Fieramilanocity: quarantesima edizione di BIT

Bit - Fieramilanocity
Bit – Fieramilanocity

Domani, domenica 9 febbraio, alle ore 11 presso Fieramilanocity, l’Amministrazione comunale sarà presente con una sua rappresentante all’inaugurazione della quarantesima edizione di BIT – Borsa Internazionale del Turismo, la storica manifestazione organizzata da Fiera Milano che dal 1980 porta nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo.

Il Comune di Milano sarà presente con un suo stand nel Padiglione 3 (B23-B29-C22-C28), 160 metri quadrati dedicati alla città, alla sua offerta turistico-culturale e ai grandi eventi che si svolgeranno quest’anno in città: World Routes 2020, che ogni anno riunisce aeroporti, compagnie aeree e i principali tourism authority del mondo con l’obiettivo di sviluppare nuove connessioni aeree a livello globale, e ILGTA, l’annuale convention internazionale dedicata al turismo LGBTQ+.

Lo stand del Comune, improntato al tema della sostenibilità e del riuso, sarà caratterizzato da una riproduzione in cartonato di un tram ATM che riprende i colori e le linee delle mitiche Carrelli, le vetture presenti con 125 esemplari che ancora oggi circolano per le strade di Milano.

All’interno di uno dei simboli nel mondo della città meneghina sarà proiettato un video istituzionale con immagini di Milano e il cortometraggio “I Supereroi del Servizio”, fatto realizzare da ATM dai ragazzi del CSC (Centro Sperimentale di Cinematografia) in occasione della presentazione della guida “Attraversare tutta Milano”, un libro che mette in risalto il rapporto tra la città, i suoi luoghi e i mezzi pubblici.

Bit dal 9 all’11 febbraio: Lombardia protagonista

Lara Magoni Assessore al Turismo
Lara Magoni Assessore al Turismo

Turismo, dal 9 all’11 febbraio Lombardia protagonista in Bit. Magoni: sempre più attrattivi a livello internazionale

Si apre domenica 9 febbraio (a Fieramilanocity fino a martedì 11 febbraio) l’edizione numero 40 della Bit (Borsa Internazionale del Turismo).

“Saranno 64 – spiega l’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda, Lara Magoni – gli operatori lombardi presenti. Professionisti del settore e visitatori saranno accolti dalla Regione in un’area espositiva di oltre 700 metri quadrati brandizzata #inLombardia. Dalle montagne ai laghi, dalla cultura all’arte, dai paesaggi mozzafiato sino ai percorsi enogastronomici: alla BIT 2020 la Lombardia si presenta con tutte le sue eccellenze, che ormai l’hanno fatta diventare una delle mete italiane più ambite a livello internazionale”.

Area espositiva – Lo stand è organizzato con un’Area ‘Accoglienza istituzionale’, compreso di corner per la distribuzione del Passaporto turistico inLombardia e per la promozione dell’App #inLombardia PASS. Cuore dell’area espositiva sarà l’Area Eventi, che ospiterà un ricco palinsesto di iniziative istituzionali e di promozione del territorio.

Inoltre, lo stand regionale ospita 48 postazioni riservate ai co-espositori del b2b per la commercializzazione dell’offerta turistica lombarda e 16 postazioni riservate ai territori lombardi per la promozione tematica ed esperienziale delle destinazioni.

Esaltiamo attrattività territori – “L’obiettivo – spiega Lara Magoni – è promuovere la Lombardia come sistema turistico integrato, valorizzando le peculiarità dei suoi territori. È questa la nostra vera ricchezza: proporre ai visitatori un’offerta davvero variegata, dalle città d’arte ai borghi segreti, dalla maestosità delle sue montagne ai laghi, dai sapori unici al mondo alla riscoperta delle tradizioni. Il tutto, condito da un’offerta ricettiva all’avanguardia. Voglio ricordare che il turismo è uno dei pilastri dell’economia mondiale: in Italia realizza il 13,2% del PIL e dà lavoro a quasi il 15% degli occupati. Non è un caso che la Lombardia abbia individuato in questo comparto un ambito strategico sul quale puntare per lo sviluppo economico. È una delle nostre priorità favorire in tutti i modi il nostro potenziale turistico, un settore che cresce al ritmo del 3,2%, ovvero 3,6 volte in più della crescita dell’economia italiana”.

“Il mio impegno – aggiunge Lara Magoni – sarà promuovere una visione di medio lungo periodo con particolare attenzione all’accessibilità, alla sostenibilità e all’innovazione”.

I punti di forza della Lombardia – Saranno 3 i macro-temi che Regione Lombardia ha scelto per promuovere le sue destinazioni: ‘Lombardia Active’, all’insegna di un turismo attivo, anche in vista delle Olimpiadi del 2026, vero fiore all’occhiello di una regione in grado di abbinare al meglio sport e turismo; ‘Lombardia Segreta’, alla scoperta di una Lombardia più inedita, dai borghi ai cammini storici, su destinazioni eccellenti ma al di fuori degli itinerari maggiormente conosciuti; infine, ‘Sapore inLombardia’, un viaggio tra le eccellenze enogastronomiche del territorio per riscoprire gusti, prodotti locali, ricette tradizionali che tutto il mondo ci invidia.

Numeri da record – D’altronde, i numeri stanno premiando sempre di più la Lombardia come destinazione turistica attrattiva a livello internazionale. I dati dei flussi turistici da gennaio a settembre 2019 (elaborazione Polis su dati provvisori in merito a rilevazione Istat) sono davvero positivi: gli arrivi sono stati 14.271.798, le presenze hanno toccato quota 35.928.599.

Numeri che certificano un vero e proprio boom del turismo lombardo, visto che rispetto allo stesso periodo del 2018 gli arrivi sono cresciuti del 5,8% e le presenze addirittura del 7,5%.

“La Lombardia – continua Magoni – è la prima regione italiana per spesa turistica da parte dei turisti internazionali. Con 813 milioni di euro, la nostra regione raccoglie più del 55% della spesa turistica totale degli stranieri nel Bel Paese per acquisti e shopping. Possiamo fare ancora di più: ecco perché come assessore alla partita lavorerò per sostenere ancora di più la competitività delle strutture ricettive, supportando lo spirito innovativo degli operatori turistici”.

Il turismo digitale – BIT è anche la vetrina per presentare la strategia di promozione di inLombardia, che trova la sua massima espressione nel costante aggiornamento dei canali digitali del brand. Anche quest’anno sarà possibile, attraverso un totem multimediale, vedere e toccare con mano le potenzialità di EDT (Ecosistema Digitale Turistico). Si tratta di una piattaforma digitale per la gestione e la condivisione di contenuti informativi dell’offerta turistica lombarda che raccoglie, armonizza e distribuisce contenuti digitali alimentando canali diversi (il portale in-lombardia.it, totem, infopoint, siti verticali territoriali).

Lombardia-Ryanair – Tra le partnership strategiche, invece, spicca quella con Ryanair attivata nel 2019, i cui esiti della collaborazione saranno presentati proprio in occasione di BIT, lunedì 10 febbraio alle ore 15 presso l’Area Eventi dello stand regionale (Padiglione 3, piano terra, stand n. C17-C25-G16-G24).

AW LAB presenta “Plug-Mi”, il primo evento Made in Italy dedicato alla urban culture experience

Plug-Mi a Fieramilanocity
Plug-Mi a Fieramilanocity

Exclusive Live di Elodie e Chadia Rodriguez Dancers, special customs, workshop e talks, new collection, gaming a Fieramilanocity, dal 5 al 6 ottobre 2019.
Un evento unico nato per raccontare le anime della cultura street, scoprirne i codici e condividere in esclusiva le principali novità dei suoi protagonisti.
AW LAB è il main partner di PLUG-Mi, il primo evento Made in Italy, totalmente customer oriented, dedicato alla urban culture experience, un vero e proprio happening rivolto ad urban culture lovers, appassionati di sneaker, musica, moda e arte, che avrà luogo a Milano presso il Padiglione 4 di Fieramilanocity dal 5 al 6 ottobre 2019.
PLUG-Mi conterà sulla partecipazione di decine di brand internazionali che presenteranno agli ospiti dell’evento il loro mondo, dalle collezioni più esclusive fino alla presenza dei più amati ambassador, attraverso workshop, live performance, talks, gaming e iniziative speciali che si protrarranno lungo i due giorni di un fitto e straordinario calendario di attività.
AW LAB, laboratorio di trend e principale amplificatore della rivoluzione al femminile della sport retail industry, in occasione di PLUG-Mi presenterà il suo STYLE CUBE, Urban style HUB che ospiterà music performance live ed eventi studiati per creare valore e rendere protagonisti i propri visitatori: #playwithstyle.
Sabato 5 ottobre
AW LAB ospiterà nel cuore della sua area espositiva un corner dall’atmosfera industrial che permetterà ai visitatori di personalizzare i più recenti capi di abbigliamento e sneaker by adidas Originals in perfetto stile urban. Esperti di sneaker customization saranno a disposizione del pubblico per un workshop in cui sveleranno i segreti delle loro opere e non mancheranno accessori esclusivi e gadget per tutti gli appassionati che incontreranno AW LAB e adidas Originals a PLUG-Mi in questa prima giornata di evento. Special guest la trapper Chadia Rodriguez, ambassador per l’occasione di adidas Originals, che si esibirà in un esclusivo live per tutti gli ospiti.
Domenica 6 ottobre
AW LAB vedrà tra i protagonisti PUMA che inviterà gli ospiti a giocare con una speciale Crane Machine, una rivisitazione dello storico gancio da Luna Park, che consentirà ai più abili di vincere un paio di sneaker del Brand, mentre uno speciale photoboot 3D permetterà a tutti di scattarsi delle foto originali da condividere sui propri social. Nel pomeriggio la star assoluta sarà la cantante Elodie, Brand ambassador del Global Sports Brand in esclusiva per AW LAB, protagonista di un’estate ricca d’impegni e soddisfazioni, che si esibirà in una live performance riservata unicamente a 250 guest che a partire dal 19 settembre fino al 30 settembre si saranno registrati sul sito di aw-lab.com. Inoltre, i primi 100 accreditati, avranno la possibilità di incontrare l’artista in un meet & greet che si terrà subito dopo il concerto.
Una special area di AW LAB vedrà poi protagonista anche Nike che proporrà un’esclusiva personalizzazione gratuita delle sue sneaker. A farlo saranno Jacopo de Carli e Gregorio Vatrella, cofounders di DCJ, che con le loro sperimentazioni di materiali creeranno dei pezzi unici. Inoltre sul palco principale, uno show powered by Nike di alcune tra le più importanti crew milanesi di danza urbana movimenterà la giornata insieme alla presenza della ballerina professionista Valentina Vernia, protagonista, tra l’altro, dell’ultima edizioni di “Amici”.
Le informazioni per l’ingresso e l’acquisto dei biglietti di PLUG-Mi sono disponibili su:
https://plug-mi.com/tickets
“Siamo fieri di annunciare la nostra presenza come main partner di PLUG-Mi – dichiara Domenico Romano head of marketing and communication AW LAB – il primo evento in Europa nel mondo della street culture che esclude ufficialmente i re_seller e che rende le donne protagoniste di una rivoluzione culturale, mettendo al centro una nuova generazione di consumatori. Noi di AW LAB vogliamo essere i protagonisti di quello che non è solo un evento, ma il primo numero di un racconto sulle nuove generazioni. Della loro arte, street sport, musica e canali di comunicazione. La stessa generazione che ogni giorno popola i nostri store, naviga sul nostro sito e fruisce i nostri contenuti.”
PLUG-Mi
Sabato 5 ottobre _ Domenica 6 ottobre
Dalle 12.00 alle 20.00
Fieramilanocity _ Padiglione 4
https://plug-mi.com/ info@plug-mi.com

AW LAB è il global retailer di riferimento per lo sport-style. Il network ha una rete che supera i 220 store tra diretti e franchising, siti nelle aree commerciali nevralgiche delle principali città europee e asiatiche. AW LAB, un vero e proprio laboratorio di tendenze dove concepire lo “urban sport style”, propone una vasta collezione di sneaker dei brand sportivi internazionali più famosi e un vasto assortimento di modelli esclusivi realizzati in collaborazione con loro. La proposta si completa con una collezione di abbigliamento e accessori dei maggiori brand sportswear. . AW LAB. PLAY WITH STYLE.
www.fb.com/AWLAB instagram.com/awlab aw-lab.com

Aquarium Show 2018

sea-anemone
sea-anemone

Dal 23 al 25 marzo gli spazi di MiCo – FieramilanoCity (Via Gattamelata Gate 14) ospitano Aquarium Show 2018, la prima edizione della fiera internazionale dedicata agli acquari e ai pesci tropicali, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati del magnifico mondo dell’acquario sia marino che dolce, acquariofili neofiti ed esperti.

E non sono certo pochi dal momento che, secondo i dati diffusi da Assalco – Zoomark, nelle case degli italiani nuotano più di 30 milioni di pesci in 3 milioni di acquari di piccoli e grandi dimensioni. Un mercato che solo per i mangimi fattura 12 milioni di euro l’anno e più di 53 milioni per gli accessori!

Senza contare che da recenti studi è emerso che, osservare il lento e sinuoso movimento dei pesci, soprattutto se in abbinamento con un lussureggiante giardino subacqueo, ha un effetto rilassante.

Le nuove tecnologie di illuminazione a led che creano un gioco di luci ed ombre uguale a quello che si osserva tipicamente sulle rive di un lago o del mare, provocano in chi osserva un senso di tranquillità e pertanto l’acquario può rappresentare un aiuto prezioso per eliminare lo stress della vita quotidiana.

Non a caso molti studi dentistici hanno nelle sale d’attesa grandi acquari al fine di distrarre i pazienti dall’angosciante attesa di ciò che gli sta per accadere (ricordate l’acquario del dentista protagonista del film “Alla ricerca di Nemo”? Ecco).

Insomma, una grande passione che conquista grandi e piccini e che porta in fiera più di 40 espositori con centinaia di acquari e migliaia di pesci da ammirare e acquistare, da quelli d’acqua dolce che ripropongono gli ambienti degli stagni continentali a quelli che riproducono ecosistemi in miniatura come le barriere coralline tropicali, dai laghetti all’aria aperta ai nanoacquari.

Per i più piccoli sarà particolarmente divertente fare la conoscenza di due esemplari di Amphiprion ocellaris (pesce pagliaccio) e Paracanthurus hepatus (pesce chirurgo blu), ossia la versione reale di Nemo e Dory, i due simpaticissimi pesci protagonisti del film d’animazione Disney campione d’incassi.

Chi vuole saperne di più sul mondo dell’acquariofilia, confrontandosi con gli esperti, potrà assistere agli interventi di esperti e ai workshop sull’allestimento degli acquari che si terranno durante le tre giornate della manifestazione. Molte le tematiche affrontate nel programma di incontri per approfondire la conoscenza di questi ecosistemi affascinanti.

Gli interventi tratteranno di acquacoltura ornamentale sostenibile, flora e fauna, le patologie più frequenti, biotipi, tecnologie innovative per la gestione degli acquari, aquarium therapy, acquari per acquaponica e tanto altro ancora.

Il calendario degli appuntamenti si può trovare su www.aquarium.show.it
Appuntamento quindi con l’affascinante mondo dei pesci e degli acquari a MiCo Fiera Milano dal 23 al 25 marzo. Per maggiori informazioni www.aquarium.show o la pagina Facebook dell’evento @aquariumshow.

G! come Giocare – Salone del giocattolo

G COME GIOCARE
G COME GIOCARE

G! come Giocare, l’appuntamento più atteso d’Italia dedicato al gioco, ai giocattoli e alle famiglie sta preparando una nona edizione davvero incredibile.

Per tre giorni, dal 18 al 20 novembre 2016, presso il Padiglione 3 di FieraMilanoCity (Via Colleoni), si daranno appuntamento più di 100 tra le più importanti aziende nazionali e internazionali del settore del giocattolo per mettere a disposizione del pubblico i loro prodotti e tutte le novità in vista del prossimo Natale animando la “stanza dei giochi più grande che c’è”.

Più di 10.000 metri quadri letteralmente tappezzati di piste di automobiline, trenini, videogames, costruzioni, macchinine a pedali, bambole, peluches e giochi da tavolo tra classici senza tempo e ultimissime novità interattive. In mostra il puzzle più grande del mondo con oltre 40.000 pezzi e non mancheranno le Winx, ospiti attesissime di questa edizione.

Per gli amanti delle epiche battaglie spaziali c’è invece la Star Wars Arena animata dagli eroi di Star Wars con cui scattarsi incredibili foto ricordo. E ancora, tornei di giochi da tavolo, dimostrazioni e laboratori per tutti.

Non solo giochi: molte saranno le iniziative dedicate ai genitori con esperti pronti a rispondere a tutte le domande sul valore del gioco e su come riconoscere i giocattoli contraffatti da quelli originali.

Fieramilanocity – Padiglione 3
Ingresso Porta Colleoni (Viale Scarampo – MM Portello)
Orari: dalle 10.00 alle 20.00

Ingressi: intero adulto 10 euro, ridotto con iscrizione alla newsletter 6 euro.
Bambini fino a 14 anni  1 euro – Gratis per i bambini sotto i 2 anni