Giordana Angi: “Come mia Madre”

JROL3734_Jamie Robert Othieno_
JROL3734_Jamie Robert Othieno_

È online da oggi, giovedì 6 febbraio, il video di “Come mia Madre”, brano della cantautrice italo-francese Giordana Angi in gara al 70° Festival di Sanremo e contenuto nell’edizione speciale di “VOGLIO ESSERE TUA” (Sanremo Edition) in uscita domani, venerdì 7 febbraio, nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Il brano “Come mia madre” (Angi/Finotti) è inoltre da oggi in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali.
Il video di “Come mia madre”, diretto da Priscilla Santinelli, è un racconto per immagini ricco di grandi emozioni che arrivano dritte al cuore. Scene di vita quotidiana che descrivono l’essenza del rapporto tra madri e figli. Un amore universale, fatto di presenza, di piccoli e grandi gesti che sono alla base di un legame inscindibile, che dovrebbe superare ogni ostacolo e difficoltà e non scalfirsi mai.
Il video è visibile al seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=qIN44ejKa9Q

Questa sera durante la serata speciale pensata per celebrare i 70 anni del Festival, Giordana Angi interpreta “La nevicata del 56”, intenso brano presentato al Festival di Sanremo nel 1990 da Mia Martini, accompagnata sul palco dal SOLIS STRING QUARTET e Giovanni Sciabbarrasi al pianoforte. Questa sera a dirigere l’orchestra sarà Fabio Barnaba.

Oltre al brano sanremese “Come mia madre”, l’album “VOGLIO ESSERE TUA” contiene 3 nuove canzoni: “Seconda Pelle”, co-scritta per l’album di Tiziano Ferro e presentata qui in una personalissima versione, “La Tua Eredità”, intensa ballata inedita e “Désolé” brano uptempo con sonorità moderne, cantato in francese.
Rinnovato anche il packaging del disco che, nella prima tiratura, è disponibile in versione Deluxe EcolBook con libretto di 24 pagine che include tutti i testi delle canzoni.

Questa la tracklist di “Voglio essere tua” (Sanremo Edition): “Come mia madre”, “Oltre mare” con Alberto Urso, “Stringimi più forte”, “Le 4 Milano”, “Seconda pelle”, “La tua eredità”, “Voglio essere tua”, “Ti vorrei adesso”, “Lola”, “Sempre pronti a giudicare”, “Désolé”, “Paura di morire non ne ho”, “400 proiettili” e “14 encore”.

In occasione dell’uscita di “Voglio Essere Tua” (Sanremo Edition), Giordana incontrerà il suo pubblico in due speciali appuntamenti instore: il 12 febbraio alla Mondadori di Piazza Duomo a Milano (ore 17.00) e il 13 febbraio alla Discoteca Laziale di Roma (ore 17.00 – Via Giovanni Giolitti, 263).

Monica Capitanio a Casa Sanremo

Monica Capitanio
Monica Capitanio

Monica Capitanio a Casa Sanremo tra le eccellenze italiane

La stimata professionista romana è stata selezionata tra oltre mille candidati provenienti da tutta Europa nello staff dei 20 operatori che lavorano nell’esclusiva area benessere riservata ai protagonisti del Festival.

Partecipare al festival di Sanremo può essere una delle tappe più importanti della carriera non solo per chi vive di musica. Sicuramente, è l’ennesima meritata soddisfazione e gratificazione per Monica Capitanio, stimata professionista, una vera eccellenza nazionale nel ruolo di operatrice del benessere. Monica è entrata a far parte della squadra dei 20 professionisti selezionati per lavorare nell’area del relax e del benessere, la Dream SPAce allestita all’interno del Palafiori di Sanremo. Sono state oltre mille le candidature arrivate da tutta Europa per entrare a far parte dello staff di professionisti e lavorare nella Dream SPAce, diretta dal professor Stefano Serra, che è anche l’ideatore del Dream Massage, premiato come miglior massaggio olistico in Italia.

Entrare a far parte di questa equipe è motivo di meritata gioia e soddisfazione per Monica Capitanio, che ha raggiunto Sanremo con diversi giorni di anticipo sull’inizio del Festival, per portare anche nella città dei fiori la sua esperienza e il suo talento innato. Un premio alla sua competenza, professionalità e ad una capacità universalmente apprezzata nel corso degli anni.

Insieme a Monica Capitanio, lavorano in questi giorni al festival nell’area benessere Monica Galletti, Giovanna Bisante, Priscilla Bologna, Rita Valentini, Anna Marta D’alessio, Lavdije Musaj, Mara Nativi, Delia Noviello, Mara Balboni, Sandra Petricca, Rita Diez, Milena Dettori, Susanna Innocenti, Ernesto Vescio, Luana Botto’, Claudia Bindi e Raffaella Stefanovic.

All’interno di questa Dream Space nei giorni del festival ci sono anche altri addetti ai lavori, tra i quali fotografi, esperti di comunicazione e organizzatori di eventi.

Tra tutte le professionalità all’opera in occasione del 70esimo Festival della Canzone Italiana, una menzione e un plauso speciale vanno a Monica Capitanio, professionista esemplare, vera eccellenza romana e italiana del benessere.

.

Piero Pelù in gara a Sanremo

Piero Pelù_foto di Francesco Prandoni
Piero Pelù_foto di Francesco Prandoni

PIERO PELÙ festeggia 40 anni di carriera! Quest’anno “El Diablo” taglia un importante traguardo artistico e dà il via ai festeggiamenti salendo, per la prima volta come artista in gara, sul palco del 70° Festival di Sanremo con il brano “GIGANTE” (P.Pelù/P.Pelù-L.Chiaravalli), che sarà contenuto nel nuovo album di inediti “PUGILI FRAGILI” (Sony Legacy), in uscita il 21 febbraio.

Arrangiato e prodotto da Piero Pelù e Luca Chiaravalli, il brano “Gigante” è una cavalcata rock ed elettronica, dedicata a chi arriva al mondo per la prima volta (i suoi nipotini) e anche a chi lotta per rinascere a nuova vita liberandosi dalle catene di un passato difficile (i ragazzi e le ragazze dei carceri minorili di Nisida e di tutta Italia).

Questa la tracklist di “Pugili Fragili”: “Picnic all’inferno”, “Gigante”, “Ferro caldo”, “Pugili fragili”, “Luna nuda”, “Cuore matto”, “Nata libera”, “Fossi foco”, “Stereo santo”, “Canicola”.

Nella serata speciale di giovedì 6 febbraio, pensata per celebrare i 70 anni del Festival, Piero Pelù interpreterà “Cuore Matto”, il celebre brano presentato al Festival di Sanremo del 1967 dalla coppia formata da Little Tony e Mario Zelinotti.
A dirigere l’orchestra per Piero Pelù sarà Luca Chiaravalli. Sul palco dell’Ariston l’artista indosserà abiti di Tom Rebl e accessori di Manuel Bozzi.

Dopo il palco di Sanremo, Pelù tornerà ad esibirsi live da luglio nelle principali piazze italiane con “PUGILI FRAGILI LIVE 2020”. Queste le prime date: 10 luglio in Piazza Castello a Marostica in occasione del Marostica Summer Festival, 19 luglio alla Banchina S. Domenico di Molfetta (Bari) in occasione dell’Oversound Festival, 19 agosto in Piazza delle Regioni a Presicce (Lecce) in occasione del Festival I Colori Dell’Olio.

I biglietti per le date di Marostica e Molfetta saranno disponibili in prevendita da martedì 4 febbraio. Per info: www.friendsandpartners.it. La data di Presicce è a ingresso gratuito.

Durante il festival di Sanremo, Piero Pelù ha deciso di portare avanti l’impegno ambientale con il suo “Clean beach tour”: mercoledì 5 febbraio, infatti, alle ore 10.45 presso la spiaggia di Bussana l’artista invita tutti a partecipare alla raccolta di plastiche e microplastiche spiaggiate per “sottrarre più veleni possibili al nostro ambiente e quindi a noi stessi”. Per organizzare l’evento Piero ha coinvolto Legambiente e il comune di Sanremo che a sua volta ha invitato tutte le scuole del distretto.

Sanremo: Gabbani in gara con “Viceversa”

Francesco Gabbani
Francesco Gabbani

Francesco Gabbani alla 70° edizione del Festival di Sanremo con il brano “Viceversa” con l’arrangiamento degli archi firmato da Matthew Sheeran

Il brano sarà contenuto nel nuovo disco che uscirà il 14 febbraio. Annunciate le date del tour instore

Francesco Gabbani torna sul palco dell’Ariston per la terza volta dopo aver vinto nel 2016 con “Amen” nella sezione nuove proposte e nel 2017 con “Occidentali’s Karma” e si presenta con “Viceversa” un brano intimo ed intenso con l’arrangiamento degli archi curato da Matthew Sheeran, compositore classico con all’attivo diverse collaborazioni e fratello del cantautore multiplatino Ed.

La musica di “Viceversa” è stata composta da Francesco Gabbani e il testo scritto dallo stesso Gabbani con la collaborazione di Pacifico. Il brano uscirà nelle radio e su tutte le piattaforme digitali subito dopo l’esibizione sul palco dell’Ariston e sarà in vendita in esclusiva Amazon da venerdì 7 febbraio nel formato vinile 45giri a tiratura limitata, già disponibile in pre-order.

“Viceversa” sarà anche il titolo del nuovo album, che conterrà il brano sanremese, e cheuscirà venerdì 14 febbraio per BMG sulle piattaforme digitali, in vinile e in due differenti formati CD: Standard Version (1/2 booklet Giallo) e una Deluxe Version (Extraformato fotografico). L’album è un inno alla condivisione e all’abbandono dell’individualismo. E’ questo il filo conduttore che Francesco Gabbani ha cucito addosso al suo nuovo lavoro, che rappresenta il tentativo di interpretare il complesso rapporto tra l’individuo e la collettività, perno fondamentale nell’esistenza di ognuno di noi. A differenza del precedente album “Magellano”, in cui comun denominatore tra i vari brani era il viaggio, in “Viceversa”l’artista preferisce lasciare ampio spazio all’interpretazione soggettiva di chi ascolta. Ogni brano diventa così l’occasione per mettersi in discussione e decifrare il proprio equilibrio all’interno della società: “Chi sono io? Come mi vedono gli altri?”. Ecco quindi che questi interrogativi diventano un percorso, ma non certo a senso unico, bensì di andata e di ritorno: un’osservazione che prima è interiore, poi si rivolge verso la collettività. O viceversa.

Subito dopo l’uscita del disco, Gabbani terrà un tour instore. Di seguito il calendario degli appuntamenti:

14 febbraio, Torino, Mondadori, ore 17.30

15 febbraio, Carrara, Teatro Animosi, ore 15.30

17 febbraio, Milano, Mondadori Duomo, ore 17.30

18 febbraio, Padova, Feltrinelli, ore 18.00

19 febbraio, Bologna, Mondadori, ore 17.30

20 febbraio, Roma, Discoteca laziale, ore 18.00

21 febbraio, Chieti, Centro Commerciale Abruzzo, ore 17.30

22 febbraio, Napoli, Feltrinelli, ore 17.00

23 febbraio, Valmontone (RM), Valmontone Outlet, ore 16.00

24 febbraio, Firenze, Feltrinelli Red, ore 18.00

25 febbraio, Genova, Feltrinelli, ore 18.00

26 febbraio, Catania, Feltrinelli, ore 18.00

27 febbraio, Palermo, Feltrinelli, ore 18.00

Giordana Angi: “Voglio essere tua”

Giordana Angi_Voglio Essere Tua_Sanremo Edition
Giordana Angi_Voglio Essere Tua_Sanremo Edition

La cantautrice italo-francese GIORDANA ANGI – vincitrice del premio della Critica ad Amici 2019, con tre dischi d’Oro all’attivo, prima donna ad arrivare in vetta alla classifica album nel 2019, coautrice di 4 brani dell’ultimo album di Tiziano Ferro – sarà in gara al 70° Festival della Canzone italiana con il brano “Come mia Madre” (testo e musica di Giordana Angi e Manuel Finotti).

Nella serata speciale del Festival, giovedì 6 febbraio, pensata per celebrare i 70 anni del Festival, Giordana Angi accompagnata sul palco dal SOLIS STRING QUARTET, interpreterà “La nevicata del 56”, intenso brano presentato al Festival di Sanremo nel 1990 da Mia Martini. A dirigere l’orchestra per Giordana Angi durante il Festival di Sanremo sarà Giovanni Sciabbarrasi.

Il brano “Come mia madre”, disponibile da oggi in pre-order e in pre-save su Spotify (https://giordana.lnk.to/cmm), sarà contenuto nell’edizione speciale di “VOGLIO ESSERE TUA” (Sanremo Edition), disponibile in pre-order (https://giordana.lnk.to/sanremo) e in uscita VENERDÌ 7 FEBBRAIO nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Oltre al brano sanremese “Come mia madre”, “VOGLIO ESSERE TUA” (Sanremo Edition), prodotto da Carlo Avarello per Virgin Records, conterrà 3 nuove canzoni: “Seconda Pelle”, co-scritta per l’album di Tiziano Ferro e presentata qui in una personalissima versione, “La Tua Eredità”, intensa ballata inedita e “Désolé” brano uptempo con sonorità moderne, cantato in francese.

Questa la tracklist di “Voglio essere tua” (Sanremo Edition): “Come mia madre”, “Oltre mare” con Alberto Urso, “Stringimi più forte”, “Le 4 Milano”, “Seconda pelle”, “La tua eredità”, “Voglio essere tua”, “Ti vorrei adesso”, “Lola”, “Sempre pronti a giudicare”, “Désolé”, “Paura di morire non ne ho”, “400 proiettili” e “14 encore”.

In occasione dell’uscita di “Voglio Essere Tua” (Sanremo Edition), Giordana incontrerà il suo pubblico in due speciali appuntamenti instore: il 12 febbraio alla Mondadori di Piazza Duomo a Milano (ore 17.00) e il 13 febbraio alla Discoteca Laziale di Roma (ore 17.00 – Via Giovanni Giolitti, 263).