“Quarta Repubblica” Nicola Porro intervista Matteo Salvini, 9/12

Quarta Repubblica
Quarta Repubblica

Lunedì 9 dicembre, in prima serata su Retequattro, nel nuovo appuntamento con “Quarta Repubblica”, il talk show di politica ed economia, Nicola Porro intervisterà il leader della Lega Matteo Salvini (registrazione alle ore 18.30 circa) con il quale si discuterà dei temi di più stretta attualità politica come il Fondo salva-Stati e le elezioni regionali in Emilia-Romagna, dove le telecamere della trasmissione hanno seguito la manifestazione di piazza Maggiore di sabato per la riconferma del Governatore Stefano Bonaccini (Pd).

Con servizi, cifre e dibattiti in studio verranno analizzate le conseguenze della Manovra finanziaria, che negli ultimi giorni ha subito alcuni cambiamenti – stretta sulle tasse locali, nuove date e percentuali per la plastic tax – e delle modifiche alla prescrizione, cavallo di battaglia del Movimento Cinque Stelle.

Grande spazio anche al tema dell’immigrazione, con un reportage dall’isola greca di Lesbo, sulle condizioni disperate dei 18 mila migranti ammassati nel campo di Moria, pronti a tutto per procurarsi documenti falsi e raggiungere l’Europa del Nord.

Tra gli altri ospiti della puntata: il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano (M5S), il senatore Matteo Richetti (Azione), l’economista Giuliano Cazzola, l’esperta di mercato del lavoro Emiliana Alessandrucci, Vittorio Sgarbi e i giornalisti Goffredo Buccini, Luca Telese, Karima Moual e Daniele Capezzone.

R4. Giorgia Meloni e Matteo Salvini ospiti a “Fuori dal coro”, in prima serata

Mario Giordano
Mario Giordano

Domani, martedì 19 novembre, in prima serata su Retequattro, nel nuovo appuntamento con “Fuori dal Coro”, Mario Giordano intervista Giorgia Meloni e Matteo Salvini.

Con la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni (in diretta ore 21.40 circa), si commenteranno i temi di più stretta attualità: le tensioni all’interno del Governo, diviso sulla manovra, sul caso ex- Ilva e sullo Ius soli, e la gestione dell’emergenza maltempo a Venezia.

Al centro della puntata, anche l’intervista al leader della Lega Matteo Salvini (in diretta ore 23.25 circa) a cui si chiederà un commento, tra gli altri argomenti all’ordine del giorno, del neonato movimento delle “sardine” di Bologna, del tweet riguardo alla proposta di allungare l’orario di apertura degli ospedali in caso di vittoria alle prossime elezioni regionali e del caso che vede coinvolta l’ex Ministro della Difesa Elisabetta Trenta.

Si tornerà a parlare delle truffe agli anziani con un’inchiesta legata alla recente maxi-operazione – contro le bande che raggiravano gli anziani – del Nucleo investigativo del Comando Provinciale di Milano che ha portato a 37 arrestati e 45 indagati.

Nel corso della serata, anche un nuovo approfondimento sui privilegi di chi si arricchisce a discapito dei lavoratori: mentre gli operai di alcune grandi aziende si ritrovano senza occupazione, i loro manager ricevono buonuscite record.

Tra gli ospiti della serata il giornalista, conduttore televisivo e saggista Bruno Vespa.

“Fuori dal Coro”: nuovo appuntamento

MARIO-GIORDANO-CON-LOGO
MARIO-GIORDANO-CON-LOGO

Domani, mercoledì 30 ottobre, in prima serata su Retequattro, nuovo appuntamento con “Fuori dal Coro”, il programma di approfondimento e inchiesta condotto da Mario Giordano.

Al centro della puntata, con la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni (in diretta ore 21.25 circa), si commenteranno i temi di stretta attualità come la vittoria del Centrodestra nelle regionali in Umbria, le tensioni all’interno del Governo giallorosso e le principali criticità della manovra finanziaria.

Nel corso della serata, un’importante inchiesta sui poteri forti: mentre i cittadini sono gravati da una pesante pressione fiscale, i colossi del web come Facebook, Google, Apple, Twitter e Amazon continuano a considerare il nostro Paese un paradiso fiscale e pagare solo una quota esigua di tasse. Così come le banche che, nonostante le decisioni dell’Arbitrato Bancario Finanziario, spesso restano inadempienti e la Chiesa cattolica su cui pendono ancora anni di arretrati di Imu non versata.

Con Rita Dalla Chiesa, si discuterà di un recente fenomeno in espansione: quello degli chef che diventano “guru etici”, come nel caso di Chef Rubio, salito all’onore delle cronache per le sue piccate prese di posizione su temi di attualità e politica.

Infine, un’analisi sugli Enti cosiddetti “inutili”: nonostante il taglio dei parlamentari sia stato nelle scorse settimane approvato, la strada per la riduzione degli sprechi è ancora lunga. Attraverso un viaggio da Nord a Sud, si racconterà di ben 7.000 Enti e 80.000 poltrone completamente superflue che costano molto alle casse dello Stato.

Stasera Romano Prodi ospite a “Quarta Repubblica”

Romano Prodi ospite a Quarta Repubblica
Romano Prodi ospite a Quarta Repubblica

«Le liti tra gli alleati del nuovo governo è tra le cose che mi preoccupano di più perché è stata la mia stessa esperienza. Quando in un governo la visibilità diventa l’obiettivo di una parte di coloro che sono al governo, questo è a rischio. Bisogna cambiare strategia. Bisogna cambiare la testa». Queste le parole dell’ex presidente del Consiglio Romano Prodi in un’intervista rilasciata ai microfoni di “Quarta Repubblica”, in onda stasera su Retequattro.
«Ho un’esperienza in materia: al Governo si va per governare insieme e non per rendere visibile il proprio partito o il proprio gruppo. Tutto qua», prosegue Prodi che, alla domanda sulla ipotizzabile durata del Conte bis, risponde: «Io spero che duri molto. Perché credo che l’insegnamento del passato dovrebbe far capire che il Paese ha bisogno di un governo che duri. E poi credo sempre che ci sia un minimo di saggezza nella gente. Oggi sono molto preoccupato perché la visibilità prevale sulla saggezza del governo. La sfida che ha di fronte è una sfida difficilissima. È appena arrivato, vediamo. C’è bisogno di una nuova coscienza civile: dobbiamo tutti capire che con 107 miliardi di evasione fiscale non si va da nessuna parte. Vediamo se riescono a risolvere questo problema».
In merito alla nuova manovra finanziaria, l’ex leader dell’Ulivo, afferma: «Non l’ho studiata, e poi è una manovra abbastanza scontata. Sono appena arrivati, cosa vuole? Il problema è mettere in cammino una strada diversa. C’è bisogno di fare un piano industriale per far rientrare le imprese che sono andate all’estero. C’è bisogno di una durissima lotta all’evasione fiscale. Quando sento dire che il tal partito è il partito delle imposte, eccetera, insomma… Si fa presto a dire: “tu vuoi far pagare le tasse”. Ma dico: la sanità, la scuola, la vogliamo o non la vogliamo? Ecco, questo è il problema che ci poniamo».

R4: al via la nuova stagione di “Ricette all’italiana”

Davide Mengacci e Anna Moroni
Davide Mengacci e Anna Moroni

Torna dal 21 ottobre “Ricette all’italiana”, in onda dal lunedì al venerdì – dalle ore 11.20 alle 11.55 e dalle 12.30 alle 13.00 – su Retequattro.
Davide Mengacci e Anna Moroni continuano la loro missione di riscoperta delle ricette della cucina italiana, senza tralasciare le curiosità più suggestive del Bel Paese. La coppia, ormai consolidata al timone della trasmissione, si muove in una location tutta nuova, tra arredamenti contemporanei ed un monumentale camino medievale, intorno al quale i due si raccolgono per svelare segreti ed aneddoti dell’arte culinaria a loro tanto cara.
Presenti anche Annalisa Mandolini e Annabruna Di Iorio, inviate sul territorio alla scoperta delle località più caratteristiche dello Stivale.
Confermata anche la presenza di Gianluca Mech, special guest con l’incarico di dare consigli di bellezza e benessere.
“Ricette all’italiana” è prodotto dalla ME Production di Elio Bonsignore.
Il programma viene diffuso da Mediaset Italia anche negli Stati Uniti.