Artigiano in Fiera incontra le culture di tutto il mondo

Artigiano in Fiera
Artigiano in Fiera

Gli stornelli romani, la pizzica salentina, il flamenco spagnolo, le musiche irlandesi, i ritmi ipnotici del Sud America, le coreografie delle danze indiane fino alle esibizioni acrobatiche e meditative della Cina: il brio e l’energia dei canti e delle danze popolari di tutto il mondo si riuniscono e vanno in scena ad Artigiano in Fiera. Fino all’8 dicembre la più importante kermesse internazionale dell’artigianato porta sul palco di ogni padiglione di Fieramilano (Rho-Pero) gli spettacoli delle tradizioni di circa 100 Paesi da tutto il mondo. Non solo musica ma anche gusto: la manifestazione mette in tavola i piatti tipici delle grandi cucine italiane ed internazionali insieme alla più grande selezione di birrifici, cantine e distillerie artigianali per un weekend in cui fare un vero e proprio viaggio tra i sapori autentici di ogni nazione. E per tutto il giorno laboratori creativi, workshop sulle arti orientali, corsi di lingua cinese e un’intera area dedicata ai bambini e alle famiglie in cui divertirsi e godersi qualche attimo di riposo. Un programma ricco che durante il weekend finale della manifestazione vedrà il suo exploit con un palinsesto ininterrotto durante tutto il sabato e la domenica. Un’occasione unica per lasciarsi trasportare tra note, colori e suggestioni da un angolo all’altro del pianeta alla scoperta di culture e tradizioni lontane.

Artigiano in Fiera sarà un’occasione unica per vivere in prima persona le tradizioni lontane degli artigiani presenti con prodotti tipici da ogni Paese. Per 9 giorni i tratti distintivi di ogni cultura, le specialità culinarie insieme a spettacoli, canti e balli folcloristici, daranno vita ad una grande festa dei popoli. In un unico luogo sapori, storia e costumi da tutto il mondo.

Gli artigiani del gusto: un weekend all’insegna dei sapori da tutto il mondo.

La grande festa continua con i sapori delle grandi tradizioni gastronomiche di ogni Paese, un’occasione per arricchirsi nell’incontro con gli artigiani del gusto. 42 ristoranti e 21 luoghi del gusto portano alla scoperta dei sapori tipici di tutta Italia, d’Europa, dell’Asia, dell’Africa e dell’America. Dalla verace pizza napoletana alla paella spagnola, dal gustoso churrasco brasiliano ai baozi freschi della Cina, dal pregiato tonno di Carloforte sardo all’esotica pasticceria marocchina, dai bretzel austriaci fino alle bombette pugliesi e agli autentici dolmeh dall’Iran.

180 stand tra birrifici, cantine e distillerie artigianali sono dedicati alle degustazioni: dalle birre artigianali di tutta Europa ad una scelta dei vini che spazia dal Chianti toscano al Gewürztraminer trentino, dai pregiati Bordeaux ai raffinati Merlot francesi, fino al corposo Rioja spagnolo. Gli amanti dell’arte dei distillati possono gustare i sapori puri del limoncello di Sorrento, del vero sakè giapponese, del mirto selvatico della Sardegna e ancora cognac dalla Francia, autentici rhum da Cuba, Martinica e Santo Domingo tequila e mezcal originali dal Messico, amari intensi e i gusti unici della selezione di Whisky Milano Festival.

Creatività, meditazione, calligrafia: i corsi e i workshop per divertirsi ad Artigiano in Fiera.

Il divertimento in Artigiano in Fiera continua con i corsi e i workshop dedicati ad adulti, bambini e famiglie. I corsi della Creative Academy nel Salone della Creatività (Padiglione 6) appassioneranno gli amanti delle arti manuali: 20 corsi creativi sotto la guida degli artigiani più esperti per realizzare bambole e peluche in stoffa, workshop per creare addobbi e ornamenti per la casa, corsi professionali per la decorazione di mobili e arredamento. Gli appassionati delle arti e della cultura orientale potranno dilettarsi in corsi di Taijiquan e Qigong, le antichissime arti marziali e meditative direttamente dalla Cina, oppure approfondire la conoscenza del cinese attraverso corsi di lingua e di calligrafia. Per i bambini si terranno corsi di ritaglio della carta.

Show, nursery e baby parking: Artigiano in Fiera per le famiglie.

Le famiglie e i piccoli visitatori di Artigiano in Fiera potranno divertirsi negli show e usufruire dei tanti servizi pensati apposta per loro. Dagli spettacoli di Leolandia dove i bambini potranno divertirsi e vivere emozionanti avventure tra canti e balli ad un’intera area di servizio dove i più piccini potranno giocare tra palme rotanti e vascelli dondolanti. In più ci sarà un’area dedicata ai bambini da 0 a 36 mesi in cui potranno gattonare giocare e disegnare insieme. Infine per tutte le neo-mamme sarà disponibile una zona nursery completa di fasciatoi, poltrone per l’allattamento e seggioloni per la pappa.

Pass & Registrazione.

Per chi non riesce a registrarsi online, nessun problema: potrà fare il pass direttamente in Fiera.

Il pass gratuito necessario per accedere all’evento è facile da ottenere registrandosi al sito pass.artigianoinfiera.it. Per chi non riesce a registrarsi online, nessun problema: potrà fare il pass direttamente in Fiera. registrarsi online, nessun problema: potrà fare il pass direttamente in Fiera.

Come raggiungere Artigiano in Fiera.

Raggiungere Artigiano in Fiera è semplice: oltre alle tratte di Trenord, al sistema infrastrutturale del Nord Italia e delle metropolitane milanesi, grazie a Italo, la manifestazione sarà raggiungibile da tutta Italia. Milano Rho Fiera sarà connessa, direttamente, a Torino, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Brescia, Desenzano, Peschiera, Verona, Vicenza, Padova, Mestre e Venezia. Inoltre, da Ginevra e Basilea, i treni Eurocity di Trenitalia faranno tappa diretta a Rho Fieramilano.

Idroscalo: Agosto in città

Idroscalo - Drive in
Idroscalo – Drive in

Estate in città? Niente paura, c’è l’Idroscalo, il parco con il mare dentro. Il Mare di Milano infatti è sempre aperto in agosto, ogni giorno, dalle 8:00 alle 21:00, con tante iniziative a attrazioni tutte da scoprire: dallo sport al relax, dagli eventi agli sport acquatici.

L’agosto dell’Idroscalo inizia venerdì 2 con il Drive In, che a partire dalle 21:00 offrirà la possibilità di cenare su di una terrazza a bordo lago guardando “Midnight in Paris” di Woody Allen, e si chiude con lo sport, dal 25 al 30 agosto, quando il Parco ospiterà il primo All Blacks Clinic Italiano realizzato dalla Nazionale Neozelandese in collaborazione con Rugby Milano: solo 100 ragazzi tra i 14 e i 18 anni avranno la possibilità di prendere parte a quello che si annuncia un evento di straordinario valore tecnico ed educativo.

Ma ogni giorno l’Idroscalo è il posto giusto per tuffarsi in un mare di divertimento. Basti pensare all’area balneabile di 1500 m2 delimitata da boe e sorvegliata per garantire il massimo della sicurezza per tutti, grandi e piccini. Voglia di fare un giro in pedalò? Basta andare al Bar Chalet per lanciarsi in un’escursione tra le acque pulite del lago.

Per il più classico relax estivo, alle Piscine Villetta e le Piscine Punta Dell’est è possibile trovare e noleggiare lettini, sdraio e ombrelloni per prendere il sole sulla riva. Al Lido L’ultima Spiaggia i più piccoli (ma non solo) troveranno di che divertirsi con l’Acquapark, il più grande parco giochi gonfiabili in acqua in Italia: un percorso che si estende per 100 metri di larghezza e una superficie di 5000 m2 tra scivoli, tunnel, rampe inclinate, tappeti elastici, piattaforme e tanti altri giochi per sfide davvero emozionanti. L

a proposta per i più piccoli non finisce qui: imperdibili anche il Dolly Park, il Villaggio del bambino e Aulì Ulé. Last but not least, la possibilità per i più grandi di cavalcare l’onda artificiale del Wakeparadise.

E a Ferragosto? Il Bar Chalet organizza una festa da non perdere, per mangiare, bere e trascorrere la giornata divertendosi facendo, perché no, nuove conoscenze. Il Bar Punta dell’Est invece, rimane fedele alla tradizione organizzando una classica grigliata. Nella zona bosco invece è presente un’area per pic nic dove potersi stendere sul prato per godere dell’ombra di un imponente albero del Parco.

Cibo per il corpo e anche per l’anima: l’Idroscalo infatti, offre la possibilità di percorrere un percorso scultoreo lungo più di 1 km lungo la Riva Est del parco per scoprire 29 opere d’arte di artisti di fama internazionale. Anche gli sportivi non rimarranno delusi dalla ampia offerta del Parco: dal noleggio di canoe, sup e indiane alla possibilità di praticare nuoto libero o pinnato, Il mare di Milano è una conferma anche per chi gli amanti degli “sport di terra”: pista in lake skate, per gli appassionati di pattinaggio a rotelle e bici, lo skatepark ovvero una struttura attrezzata con rampe, e ancora una parete di free-climbing e un percorso mountain bike che si snoda tra salti e cunette.

Valencia e la sua anima Folkloristica

Paella-in-Panorama Foto_Turismo_Valencia
Paella-in-Panorama Foto_Turismo_Valencia

Valencia è una destinazione in perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione e, soprattutto d’estate, è la meta ideale per che è in cerca di esperienze uniche per scoprire la sua anima folkloristica ma anche vivere una vacanza tra mare, sole, attività all’aperto e ottimo cibo.

Tra gli eventi più suggestivi, Las Nocturnas de Verano, una serie di proiezioni che uniscono musica e astronomia presso l’Hemisferic, la sala di proiezioni più grande della Spagna, fino all’8 settembre ogni giovedì alle 21 e sabato alle 22.

Chi ama le performance artistiche non può perdersi il Festival Sagunt a Escena: nella località di Sagunto si alterneranno pièce teatrali, concerti e balletti per animare le serate d’estate. A Valencia le emozioni forti sono di casa quest’estate grazie al Medusa Sunbeach: un festival di musica elettronica sulla spiaggia di Cullera, a 40 km dalla città.

Per chi ama il divertimento, le opzioni sono infinite a Valencia: chi vuole divertirsi e vivere tutto il folklore delle tradizioni spagnole, non potrà perdersi l’appuntamento con il lancio di pomodori più colorato dell’estate, la Tomatina : il 28 agosto nella località di Buñol.

Un soggiorno a Valencia è incompleto senza un assaggio delle specialità gastronomiche, con Valencia Mar Oberta per tutto agosto si potranno unire i piaceri della cucina con le attività nautiche della Marina. Infine, dal 12 al 14 agosto, sport e storia si uniscono nei Corregudes de Joies: una gara storica che si svolge sulla Spiaggia di Pinedo in cui fantini e amazzoni competono per vincere la pregiata “gioia”, un fazzoletto di seta su una corona d’alloro.

Quest’estate Valencia si accende di tradizioni da scoprire per una vacanza tra mare, cultura, appuntamenti imperdibili e divertimento.

Milano: P.L. – bottiglie contro gli agenti

ciacci - comandante P.L.
ciacci – comandante P.L.

Questa notte una pattuglia della Polizia Locale si trovava in via Arona, a presidio di una festa organizzata dagli studenti dell’Istituto Superiore Severi-Correnti.

Poco dopo la mezzanotte due giovani sono saliti sul tetto dell’auto e quando gli agenti sono scesi, altri ragazzi hanno lanciato bottiglie di vetro spaccando così il parabrezza.

“Sono comportamenti inaccettabili – commenta la Vicesindaco Anna Scavuzzo -. Ringrazio gli agenti della Polizia Locale che hanno il merito di aver svolto con responsabilità il loro lavoro. Non mi sembra si tratti solo una bravata e mi chiedo se gli aggressori fossero sotto l’effetto di droga e alcol. I nostri agenti hanno rischiato molto e solo per fortuna non hanno riportato ferite. Per prima cosa vanno identificati i ragazzi, in modo da decidere come procedere nei loro confronti”.

“É stata una vera e propria aggressione – spiega il comandante della Polizia Locale, Marco Ciacci -. La Polizia Locale era sul posto dall’inizio dell’evento per assicurare una serata di divertimento ai ragazzi in piena sicurezza. Anche grazie alle numerose immagini raccolte, stiamo identificando tutti i responsabili e i testimoni per procedere nei confronti di coloro che hanno vanificato il nostro lavoro, aggredito i nostri agenti e minacciato l’incolumità di tutti i presenti. Questi atti, da chiunque provengano, sono e saranno perseguiti duramente”.

Symphony of the Seas

symphony of the seas
symphony of the seas

È stata inaugurata la scorsa settimana in Spagna Symphony of the Seas, la nave ammiraglia di Royal Caribbean International, 25esima unità della flotta e quarta unità della Classe Oasis dopo le “gemelle” Oasis of the Seas, Allure of the Seas e Harmony of the Seas, con le quali condivide il titolo di nave più innovativa al mondo.

230.000 tonnellate di stazza lorda, 362 metri di lunghezza, 66 di larghezza e 72 di altezza, 18 ponti di cui 16 per 6680 passeggeri, 2.759 cabine e un equipaggio internazionale di 2200 persone di 77 diverse nazionalità: questi i numeri che raccontano una nave dai molti record.

È una nave ad alto tasso di divertimento e di avventura, dove vivere una vacanza ricca di esperienze e di emozioni. Anche la Symphony of the Seas, come le sue gemelle di Classe Oasis, propone a bordo l’esclusivo concetto dei sette quartieri tematici, che consentono agli ospiti di vivere esperienze divertenti e in linea con il proprio stile di vita e le proprie esigenze.

I sette quartieri – Central Park, Boardwalk, Royal Promenade, Pool e Sports Zone, Vitality at Sea Spa e Fitness Center, Entertainment Place e Youth Zone – offrono elementi straordinari, come il primo parco a cielo aperto sul mare, con oltre 12.000 piante, un’emozionante Zip Line sospesa in diagonale lungo nove ponti, Ultimate Abyss, che con i suoi 45 metri è lo scivolo più alto mai costruito su una nave, il simulatore di surf FlowRide®, l’anfiteatro AquaTheater, di giorno piscina, la sera un incredibile palcoscenico per acrobazie e coreografie acquatiche, la pista sul ghiaccio, parchi acquatici firmati DreamWorks Experience, spa che offrono trattamenti esclusivi e molto altro ancora.

Tra le tante tipologie di cabine a bordo, non manca quella più all’avanguardia, riservata alle famiglie numerose: è la Ultimate Family Suite, una cabina di nuova generazione su due piani, che può ospitare fino a 8 persone, dove non manca una parete da arrampicata, l’idromassaggio sulla terrazza vista Oceano, lo scivolo tra i due piani, l’hockey da tavolo, una parete di mattoncini Lego e, volendo, anche un maggiordomo dedicato.

A disposizione dei passeggeri tecnologia all’avanguardia – è di Royal Caribbean Voom, la più veloce connessione internet in mare – e una pressoché infinita opportunità di scelta gastronomica da tutto il mondo, con oltre 20 ristoranti e bar, boutique per shopping e intrattenimento curato da Broadway Productions, che a bordo di Symphony presenta, tra le altre cose, il divertente musical Hairspray.

Fino a fine ottobre Symphony of the Seas sarà nel Mediterraneo per crociere di 7 notti con partenza da Barcellona e scali nei porti di Palma de Mallorca, Marsiglia, La Spezia, Civitavecchia e Napoli con prezzi che variano secondo le date e le sistemazioni. Possibilità di crociere round trip partendo da Roma o di cominciare la crociera da Barcellona con voli a/r da Milano e Barcellona a partire da 50 € a persona.

Da novembre l’homeport di Symphony of the Seas sarà invece Miami, da dove salperà per una stagione di crociere di 7 notti nei Caraibi.

Informazioni e prenotazioni nelle Agenzie di viaggi, allo 010 4248202, su www.royalcaribbean.it