Pierpaolo Sileri a “Dritto e Rovescio”

Paolo del Debbio
Paolo Del Debbio

DOMANI SERA, AL CENTRO DEL NUOVO APPUNTAMENTO CON
“DRITTO E ROVESCIO” L’AVANZATA DEI CONTAGI:
PAOLO DEL DEBBIO INTERVISTA PIERPAOLO SILERI

Il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri sarà ospite di Paolo Del Debbio, in diretta, domani, giovedì 15 ottobre, a “Dritto e Rovescio” – in prima serata, su Retequattro – per analizzare l’avanzata dei contagi, le nuove misure varate dal Governo per contenere la seconda ondata di Covid-19 e i possibili ritardi nella preparazione del Paese in materia di tamponi e aumento dei posti letto negli ospedali.

Con il contributo del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, un approfondimento sull’importante ruolo delle Regioni, fortemente impegnate in un dialogo con la maggioranza, in particolare, per quanto riguarda la gestione delle scuole e dei mezzi pubblici di trasporto.

Nel corso della serata, grande attenzione anche per la crisi economica: con le nuove restrizioni introdotte con l’ultimo Dpcm molti lavoratori, soprattutto nell’ambito della ristorazione e dell’organizzazione di eventi, temono di fallire. Cosa si può fare per aiutare le categorie più a rischio?

“Fuori dal coro” domani su Retequattro

MARIO GIORDANO_FUORI DAL CORO
MARIO GIORDANO_FUORI DAL CORO

Domani sera, al centro di “Fuori dal coro” la possibile nuova ondata di coronavirus in Italia: questa volta siamo pronti?
Il rincaro delle bollette e inedite testimonianze su Inps e Vaticano

Ospite di Mario Giordano: Matteo Salvini

Domani, ‪martedì 6 ottobre, in prima serata su Retequattro, al centro del nuovo appuntamento con “Fuori dal coro”, in diretta, Mario Giordano intervista il leader della Lega Matteo Salvini: dopo il rinvio dell’udienza preliminare al 20 novembre e al 4 dicembre sul caso Gregoretti, l’ex ministro dell’Interno tornerà a parlare non solo di questa vicenda, ma anche dell’inchiesta sulla presunta frode di 49 milioni dalla Lega, dei decreti sicurezza e degli argomenti di stretta attualità. ‬

Nel corso della serata, focus sulla possibile ondata di contagi in Italia, con il professore Massimo Galli, direttore del reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, si cercherà di capire se il nostro Paese, questa volta, sia davvero pronto a contenere l’avanzata del virus.

Oltre all’emergenza sanitaria, a preoccupare è anche la crisi economica: le telecamere della trasmissione accendono l’attenzione sui rincari delle bollette, che mettono in seria difficoltà molti cittadini.

E ancora, importanti novità su due inchieste che il programma sta conducendo: si torna a parlare di sprechi e privilegi dell’Inps e degli scandali legati al Vaticano, con nuove forti testimonianze di ex suore e con il contributo di Gianluigi Nuzzi.

Tra gli ospiti che accompagneranno Mario Giordano nel corso della puntata: Paolo Del Debbio, Vittorio Feltri, Rita Dalla Chiesa e Hoara Borselli.

Retequattro: torna “Quarta Repubblica”

NICOLA PORRO 2
NICOLA PORRO 2

Da lunedì 31 agosto, in prima serata su Retequattro torna Nicola Porro con “Quarta Repubblica”

Tra gli ospiti: Matteo Salvini e Nello Musumeci

Novità della stagione: la partecipazione ironica di Gene Gnocchi

Al centro della puntata: la riapertura della scuola, la nuova ondata di contagi di Covid-19 in Italia e nel mondo, gli effetti sul Governo con il referendum sul taglio dei parlamentari

Da ‪lunedì 31 agosto, in prima serata su Retequattro, torna con una nuova stagione “Quarta Repubblica”, il talk show di politica ed economia condotto da Nicola Porro. Ospiti della prima puntata, il leader della Lega Matteo Salvini e il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci che commenteranno gli argomenti di più stretta attualità.‬

Tra le novità di quest’anno la partecipazione di Gene Gnocchi che, nel corso delle puntate, commenterà ironicamente i temi affrontati e il sentiment del mondo social.

Tanti gli argomenti che saranno discussi nel primo appuntamento della stagione: dalle incognite sull’imminente riapertura della scuola alla nuova ondata di contagi del Covid-19, dalle possibili ripercussioni sul Governo con il referendum sul taglio dei parlamentari all’autunno caldo sul fronte immigrazione.

Spazio anche a un’inchiesta sulla presenza di pregiudicati e di foreign fighters tra i migranti che stanno sbarcando in Italia, a un reportage dalla Svezia dove le scuole sono rimaste aperte e chi indossa le mascherine è guardato con sospetto e alle testimonianze del fratello e dei colleghi del ristoratore che si è suicidato a Firenze.
Tra gli altri ospiti della puntata: i deputati Simone Baldelli (Forza Italia) e Luciano Nobili (Italia Viva), l’europarlamentare Ignazio Corrao (M5S), l’infettivologo Matteo Bassetti, Mario Giordano, i giornalisti Giampiero Mughini, Alessandro Sallusti, Daniele Capezzone, Maria Giovanna Maglie e il direttore d’orchestra Beatrice Venezi.

“I Legnanesi” tornano su Retequattro

Legnanesi 2
Legnanesi 2

Da giovedì 9 luglio alle 21.20 tornano i “I Legnanesi”

Un poker di classici con “Signori si nasce… e noi?”, “La famiglia Colombo”, “70 voglia di ridere… c’è!” e “I colombi viaggiatori”

Retequattro ripropone la comicità de «I Legnanesi», con un poker di appuntamenti al via da giovedì 9 luglio, in prima serata.
Si parte con “Signori si nasce… e noi?”, seguito da “La Famiglia Colombo” (16 luglio), “70 voglia di ridere… c’è!” (23 luglio) e “I Colombo viaggiatori” (30 luglio).

Da oltre 70 anni esempio più celebre di teatro en travestì in Italia, «I Legnanesi» appassionano il pubblico con una comicità frutto di una cultura popolare espressa attraverso l’uso dell’italian-dialetto, spassoso mix di italiano e lumbard. In scena, le maschere create nel 1949 da Felice Musazzi sono impersonate dall’autore e capo della Compagnia Antonio Provasio (La Teresa), da Enrico Dalceri (La Mabilia) e da Luigi Campisi (Il Giovanni).

In Signori si nasce… e noi?, «I Legnanesi» rendono omaggio Totò, il Principe indiscusso della risata: la vicenda, infatti, racconta della fuga d’amore al Sud di Giovanni, invaghito di una nobildonna napoletana, e del tentativo di Mabilia di riappacificarlo con Teresa. Il tutto tra tarantelle, scenografie e citazioni della tradizione partenopea, a dimostrazione di quanto la comicità del trio abbia ormai varcato i confini regionali per diventare fenomeno nazionale.

In La Famiglia Colombo, il cortile de «I Legnanesi» è alle prese con la processione di Sant’Ambrogio, il Santo Patrono di Milano. Durante i preparativi, La Mabilia s’invaghisce di uno strano individuo. Sarà vero amore? E come reagiranno La Teresa e Il Giovanni? Ritmo, battute esilaranti, situazioni grottesche e imprevedibili: ancora una volta «I Legnanesi» sanno emozionare facendo ripensare ai tempi che furono e riflettere su quelli di oggi.

In 70 voglia di ridere… c’è!, nel cortile de «I Legnanesi» si assiste al cambio di stile di vita dei tre protagonisti, per i quali una misteriosa veggente prevede un’improvvisa ricchezza. Il cortile lascia spazio ad un lussuoso appartamento nel quartiere più cool di Milano. La Teresa entra nel mondo dello star system. La Mabilia corona il sogno di una vita, essere ricca e viziata. Il Giovanni continua ad essere bistrattato dalle due donne di casa…

In I Colombo viaggiatori, la grande generosità della famiglia Colombo li ha spinti ad adottare a distanza un bambino brasiliano. La curiosità di conoscere i genitori e la sorellina adottivi è tale da portare Paolo Roberto Josè Amarildo Santos Do Nascimiento, detto Gegè, a raggiungerli per una vacanza di qualche settimana in Italia. L’accoglienza della famiglia e del cortile è in perfetto stile Colombo: affettuosa, coinvolgente e divertente, tanto da spingere Gegè a invitare Teresa, Giovanni e Mabilia in Brasile, questo solo dopo aver rivelato loro un segreto che lascerà tutti a bocca aperta.

R4 “Quarto Grado”, ultimo appuntamento

Quarto Grado
Quarto Grado

• Vannini: tra due settimane nuovo processo ai Ciontoli

• Luca Sacchi: Anastasya continua ad accusare Princi

“Quarto Grado”
Venerdì 26 giugno | Prima Serata

Venerdì 26 giugno, alle ore 21.25, su Retequattro, ultimo appuntamento stagionale con “Quarto Grado”, che torna a settembre, da venerdì 11, in prima serata.
In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri torna sul caso di Marco Vannini, il ragazzo di Ladispoli morto la notte del 17 maggio 2005. Il prossimo 8 luglio, per i Ciontoli inizia il processo d’appello: cinque mesi fa, la Cassazione ha accolto la richiesta della Procura Generale per rifarlo. Intanto, una telefonata potrebbe riaprire la partita…

Al centro della puntata anche la vicenda di Luca Sacchi, il ragazzo freddato con un colpo di pistola alla testa, la sera del 23 ottobre scorso, a Roma. In carcere, Valerio Del Grosso con Paolo Pirino e Marcello De Propris. Anastasya, la fidanzata, continua a scaricare la responsabilità su Giovanni Princi, condannato a quattro anni e che prosegue a proclamarsi innocente.

Per segnalazioni, sempre attivi centralone e account Facebook e Messenger del programma.

• FACEBOOK e MESSENGER: https://www.facebook.com/quartogrado;
• TWITTER: https://twitter.com/quartogrado,
• QUARTOGRADERS: #quartogrado, per commenti, opinioni, domande;
• INSTAGRAM: @quartogradotv, https://www.instagram.com/quartogradotv;
• MAIL: quartogrado@mediaset.it