Concerto in Barona: Primo Maggio in musica a Milano

 Concerto in Barona
Concerto in Barona

Torna per il quinto anno consecutivo il “Concerto in Barona”, maratona musicale per celebrare la Festa del lavoro e il Primo Maggio. Organizzato, come di consueto, dal Municipio 6 del Comune di Milano, in collaborazione con la cooperativa sociale Bonaventura e il Comitato Villaggio Barona, l’evento si è consolidato nel tempo ed è diventato un appuntamento molto sentito non solo dai residenti della zona.

Tra i partner dell’iniziativa figura anche l’impresa sociale La Cordata, la quale metterà a disposizione lo spazio che ospiterà il grande palco all’aperto nell’anfiteatro di via Zumbini 6.

Martedì 1 maggio, l’apertura dei cancelli è prevista alle ore 12, mentre le band si esibiranno dalle 13 alle 23. Molto nutrita anche quest’anno la line-up delle band, con la presenza di cantautori e formazioni soul, blues e funk tra le più interessanti della scena milanese e nazionale. Ecco i nomi degli artisti che compongono la line-up: Lucafall, Khora Quartet, Flavio Pirini, Open Mouth Blues Orchestra, Storminfusion, Enzo Beccia, Tino Cappelletti, Asseneutro Funky Band, Laura Fedele, Ale Ponti & Beppe Semeraro, The Italian Soul e Folco Orselli. Come sempre, l’ingresso sarà libero.

Musica, ma non solo. A far da sfondo a questa iniziativa, oltre ai live non mancherannno infatti tante proposte, a misura di grandi e bambini, per trascorrere una giornata all’insegna dello svago e del divertimento: ci saranno il mercatino degli hobbisti e dell’usato, il mercato agricolo a filiera corta e la presentazione delle molte associazioni che svolgono la propria attività sul territorio, oltre a momenti d’intrattenimento per i più piccoli, laboratori creativi, mostre ed esposizioni di artigianato locale, punti di ristoro per pranzare (o cenare) e per degustare birre artigianali di qualità.

Il pubblico potrà accedere dal carrabile di via Zumbini 6 (adiacente al Bonaventura Music Club) e dal parco comunale del Villaggio Barona.
In caso di pioggia, i live si svolgeranno all’interno del Bonaventura Music Club.

Il programma
Ore 12: apertura dei cancelli e avvio della manifestazione (i punti di ristoro saranno in funzione per tutta la giornata);
Ore 13: inizio del concerto;
Ore 23: chiusura del concerto.

Bonaventura Music Club, via Zumbini 6, Milano; tel. 02.36556618;
www.facebook.com/Bonaventura.mi; www.bonaventura.mi.it

Concerto del primo Maggio 2018

FOTO Primo Maggio 2017_
FOTO Primo Maggio 2017_

In attesa della nuova edizione del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO a ROMA, continuano le iscrizioni a 1M NEXT, il contest ideato e prodotto da iCompany, società che organizza per il quarto anno consecutivo il Concerto del Primo Maggio, promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL.

Con l’occasione, l’organizzazione del Primo Maggio intende selezionare ancora una volta un minimo di 3 artisti che verranno invitati ad esibirsi durante il Concertone 2018. Il termine ultimo per iscriversi a 1M NEXT, contest sostenuto da SIAE e NUOVO IMAIE e realizzato in partnership con Rockol e Doc Live, è rinviato alla mezzanotte di domenica 4 marzo.

Questi i protagonisti (in ordine alfabetico) della Giuria di Qualità, i cui voti – insieme a quelli ottenuti tramite le votazioni web – decreteranno i vincitori del contest:
Massimo Bonelli (organizzatore Concerto Primo Maggio)
Max Bucci (direttore artistico Rock in Roma)
Massimo Cotto (autore, scrittore, giornalista, speaker Virgin Radio) – PRESIDENTE DI GIURIA
Mattia Marzi (giornalista per Rockol)
Diletta Parlangeli (giornalista professionista, collabora con Il Fatto Quotidiano, La Stampa.it e Wired Italia. Ha condotto Kudos.)
Marta Venturini (autrice, compositrice, arrangiatrice e produttrice artistica.)

Vincitori assoluti delle precedenti 3 edizioni del contest sono stati i La Rua (2015), Il Geometra Mangoni (2016) e Incomprensibile FC (2017).

Al Contest possono partecipare tutti gli artisti che non abbiano già sottoscritto contratti di management in esclusiva con primarie agenzie di settore. Sono ammessi tutti i generi musicali ma non sono ammesse “cover”.
L’iscrizione, che avverrà esclusivamente online tramite il sito www.primomaggio.net/1mnext, è completamente gratuita.

A seguito di una valutazione preliminare insindacabile dalla Direzione Artistica del Concerto del Primo Maggio, entro il 12 marzo 2018 verranno resi noti i nomi dei 100 artisti che accederanno alle fase successiva.
Gli artisti pre-selezionati invieranno un proprio videoclip che sarà presente e visibile sul portale vetrina www.primomaggio.net/1mnext e, dal 12 al 27 marzo 2018, il pubblico potrà manifestare la propria preferenza votando il video dell’Artista preferito.

Il 29 marzo 2018 verranno resi pubblici i voti del Web e della Giuria di Qualità e saranno ufficialmente annunciati i nomi degli artisti che accederanno alle selezioni live del contest 1M NEXT 2018.

Gli artisti selezionati saranno convocati per partecipare alle esibizioni dal vivo che si svolgeranno durante il mese di aprile 2018 e durante le quali sarà sempre presente una Giuria di qualità scelta dall’Organizzazione a suo insindacabile giudizio.

La Giuria di qualità presente durante le esibizioni dal vivo avrà il compito di scegliere gli artisti che si esibiranno durante il Concerto del Primo Maggio 2018.

Il vincitore assoluto del contest sarà quindi proclamato durante il Concertone 2018 e avrà inoltre la possibilità di avviare una stretta collaborazione con l’organizzazione del Primo Maggio e di godere dei premi Nuovo Imaie e SIAE che prevedono la realizzazione di un live Tour e la produzione di una serie di brani, il tutto affinché l’esibizione in Piazza San Giovanni sia solo il principio di un percorso di crescita e visibilità.

Ulteriori informazioni nel regolamento su www.primomaggio.net/1mnext

Francesco Gabbani al concerto del Primo Maggio a Roma

Gabbani
Gabbani

FRANCESCO GABBANI è tra i grandi artisti nazionali e internazionali che saliranno sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma (Piazza San Giovanni in Laterano). Ecco il cartellone di quest’anno: FRANCESCO GABBANI, EDITORS, EDOARDO BENNATO, PLANET FUNK, PUBLIC SERVICE BROADCASTING, BRUNORI SAS, BOMBINO, LEVANTE, MOTTA, FABRIZIO MORO, LA RUA, ERMAL META, SAMUEL, ARA MALIKIAN, MARINA REI + BENVEGNU, LO STATO SOCIALE, TERESA DE SIO, MIMMO CAVALLARO, APRÉS LA CLASSE, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, EX-OTAGO, SFERA EBBASTA, MALDESTRO, ARTÙ, BRASCHI e GEOMETRA MANGONI.

Conduce il Concertone Camila Raznovich con Clementino.

Concerto Primo Maggio

Concerto primo maggio
Concerto primo maggio

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017

ANCHE QUEST’ANNO GIOVANI ARTISTI EMERGENTI SALIRANNO
SUL PALCO DI PIAZZA SAN GIOVANNI A ROMA CON

1M NEXT – il contest dedicato a giovani artisti italiani
Termine delle iscrizioni prorogato a lunedì 27 febbraio

…E DA QUEST’ANNO LA PRIMA EDIZIONE DEL CONTEST

1M EUROPE – rivolto ad artisti emergenti internazionali

Torna il Concerto del Primo Maggio a Roma, uno degli eventi più attesi del panorama musicale italiano e, anche quest’anno, ci sarà la possibilità per giovani artisti italiani e internazionali di salire sul palco di Piazza San Giovanni attraverso due contest: 1M NEXT, dedicato alle giovani promesse italiane, e la new entry di quest’anno 1M EUROPE, rivolto ad artisti emergenti del panorama internazionale!

1M EUROPE è, infatti, un contest internazionale che sarà esteso a 5 paesi Europei e a 8 live venues di prestigio.
I paesi interessati sono Inghilterra, Spagna, Germania, Francia e Olanda e le location in cui si terranno le selezioni dal vivo sono: Londra – Cargo, The Borderline, Surya, The Oslo; Parigi – Backstage; Barcellona – Razzmatazz; Berlino – The Greenhouse; Amsterdam – The Waterhole.

Le band europee potranno iscriversi al contest sul sito http://www.primomaggio.net/1meurope

Una giuria tecnica selezionerà le migliori 30 band per ogni venue che verranno inserite su www.primomaggio.net/1meurope per poter essere votate online.
Le 10 band più votate accederanno alle esibizioni dal vivo nelle 8 prestigiose live venues dell’1M Europe 2017.

In Spagna, Germania, Francia e Olanda verranno quindi organizzate quattro tappe live, una tappa per ognuna delle nazioni.
Le 4 band che risulteranno vincitrici delle 4 tappe nazionali, si esibiranno poi a Roma a fine aprile per la grande finale che vedrà la band vincitrice accedere al palco del Concertone di Piazza San Giovanni.

In UK, invece, verrà realizzato un vero e proprio contest nel contest che coinvolgerà 5 città inglesi con la finalissima si terrà a Londra. La band vincitrice in UK accederà direttamente al palco del Primo Maggio di Roma.

A giudicare tutte le band che parteciperanno alle esibizioni live dell’1M Europe ci sarà una giuria tecnica: tre giurati presenti sul posto e due giurati collegati in diretta live streaming.
Inoltre, anche il pubblico in sala potrà esprimere la sua preferenza attraverso una scheda voto.
Alla fine di ogni serata, verrà proclamato un vincitore.

1M NEXT è il contest del Concerto del Primo Maggio di Roma che porta 3 nuovi artisti sul palco del Concertone di piazza San Giovanni. La chiusura delle iscrizioni per l’edizione 2017 dell’1M Next – inizialmente prevista per il 17 febbraio – viene posticipata a lunedì 27 febbraio 2017.

Il contest è organizzato da iCompany e Ruvido Produzioni, le due società che, a partire dall’edizione 2015, organizzano il Concerto del Primo Maggio di Roma promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL.

1MNEXT 2017 – La Giuria di qualità

Massimo Bonelli: Produttore, manager ed editore, è il Ceo di iCompany e l’organizzatore del Concerto del Primo Maggio (insieme a Carlo Gavaudan).

Silvia Boschero critico musicale, ha scritto per L’Unità, Il Mucchio Selvaggio e Blow Up. Dal 2000 è speaker radiofonica e autrice di Radio Rai. Dal 2014 scrive e conduce il magazine musicale King Kong su Radio1.

Massimo Cotto Giornalista, autore e speaker radiofonico per Virgin Radio, per anni in Rai come conduttore e autore. E’ direttore artistico del Festival di Castrocaro, di Astimusica, di Visionaria.

Lele Marchitelli Negli anni ’90 è autore delle musiche di programmi tv comici, per vari documentari e spot pubblicitari. Per il cinema ha collaborato come autore di colonne sonore per film di importanti registi tra cui Paolo Sorrentino per La Grande Bellezza e The Young Pope.

Davide Poliani lavora dal 2002 a Rockol, il primo sito di informazione musicale in Italia, del quale dal 2010 è responsabile della sezione news, realizzando inchieste e approfondimenti su musica dal vivo e industria musicale. Ha collaborato con le edizioni italiane di Rock Sound e Vanity Fair.

Miele: uscita videoclip del brano “Questa strada”

Foto Miele2
Foto Miele2

Oggi esce il videoclip del brano “Questa strada”, secondo singolo (in radio da domani) estratto dall’album “Occhi” della cantautrice MIELE, che sarà tra gli ospiti del concerto del Primo Maggio a Roma, altra tappa importante per lei, dopo l’esperienza sul palco del Teatro Ariston per la 66ª edizione del Festival di Sanremo con “Mentre ti parlo”.

Tra i brani che porterà sul palco, ci sarà anche “Questa strada” (scritto da Gina Fabiani e Daniele Bazzani”), secondo estratto dall’album “Occhi” (Maciste Dischi/distribuzione Artist First), una canzone che rappresenta la metafora post-sanremese: “Non sopporto chi rimane fermo. Anche quando non si sa dove andare – racconta MIELE -.

E questo movimento apparentemente disordinato lo chiamo effetto “Falena”, una specie di farfalla che di notte non sa bene dove andare ma continua a volare e sbattere contro ogni ostacolo. Non è importante avere una meta. L’importante è il movimento in sè. La strada la si vede e comprende percorrendola”.

“Questa strada”, in rotazione radiofonica a partire da domani, venerdì 29 aprile, sarà accompagnato dal videoclip (regia di Andrea Marchese, montaggio di Alessio Abate), disponibile a partire da oggi su Youtube, eccolo: https://youtu.be/ux5No1Bqg0c

Le prossime date live di MIELE saranno: 13 maggio al Teatro Margherita di Caltanissetta, il 14 luglio in Piazza Cattedrale ad Asti e al MEI di Faenza (23-25 settembre 2016), dove MIELE riceverà il premio quale Miglior Giovane di Sanremo 2016.

Oltre a al brano sanremese “Mentre ti Parlo” e al secondo singolo “Questa strada”, all’interno del disco sono presenti altri cinque brani: una cover dell’immenso Lucio Dalla, e la scelta è caduta su “Grande figlio di puttana”, canzone scritta a quattro mani da Dalla e gli Stadio; “Gli occhi per vedere”, canzone di Eugenio Sournia, autore e leader della band Siberia, “M’ama o non m’ama”, “Mastica” e “Parole al vento”.

Il videoclip di “Mentre ti parlo” ha quasi raggiunto le 800 mila visualizzazioni: https://www.youtube.com/watch?v=SoKVTUQYep8&feature=youtu.be

MIELE, affascinata dal mondo del blues e del rock è fin da subito influenzata dalle voci di Janis Joplin, Nick Cave e Tom Waits. Ma rimane fortemente legata alla musica italiana e ai cantautori “immortali” in particolar modo a Lucio Dalla, Ivano Fossati e per quanto riguarda le grandi interpreti a Mia Martini.