Peligro “Mietta sono io”

Peligro
Peligro

Mercoledì 13 giugno PELIGRO presenterà il suo nuovo album di inediti “MIETTA SONO IO” a LA FELTRINELLI RED di Milano (Viale Sabotino, 28), alle ore 19.00. Tra un brano e l’altro l’artista parlerà del suo disco, prodotto da Marco Zangirolami, disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming (distribuito da Artist First).

L’album è un racconto introspettivo del rapper milanese, che si è dovuto mettere in discussione e ha dovuto superare alcuni suoi limiti per riuscire a scoprire un lato di sé finora nascosto.

“MIETTA SONO IO” è stato anticipato in radio dal singolo “LA PARTE MIGLIORE”, il cui video è online al seguente link https://youtu.be/g9yg8I6Yvgw.

«Questo è probabilmente l’album più introspettivo che abbia mai realizzato – dice Peligro – Mentre scrivevo sono entrato in contatto con dei lati di me che forse c’erano sempre stati, ma che avevo sempre ignorato. L’incontro con questo “nuovo me” mi ha, in un certo senso, stravolto, dandomi una nuova immagine di quello che sono».

Questa la tracklist dell’album: “Intro (Cronache di noi)”, “Devo andare”, “Mille vite”, “Sorrisi altrove”, “La parte migliore”, “Male e bene”, “La cosa sbagliata”, “Affini”, “Proprio come me”, “Caffeina”.

Peligro: “La cosa sbagliata”

COVER_La cosa sbagliata b
COVER_La cosa sbagliata b

Da oggi, martedì 2 maggio, è disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming “LA COSA SBAGLIATA” (https://artistfirst.lnk.to/Peligro_LaCosaSbagliata), il secondo brano, dopo INTRO (Cronache di noi), che il rapper milanese PELIGRO ha deciso di svelare prima dell’uscita del nuovo album di inediti “MIETTA SONO IO, prevista il 25 maggio.

“LA COSA SBAGLIATA” (distribuito da Artist First) è un brano rap scritto da Peligro con la musica di Marco Zangirolami, in cui l’artista racconta il luogo da cui proviene con la consapevolezza che c’è molto altro al di fuori di quel “piccolo mondo”.

«Sono cresciuto in un piccolo paese a due passi da Milano, abbastanza vicino da sentirmi milanese, ma abbastanza lontano da non esserlo, di fatto – racconta Peligro – me ne sono reso conto quando Milano è diventata parte della mia vita. Ho realizzato che quello che consideravo “il mio mondo” era solo un minuscolo frammento di una realtà molto più vasta. Da quel momento, la provincia ha iniziato a sembrarmi sempre più piccola e aliena. Ed è con l’occhio di chi ha realizzato tutto questo che ho cercato di raccontare il paese da cui provengo».

Peligro: “Mietta sono io”

Peligro_Foto di Veronica Argentiero_Graf e post prod Marco Di Paola
Peligro_Foto di Veronica Argentiero_Graf e post prod Marco Di Paola

Il rapper milanese PELIGRO torna con “MIETTA SONO IO”, il suo nuovo album di inediti, in uscita il 25 maggio (distribuito da Artist First). Il disco è anticipato dal brano “INTRO (CRONACHE DI NOI)”, scritto da Peligro con la musica di Marco Zangirolami e da oggi disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming (https://artistfirst.lnk.to/Peligro_IntroCronacheDiNoi).

«La spinta creativa che ha generato questa canzone nasce da una considerazione – racconta Peligro – ho pensato che ogni situazione spiacevole, ogni lotta quotidiana e ognuno di quei fenomeni che chiamiamo “problemi” e che sembrano riguardare solo noi, nella maggioranza dei casi, in realtà, sono comuni a tutte le persone.

“Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente” diceva Carlo Mazzacurati. E se invece combattessimo tutti la stessa battaglia e non lo sapessimo?».

Il rapper Peligro in finale

Peligro
Peligro

PELIGRO, IL RAPPER MILANESE TRA I DIECI FINALISTI DEL PREMIO LUNEZIA 2017 (SEZIONE NUOVE PROPOSTE)

Il 21 e 22 luglio a Marina di Carrara

Il rapper milanese PELIGRO è tra i dieci finalisti del Premio Lunezia (sezione Nuove Proposte) che si esibiranno durante le serate del 21 e 22 luglio sul palco di Piazza Menconi a Marina di Carrara. Il rapper porta in gara il singolo “FRAMMENTI” (il cui video è disponibile al link: https://youtu.be/lb3tVp51Cy4) contenuto all’interno del suo ultimo ep “ASSOLUTO”. Al vincitore della sezione Nuove Proposte andrà il “Premio Lunezia On Air” che consiste in una promozione radiofonica a cura di “L’Altoparlante”. Tutte le serate saranno ad ingresso gratuito con inizio alle 21.30.

L’impegno artistico del Premio Lunezia (o Festival della Luna) è quello di allargare gli spazi e la promozione delle nuove proposte – band e cantautori – nell’intento di creare indotti lavorativi, collaborazioni, nuovi progetti per i giovani emergenti. Ai finalisti della sezione Nuove Proposte, oltre alla programmazione su Rai Isoradio, andrà l’attenzione di artisti e operatori del settore come Fabrizio Moro, Grazia Di Michele, Bungaro, Cesare Chiodo, Mariella Nava. Ognuno di loro offrirà collaborazione a uno dei finalisti, a prescindere dal vincitore. Le serate saranno presentate da: Stefano De Martino, Riccardo Benini, Grazia Di Michele e David De Filippi.

«Sono contento di avere la possibilità di portare “Frammenti” alla finale del Premio Lunezia – Racconta il rapper Peligro – È un premio importante e per me significa molto esserci. Ho sempre creduto in questa canzone, sono convinto che sia il posto che si merita e cercherò di renderle onore sul palco dando il meglio di me. Come sempre… non c’è limite allo show!»

L’ep “ASSOLUTO”, disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming, si compone di cinque tracce che, mantenendo una complessiva integrità nel sound, toccano mondi diversi e rendono il lavoro molto vario nell’esplorazione musicale. Il disco, interamente prodotto da Hernan Brando, alterna sonorità elettroniche a inserti acustici, passando dal soul del singolo “Frammenti” alle contaminazioni EDM della title-track. I temi affrontati dal rapper spaziano dalle riflessioni sulla musica, sulla scrittura e sul processo creativo, fino a riferimenti storici e letterari. Questa la tracklist del disco: “Assoluto”; ”Arte Per L’Arte”; “Frammenti”; “Jesse Owens/Farenheit”; “Frammenti” (Radio Edit).

Peligro, all’anagrafe Andrea Mietta, è un rapper milanese classe 1992. Appassionato alla musica fin da piccolo, comincia a dedicarvisi all’età di 14 anni. Nel 2011 scrive il suo primo album, “Scontento”, il cui coordinamento artistico è affidato al produttore argentino Hernan Brando (Hotel Buena Vida). Nel 2012 pubblica “EP-Centro”, realizzato in collaborazione con i rapper della scena milanese Rike e Seppiah. Nel 2013 pubblica il suo secondo album, “Musica Dannata”, portando avanti la collaborazione con Hernan Brando. A marzo 2015 esce “Training Camp pt.1”, prima parte dell’omonimo mixtape, la cui seconda parte, “Training Camp pt.2” viene rilasciata il 14 aprile. La terza ed ultima parte dell’album, “Training Camp pt.3”, esce il 4 giugno 2015. L’8 aprile 2016 Peligro pubblica il suo terzo disco ufficiale, “Tutto Cambia” (distribuito da Artist First), che porta in tour per l’Italia in estate calcando palchi importanti come quello del Deejay On Stage a Riccione, del MEI di Faenza o del Tour Music Fest a Roma. Il 16 dicembre 2016 è uscito l’EP “Assoluto” (Bollettino/ Artist First), nuovamente prodotto da Hernan Brando. Peligro sta attualmente lavorando al suo nuovo disco.

Il rapper Peligro in concerto

Peligro
Peligro

Giovedì 4 maggio il rapper milanese PELIGRO sarà in concerto a MILANO presso il TUNNEL CLUB (Via Sammartini, 30 – ore 23.00 – ingresso ridotto a 10 euro, disponibile tramite il sito info@peligro-music.it, oppure ingresso intero a 15 euro, acquistabile in cassa) per eseguire i brani del suo ultimo EP “ASSOLUTO” L’esibizione è inserita all’interno dell’EMERGENZA FESTIVAL, evento dedicato alla musica emergente a livello mondiale.

L’artista sarà accompagnato sul palco da Dj Dany Rio (consolle), Kodiak (doppia voce) e Marcello Turcato (sax). Si esibiranno con lui, come ospiti speciali della serata, la giovane cantautrice calabrese Ylenia Lucisano, con cui Peligro duetterà sulle note di “Dove Arrivi (Ti Odio E Ti Amo)”, e il produttore argentino Hernan Brando (produttore artistico di “Assoluto”), con cui Peligro duetterà sulle note di “Frammenti”.

«”Siamo arrivati alle semifinali dell’Emergenza Festival… Sono molto contento di poter suonare al Tunnel Club. È un onore per me esibirmi in un tempio storico della musica come questo. Il mio obiettivo sarà quello di dare al pubblico uno spettacolo vivace e dinamico, che ricorderà con piacere. Per fortuna ho un’ottima squadra che potrà aiutarmi in questa missione. Non c’è limite allo show!”»

“ASSOLUTO”, disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming, è composto da cinque tracce che, pur mantenendo una complessiva integrità nel sound, toccano mondi diversi e rendono l’EP molto vario nell’esplorazione musicale.