Marianna Cataldi, “Summer Breeze”

MariannaCataldi_01
MariannaCataldi_01

Marianna Cataldi
Venerdì 3 luglio esce in radio “Summer Breeze” ft. Nathan Jay
L’estate in spiaggia e gli innamorati davanti ai falò

Dal 3 luglio sarà disponibile in rotazione radiofonica “SUMMER BREEZE”, il nuovo singolo di MARIANNA CATALDI già pubblicato su tutte le piattaforme digitali.
Una canzone per celebrare l’estate, la stagione più calda dell’anno, l’ideale per ballare in spiaggia al tramonto, ma anche per innamorarsi al chiaro di luna davanti ad un falò: “SUMMER BREEZE” è una pop ballad dalle sonorità latine in cui, grazie all’accostamento di due vocalità soul, l’autrice racconta la trama di una storia d’amore nata così, tra le onde del mare e il calore del sole sulla pelle.
Spiega Marianna Cataldi a proposito del suo nuovo brano: «Ho scelto questo brano come singolo estivo perché mentre lo componevo, durante il lockdown, mi ha aiutato a ritrovarmi catapultata nell’estate che tutti sogniamo, e ne ho compreso l’assoluto potere terapeutico, perché sereno e brioso allo stesso tempo, aiuta a svuotare la mente da ansie e paure, un flashback per chi torna indietro con la memoria, e il presente per chi lo sceglierà come colonna sonora di questa estate. Mette a fuoco la mia parte più internazionale, sia vocalmente che dal punto di vista della composizione, e proprio questo aspetto rappresenta in pieno quello che sarà il mio album in uscita a dicembre, e che conterrà brani sia in inglese che in italiano, in veste di cantautrice».
Il videoclip di “Summer breeze” include una sequenza di immagini incentrata su tante, diverse coppie di innamorati: protagonisti indiscussi dell’intero video sono l’amore e l’estate che fa da cornice e da culla di questo sentimento.

“Summer Breeze” è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/2YxOu4F

Fb: https://www.facebook.com/marianna.cataldi/
Ig: https://www.instagram.com/mariannacataldi_com/?hl=it

 

Damien McFly: “On our own”

Damien-McFly-billboard-italia-scaled
Damien-McFly-billboard-italia-scaled

Il  nuovo singolo di Damien McFly “On our own” è  disponibile in radio e in tutti i digital store dal 29 giugno

On Our Own è stata scritta poco prima della quarantena e ultimata dopo un mini tour Europeo. Come suggerisce il titolo, il brano parla della necessità di trovare la capacità di reagire alle difficoltà con le proprie forze, di non aspettare risposte o input esterni per rialzarsi, ma capire quali sono le nostre potenzialità e trovare la strada migliore per farle fiorire.

Questo nuovo singolo arriva dopo “My cure” e “Vega” e del brano “Mesmerised” con il quale Damien McFly vince nel 2018 il Grand Prize nella categoria Folk del John Lennon Songwriting Contest di New York e l’honorable Mention nell’International Songwriting Competition e all’interno dell’Unsigned Only Music competition di Nashville con “I can’t Reply”.

Damien McFly è reduce dalla partecipazione nel marzo 2019 al SXSW 2019 ad Austin in Texas, unico italiano a parteciparvi senza etichetta.

Dopo l’uscita di “On Our Own” sono previsti altri 3 singoli che anticiperanno l’uscita dell’album prevista per la fine del 2020.

“Ballad 2020” è il nuovo singolo de La Scelta

lascelta_07
lascelta_07

La Scelta
Disponibile da oggi in Digital Download, sulle piattaforme streaming e in rotazione radiofonica il nuovo singolo “Ballad 2020″

“Ballad 2020” è il nuovo singolo de La Scelta in uscita oggi, venerdì 26 giugno.

Dopo l’ottimo riscontro del precedente “Ho guardato il cielo” (feat. Mirko Frezza), la band romana torna con un brano che affronta le contraddizioni, la precarietà di relazioni e l’instabilità lavorativa di questo periodo storico. Siamo tutti alla ricerca di una chiave che possa dare più luce alla nostra quotidianità ma molto spesso restiamo passivi aspettando un cambiamento, una scossa che non arriva mai. Ma l’Amore ancora una volta può compiere un piccolo miracolo e trasformare le nostre intenzioni in decisioni determinanti e azioni concrete.

«I primi drammatici mesi di questo 2020, destabilizzanti sotto tutti i punti di vista – sottolinea la band – ci hanno portato a ridefinire il concetto di “libertà”, da sempre valore significativo per la nostra vita, spesso simbolo di ribellione ma adesso sinonimo di “normalità”. Il 2020 segna un inedito anno zero al quale tutti eravamo impreparati, un punto e a capo per ricominciare ma anche per riflettere sul cammino fatto sin qui».

Il videoclip di “Ballad 2020” è stato prodotto e realizzato dalla band stessa. A questo proposito La Scelta racconta: «Questa volta abbiamo deciso di girarlo e montarlo autonomamente. Ciò ci ha consentito di essere liberi nelle scelte estetiche e di contenuto. Nel video ciascuno di noi rappresenta uno dei quattro elementi della natura: Terra, Acqua, Fuoco e Aria. Tutto comincia ripercorrendo all’indietro i nostri cammini individuali, fatti di luoghi e immagini che appartengono al nostro vissuto. Sul finire, ripartiamo in avanti con una folle corsa che ci porta a uno scontro in cui le esperienze si fondono dando vita alla band. Il 2020, specie dopo il lockdown, ci ha cambiati, semplificati, avvicinati di più».

Link iTunes: http://itunes.apple.com/album/id/1520157197

La band La Scelta si forma a Roma nel 2006 e attualmente è composta da Mattia Del Forno (voce,piano,synth), Francesco Caprara (batteria,percussioni), Emiliano Mangia (chitarre) e Marco Pistone (basso). Si affacciano alla scena musicale e autorale italiana con una forte identità. Sono figli della scena new rock che invade la capitale da oltre un decennio. La loro musica parla lingue diverse, attinge dal ricco sottobosco italiano, guarda all’Europa e va a curiosare in giro per il Mediterraneo. Siamo sul terreno del suono multiculturale ma con radici salde nella tradizione testuale italiana. Nel febbraio 2008 si classificano secondi al Festival di Sanremo 2008 con il brano “Il Nostro Tempo” nella categoria “Giovani”, vincono il premio AFI (Associazione dei Fonografici Italiani e pubblicano il loro primo album dal titolo “Il Nostro Tempo”. Lo stesso anno suonano al concerto del Primo Maggio in Piazza San Giovanni. Pubblicano poi il secondo singolo “La Grande Danza” e partono per tour un estivo. Fra il 2011 ed il 2012 registrano alcuni brani ad El Paso (Texas) con Fabrizio Simoncioni (sound engineer di fama internazionale, pluri-nominato ai Grammy Awards). Nel 2014 si consolida la collaborazione con Ron: il brano “Sing In The Rain”, con cui l’artista partecipa al Festival di Sanremo di quell’anno, è firmato da Mattia Del Forno, così come altre quattro tracce presenti nel disco del cantautore “Un Abbraccio Unico”. Seguirà un tour estivo durante il quale La Scelta partecipa come ospite all’interno dello spettacolo. A febbraio 2015 inizia un lunghissimo tour che vede La Scelta e Ron insieme sul palco per otto mesi di concerti in tutta Italia. Nell’autunno dello stesso anno Ron affida a Mattia la produzione del suo nuovo disco, “La Forza Di Dire Sì”, contenente 24 duetti con grandi artisti della musica italiana sulle note dei brani più conosciuti del cantautore. Il disco contiene anche due inediti scritti da Ron in collaborazione con Mattia (“Aquilone” e “Perdonami”). Il disco esce a marzo 2016 ed i proventi i vengono devoluti ad AISLA. La band registra diverse tracce del disco e partecipa assieme ad altri 22 artisti al videoclip del singolo “Una Città Per Cantare 2016″, che arriva primo in classifica iTunes e diventa per diverse settimane uno dei brani più trasmessi dalle radio. Ad aprile 2016 parte “La Forza Di Dire Si Tour”: Ron e La Scelta condividono il palco riproponendo i più grandi successi del cantautore di Pavia. Durante l’estate dello stesso anno esce in rotazione radiofonica il singolo-duetto “Aquilone”. Il brano si posiziona nella top 10 delle canzoni indipendenti più trasmesse. A dicembre 2016 esce in rotazione radiofonica un singolo della band “Tamburo”. La Scelta è autrice del brano “L’ottava meraviglia”, presentato da Ron al 67° Festival di Sanremo. A ottobre 2017 è uscito in radio il primo singolo “Transoceanica” dal cd “Colore Alieno”. Il videoclip di “Transoceanica” ha vinto il “Roma Videoclip 2017″ – XV edizione festa del videoclip Indie”, Il “Roma Videoclip” è una speciale kermesse dedicata a evidenziare e a dare sempre maggiore risonanza a videoclip musicali innovativi ed indipendenti, considerati sempre più un micro film e una forma d’arte in costante evoluzione. E sempre il videoclip di “Transoceanica” è stato anche presentato l’11 novembre alla IV edizione del “Russia-Italia Film Festival”. Il 2018 si apre con il lancio nelle radio del secondo singolo estratto, “Alieno” il cui video esce in anteprima sul sito di Tgcom24 mentre a giugno la band rilascia il videoclip di “Argilla”, realizzato con la partecipazione degli attori Mirko Frezza e Milena Mancini. Il video vince il premio “Rivelazione dell’anno” al Roma Videoclip Festival 2018 nella sezione “Big”. A novembre 2019 esce “Ho Guardato Il Cielo” (feat. Mirko Frezza), il singolo che sancisce la collaborazione fra La Scelta e l’attore Mirko Frezza. Il videoclip, che coinvolge un cast eccezionale composto da alcuni fra i nomi più significativi della tv e del cinema italiano, tra questi anche Marco Giallini e Claudia Gerini, riceve un riconoscimento al Premio Roma Videoclip – Il cinema incontra la musica 2019 e permette alla band di essere premiata durante la 24esima edizione di Capri, Hollywood- The International Film Fest.

Facebook: https://www.facebook.com/lasceltaband

Twitter: lasceltaband

Instagram: lascelta_profilo_ufficiale

 

Danti feat. Raf & Rovazzi, “Liberi”

Danti, Raf, Rovazzi
Danti, Raf, Rovazzi

Danti feat. Raf & Rovazzi

Liberi

dal 26 giugno in radio e nei digital store

Il produttore più cool del momento mette a segno un altro colpo

“Senza pensare al resto, cantando in auto vecchie canzoni, sbagliando il testo,

lascio guidare le emozioni, dimmi come si fa ad essere liberi”

Liberi è il nuovo singolo di Danti, scritto ed interpretato insieme a Raf e a Rovazzi. Pubblicato da Time Records, arriva in radio e nei digital store dal 26 giugno.

Come ci ha abituati in quest’ultimo periodo, Danti continua la collaborazione con gli artisti tra i più amati del panorama italiano, inanellando una hit dopo l’altra. Dopo le recenti Canzone sbagliata, con Luca Carboni e Shade, e Tu e D’Io con J-Ax e Nina Zilli, il rapper nato con Two Fingerz, diventato l’autore e produttore più richiesto e cool del momento, mette ora a segno un altro colpo.

Ci sono sempre degli incastri magici dietro ogni disco di successo, un’idea, un testo, una melodia, che, per qualche motivo, in quel dato momento, rende quella canzone speciale, magica. È il caso di Liberi. Nata mesi fa quando l’emergenza Covid non era nemmeno immaginabile, esce in contemporanea con questo strano ritorno alla normalità. Non siamo ancora definitivamente “liberi”, ma il brano interpreta bene lo spirito di questo periodo. La canzone vuole essere di buon auspicio, candidandosi ad essere la colonna sonora ideale di questa anomala estate 2020.

“Liberi non è stata scritta per questo periodo ma gli si addice perfettamente. Non è una canzone per festeggiare ma per regalare dei momenti di spensieratezza in un periodo in cui c’è molto bisogno” racconta Danti “In questo nuovo singolo c’è un chiaro riferimento nostalgico agli anni della musica house”. Raf commenta così il brano: “Gli scenari distopici di una pandemia che ha colto tutti impreparati, il persistere di piaghe antiche che l’umanità non ha mai superato veramente, e malgrado gli insegnamenti della storia, l’ostinato uso di metodi coercitivi come ipotetiche soluzioni, le quotidiane difficoltà per tenere il passo, per non sentirsi esclusi in un mondo dove tutto sembra avere un prezzo e tutto si consuma troppo rapidamente, hanno amplificato un estremo desiderio di evasione di spensierata leggerezza, di essere liberi.” Rovazzi dichiara: “Quando Danti mi mandó il brano decisi, dopo il primo ascolto, che dovevo cantarci dentro qualcosa. Essere “liberi” è il desiderio di tutti oggi più che mai, soprattutto il mio.”

Danti e Raf sono alla loro prima collaborazione. “Nel mio brano Certe cose, del 2007, già esprimevo il desiderio di lavorare con Raf” dichiara Danti “Sono sempre stato un suo grandissimo fan. L’ho contattato tempo fa invitandolo a lavorare insieme e così è iniziato il nostro rapporto. Ho cercato di adattare questo brano al suo mondo e credo di esserci riuscito. Poter collaborare con lui è stato per me un grandissimo onore”.

Danti e Rovazzi hanno una conoscenza di più lunga data e hanno scritto insieme alcuni brani portati al successo dallo stesso Rovazzi: oltre alla hit Andiamo a comandare (5 dischi di platino), i due artisti hanno firmato Tutto molto interessante (3 dischi di platino), Volare (4 dischi di platino), Faccio quello che voglio (2 dischi di platino).

Dopo aver pubblicato 6 album come Two Fingerz, Danti inizia a lavorare con molti artisti del panorama italiano. Scopre e sviluppa sempre di più la capacità di cucire addosso ad altri un vestito di melodia e testo efficaci. Dal 2016 pubblica una serie di featuring e di lavori come autore che generano più di 20 dischi di platino in soli 2 anni. Caparezza, Max Pezzali, Fabri Fibra, Gue Pequeno, Fedez, Benji e Fede, Renga, Annalisa, J-Ax, Shade, Nina Zilli, Fiorello, Luca Carboni e Rovazzi sono alcuni degli artisti che Danti coinvolge nelle sue produzioni e con i quali firma brani che sono diventati delle hit.

Una carriera piena di successi quella di Raf, iniziata nei primi anni Ottanta con l’album in inglese Self control, che lo fece conoscere in tutto il mondo e il cui brano omonimo divenne una delle più famose canzoni della musica italiana. L’artista pugliese è molto amato da tutte le generazioni e vanta un repertorio vastissimo costellato di hit: Inevitabile follia, Interminatamente, Oggi un Dio non ho, Ti Pretendo, Cosa resterà degli anni 80, Sei la più bella del mondo, Il battito animale, Infinito, solo per citarne alcune. Nel 2019 è stato super ospite al Festival di Sanremo insieme ad Umberto Tozzi, con il quale, nello stesso anno, è stato protagonista di un tour nei palasport.

Sin dal grande successo del 2016 con Andiamo a comandare (scritto insieme a Danti), Fabio Rovazzi ha collezionato 15 dischi di platino, e si è distinto per la sua grande creatività in più ambiti, per lo sguardo tagliente sulla vita di tutti i giorni e per l’ironia che lo ha portato a conquistare il cuore non solo di tantissimi fan ma anche di amici e colleghi del mondo dello spettacolo. Rovazzi ha collezionato in poco tempo cifre da capogiro sui social: 1.500.000 di follower su Instagram, 1.600.000 di follower su YouTube, 500.000.000 di views su YouTube. In questi ultimi mesi, sul suo canale Twitch, il poliedrico artista è stato protagonista di una serie di appuntamenti esclusivi con interviste a numerosi ospiti e amici del mondo dello spettacolo, dello sport e della politica.

 

Gianluca Centenaro, “Mondo” il nuovo singolo

04. Gianluca Centenaro
04. Gianluca Centenaro

Gianluca Centenaro fuori
con il nuovo singolo “Mondo”

Dopo gli ottimi risultati ottenuti con i precedenti singoli “Cervo ad Agosto” e “Principessa” (che ha raggiunto i primi posti della classifica nazionale indipendenti nell’autunno 2019), ecco “Mondo” (musica Centenaro, testo Joshua Bianchi), la nuova canzone del cantautore Gianluca Centenaro, disponibile in tutti i digital store, un brano che parla di quello che vediamo fuori dalla finestra, tutto cambia intorno a noi ed è difficile tenere il tempo e capire, soprattutto in questo periodo.

E’ un brano che porta con sé la speranza di una rinascita e una nuova primavera. Nel videoclip si respira l’aria di libertà e di riflessione esplorando la natura in sella ad una moto, il mezzo di trasporto più affascinante che permette di sentire il vento in faccia e i suoi profumi. Avendo così un contatto diretto con il mondo.

Video “Mondo”: https://youtu.be/3eiqm0QlTOI

La produzione musicale è stata affidata a Filadelfo Castro. La regia del videoclip è di Federico Lombardi (Produzione esecutiva 3EMME).

Biografia
Gianluca nasce a Gallarate il 7 Ottobre 1989. Comincia a suonare nei locali all’età di 16 anni e a scrivere canzoni. Si esibisce fin da subito chitarra, voce e loopstation in locali, feste ed eventi fino ad arrivare recentemente a collaborare con i Villaggi Bravo Club di Alpitour. Insegna chitarra nelle scuole elementari e medie. Attualmente sta lavorando all’uscita del suo primo disco con la produzione artistica affidata al produttore, arrangiatore e chitarrista Filadelfo Castro e la produzione esecutiva di 3EMME. Mondo è il primo singolo pubblicato del 2020 dopo L’uscita di Principessa, brano che ha raggiunto i primi posti della classifica nazionale indipendenti nell’autunno 2019.

SOCIAL
Sito Ufficiale: http://www.gianlucacentenaro.com/
Youtube: https://www.youtube.com/user/gianlucacentenaro
Instagram: https://www.instagram.com/gianlucacentenaro/