Motori di vita_ Mario Venuti

Mario Venuti
Mario Venuti

MARIO VENUTI

“MOTORE DI VITA TOUR”
28 APRILE in concerto a CASERTA, 6 MAGGIO al BLUE NOTE di MILANO
e poi il 16 GIUGNO a CATANIA e il 2 LUGLIO a TORINO!

PROSEGUE L’INSTORE TOUR:
Oggi, venerdì 21 aprile, a La Feltrinelli di Firenze
Mercoledì 10 maggio a La Feltrinelli di Napoli
Venerdì 12 maggio a La Feltrinelli di Lecce

Prosegue “MOTORE DI VITA TOUR” il tour con cui MARIO VENUTI presenta live il suo ultimo disco di inediti “Motore di Vita”, disponibile nei negozi tradizionali e digital store, e i suoi più grandi successi. Il cantautore siciliano è accompagnato sul palco dai musicisti Donato Emma alla batteria, Luca Galeano alle chitarre, Pierpaolo Latina alle tastiere e Antonio Moscato al basso.

Queste le prossime date di “Motore di vita Tour”:

Il 28 APRILE al Rapsodia di CASERTA
Il 6 MAGGIO al Blue Note di MILANO
Il 16 GIUGNO alla Corte Platamone – Palazzo della Cultura di CATANIA
Il 2 LUGLIO al Parco Dora di TORINO per la rassegna Estate al Parco Dora.

Continua, inoltre, l’instore tour di Mario Venuti che incontrerà il pubblico per raccontare “Motore di Vita” nelle seguenti date: oggi, venerdì 21 APRILE a FIRENZE (ore 18.30 – La Feltrinelli di Piazza della Repubblica, 26), mercoledì 10 MAGGIO a NAPOLI (ore 18.30 – La Feltrinelli di Piazza dei Martiri) e venerdì 12 MAGGIO a LECCE (ore 18.30 – La Feltrinelli di Via Templari, 9).

“MOTORE DI VITA” (Microclima-Puntoeacapo/Believe Digital) è un album composto da 12 tracce, prodotto artisticamente da Mario Venuti insieme a Seba. Il disco vanta anche la collaborazione artistica di Kaballà e la presenza del batterista jazz e arrangiatore ritmico Luca Scorziello, che ha curato le percussioni del brano “Caduto dalle stelle”, scritto da Venuti e Kaballà e attualmente in rotazione radiofonica!

«Abbandonati i temi sociologici de “Il tramonto dell’Occidente”, sentivo il bisogno di riscoprire il mio lato più terreno e sensuale – così Mario Venuti racconta il nuovo album – MOTORE DI VITA riguarda il corpo, che si riscopre nella danza (“Caduto dalle stelle”) e nei sapori (“Conservare in luogo fresco”), nella percezione della musica e dell’amore (“Lasciati amare”), nelle meraviglie del viaggio e del creato (“Tutto questo mare”), nella consapevolezza che ognuno di noi ha il potere di dare un carattere al mondo (“Spirito del mondo”). Tutto il disco emana un umore disteso e positivo, senza dare spazio a forme di autocommiserazione, al contrario, suona come un ripetuto GRAZIE per gli immensi doni che la vita può donarci».

Questa la tracklist dell’album “Motore di Vita”: “Conservare in luogo fresco”; “Caduto dalle stelle”; “La prima volta”; “Lasciati amare”; “Motore di vita”; “Spirito del mondo”; “Tutto questo mare”; “Se avessi altro amore”; “Non è peccato”; “Fuorimondo shop”; “Alza un po’ il volume”; “I peccati della luna”.

Il video del singolo “Caduto dalle Stelle”, diretto da Lorenzo Vignolo è online da oggi sui canali web ufficiali di Mario Venuti. Link YouTube: https://youtu.be/n2OhdMJWAc0

Mario Venuti: nuovo album di inediti “Motore di vita”

Mario Venuti_foto di Alessandro Castagna
Mario Venuti_foto di Alessandro Castagna

Oggi venerdì 7 aprile, è uscito “MOTORE DI VITA”  il nuovo album di inediti di MARIO VENUTI, prodotto artisticamente dal cantautore siciliano insieme a Seba. L’album vanta anche la collaborazione artistica di Kaballà e la presenza del batterista jazz e arrangiatore ritmico Luca Scorziello, che ha curato le percussioni del brano “Caduto dalle stelle”, scritto da Venuti e Kaballà e attualmente in rotazione radiofonica!

«Abbandonati i temi sociologici de “Il tramonto dell’Occidente”, sentivo il bisogno di riscoprire il mio lato più terreno e sensuale – così Mario Venuti racconta il nuovo album – MOTORE DI VITA riguarda il corpo, che si riscopre nella danza (“Caduto dalle stelle”) e nei sapori (“Conservare in luogo fresco”), nella percezione della musica e dell’amore (“Lasciati amare”), nelle meraviglie del viaggio e del creato (“Tutto questo mare”), nella consapevolezza che ognuno di noi ha il potere di dare un carattere al mondo (“Spirito del mondo”). Tutto il disco emana un umore disteso e positivo, senza dare spazio a forme di autocommiserazione, al contrario, suona come un ripetuto GRAZIE per gli immensi doni che la vita può donarci».

Questa la tracklist dell’album “Motore di Vita”: “Conservare in luogo fresco”; “Caduto dalle stelle”; “La prima volta”; “Lasciati amare”; “Motore di vita”; “Spirito del mondo”; “Tutto questo mare”; “Se avessi altro amore”; “Non è peccato”; “Fuorimondo shop”; “Alza un po’ il volume”; “I peccati della luna”.

Da domani, sabato 8 aprile Mario Venuti incontrerà il pubblico e racconterà “Motore di Vita” in un instore tour. Queste le date:
Sabato 8 APRILE a MILANO (ore 17.30 – Mondadori di Via Marghera, 28)
Domenica 9 APRILE a PALERMO (ore 18:00 – La Feltrinelli di via Cavour 133)
Lunedì 10 APRILE a CATANIA (ore 18:00 – La Feltrinelli di via Etnea 283)
Mercoledì 12 APRILE a ROMA (ore 18.00 – La Feltrinelli di via Appia Nuova 427)
Giovedì 20 APRILE a TORINO (ore 18.30 – La Feltrinelli di Stazione Porta Nuova)
Venerdì 21 APRILE a FIRENZE (ore 18.30 – La Feltrinelli di Piazza della Repubblica, 26)

“Motore di vita” sarà presentato live da MARIO VENUTI nelle seguenti date: l’11 aprile al Vinitaly and the City di BARDOLINO (Verona), il 18 aprile al Teatro Vittorio Emanuele di MESSINA, il 28 aprile al Rapsodia di CASERTA, il 6 maggio al Blue Note di MILANO, il 16 giugno alla Corte Platamone – Palazzo della Cultura di CATANIA.
La band che accompagnerà il cantautore siciliano durante i concerti è composta da Donato Emma alla batteria, Luca Galeano alle chitarre, Pierpaolo Latina alle tastiere e Antonio Moscato al basso.

Mario Venuti – nuovo album di inediti: “Motore di vita”

Mario Venuti
Mario Venuti_

È “Motore di vita” il titolo del nuovo album di inediti di MARIO VENUTI in uscita il 7 aprile! L’album è anticipato dal primo singolo “CADUTO DALLE STELLE, scritto da Venuti e Kaballà, e in rotazione radiofonica da venerdì 24 marzo. Sempre da venerdì 24 marzo sarà online sui canali web ufficiali del cantautore anche il video del singolo, diretto da Lorenzo Vignolo.

L’album sarà presentato live da MARIO VENUTI nelle seguenti date:
l’11 aprile al Vinitaly and the City di BARDOLINO (Verona),
il 18 aprile al Teatro Vittorio Emanuele di MESSINA,
il 28 aprile al Rapsodia di CASERTA,
il 6 maggio al Blue Note di MILANO,
il 16 giugno alla Corte Platamone – Palazzo della Cultura di CATANIA.

La band che accompagnerà il cantautore siciliano durante i concerti è composta da Donato Emma alla batteria, Luca Galeano alle chitarre, Pierpaolo Latina alle tastiere e Antonio Moscato al basso.

«In principio non è stato il verbo, è stato il movimento! Il corpo guida l’anima. La cura è la musica – spiega Mario venuti – Attraverso questi assunti possiamo compiere un percorso salvifico dagli affanni quotidiani. E ballare, ballare… è la metafora della nostra vita».

Mario Venuti – nuovo singolo: “Caduto dalle stelle”

Mario Venuti
Mario Venuti

“Caduto dalle stelle” è il titolo del brano che segna il ritorno sulle scene di MARIO VENUTI e che sarà in rotazione radiofonica da venerdì 24 marzo. Sempre venerdì 24 marzo sarà online sui canali web ufficiali del cantautore anche il video del singolo, diretto da Lorenzo Vignolo.

«In principio non è stato il verbo, è stato il movimento! Il corpo guida l’anima. La cura è la musica – spiega Mario venuti – Attraverso questi assunti possiamo compiere un percorso salvifico dagli affanni quotidiani. E ballare, ballare… è la metafora della nostra vita».

Scritto da Mario Venuti e Kaballà, “Caduto dalle stelle” anticipa l’uscita del nuovo album di inediti del cantautore siciliano (Microclima-Puntoeacapo/Believe Digital).

Il nuovo progetto discografico, che arriva a oltre due anni dal precedente “Il tramonto dell’occidente”, sarà presentato live da MARIO VENUTI durante le seguenti date: l’11 aprile al Vinitaly and the City di BARDOLINO (Verona), il 18 aprile al Teatro Vittorio Emanuele di MESSINA, il 28 aprile al Rapsodia di CASERTA, il 6 maggio al Blue Note di MILANO, il 16 giugno alla Corte Platamone – Palazzo della Cultura di CATANIA.

La band che accompagnerà il cantautore siciliano durante i concerti è composta da Donato Emma alla batteria, Luca Galeano alle chitarre, Pierpaolo Latina alle tastiere e Antonio Moscato al basso.

Mario Venuti – L’alba –

Mario Venuti L'alba

Nuovo singolo estratto dall’album “IL TRAMONTO DELL’OCCIDENTE”
Al via il tour estivo

E’ in rotazione radiofonica il brano “L’ALBA”, il nuovo singolo di MARIO VENUTI estratto dal suo ultimo album di inediti: “IL TRAMONTO DELL’OCCIDENTE” (Microclima-Musica & Suoni/Believe Digital).
«Dopo aver attraversato la notte buia e tempestosa ci stiamo avvicinando verso l’alba – afferma Mario Venuti – Un messaggio di speranza e di rinascita che chiude il cerchio, come la luce in fondo al tunnel della crisi economica o anche l’inizio di un nuovo umanesimo».

Il brano contiene un prezioso featuring con il cantautore palermitano Nicolò Carnesi, che lo commenta così: «L’alba spazza via l’oscurità della notte, è lenta, non arriva di colpo, il buio sfuma verso la luce, che finalmente ridona forma e colore a tutte le cose. Penso che sia la metafora perfetta del tempo in cui viviamo, un’oscurità passiva, priva di chiaroscuro e piatta, che ha bisogno di ritrovare la luce attraverso la coscienza, prima individuale, poi collettiva. L’alba è la speranza di chi è immerso nel buio e vuole uscirne».

Dopo la partecipazione al Concerto del Primo Maggio 2015 in Piazza San Giovanni, al via il tour estivo de “IL TRAMONTO DELL’ OCCIDENTE IN TOUR”.
Nel tour (prodotto da Microclima-Musica & Suoni, booking  Musica&Suoni – JM PRODUCTION) Venuti presenterà dal vivo i brani del suo ultimo album e i suoi grandi successi, con qualche sorpresa per i fan, accompagnato dalla sua band: Pierpaolo Latina (tastiere), Filippo “Fifuz” Alessi (percussioni), Antonio Moscato (basso), Donato Emma (batteria) e Luca Galeano (chitarra).

L’album “Il tramonto dell’Occidente” arriva a oltre due anni dal precedente “L’ultimo romantico” e nell’anno del 20esimo anniversario dalla pubblicazione del primo album da solista di Venuti (“Un po’ di febbre” – 1994). Il disco è stato interamente scritto e musicato con Francesco Bianconi e Kaballà, che in alcuni brani hanno prestato anche le loro voci. Oltre a loro, l’album contiene anche altri ospiti illustri: Franco Battiato, Alice, Giusy Ferreri e Nicolò Carnesi.

Questa la tracklist dell’album: “Il tramonto”; “Ite missa est” (feat. Francesco Bianconi e Giusy Ferreri); “I Capolavori di Beethoven” (feat. Franco Battiato); “Perché?”; “Ventre della città”; “Passau ‘a cannalora” (feat. Francesco Bianconi e Kaballà); “Arabian boys”; “Tutto appare” (feat. Alice); “Ciao American Dream” (feat. Robot HAL9900); “Il banco di Disisa”; “L’alba” (feat. Nicolò Carnesi).
www.mariovenuti.comwww.facebook.com/mariovenutirecidivotwitter.com/mariovenuti