Disabili protagonisti nell’attività sportiva

Comitato Paralimpico Italiano
Comitato Paralimpico Italiano

Comitato Paralimpico, Cambiaghi: disabili protagonisti nell’attività sportiva, prosegue collaborazione

Intesa con il Cip rinnovata alla luce dei buoni risultati 2019

(Milano, 03 giu) É stato approvato dalla Giunta Regionale, su proposta dell’assessore allo Sport e Giovani, Martina Cambiaghi, lo schema di accordo tra Regione Lombardia e Comitato Italiano Paralimpico (Cip) Lombardia per la realizzazione della seconda edizione del progetto di avviamento allo Sport e di promozione della pratica sportiva per le persone con disabilità.

Il progetto, finanziato con 100.000 euro, ripartiti nel triennio 2020-2022, ha la finalità di supportare la diffusione dello sport e la promozione della pratica sportiva delle persone diversamente abili su tutto il territorio regionale.

40 ORE DI LEZIONE SUL CAMPO – L’accordo disciplina un progetto di avviamento allo Sport che punta a promuoverne la pratica, con percorsi sportivi della durata di 40 ore di lezione. Non solo, al termine del percorso verrà anche incentivato il tesseramento del destinatario, affinché l’attività sportiva prosegua anche oltre il termine del progetto, con benefici di medio-lungo periodo.

FUNZIONE ‘TERAPEUTICA’ ESSENZIALE – “L’obiettivo del progetto è avvicinare allo sport le persone con disabilità, intraprendendo un percorso di fondamentale valenza, per il recupero fisico, psichico e relazionale della persona, per il raggiungimento di una piena consapevolezza di sé e delle proprie potenzialità, come individuo e come membro di una società – ha spiegato l’assessore Cambiaghi – Il nostro obiettivo ultimo è riconoscere l’importante valore dello sport-terapia come un formidabile strumento di riabilitazione delle persone coinvolte nel progetto”.

NUOVE ADESIONI E PARTECIPAZIONI – “Alla luce dei risultati raggiunti dal progetto pilota dello scorso anno abbiamo voluto rinnovare la collaborazione anche per le stagioni sportive 2020/2021 e 2021/2022 – ha continuato l’assessore Cambiaghi – confermando l’impegno a promuovere l’avviamento allo sport per le persone con disabilità anche con scopi riabilitativi (sia fisici che sociali), andando ad intercettare persone che precedentemente non venivano coinvolte in percorsi sportivi”.

I RISULTATI DEL 2019 – I risultati del progetto realizzato nella stagione sportiva 2019-2020 hanno mostrato un forte interesse del territorio regionale per la misura proposta: sono stati avviati 97 corsi (di cui 70 finanziati con il contributo di Regione e 27 con un cofinanziamento successivo del Cip, a copertura delle richieste residue pervenute) che hanno interessato 29 disabili intellettivi, 45 disabili fisici e 23 disabili sensoriali.

 

Maurizio Lastrico e Gioele Dix

Maurizio Lastrico e Gioele Dix
Maurizio Lastrico e Gioele Dix

Nell’isolamento forzato da covid-19, il formato dell’Instagram Live sta offrendo al pubblico la possibilità di partecipare alle live performance di tanti artisti teatrali e musicali che spesso collaborano fra loro incontrandosi virtualmente durante le dirette proposte. Un nuovo modo di intrattenere il pubblico in attesa che finalmente possano riaprire i teatri.

Gioele Dix e Maurizio Lastrico hanno così deciso di proporre ai propri follower un evento singolare: una vera e propria prova aperta che ingolosirà tutti gli amanti del mondo teatrale!

Accadrà di giovedì 14 maggio: mentre Maurizio Lastrico proverà in diretta uno dei suoi nuovi brani, Gioele Dix, in veste di regista virtuale, dirigerà, commenterà e suggerirà. Un evento social del tutto eccezionale che sicuramente si trasformerà in un live show irresistibile!

I canali dove sarà possibile seguire la diretta:
https://www.instagram.com/mauriziolastricoofficial/
https://www.instagram.com/gioeledixofficial/

Bollate: Corso gratuito per donne over 40 disoccupate.

lucia-rocca
lucia-rocca

Sei una donna over 40 disoccupata da almeno 4 mesi? L’Assessorato alle Pari opportunità e lavoro, in collaborazione con la società Evosolution S.r.l. (organizzatrice del corso), promuove un percorso professionale gratuito in regime di Dote lavoro di «Operatore della logistica nella grande distribuzione organizzata» di 60 ore, rivolto esclusivamente a donne over 40, disoccupate da almeno 4 mesi e fortemente motivate a riqualificarsi.

« La disoccupazione femminile, soprattutto quella dopo i 40 anni di età, è purtroppo, una realtà sempre più diffusa. Con questa collaborazione, vogliamo aiutare le donne del nostro territorio a restare aggiornate e acquisire nuove competenze per poter accedere nuovamente al mercato del lavoro – dice l’Assessore alle Pari opportunità e lavoro, Lucia Rocca. Ci auguriamo che anche altre realtà possano promuovere percorsi di formazione e riqualificazione simili. Da parte nostra siamo ben intenzionati a sostenere percorsi finalizzati a promuovere la riqualificazione professionale e lavorativa dei propri cittadini, ».

Il corso, di 60 ore, si svolgerà a partire dalla fine di gennaio 2020, nella sede della società Evosolution S.r.l. (zona Bovisa). Al corso fine del corso verrà rilasciato l’attestato HACCP ma sarà possibile frequentare ulteriori 20 ore aul «Self empowement e orientamento al lavoro» e 10 ore individuali di ricerca attiva del lavoro. Il tutto sempre gratuitamente.

La presentazione del corso e i primi colloqui si terranno il giorno 9 gennaio 2020, alle ore 10.30, presso lo Spazio Europa Giovani.

Per esigenze organizzative, è necessario inviare la propria adesione con nome, cognome, età, data di nascita e residenza, all’email: europa@comune.bollate.mi.it entro il 31.12.2019.

Catherine Michel – nuovo disco

Catherine-Michel.
Catherine-Michel.

Da venerdì 18 ottobre sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming “Musique pour harpe de Debussy à Bernstein” (Egea Music), il nuovo disco dell’arpista francese Catherine Michel.
Il progetto si sviluppa in due dischi: nel primo troviamo musiche di Debussy, Hahn e Damase dove Catherine Michel si cimenta con diverse formazioni da camera o in solo. Nel secondo CD troviamo musiche di Gershwin, Kurt Weil e Bernstein.

Catherine Michel ha avuto la possibilità di lavorare con alcuni di questi autori per diversi anni. La collaborazione con loro è stata unica. Senza il consiglio di Leonard Bernstein, che l’arpista francese conobbe nel luglio 1990 frequentando un corso da lui tenuto, Catherine Michel non si sarebbe mai avvicinata al musical. È grazie a questo vasto repertorio classico e popolare che ha potuto avvicinare il pubblico ai concerti di questo bellissimo strumento che è l’arpa.

“Harem” nuovo singolo di Axos

Axos-Harem
Axos-Harem

“Harem” è il nuovo singolo nato dalla collaborazione di Axos con Side Baby e Don Joe. Il brano prodotto da Don Joe e pubblicato su etichetta Polydor/Universal Music, è su tutte le piattaforme digitali dal 2 ottobre.

“Sono felice di questo pezzo. Avevo buttato giù questa rivisitazione del padre nostro, decisamente più affine a me, sostituendo il padre con la madre, il figlio con la figlia e l’amen con Harem, con un senso ben preciso che poi spiegherò. Poi Don Joe ha tirato fuori questo beat con un campione arabo incredibile e la magia si è creata naturalmente. La collaborazione con Side Baby nasce dal rapporto umano, dalla sofferenza che ho carpito in lui e dall’esserci (ammetto con grande sorpresa) capiti al volo; quella con Don Joe nasce da un mio grande sogno, quello di un ragazzo milanese che è cresciuto col suono dei Dogo e che non poteva essere più felice di tutto questo!
Anche in questo caso la forza della volontà ha fatto il suo corso.
E poi abbiamo rappato. Tutto giusto! ”
(Axos)

“Axos mi ha sempre incuriosito è un artista fuori dagli schemi con una forte personalità…immaginate metterlo con Side in una traccia prodotta da me! HAREM è una follia e l’abbiamo fatta”
(Don Joe)

“Non mandare la tua tipa a ballare da sola, io ti ho avvisato”
(Side Baby)