata – Volley Soverato ARBITRI: Proietti-Feriozzi

17^ GIORNATA
Venerdì 19 febbraio, ore 19.30 (diretta LVF TV)
Cuore di Mamma Cutrofiano – Volley Soverato

GIRONE OVEST
18^ GIORNATA
Domenica 21 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Futura Volley Giovani Busto Arsizio

11^ GIORNATA
Mercoledì 24 febbraio, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Exacer Montale – Eurospin Ford Sara Pinerolo

10^ GIORNATA
Domenica 28 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Acqua&Sapone Roma Volley Club

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST
Megabox Vallefoglia 36 (12-4); Cuore Di Mamma Cutrofiano* 30 (10-5); Volley Soverato** 27 (10-4); Omag S.Giov. In Marignano 27 (9-7); Cbf Balducci Hr Macerata* 26 (10-5); Olimpia Teodora Ravenna 25 (8-8); Itas Città Fiera Martignacco 21 (6-10); Cda Talmassons 15 (4-12); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3 (1-15).
* una partita in meno
*** tre partite in meno

GIRONE OVEST
Lpm Bam Mondovì 44 (15-3); Acqua & Sapone Roma Volley Club* 43 (14-3); Sigel Marsala 33 (12-6); Eurospin Ford Sara Pinerolo*** 30 (11-4); Green Warriors Sassuolo* 28 (9-9); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 25 (8-9); Barricalla Cus Torino 18 (6-12); Geovillage Hermaea Olbia 18 (5-13); Club Italia Crai 16 (5-13); Exacer Montale* 6 (2-15).
* una partita in meno
*** tre partite in meno

 

Volley Serie A1 Femminile

Lega Volley Femminile
Lega Volley Femminile

Serie A1 Femminile: vittoria in tre set per Igor Gorgonzola Novara e Imoco Volley Conegliano: sconfitte Il Bisonte Firenze e Banca Valsabbina Millenium Brescia.
Il 2020 si chiude con un sorriso per Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara: continua, quindi, l’allungo in classifica delle pantere e l’inseguimento delle zanzare. L’Imoco, nel posticipo della 17^ giornata, si è imposta per 3-0 sulla Banca Valsabbina Millenium Brescia tra le mura amiche del PalaVerde, mentre nell’anticipo della 24^ giornata la formazione piemontese ha ottenuto lo stesso risultato, ma nella trasferta di Firenze contro Il Bisonte. Adesso, una settimana di pausa: il Campionato di Serie A1 riprenderà il 6 gennaio con la 21^ giornata: appuntamento su LVF TV a partire dalle ore 17, mentre la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta su Rai Sport + HD a partire dalle ore 17:30.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 3-0 (25-22 25-23 25-17)
Ultimo match del 2020 per l’Imoco Volley che, tra le mura amiche del Palaverde, riceve la Banca Val Sabbina Brescia delle ex Bechis, Nicoletti e Botezat. Squadre incomplete con l’Imoco che schiera Wolosz-Gicquel, Butigan-Fahr, Omoruyi-Hill, libero De Gennaro. Coach Mazzola senza le due centrali Angelina e Berti, con Veglia ancora ai box per il Covid, si schiera con Bechis-Nicoletti, Botezat-Jasper,Cvetnic-Biganzoli, libero Parlangeli.
La squadra bresciana, nonostante l’assetto d’emergenza, inizia bene la contesa con Bechis che si sbizzarrisce nel trovare soluzioni ottimali per le sue attaccanti, trovando in Nicoletti (7 punti nel set) e Cvetnic (6) ottimi terminali che trovano punti con continuità. Dall’altra parte le Pantere faticano un po’ a trovare continuità causa i molti errori in battuta (7 nel primo set, ben 15 alla fine). L’ex Nicoletti guida la Banca Valsabbina fino al 13-16 che mette un po’ di brividi all’Imoco, ma Lucille Gicquel (5 punti nel set) e le percentuali quasi perfette delle centrali permettono a Conegliano di pareggiare in un battibaleno. Si combatte punto a punto fino al 21-19, poi un muro di Fahr spiana la strada alle Pantere che chiudono 25-22 con un colpo di…sinistro di Kim Hill.
Nel secondo set la storia è simile, l’Imoco prova a scappare con i muri di Butigan e gli aces di Sarah Fahr (ne metterà a segno ben 4 in totale), ma Botezat attacca bene dal centro e con tanta difesa la squadra bresciana tiene bene la scia gialloblù (15-14). Fahr con le sue battute scava il primo solco importante (18-14), ma Bechis e compagne lottano su ogni pallone, gli scambi si allungano e la coppia Jasper-Nicoletti imbastisce una rimonta vanificata però da qualche errore in battuta nel finale che consente a Conegliano di chiudere 25-23 proprio grazie a un errore avversario.
Il terzo set invece fila liscio per le Pantere che trovano una Loveth Omoruyi scatenata in attacco (5 punti), una Butigan sempre presente a muro e nei primi tempi (sarà MVP con 12 punti, 5 muri e il 77% in attacco) così come Sarah Fahr (top scorer con 14 punti, per lei anche 3 muri, 4 aces e il 77% in attacco). Dal 14-11 siglato da Omoruyi, nonostante le reazioni di Nicoletti (16 punti) è una passeggiata per Conegliano incamerare la quindicesima vittoria su altrettanti incontro di campionato e tenere la vetta nell’ultimo match del 2020, un’annata immacolata per le Pantere. Brescia invece ha mostrato buoni segnali e potrà solo migliorare quando recupererà un organico al completo dopo i buoni segnali mostrati stasera al Palaverde

IL BISONTE FIRENZE – IGOR GORGONZOLA NOVARA 0-3 (27-29 18-25 18-25)
Il 2020 de Il Bisonte si chiude con un KO per 0-3 che, però, non dice realmente tutto sull’andamento della partita: la prestazione della squadra di Mencarelli è stata decisamente incoraggiante per diverse fasi del match, e soprattutto nel primo set. Nel complesso la superiorità tecnica di Novara è venuta fuori alla distanza, con le piemontesi, trascinate da una Herbots spaziale, che hanno meritato la vittoria finale, ma Firenze (dieci muri di squadra e un buon rendimento anche al servizio) se l’è giocata con coraggio e può approcciarsi con fiducia al 2021.
Coach Mencarelli deve fare a meno di Beliën e Lazic (ancora positive al Covid-19) e di Venturi (problema alla caviglia, in panchina solo per onor di firma) e schiera Cambi in regia, Nwakalor opposto, Van Gestel e Guerra in banda, Kone e Alberti al centro e Panetoni libero, mentre Lavarini, privo di Washington, risponde con Hancock in palleggio, Smarzek opposto, Bosetti e Herbots schiacciatrici laterali, Bonifacio e Chirichella al centro e Sansonna libero.
Il primo break della partita coincide con il turno in battuta di Hancock, come sempre letale: con un ace puro e un altro paio di missili Novara si porta subito sull’1-5, con Mencarelli che utilizza il suo primo time out, poi Firenze prova a reagire ma Smarzek e Herbots sono in versione cecchine e il gap si allarga fino al 6-12. Il primo sussulto delle bisontine arriva con il muro di Kone che vale il 10-13 e il time out Lavarini, poi Alberti e Nwakalor firmano il 13-14 con altri due muroni e Kone ci mette anche l’ace fortunato della parità (14-14): Il Bisonte sale di tono anche in difesa, Cambi ne approfitta per servire a Kone una palla d’oro per il primo vantaggio (18-17) e Lavarini decide di fermare il gioco e fa bene, perché Novara torna avanti con il doppio ace (il primo di nastro) di Chirichella (19-21), che costringe Mencarelli a parlarci su. Al rientro Guerra impatta subito (21-21), poi Kone trova un altro ace sporco (23-22), ma Bosetti pareggia col pallonetto spinto (23-23) e Bonifacio trova il muro del primo set point (23-24): Van Gestel annulla (24-24), Nwakalor mette l’ace del 25-24 che vale il set point ma Herbots dice di no (25-25). Firenze si guadagna altri due set point prima con l’attacco out di Smarzek e poi con la fast di Alberti, ma Novara li cancella prima con Herbots (26-26 con Enweonwu in campo per Cambi per alzare il muro e le bisontine che non sfruttano tre chance in contrattacco ma senza palleggiatore) e poi con la battuta di Alberti che si ferma sul nastro (27-27), dopodichè è Herbots a risolvere con due ace di fila (27-29).
Nel secondo set la Igor sfrutta l’inerzia con tre punti di Bonifacio (1-4), poi Firenze si avvicina (6-8) ma viene immediatamente rigettata indietro da Bosetti (6-11) e Mencarelli deve chiamare time out: al rientro le bisontine provano subito a tornare sotto (9-11), ma poi è il doppio murone di Chirichella a ricreare il + 5 (13-18) che costringe Mencarelli a fermare nuovamente il gioco. Stavolta la rimonta non riesce, Novara è spettacolare sia in difesa che in attacco e alla fine è un errore in battuta di Nwakalor a sancire il 18-25.
Il terzo set per tutta la prima parte è in assoluto equilibrio, con le due squadre che si alternano nel punteggio fino a quando un’ingenuità costa a Il Bisonte l’11-13 che suggerisce a Mencarelli di chiamare time out: Herbots trova subito il + 3 (12-15), sul 14-17 c’è il doppio cambio con Hashimoto e Enweonwu per Nwakalor e Cambi, ma Smarzek trova l’ace del 14-19 e allora Mencarelli ferma di nuovo tutto, senza però interrompere il trend delle ospiti che alla fine chiudono con il muro di Smarzek (18-25).

I TABELLINI
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 3-0 (25-22 25-23 25-17)
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Wolosz 3, Omoruyi 10, Fahr 14, Gicquel 10, Hill 7, Butigan 12, De Gennaro (L), Caravello. Non entrate: Folie (L), Egonu, De Kruijf, Sylla, Gennari, Adams. All. Santarelli.
BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Bechis 1, Cvetnic 9, Botezat 2, Nicoletti 16, Jasper 8, Biganzoli 2, Parlangeli (L), Bridi, Sala, Pericati (L). Non entrate: Angelina, Berti. All. Mazzola.
ARBITRI: Giardini, Piperata.
NOTE – Durata set: 25′, 27′, 24′; Tot: 76′.

IL BISONTE FIRENZE – IGOR GORGONZOLA NOVARA 0-3 (27-29 18-25 18-25)
IL BISONTE FIRENZE: Guerra 7, Kone 7, Nwakalor 18, Van Gestel 8, Alberti 6, Cambi 1, Panetoni (L), Enweonwu 1, Hashimoto. Non entrate: Venturi (L), Lapini, Acciarri, Neri. All. Mencarelli.
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Chirichella 9, Hancock 3, Bosetti 8, Bonifacio 7, Smarzek 14, Herbots 19, Sansonna (L), Daalderop, Populini. Non entrate: Zanette, Napodano (L), Taje’, Battistoni. All. Lavarini.
ARBITRI: Carcione, Cesare.
NOTE – Durata set: 32′, 24′, 24′; Tot: 80′.

LVF TV – NOVITA’ APP
Tutte le partite di Serie A1 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV! E da oggi è disponibile l’App ufficiale di LVF TV: avrai accesso a tutti i contenuti esclusivi di LVF TV sul tuo smartphone o tablet! La app di LVF TV è progettata appositamente per il tuo device e ti permetterà di navigare agevolmente tra tutte le sezioni della piattaforma: inoltre, potrai trasmettere il video sui tuoi dispositivi compatibili Chromecast presenti sulla tua rete. L’app è disponibile per smartphone e tablet con sistema operativo Android o iOs (iPhone o iPad), per dispositivi smart con sistema operativo FireOS (Amazon Fire TV) e per SmartTV e set-top-box basati su Android TV. Visita la pagina sul sito ufficiale e scarica la versione adatta a te!

RAI SPORT
Una partita per ogni turno di Campionato sarà trasmessa in esclusiva e in alta definizione su Rai Sport HD, canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat. La telecronaca è affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani. Primo appuntamento del 2021 per mercoledì 6 gennaio alle ore 17.30 con la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Il Bisonte Firenze.

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di Il Bisonte Firenze-Igor Gorgonzola Novara, a cura di Filippo Rubin, sono disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Foto Rubin x LVF”.

SERIE A1 FEMMINILE
I RISULTATI L PROGRAMMA DELLA 17^ GIORNATA
Reale Mutua Fenera Chieri – Bosca S.Bernardo Cuneo 2-3 (25-20 22-25 25-22 17-25 9-15)
Martedì 29 dicembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Banca Valsabbina Millenium Brescia 3-0 (25-22, 25-23, 25-17)
Rinviate a data da destinarsi
Igor Gorgonzola Novara – Saugella Monza
Bartoccini Fortinfissi Perugia – VBC èpiù Casalmaggiore
Savino Del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze
Zanetti Bergamo – Delta Despar Trentino
Riposa: Unet E-Work Busto Arsizio

24^ GIORNATA
Martedì 29 dicembre, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (27-29 18-25 18-25)

IL PROGRAMMA DELLA 21^ GIORNATA
Mercoledì 6 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Vbc E’piu’ Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara
Zanetti Bergamo – Saugella Monza
Delta Despar Trentino – Reale Mutua Fenera Chieri
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Bosca S.Bernardo Cuneo
Unet E-Work Busto Arsizio – Bartoccini Fortinfissi Perugia
Mercoledì 6 gennaio, ore 17.30 (Diretta Rai Sport + HD)
Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 45 (15-0); Igor Gorgonzola Novara 37 (13-2); Saugella Monza 25 (9-3); Savino Del Bene Scandicci 24 (8-3); Reale Mutua Fenera Chieri 22 (7-5); Delta Despar Trentino 18 (6-7); Bosca S.Bernardo Cuneo 17 (7-7); Vbc èpiù Casalmaggiore 14 (5-8); Il Bisonte Firenze 14 (5-9); Zanetti Bergamo 11 (3-11); Unet E-Work Busto Arsizio 10 (3-8); Bartoccini Fortinfissi Perugia 9 (3-9); Banca Valsabbina Millenium Brescia 9 (1-13).
* tra parentesi le partite vinte-perse

Serie A2 Femminile: girone ovest, vittoria per 3-0 della GeoVillage Hermaea Olbia contro il Barricalla CUS Torino. Mercoledì in diretta su LVF TV tre gare di recupero del Campionato.
Immagine rimossa dal mittente.

È dolcissimo il finale d’anno dell’Hermaea, che con una prova di grande autorità sbanca il PalaGianniAsti di Torino per 3 set a 0 nel recupero della 9/a giornata d’andata della Serie A2 contro il Barricalla CUS. Le olbiesi hanno dominato la gara dall’inizio alla fine grazie conducendo sempre nel punteggio e portando a casa con pieno merito la quarta vittoria in stagione, che consente di agganciare proprio le torinesi in classifica e di continuare a sperare nell’aggancio alla Pool Promozione.

In avvio Korhonen si mostra subito aggressiva e guida l’Hermaea fino al +5 (12-7) dopo il punto a punto iniziale. Il tecnico del Barricalla CUS Torino spende il due timeout a stretto giro di posta e le sue danno dei timidi segnali di ripresa accorciando fino al -4 (18-14). Stavolta è il tecnico olbiese a intervenire, e la squadra ne trae immediato beneficio: Ghezzi è implacabile, mentre le piemontesi non riescono più e mettere un singolo pallone a terra. Il primo set, dunque, è affare dell’Hermaea, che se lo aggiudica con sicurezza su un eloquente 25-14.

Le prime fasi del secondo set sono caratterizzate dall’equilibrio: le due squadre vanno a braccetto fino a quota 9, poi Joly affonda il colpo con un diagonale potente che vale il +3. La formazione di Chiappafreddo fatica a trovare contromosse e si stacca fino al 18-14, arrivato dopo un muro punto di Ghezzi e un ace di Angelini. Le padrone di casa mettono quattro punti in fila e ritrovano la parità, con coach Giandomenico che opta per il cambio di diagonale inserendo l’esordiente Nenni e Zonta. Le galluresi mostrano solidità mentale e non cedono di fronte alla reazione torinese, ritrovando il vantaggio sul 21-19. La fiammata biancoblu sorprende il CUS: Korhonen conquista la palla set, Torino annulla la prima, ma non può nulla sul muro vincente della finlandese che inchioda Pinto (25-21).

Spalle al muro, il Barricalla CUS Torino si riprova in avvio di terza frazione toccando il 7-4 con Vokshi. L’Hermaea non si scompone e in breve tempo rimonta e sorpassa affidandosi alle giocate di un’ottima Korhonen (vantaggio sul 9-7). Le padrone di casa perdono la verve iniziale, e le isolane approfittano per avanzare fino al +7 (muro punto di Angelini (16-11). Chiappafreddo gioca il tutto per tutto, ma le galluresi ne hanno di più e prendono il largo sul 20-14. Gli ultimi assalti torinesi sono affidati all’instancabile Vokshi, che trascina la sua squadra e la porta sul -1 (21-22). Giandomenico interviene e l’Hermaea non si volta più: Korhonen si prende la match ball, Torino annulla il primo tentativo, ma poi ha la meglio lo straripante opposto finlandese dell’Hermaea, che chiude i conti sul 25-22.

Mercoledì 30 dicembre, infine, su LVF TV verranno trasmessi, in diretta streaming, tre recuperi del Campionato di Serie A2: nel girone est, il Cuore di Mamma Cutrofiano ospita la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio per il recupero della 10^ giornata di Campionato, con fischio di inizio alle ore 17. Nel girone ovest, invece, alle 17:30 si giocherà la sfida tra Exacer Montale e LPM BAM Mondovì, valida per la 9^ giornata di Campionato, mentre mezz’ora più tardi la Green Warriors Sassuolo incontrerà la Futura Volley Giovani Busto Arsizio.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV!

IL TABELLINO
BARRICALLA CUS TORINO – GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA 0-3 (14-25 21-25 22-25)
BARRICALLA CUS TORINO: Pinto 13, Batte 4, Sironi 4, Sainz 8, Mabilo 1, Rimoldi 1, Torrese (L), Vokshi 9, Venturini 2, Severin, Gamba (L). Non entrate: Gobbo, Bertone. All. Chiappafreddo.
GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Ghezzi 15, Barazza 5, Korhonen 14, Joly 11, Angelini 8, Stocco 2, Caforio (L), Minarelli 1, Zonta, Nenni. Non entrate: Poli. All. Giandomenico.
ARBITRI: Fontini, Clemente.
NOTE – Durata set: 21′, 27′, 28′; Tot: 76′.

SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DEI RECUPERI
GIRONE EST
9^ GIORNATA
Lunedì 28 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
CBF Balducci HR Macerata – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-0 (25-23, 25-19, 25-21)

10^ GIORNATA
Mercoledì 30 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Cuore di Mamma Cutrofiano – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio ARBITRI: Capolongo-Morgillo

GIRONE OVEST
9^ GIORNATA
Martedì 29 dicembre, ore 20.00 (diretta LVF TV)
Barricalla Cus Torino – Geovillage Hermaea Olbia 0-3 (14-25 21-25 22-25)
Mercoledì 30 dicembre, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Exacer Montale – LPM BAM Mondovì ARBITRI: Piperata-Giglio

10^ GIORNATA
Mercoledì 30 dicembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Green Warriors Sassuolo – Futura Volley Giovani Busto Arsizio ARBITRI: Merli-Cruccolini

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST
Megabox Vallefoglia 29 (10-3); Cuore Di Mamma Cutrofiano 25 (9-2); Volley Soverato 24 (9-4); Olimpia Teodora Ravenna 21 (7-5); Omag S.Giov. In Marignano 21 (7-6); Itas Città Fiera Martignacco 15 (4-9); Cda Talmassons 15 (4-9); Cbf Balducci Hr Macerata 12 (4-5); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3 (1-12).
* tra parentesi le partite vinte-perse

GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 28 (9-3); Eurospin Ford Sara Pinerolo 26 (10-2); Lpm Bam Mondovì 24 (8-2); Green Warriors Sassuolo 21 (7-6); Sigel Marsala 19 (7-5); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 19 (6-8); Barricalla Cus Torino 15 (5-8); Geovillage Hermaea Olbia 15 (4-8); Club Italia Crai 10 (3-8); Exacer Montale 3 (1-10).
* tra parentesi le partite vinte-perse

 

Risultati Serie A1 Femminile

legavolley A1 Femminile
lLgavolley A1 Femminile

Serie A1 Femminile: la Saugella batte Perugia ed è seconda, la Savino Del Bene la insegue ad un punto grazie al 3-2 su Brescia. Rinascita Bosca S.Bernardo, emozionante 3-2 alla UYBA

Tre successi interni su altrettante gare nella domenica che chiude la 12^ giornata, penultima del girone di andata, del Campionato di Serie A1 Femminile. La Saugella Monza continua il percorso netto tra le mura di casa, superando in rimonta per 3-1 la Bartoccini Fortinfissi Perugia di coach Mazzanti e dell’ex Ortolani e agganciando Novara al secondo posto della classifica. Le brianzole di Marco Gaspari colgono il quarto successo consecutivo al termine di un match tirato contro un avversario che si dimostra ostico. Vinto il primo set ai vantaggi con la pipe di Havelkova e il muro di Carcaces, le magliette nere subiscono il ritorno delle monzesi, che approcciano il secondo col piglio giusto: Meijners e Van Hecke fanno la voce grossa in attacco, Danesi (MVP del match con 12 punti di cui 6 muri) ed Heyrman salgono d’intensità a muro e le rosablù vincono il set. Perugia perde qualcosa in termini di entusiasmo e lucidità ma continua a tenere testa alle lombarde anche nella terza frazione prima e nella quarta poi, vinte entrambe dalle padrone di casa grazie alle bordate di una positiva Orthmann e alle importanti difese di Parrocchiale.

Un punto dietro Monza e Novara sale la Savino Del Bene Scandicci, che come nel primo turno di Supercoppa fatica a domare una combattiva Banca Valsabbina Millenium Brescia. Se il primo set lasciava presagire un pomeriggio tranquillo alla truppa di Massimo Barbolini, i successivi provano il buon stato di forma delle lombarde, che vanno a punti per la quarta gara di fila. Alle bordate di Stysiak (27 punti alla fine) risponde Jasper (20) e così il match procede a strappi: 25-18 per le toscane il terzo, 25-14 per la squadra di Enrico Mazzola il quarto. Il tie-break vive su sottili equilibri, spezzati dall’opposta polacca che non sbaglia nulla e regala il successo alle compagne.

Torna alla vittoria – e suona come una rinascita dopo un periodo estremamente difficile per le complicazioni legate al Covid-19 – la Bosca S.Bernardo Cuneo, che al tie-break batte un’indomita Unet E-Work Busto Arsizio, che come a Bergamo cede sul finale ma conferma la propria attitudine battagliera. Le gatte di Andrea Pistola sono trascinate dalle prestazioni super delle centrali: Sonia Candi firma 18 punti e si merita il titolo di MVP del match, la cipriota Zakchaiou ne aggiunge 17 con 5 muri. Non solo, perché le ex Degradi (20) e Bici si scatenano nel quinto set e stoppano le farfalle, a cui non bastano i 25 punti di una Gray ancora in crescita, i 22 di Mingardi e gli spunti di Stevanovic (12 con 4 muri).

Prima dell’ultima giornata di andata, in programma sabato 21 novembre, spazio in settimana a tre recuperi. Mercoledì 18 si disputeranno Bosca S.Bernardo Cuneo-Zanetti Bergamo (valida per la 6^ giornata), Unet E-Work Busto Arsizio-Il Bisonte Firenze (7^) e Delta Despar Trentino-Igor Gorgonzola Novara (9^).

Le cronache dei match odierni nella sezione ‘I RISULTATI’.

RAI SPORT
Una partita per ogni turno di Campionato sarà trasmessa in esclusiva e in alta definizione su Rai Sport HD, canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat. La telecronaca è affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani. Per la 13^ giornata appuntamento per sabato 21 novembre alle ore 20.30 con il match tra Unet E-Work Busto Arsizio e Igor Gorgonzola Novara.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A1 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV: è possibile abbonarsi a tutti i pacchetti disponibili, mensile o stagionale!

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di Bosca S.Bernardo Cuneo-Unet E-Work Busto Arsizio, a cura di Filippo Rubin, sono disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Foto Rubin x LVF”.

SERIE A1 FEMMINILE
I RISULTATI DELLA 12^ GIORNATA
Sabato 14 novembre, ore 19.00 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze – VBC èpiù Casalmaggiore 3-0 (25-12, 32-30, 25-21)
Sabato 14 novembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano 0-3 (18-25, 14-25, 16-25)
Domenica 15 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – Banca Valsabbina Millenium Brescia 3-2 (25-13, 22-25, 25-18, 14-25, 15-13)
Saugella Monza – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1 (26-28, 25-20, 25-23, 25-21)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Unet E-Work Busto Arsizio 3-2 (25-23, 18-25, 26-24, 25-27, 15-10)
Rinviata a data da destinarsi
Reale Mutua Fenera Chieri – Zanetti Bergamo
Riposa: Delta Despar Trentino

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 33 (11-0); Igor Gorgonzola Novara 19 (7-2); Saugella Monza 19 (7-3); Savino Del Bene Scandicci 18 (6-3); Reale Mutua Fenera Chieri 15 (5-2); Delta Despar Trentino 13 (4-3); Il Bisonte Firenze 11 (4-6); Bosca S.Bernardo Cuneo 10 (4-3); Vbc èpiù Casalmaggiore 9 (3-7); Unet E-Work Busto Arsizio 8 (2-5); Zanetti Bergamo 7 (2-8); Banca Valsabbina Millenium Brescia 7 (1-9); Bartoccini Fortinfissi Perugia 5 (2-7).
* tra parentesi le partite vinte-perse

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 21 novembre, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Delta Despar Trentino – Savino Del Bene Scandicci
Sabato 21 novembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Unet E-Work Busto Arsizio – Igor Gorgonzola Novara
Sabato 21 novembre, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Reale Mutua Fenera Chieri
VBC èpiù Casalmaggiore – Bosca S.Bernardo Cuneo
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Saugella Monza
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Il Bisonte Firenze
Riposa: Zanetti Bergamo

I RECUPERI
6^ GIORNATA
Mercoledì 18 novembre, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Zanetti Bergamo

7^ GIORNATA
Mercoledì 18 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze

9^ GIORNATA
Mercoledì 18 novembre 2020, ore 19.00 – DIRETTA LVF TV
Delta Despar Trentino – Igor Gorgonzola Novara

Serie A2 Femminile: Girone Est, Soverato passa a Vallefoglia. La CDA stoppa la rimonta della Omag, l’Itas Città Fiera centra il terzo successo di fila. Girone Ovest, la Sigel è seconda. Eurospin Ford Sara al quinto su Busto Arsizio
Immagine rimossa dal mittente.

GIRONE EST
Rinviata a data da destinarsi la gara tra la capolista Cuore Di Mamma Cutrofiano e il fanalino di coda Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, lente di ingrandimento puntata su tre campi nella 1^ giornata di ritorno del Girone Est. Il Volley Soverato si vendica del ko dell’andata e vince per 3-2 sul campo della Megabox Vallefoglia, salendo al terzo posto della classifica e accorciando proprio sulle marchigiane, distanti ora solo un punto. Dopo un inizio favorevole alle cavallucce marine di Bruno Napolitano, la fase centrale del match sorride alle padrone di casa, che con Pamio in banda e Kramer al centro si portano sul 2-1. Qui le ospiti fanno valere una maggior freschezza fisica e comandano le danze nei due parziali successivi con la palleggiatrice Bortoli che manda in doppia cifra ben 5 attaccanti: le bordate di Shields e i muri di Meli e Riparbelli valgono la vittoria.

Altro successo esterno è quello della CDA Talmassons, che si impone al tie-break sulla Omag San Giovanni in Marignano e la aggancia in classifica a quota 12. Le friulane di Leonardo Barbieri, che alla vigilia avevano perso per infortunio Dalla Rosa (frattura al malleolo) ma che recuperano Mazzoleni, non sfruttano due match point nel terzo set (avanti 2-0 e 24-22) e le ragazze di Stefano Saja si galvanizzano, dominando il quarto. Nel quinto tornano a ruggire, con Tirozzi trascinatrice (23 punti) affiancata da Smirnova (21). Tra le romagnole, 22 per Conceicao e 20 per Fiore.

Terzo successo consecutivo per la Itas Città Fiera Martignacco, che tra le mura di casa ha la meglio per 3-1 della CBF Balducci HR Macerata e si porta a breve distanza dal quinto posto in classifica, sorpassando le avversarie odierne. I primi due set vivono su break iniziali e fasi centrali in equilibrio, risolte da Rucli e Fiorio. Il ritorno delle ragazze di Luca Paniconi è veemente, con Lipska incontenibile: il 18-25 però non è il prologo della rimonta, perché le friulane di Marco Gazzotti riprendono le redini del match, con Rossetto (18 punti con il 63% offensivo) che resta in campo e firma i punti che scavano il solco.

GIRONE OVEST
Due gare di due giornate diverse e il Girone Ovest può finalmente ripartire. Nel primissimo pomeriggio netta affermazione della Sigel Marsala sulla Geovillage Hermaea Olbia. Le siciliane di Daris Amadio soffrono in avvio, ma recuperato il gap del primo set (5-12) non si fermano più. McCall-Ginnis è l’arma principale delle padrone di casa, ma fondamentali risultano anche Pistolesi e la presenza sottorete di Caruso. I tre punti consentono alla Sigel di issarsi al secondo posto in classifica, a quota 13.

Un punto più sotto c’è la Eurospin Ford Sara Pinerolo, capace di imporsi a Busto Arsizio contro la Futura Volley Giovani. Prive di Anna Lualdi, Latham e coach Lucchini, oltre a Sartori out per la stagione, le ‘cocche’ impiegano un set a carburare, ma trovano di fronte a sé una Zago in grande forma (24 punti). Le piemontesi mollano la presa nel terzo, ma sprintano fino al 20-24 del quarto. Quattro match point non bastano, perché la Futura mura tanto e mette pressione a Zago, scrivendo un parziale di 6-0 che porta la contesa al quinto. La rimonta non si completa, perché la truppa di Michele Marchiaro tocca tanti palloni a muro e contrattacca con efficacia, fino all’11-15 conclusivo.

SERIE A2 FEMMINILE
GIRONE EST
I RISULTATI DELLA 10^ GIORNATA
Domenica 15 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Omag S.G. Marignano – CDA Talmassons 2-3 (27-29, 22-25, 26-24, 25-13, 6-15)
Itas Città Fiera Martignacco – CBF Balducci HR Macerata 3-1 (25-23, 25-22, 18-25, 25-21)
Megabox Vallefoglia – Volley Soverato 2-3 (23-25, 25-21, 25-20, 20-25, 9-15)
Rinviata a data da destinarsi
Cuore di Mamma Cutrofiano – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio
Riposa: Olimpia Teodora Ravenna

GIRONE OVEST
IL PROGRAMMA DELLA 9^ GIORNATA
Domenica 15 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Eurospin Ford Sara Pinerolo 2-3 (15-25 22-25 25-14 26-24 11-15)
Rinviate a data da destinarsi
Barricalla Cus Torino – Geovillage Hermaea Olbia
Acqua&Sapone Roma Volley Club – Club Italia Crai
Exacer Montale – LPM BAM Mondovì
Sigel Marsala – Green Warriors Sassuolo

IL PROGRAMMA DELLA 10^ GIORNATA
Domenica 15 novembre, ore 14.00 (diretta LVF TV)
Sigel Marsala – Geovillage Hermaea Olbia 3-0 (25-20, 25-20, 25-17)
Rinviate a data da destinarsi
Green Warriors Sassuolo – Futura Volley Giovani Busto Arsizio
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Acqua&Sapone Roma Volley Club
LPM BAM Mondovì – Barricalla Cus Torino
Club Italia Crai – Exacer Montale

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST
Cuore Di Mamma Cutrofiano* 19; Megabox Vallefoglia 17; Volley Soverato 16; Olimpia Teodora Ravenna* 15; Omag S.Giov. In Marignano 12; Cda Talmassons 12; Itas Città Fiera Martignacco 11; Cbf Balducci Hr Macerata* 9; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio** 3.
* una partita in meno
** due partite in meno

GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 15 (5-1); Sigel Marsala 13 (5-2); Lpm Bam Mondovì 13 (4-2); Eurospin Ford Sara Pinerolo 12 (5-2); Green Warriors Sassuolo 11 (4-3); Geovillage Hermaea Olbia 8 (2-4); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 7 (2-5); Barricalla Cus Torino 6 (2-3); Club Italia Crai 4 (1-3); Exacer Montale 1 (0-5).
* tra parentesi le partite vinte-perse

IL PROSSIMO TURNO
GIRONE EST
Domenica 22 novembre, ore 16.00 (diretta LVF TV)
Volley Soverato – Itas Città Fiera Martignacco
Domenica 22 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
CBF Balducci HR Macerata – Omag S.G. Marignano
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Megabox Vallefoglia
Olimpia Teodora Ravenna – Cuore di Mamma Cutrofiano
Riposa: CDA Talmassons

GIRONE OVEST
Domenica 22 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Exacer Montale – Eurospin Ford Sara Pinerolo
Geovillage Hermaea Olbia – LPM BAM Mondovì
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Club Italia Crai
Barricalla CUS Torino – Green Warriors Sassuolo
Lunedì 23 novembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Acqua&Sapone Roma Volley Club – Sigel Marsala

 

Trenta e lode per l’Imoco Volley Conegliano

Volley
Volley

Serie A1 Femminile: Trenta e lode per l’Imoco Volley Conegliano, 3-1 al PalaVerde sulla Delta Despar Trentino e decima vittoria su dieci partite in campionato

Si chiude con un insolito lunedì pomeriggio l’11^ turno di Campionato di Serie A1 femminile, con il “monday night” del PalaVerde di Villorba tra le campionesse del mondo dell’ Imoco Volley Conegliano, prime in classifica a punteggio pieno, e la neopromossa Delta Despar Trentino, rivelazione di questa prima parte della stagione, con le ragazze di Bertini ferme in campionato da ben quattro turni per via dei vari rinvii, con ultima sfida giocata il 18 ottobre al Mandela Forum di Firenze.

Daniele Santarelli non vuole lasciare nulla al caso e schiera la formazione tipo: diagonale Wolosz-Egonu, Sylla-Hill in posto quattro, De Kruijf-Fahr al centro e De Gennaro libero. Rispondono le trentine con Cumino al palleggio, Piani opposto, Furlan e capitan Fondriest al centro, Melli-D’Odorico in banda con libero Moro.

Pronti via il servizio di Fahr crea problemi alla ricezione ospite, e Bertini ferma subito il gioco sul 3-0. Al rientro in campo due palloni a terra di Piani sembrano svegliare le ospiti, ma Wolosz e compagne non lasciano scampo: il muro dell’Imoco sembra invalicabile, Hill è letale dai nove metri, e in un amen si è al secondo time-out di Bertini sul 9-3. Complici anche i quattro turni lontani dalla competizione, le trentine non riescono a replicare alle bocche di fuoco di casa, che si ritrovano in pochi minuti sul 18-4. Fondriest prova a svegliare le sue, ma il set si chiude in fretta sul nettissimo 25-9.
All’inizio della seconda frazione sembra arrivare la reazione delle ospiti, che sono più incisive al servizio, mettono in difficoltà la ricezione di casa e si scrollano la ruggine di dosso, riuscendo a tenere testa alle campionesse del mondo fino al 10-10, quando De Kruijf trova tre punti consecutivi che costringono Bertini a fermare gli animi. E’ lo strappo decisivo, che consente alle pantere di prendere il largo e concludere sul definitivo 25-17.
Ma quando sembra tutto facile per le padroni di casa – con Santarelli che inizia a far rifiatare le sue con Gicquel in campo – arriva la riscossa trentina, con Melli e Piani che suonano la carica, riuscendo a prendere il largo fino all’inaspettato +6. Le pantere ci mettono poco a dimezzare il gap sul 15-18, ma Fondriest e compagne non mollano e mantengono il tesoretto di vantaggio, vincendo il parziale e riaprendo il discorso sul 20-25.

Santarelli ripropone il sestetto titolare ad inizio quarto set, ma Trento – sempre con gli stessi effettivi in campo – è decisamente un’altra squadra rispetto a quella della prima frazione: D’Odorico inizia a spolverare con sapienza i colpi sul muro, e le ospiti si mantengono in vantaggio fino al turno al servizio di Sarah Fahr che scombussola nuovamente la ricezione trentina, riportando le sue davanti sul 9-7. Wolosz trova alzate perfette per le sue attaccanti, ed Egonu martella senza tregua, con Bertini che deve far rifiatare le sue sul 16-11. Piani è l’ultima a mollare, ma dalla parte opposta Egonu dai nove metri sigla lo strappo finale, ed alla terza palla set Conegliano chiude l’incontro sul 25-17.

Decima vittoria su dieci partite disputate e quota trenta e lode per le ragazze di Santarelli, che possono già pensare al big match del PalaIgor di sabato prossimo contro Novara, ora al secondo posto in classifica. Trento, dopo l’avvio shock del primo set, può uscire dal campo a testa alta, ed insieme a Casalmaggiore e Firenze entra nella piccola cerchia di squadre ad esser riuscite a strappare un set alla corazzata gialloblù.
MVP della sfida Kimberly Hill con 15 palloni messi a terra, tornata pienamente in forma dopo la lunga sosta forzata.

Le cronache dei match della giornata nella sezione ‘I RISULTATI’.

RAI SPORT
Una partita per ogni turno di Campionato sarà trasmessa in esclusiva e in alta definizione su Rai Sport HD, canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat. La telecronaca è affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani. Per la 12^ giornata appuntamento per sabato 14 novembre alle ore 20.30 con il big match tra Igor Gorgonzola Novara e Imoco Volley Conegliano.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A1 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV: è possibile abbonarsi a tutti i pacchetti disponibili, mensile o stagionale!

SERIE A1 FEMMINILE
I RISULTATI DELLA 11^ GIORNATA
Sabato 7 novembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
VBC èpiù Casalmaggiore – Saugella Monza 2-3 (23-25, 25-20, 25-16, 24-26, 13-15)
Domenica 8 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Il Bisonte Firenze 3-2 (24-26, 25-20, 25-14, 22-25, 15-13)
Zanetti Bergamo – Unet E-Work Busto Arsizio 3-2 (24-26, 28-26, 25-23, 18-25, 15-10)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Bartoccini Fortinfissi Perugia 2-3 (21-25, 18-25, 25-19, 25-17, 13-15)
Lunedì 9 novembre, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Delta Despar Trentino 3-1 (25-9, 25-17, 20-25, 25-17)
Rinviata a data da destinarsi
Savino Del Bene Scandicci – Reale Mutua Fenera Chieri
Riposa: Bosca S.Bernardo Cuneo

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 30 (10-0); Igor Gorgonzola Novara 16 (6-1); Saugella Monza 16 (6-3); Savino Del Bene Scandicci 16 (5-3); Reale Mutua Fenera Chieri 15 (5-2); Delta Despar Trentino 13 (4-3); VBC èpiù Casalmaggiore 9 (3-6); Bosca S.Bernardo Cuneo 8 (3-2); Il Bisonte Firenze 8 (3-6); Unet E-Work Busto Arsizio 7 (2-4); Zanetti Bergamo 7 (2-8); Banca Valsabbina Millenium Brescia 6 (1-8); Bartoccini Fortinfissi Perugia 5 (2-6).
* tra parentesi le partite vinte-perse

I TABELLINI
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – DELTA DESPAR TRENTINO 3-1 (25-9 25-17 20-25 25-17) – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Fahr 11, Egonu 18, Hill 15, De Kruijf 13, Wolosz 1, Sylla 11, De Gennaro (L), Gicquel 2, Omoruyi 2, Gennari, Caravello. Non entrate: Folie, Butigan, Adams. All. Santarelli. DELTA DESPAR TRENTINO: D’Odorico 6, Furlan 4, Piani 15, Melli 13, Fondriest 5, Cumino, Moro (L), Trevisan, Bisio, Pizzolato, Ricci. Non entrate: Marcone. All. Bertini. ARBITRI: Piana, Puecher. NOTE – Durata set: 17′, 24′, 25′, 24′; Tot: 90′.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – IL BISONTE FIRENZE 3-2 (24-26 25-20 25-14 22-25 15-13) – IGOR GORGONZOLA NOVARA: Washington 8, Hancock 9, Bosetti 23, Bonifacio 9, Smarzek 11, Herbots 16, Napodano (L), Daalderop 4, Zanette 1, Populini, Battistoni. Non entrate: Chirichella, Costantini. All. Lavarini. IL BISONTE FIRENZE: Hashimoto 2, Guerra 13, Kone 9, Nwakalor 16, Van Gestel 12, Belien 17, Venturi (L), Enweonwu 3, Panetoni. Non entrate: Ciotoli, Lazic, Neri. All. Mencarelli. ARBITRI: Simbari, Giardini. NOTE – Durata set: 29′, 25′, 24′, 27′, 20′; Tot: 125′.

VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE – SAUGELLA MONZA 2-3 (23-25 25-20 25-16 24-26 13-15) – VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE: Marinho 1, Bajema 6, Melandri 14, Montibeller 21, Vasileva 1, Stufi 5, Sirressi (L), Partenio 23, Bonciani, Ciarrocchi, Maggipinto. Non entrate: Vanzurova, Kosareva. All. Parisi. SAUGELLA MONZA: Begic 16, Heyrman 3, Orro 5, Meijners 16, Danesi 12, Van Hecke 20, Parrocchiale (L), Orthmann 5, Squarcini 3, Davyskiba 2, Carraro. Non entrate: Negretti. All. Gaspari. ARBITRI: Saltalippi, Cerra. NOTE – Spettatori: 50, Durata set: 27′, 27′, 23′, 31′, 20′; Tot: 128′.

ZANETTI BERGAMO – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 3-2 (24-26 28-26 25-23 18-25 15-10) – ZANETTI BERGAMO: Mio Bertolo 8, Prandi 2, Loda 25, Moretto 6, Lanier 24, Enright 18, Fersino (L), Marcon, Faraone, Faucette Johnson, Valentin. Non entrate: Dumancic. All. Turino. UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Mingardi 24, Gray 25, Stevanovic 11, Poulter 3, Gennari 8, Olivotto 6, Leonardi (L), Piccinini, Bonelli, Escamilla. Non entrate: Cucco, Bulovic, Campagnolo. All. Fenoglio. ARBITRI: Feriozzi, Pozzato. NOTE – Durata set: 28′, 30′, 29′, 24′, 15′; Tot: 126′.

BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA 2-3 (21-25 18-25 25-19 25-17 13-15) – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Cvetnic 7, Veglia 3, Nicoletti 18, Jasper 23, Berti 12, Bechis 2, Parlangeli (L), Angelina 8, Biganzoli 1, Bridi 1, Pericati. Non entrate: Sala, Decortes, Botezat. All. Mazzola. BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: Havelkova 18, Koolhaas 9, Ortolani 11, Carcaces 17, Aelbrecht 18, Di Iulio 1, Cecchetto (L), Scarabottini 1, Mlinar, Angeloni. Non entrate: Rumori, Agrifoglio, Casillo. All. Mazzanti. ARBITRI: Venturi, Pristera’. NOTE – Spettatori: 50, Durata set: 26′, 26′, 31′, 28′, 20′; Tot: 131′.

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 14 novembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze – VBC èpiù Casalmaggiore
Sabato 14 novembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano
Domenica 15 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Saugella Monza – Bartoccini Fortinfissi Perugia
Reale Mutua Fenera Chieri – Zanetti Bergamo
Bosca S.Bernardo Cuneo – Unet E-Work Busto Arsizio
Riposa: Delta Despar Trentino

 

All Star Game: Umberto Veronesi al PalaOlimpia di Verona

L’ All Star Game Fondazione Umberto Veronesi si impreziosisce della presenza più attesa e più significativa. Quella del Professor Umberto Veronesi, simbolo della Fondazione cui la parata di stelle del Campionato di Serie A1 Femminile è intitolata.

Il Professore, che lo scorso novembre firmò insieme a Mauro Fabris, presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile, la partnership scientifica per l’intera stagione sportiva 2012-13, sarà al PalaOlimpia di Verona domani 27 gennaio per ammirare le migliori giocatrici del Campionato italiano.