“Topolino Junior” arriva in edicola

Topolino Junior cover
Topolino Junior cover

Dal 20 novembre arriva in edicola
TOPOLINO JUNIOR
la nuova rivista pensata per i piccoli lettori,
per un primo approccio alla lettura, al fumetto
e al mondo dei Topi e dei Paperi più amati

In regalo le carte di Topolino
con 4 giochi in 1 per divertirsi in famiglia o con gli amici

Una settimana speciale per Topolino! Si festeggia il suo compleanno e, per celebrarlo al meglio, è in arrivo in edicola una grande novità per tutti i piccoli lettori: Topolino Junior! Da venerdì 20 novembre tutti pronti per un nuovo appuntamento con i Topi e Paperi più amati del mondo, una rivista bimestrale pensata per intrattenere, divertire e far sognare i lettori più piccoli. Topolino Junior, edito da Panini Magazines, è infatti studiato per i bambini dai 4 agli 8 anni per consentire un primo approccio al mondo del fumetto e della lettura, incoraggiando i lettori alla creatività, all’immaginazione e al divertimento.
Topolino Junior è un vero e proprio spin-off di Topolino, il settimanale a fumetti più amato che si contraddistingue da sempre per il suo approccio narrativo al passo con i tempi, ricco di creatività e fantasia. Topolino Junior rispetta questi canoni, coniugandoli con un obiettivo fondamentale: avvicinare i più piccoli alla lettura del fumetto e al mondo di Topolino, Paperino e tutti i loro amici grazie ad una narrazione a fumetti studiata per l’occasione con grandi testi, balloon, onomatopee, sceneggiature e disegni chiari ed intuitivi per catturare sin dalle prime pagine l’attenzione dei giovanissimi lettori. In ogni numero ci sono anche approfondimenti editoriali, oltre a giochi e attività che stimolano la curiosità e le capacità cognitive (dalle pagine da colorare agli spazi per costruire con creatività e divertimento piccoli oggetti, da soli oppure insieme ai genitori).
Ogni numero di Topolino Junior avrà un tema portante. Si inizia con il Natale, ormai alle porte, e con l’invito a divertirsi leggendo, giocando e imparando tante cose grazie agli amici Disney, in attesa delle vacanze. Non mancherà poi un regalo pensato per estendere l’esperienza di gioco anche al di fuori della rivista, insieme alla famiglia o agli amici. Con il primo numero di Topolino Junior ci sarà un mazzo di carte Mickey And Friends con 4 giochi in 1 (memory, snap, gioco d’azione, gioco delle famiglie). Ed è solo il primo di tanti divertenti giochi che Topolino Junior proporrà in ogni sua uscita.
Pronti al divertimento? L’appuntamento con Topolino Junior è in edicola, in fumetteria e online su www.panini.it da venerdì 20 novembre.

Cioè in edicola con “I Mitici Anni 80″

Cover speciale Cioè - I mitici anni 80
Cover speciale Cioè – I mitici anni 80

CIOÈ C’ERA… CIOÈ C’È!
Cioè compie 40 anni
e arriva in edicola con “I Mitici Anni ‘80”,
un allegato speciale che celebra il decennio
che lo ha visto nascere
e che ha rivoluzionato il costume italiano

Dalle copertine più iconiche alle rubriche più amate,
Cioè è da sempre al centro della cultura pop

Si festeggia in edicola da venerdì 23 ottobre

Cioè – la rivista tascabile edita da Panini Magazines – compie 40 anni e arriva in edicola con un numero speciale, disponibile da venerdì 23 ottobre, per festeggiare quest’importante anniversario.
Era il 7 ottobre 1980 quando, nelle edicole di tutta Italia, faceva la sua comparsa per la prima volta una rivista che ha contribuito ad arricchire le giornate di milioni di ragazze (e ragazzi) e che ha segnato la storia dell’editoria e del costume pop italiano.
Cioè c’era… Cioè c’è! In 40 anni di pubblicazioni Cioè è sempre stato attento – e lo è ancora oggi – alle tendenze, allo showbiz, al confronto generazionale, andando anche a informare con attenzione su temi delicati come i primi amori e le prime cotte, diventando il confidente fidato di tutti i suoi lettori e creando una vera e propria community su carta, ora trasferitasi anche online, mutuando sempre linguaggio e contenuti in base ai tempi.
I record di Cioè sono tanti, e hanno fatto la storia. Cioè è stata la prima rivista a rivolgersi a un pubblico giovane, prevalentemente femminile; la prima rivista ad avere un gadget in allegato (al debutto, una gommina per cancellare a forma di cuore); la prima rivista a proporre ai suoi lettori la copertina adesiva, che i lettori potevano staccare e usare per abbellire il diario o l’agenda scolastica; la prima rivista a inserire un poster di grandi dimensioni che ha immortalato le più grandi star dello spettacolo, ricoprendo i muri e gli armadi delle camerette di migliaia di adolescenti.
I festeggiamenti di Cioè in edicola coincideranno proprio con la data del 23 ottobre perché, insieme al nuovo numero (il 1902esimo!), ci sarà una rivista speciale interamente dedicata agli anni ’80: I Mitici Anni ’80, una vera e propria “macchina del tempo” costruita sull’immenso archivio della testata. Si ripercorrerà la storia del costume e del pop attraverso le rubriche e le copertine storiche di quel decennio, quelle che hanno immortalato i più grandi personaggi dello spettacolo italiano e internazionale, emergenti e affermati: da Franco Gasparri (protagonista della primissima copertina) a Miguel Bosè, dai Duran Duran a Renato Zero, passando per Spandau Ballet, Claudio Baglioni, Eros Ramazzotti e George Michael. Quello de I Mitici Anni ’80 è un percorso narrativo per immagini che racconterà quindi i cambiamenti di un decennio al centro di rivoluzioni sociali, politiche, culturali e tecnologiche.
“Per celebrare il significativo compleanno – spiega Marco Iafrate, Direttore di Cioè – abbiamo deciso di ricordare, raccontare, far rivivere emozioni e sapori del decennio 80 dunque le atmosfere, gli ambienti, il contesto che hanno permesso a Cioè di nascere e crescere in modo esponenziale. Guardare copertine e sfogliare articoli, interviste e reportage pubblicati in quegli anni regala brividi di nostalgia ma può rispondere anche a molte domande di chi quel periodo non lo ha vissuto e ha la curiosità di toccare con mano come tanti grandi dello spettacolo sono nati e cresciuti fino a diventare…mitici”.
Cioè c’era… e dopo 40 anni Cioè c’è ancora, icona incontrastata per intere generazioni, incrociando tutte le più grandi tendenze del suo tempo e segnando la storia dell’editoria italiana. Viva Cioè!