Omar Pedrini in concerto al Fabrique di Milano

omar pedrini
omar pedrini

Il 2 dicembre OMAR PEDRINI sarà in concerto al Fabrique di Milano con “TIMORIA – VIAGGIO SENZA VENTO” per far rivivere per l’ultima volta sul palco l’album che ha cambiato le sorti del rock italiano anni 90, a 26 anni dall’uscita.

 “I testi dell’album parlano della stessa persona dalla prima canzone alla ventunesima, un po’ come se fosse un film o un’opera teatrale. Racconta la storia di Joe, che era il mio alter-ego, un ragazzo con problemi ovviamente di droga che finisce in carcere. Poi però reagisce, fugge dal carcere, va in oriente dove trova l’amore, la spiritualità che gli mancava e quindi torna in Italia sotto forma di guerriero; è un po’ la trasformazione di un ragazzo perdente che rinasce guerriero dopo un viaggio, un lavoro su se stesso.”(Omar Pedrini)

I biglietti per “TIMORIA – VIAGGIO SENZA VENTO” sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali.
Ecco la lista dei 21 brani presenti in “Viaggio senza vento” che l’artista porterà sul palco:
1. Senza vento– 3:36 (Pedrini)
2. Joe– 0:52 (Pedrini)
3. Sangue impazzito– 4:37 (Pedrini)
4. Lasciami in down– 3:02 (testo: Pedrini, Pellegrini – musica: Pedrini)
5. Il guardiano di cani– 4:16 (testo: Renga – musica: Pellegrini)
6. La cura giusta– 4:50 (Pellegrini)
7. La fuga– 4:11 (Pedrini, Ghedi)
8. Verso oriente– 5:35 (Pedrini) – duetto con Eugenio Finardi
9. Lombardia– 3:52 (Pedrini)
10. Campo dei fiori jazz band– 0:56 (musica: Timoria)
11. Freedom– 2:33 (Pedrini)
12. Il mercante dei sogni– 3:44 (Pedrini)
13. La città del sole– 3:06 (Pedrini)
14. La città della guerra– 1:32 (musica: Timoria)
15. Piove– 4:19 (Pedrini)
16. Il sogno– 3:30 (testo: Renga – musica: Pellegrini)
17. Come serpenti in amore– 4:08 (Pedrini)
18. Frankenstein– 3:19 (Timoria)
19. La città di Eva– 5:25 (Pedrini)
20. Freiheit– 1:40 (Timoria)
21. Il guerriero– 3:59 (Pedrini)

Omar Pedrini – “Pianeta Blu”

Omar Pedrini PIANETA BLU cover LR
Omar Pedrini PIANETA BLU cover LR

Esce oggi il video diPianeta Bludi Omar Pedrini. Il brano, pubblicato originariamente nel 2014 e contenuto nell’album di Omar Che ci vado a fare a Londra?, torna a distanza di 5 anni per sensibilizzare su un argomento quanto mai attuale: la lotta al cambiamento climatico e l’emergenza ambientale.
Nel video si alternano, in un montaggio veloce e frenetico, immagini – a tratti crude, a tratti poetiche – d’attualità ed estratti dai recenti live di Omar Pedrini. La regia è di Luca e Marco Donazzan, le animazioni sono di Lorenzo Milan.

Il “guerriero” ha deciso di dare il suo contributo alla sensibilizzazione verso le tematiche ambientali ma soprattutto la sua vicinanza alle nuove generazioni con questo video: “Spero dia il suo piccolo grande contributo all’unica guerra che vale la pena di combattere: quella dei cambiamenti climatici”, afferma l’artista.

Proseguono nel frattempo con successo gli appuntamenti live di “Timoria – Viaggio Senza Vento (e dintorni)”, il tour riporta sui palchi, dopo 25 anni, lo storico disco dei Timoria, Viaggio Senza Vento, ripercorrendo l’intera tracklist dell’album, in cui sono contenuti indimenticabili successi, da “Senza Vento” a “Sangue Impazzito”, da “Piove” a “Verso Oriente”. Ma anche il brano inedito “Angel”, scritto da Omar Pedrini negli anni di composizione di Viaggio Senza Ventoe inedito fino allo scorso autunno, trova ora spazio durante il live.Il Viaggio di Joe raccontato in questo concept album continua, un quarto di secolo dopo, ad emozionare i fan storici dei Timoria, ma anche a farsi conoscere dalle generazioni successive, confermando il proprio posto tra i dischi che hanno fatto la storia della musica italiana.
Il tour “Timoria – Viaggio Senza Vento (e dintorni)”, è organizzato da Tube Agency. Le prevendite sono aperte e disponibili nei principali circuiti di ticketing.

Questo l’elenco delle date annunciate e ancora in aggiornamento:

*Viaggio Senza Vento 2019 Tour*

➙26.07 – Julia Rock Contest, Latisana (UD)
➙01.08 – Suoni di Marca, Treviso
➙08.08 – Belluno di Sera, Belluno
➙ 14.08 – Rock in Melfi, Melfi (PZ)
➙28.08 – Parco Tittoni, Desio (MB)
➙30.08 – Bum Bum Festival, Trescore Balneario (BG)
➙31.08 – Festa di Santa Maria Iscalas, Cossoine (SS)
➙05.09 – Na Cosetta Estiva, Roma
➙05.10 – OktobeerFest, Trento
➙ 19.10 – Area Expo, Cerea (VR)

*Date Extra Tour *

➙28.07 – Festival del Libro, Roma | Presentazione “Angelo Ribelle”
➙31.07 – Castello Sforzesco, Milano | Ospite di Dandy e Le Bestie
➙06.09 – Festa CRI, Verbania | Concerto in Duo
➙04.10 – Festival del Libro, Perugia | per Lawrence Ferlinghetti con Giada Diano
➙05.10 – Rock’n Rolla, Bologna | Presentazione “Angelo Ribelle”

Al via “Timoria – Viaggio Senza Vento (e dintorni)”, il tour di Omar Pedrini

Omar-Pedrini
Omar-Pedrini

Alla vigilia dell’inizio di “Timoria – Viaggio Senza Vento (e dintorni)”, che prenderà il via al New Age di Roncade (TV) venerdì 22 febbraio, Omar Pedrini annuncia nuove date del tour che porterà lo storico disco dei Timoriasui palchi dei club italiani.

Il desiderio di riportare sui palchi “Viaggio Senza Vento” è maturato in Omar dopo aver constatato con quale affetto ed entusiasmo i fan hanno accolto l’edizione celebrativa per il 25° Anniversario del disco concepito e composto principalmente da Omar Pedrini, uscita lo scorso 26 ottobre per Universal Music. Proprio durante il mini tour instore di presentazione della reissue di “Viaggio Senza Vento”, infatti, Omar ha incontrato il suo pubblico, che ha richiesto a gran voce altri appuntamenti per rivivere e celebrare dal vivo lo storico concept album dei Timoria.

L’affetto del pubblico nei confronti di questo disco e di Pedrini è stato confermato da un doppio sold-out (23 e 24 febbraio) alla Latteria Molloy di Brescia, città natale dell’artista, e da quello (del 16 marzo) al Bloom di Mezzago (MB).

“Timoria – Viaggio Senza Vento (e dintorni)” si arricchisce – oltre alle date già annunciate – di appuntamenti durante il mese di aprile: il 5 aprile al Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI), il 19 aprile all’Hall di Padova, il 27 aprile al Laboratorio Sociale di Alessandria.

Ecco l’elenco completo delle date di “Timoria – Viaggio Senza Vento (e dintorni)”, tour organizzato da Tube Agency. Le prevendite sono aperte e disponibili nei principali circuiti di ticketing:

22.02 NEW AGE, Roncade (TV)

23.02 LATTERIA MOLLOY, Brescia – SOLD OUT

24.02 LATTERIA MOLLOY, Brescia – SOLD OUT

02.03 SPAZIO 211, Torino

16.03 BLOOM, Mezzago (MB) – SOLD OUT

05.04 LIVE MUSIC CLUB, Trezzo sull’Adda (MI)

06.04 VINITALY AND THE CITY, Bardolino (VR)

19.04 HALL, Padova

27.04 LABORATORIO SOCIALE, Alessandria

03.05 TEATRO FILODRAMMATICI, Treviglio (BG)

Master in comunicazione musicale

Università Cattolica di Milano

 

Sono aperte le iscrizioni per l’undicesima edizione del Master in Comunicazione Musicale, corso universitario post-laurea dedicato al mondo dell’industria della musica e dei media, che anche quest’anno conferma la sua collaudata formula: artisti – tra tutti Omar Pedrini e Cristiano Godano dei Marlene Kuntz – operatori del settore e docenti universitari salgono in cattedra per formare a 360° i professionisti della musica di domani.

Nei suoi 11 anni di storia il Master in Comunicazione musicale. Media, Industria, mercato digitale ha formato una nuova generazione di addetti stampa, discografici, promoter di musica dal vivo e operatori dei media musicali.

Oltre 5000 persone hanno visto su YouTube il web documentario dedicato alle professioni della musica (www.youtube.com/professionimusica), raccontate dagli ex studenti  del master, oggi operatori del settore musicale. Il canale Youtube del Master (www.youtube.com/mastermusica), nato solo 2 anni fa, ha registrato quasi 9000 visite, per un totale di quasi 60.000 video visti, mentre su Slideshare le slide delle lezioni sono state consultate 7500 volte.Il termine per la presentazione delle domande di ammissione a questa undicesima edizione è il 14 ottobre 2011. Le selezioni si svolgeranno il 20 e 21 ottobre, mentre le lezioni avranno inizio il 7 novembre. Le lezioni si svolgeranno presso la sede di Milano dell’Università Cattolica del Sacro Cuore in orario pomeridiano.

Il Master in Comunicazione musicale. Media, Industria, mercato digitale, promosso dall’Alta Scuola in Media e Comunicazione dell’Università Cattolica di Milano, è stato il primo corso universitario in Italia, rivolto a laureati di tutte le facoltà e/o diplomati in Conservatorio, specificatamente dedicato all’industria della musica pop e al suo rapporto con il mondo della comunicazione. In 10 anni sono stati selezionati oltre 200 studenti tra le quasi 1000 domande di ammissione ricevute, per un totale di oltre 4000 ore di lezione in aula tra incontri con gli operatori del settore, laboratori sulle professioni della musica, lezioni su discografia, media, musica live, marketing, fino alle nuove frontiere della distribuzione digitale e del mobile. La validità del corso ha permesso negli anni di portare le percentuali di placement tra il 66% e il 90%, a soli sei mesi dal termine delle lezioni, attraverso l’organizzazione di 200 stage tra etichette discografiche, media musicali, uffici stampa e promoter.

www.unicatt.it/masteruniversitario/comunicazionemusicale   

Omar Pedrini

 

Omar Pedrini

ACOUSTIC LIVE A CASTELVETRO PIACENTINO

22 luglio, ore 21.30

in onore della Grande Nonna Quercia

Venerdì 22 luglio a Castelvetro Piacentino (PC) OMAR PEDRINI sarà protagonista di un concerto gratuito per sensibilizzare la popolazione nei confronti della bellezza della natura e per tutelare il territorio del Grande Fiume. Il concerto si svolgerà alle 21.30 sotto la grande chioma di Mina, la Grande Nonna Quercia.

Continua infatti, la mobilitazione per tutelare le bellezze della natura e del territorio del Grande Fiume, coinvolto nella realizzazione del Terzo Ponte, il raccordo autostradale che dovrebbe collegare la Lombardia all’Emilia Romagna. L’opera, che metterebbe in pericolo la Grande Quercia e devasterebbe 3 aree protette a livello europeo, è stata definita in uno Studio interdisciplinare indipendente di 18 studiosi di fama nazionale “inutile, dannoso, eccessivamente costoso, a maggior ragione in presenza di alternative meno impattanti e più convenienti”.

La musica torna sotto la chioma della Grande Quercia, con un ospite d’eccezione come Omar Pedrini, testimonial di questa iniziativa anche per la profonda sensibilità che lega Omar a questi temi e ad una straordinaria sintonia tra l’Artista e l’Albero, come ha spiegato lui stesso:

Ho conosciuto la storia della Grande Nonna Quercia e sono rimasto molto colpito. Il mio ultimo Cd, infatti (La capanna dello zio rock) è dedicato a mia madre Rosa, che mi ha insegnato ad amare la musica e ad abbracciare gli alberi”.

Questo straordinario appuntamento artistico rappresenta una delle tante iniziative nate attorno a Mina, la Grande Nonna Quercia, l’ambasciatrice della salvaguardia del territorio e dell’ambiente Padano. Un movimento che e’ diventato un vero e proprio fenomeno nazionale, con un gruppo su Facebook di oltre 11.000 iscritti, e che ha trovato numerosi sostenitori pronti a difendere la natura, da Licia Colò a Linus,  dagli Inti Illimani ai Modena City Ramblers, a Tessa Gelisio, che ha lanciato lo “Sleeping help nature”, tuttora attivo.

OMAR PEDRINI, è reduce da un anno di grandi impegni: dopo la pubblicazione del suo ultimo cd “La capanna dello zio rock”, si è dedicato alla sua attività di cantautore nonché autore e conduttore televisivo e radiofonico, affiancata a quella di docente in un Master dell’Università Cattolica.

“Il futuro dell’uomo non è Ulisse, come pensavo, ma l’attenzione al Pianetaammette PEDRINIE’ un insegnamento prezioso che ho ricevuto dal mio amico Luigi Veronelli, uno che aveva capito. Ecco perché l’abbraccio alla Grande Quercia è il coraggio di guardare al futuro, senza compromessi.” Così ha commentato nei giorni scorsi sulla motonave “Cicogna” a Cremona, che l’ha condotto sull’Isola del Deserto, antico luogo del Po che verrebbe devastata dal Terzo ponte, dove nidificano, grazie al silenzio assoluto, numerose specie di uccelli in via di estinzione.