Pucci si prende ‘La pupa e il secchione’

Andrea Pucci
Andrea Pucci

Pucci si prende ‘La pupa e il secchione’
Colpo di scena: al contrario di ogni rumors emerso che vedeva Paolo Ruffini
nuovamente alla guida della nuova edizione dello show. La pupa e il secchione e
viceversa; Giornalettismo rivela che a guidare il programma ci sarà un volto
amatissimo: il conduttore, attore e comico Andrea Pucci! Sarà lui il nuovo
comandante del programma che lo scorso anno è tornato in onda,
riaccendendo le sue luci dopo un lungo periodo di pausa.
Nessuna showgirl affiancherà Pucci che porterà singolarmente nuovo entusiasmo
e la sua cifra dentro questa avventura.

Colpi di scena a La Pupa e il Secchione martedì su Italia 1

la pupa e il secchione e viceversa
la pupa e il secchione e viceversa

Martedì 18 febbraio in prima serata

“La Pupa e il Secchione e viceversa”

Puntata finale ricca di colpi di scena: sboccerà l’amore per una delle coppie in gara? Chi vincerà questa edizione?

Domani, martedì 18 febbraio, in prima serata su Italia 1, gran finale per “La Pupa e il Secchione e Viceversa”, il programma prodotto da EndemolShine Italy e condotto da Paolo Ruffini.

Sarà una puntata ricca di colpi di scena, all’insegna del superamento di ogni limite: alle coppie sarà chiesto di lasciarsi andare completamente, senza più freni inibitori, e l’affinità che si è creata tra alcuni di loro regalerà forti emozioni. La convivenza di ragazzi appartenenti a due mondi agli antipodi sta, infatti, per terminare. In queste settimane coppie apparentemente senza punti di contatto hanno imparato a condividere ogni cosa. Si sono avvicinati sempre di più, entrando le une nell’universo degli altri, scambiandosi saperi e cultura. Insieme hanno studiato, hanno riso, hanno litigato, si sono abbracciati e hanno manifestato attacchi di gelosia.

Può un programma che nasce come esperimento sociologico portare alla nascita di un amore? E soprattutto, chi vincerà questa nuova edizione?

Quattro le coppie arrivate in finale: Angelica-Mazzoni, Marina-Massa, Stella-Santagati e i “viceversa” Scalzi-Stefano. Ospiti della serata: Sandra Milo, Maria Monsè, Alessandro Cecchi Paone e Giorgio Mastrota.

Nel corso della puntata, i ragazzi riceveranno in villa la visita dai loro parenti ma, anche in questo ultimo appuntamento, dovranno affrontare diverse sfide. Tra queste, la “Prova Televendita”, che vedrà il ritorno di Giorgio Mastrota e la “Prova Cinema”, con ospite Sandra Milo, che vedrà i ragazzi alle prese sia con l’improvvisazione che con un copione da studiare. E ancora, un’interrogazione a sorpresa, con l’incursione nel cuore della notte della Maestra Flavia. Per valutare la rispettiva conoscenza del partner, i concorrenti dovranno poi compilare un questionario, che porterà alla prova “Su di noi”. Infine, il “Bagno di cultura”, valutato questa settimana da Alessandro Cecchi Paone.

Tensioni a “La Pupa e il Secchione”

De Benedetti e Carlotta
De Benedetti e Carlotta

Attimi di tensione tra la pupa Carlotta e il secchione De Benedetti!

Quali provvedimenti saranno presi dalla produzione?

Quinto appuntamento ricco di colpi di scena a “La Pupa e il Secchione e Viceversa”

Attimi di tensione nella villa tra la pupa Carlotta e il secchione De Benedetti. Si tratta di scontro fisico? Di aggressione verbale?

Martedì 11 febbraio, in prima serata su Italia 1, puntata ricca di colpi di scena a “La Pupa e il Secchione e Viceversa”. Quali provvedimenti saranno presi dalla produzione? Quale sarà la comunicazione ufficiale che Paolo Ruffini dovrà leggere a tutti i ragazzi presenti?

Anche questa settimana i concorrenti dovranno affrontare diverse sfide, tra le quali la “Prova Selfie”, che vedrà tutti i ragazzi, aiutati da un fotografo professionista, alle prese con i selfie; la “Prova Integrazione”, con ospite Youma Diakite e infine, il “Bagno di cultura”, questa settimana valutato da Aldo Busi. Nel corso della puntata, Busi, inoltre, farà un’incursione a sorpresa nella Villa e sarà protagonista di un emozionante confronto con i ragazzi.

“La pupa e il secchione e viceversa” su Italia 1 martedì 28 gennaio

 

La pupa e il secchione e viceversa 2020
La pupa e il secchione e viceversa 2020

Martedì 28 gennaio, in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con “La Pupa e il Secchione e Viceversa”. Conduce Paolo Ruffini. Al suo fianco, la pupa per antonomasia: Francesca Cipriani. Tra gli ospiti Alba Parietti, Roberto Giacobbo e la Marchesa Daniela del Secco d’Aragona.

Terminati i “ripensamenti”, le coppie di pupe e secchioni e pupi e secchione sono ormai stabilite. Qualche tensione, però, continua ad animare la Villa: Mazzoni non riesce a nascondere la gelosia per Angelica, avvicinata dal nuovo pupo Marco. E proprio tra Marco e la sua secchiona Maestri sono nate delle incomprensioni.

Anche questa settimana, i concorrenti dovranno affrontare diverse sfide: la “Prova Trap”, con ospite il musicista e YouTuber Mark The Hammer, vedrà tutte le coppie impegnate a scrivere, e poi a cantare, un brano trap; nella “Prova Guida Turistica”, a bordo di un classico bus turistico tra le strade di Roma, le pupe e i pupi, sotto lo sguardo di Roberto Giacobbo, si caleranno nel ruolo di guide e spiegheranno ad alcuni turisti di diverse nazionalità i monumenti della Città Eterna; la “Prova Twerk” impegnerà tutti a lezione di “twerking” dalla fitness model Roberta Carluccio; la “Prova Stiro” coinvolgerà secchione e secchioni, alle prese con ferro e panni da stirare in presenza della Marchesa Daniela del Secco d’Aragona. Infine, il “Bagno di cultura”, valutato da Alba Parietti.

 

 

“Up & Down”

Up & Down
Up & Down

È in programma per la sera di sabato 15 dicembre, presso il Politeama Greco di Lecce, la tappa salentina del divertente, emblematico e particolarissimo tour di “Up & Down”, uno spettacolo leggero e commovente che vede sul palco il famoso attore e comico livornese Paolo Ruffini con la partecipazione di sei giovani attori, uno autistico e cinque affetti dalla Sindrome di Down, della compagnia Mayor von Frinzius nata nel 1997, diretta dal regista Lamberto Giannini, e in collaborazione con l’associazione “Haccompagnami”. Intrigante è anche il sottotitolo “Questo spettacolo parla anche di te, solo che tu ancora non lo sai…”

Un vero e proprio happening comico e al tempo stesso emozionante che parla delle relazioni: ironia e irriverenza accompagnano gli spettatori in un viaggio che racconta la bellezza che risiede nelle diversità. Paolo Ruffini va in scena con degli attori con la Sindrome di Down, affrontando insieme a loro il significato della parola “disabilità”, fino a dimostrare che la loro dovrebbe definirsi “Sindrome di UP”!

Lo scheletro dello spettacolo è costruito sull’intenzione di Paolo Ruffini di realizzare uno straordinario One Man Show, con imponenti scenografie ed effetti speciali. Parte però una sequela di boicottaggi e rocambolesche interruzioni in cui gli attori fanno irruzione dimostrando di essere molto più abili di lui. Dimostrando inoltre che ci sono tante persone che non sono abili alla felicità o all’ascolto, ma che alla fine siamo tutti diversamente abili, diversamente normali e meravigliosamente diversi.

Una rappresentazione dai connotati surreali e dagli sviluppi inaspettati con una forte connotazione d’improvvisazione, che interrompe le liturgie teatrali e offre al pubblico una vera e propria esperienza in cui le distanze tra palcoscenico e platea si annullano, e alla fine attori e spettatori si trovano per condividere un gesto rivoluzionario: un grande abbraccio.