Bollate: Corso gratuito per donne over 40 disoccupate.

lucia-rocca
lucia-rocca

Sei una donna over 40 disoccupata da almeno 4 mesi? L’Assessorato alle Pari opportunità e lavoro, in collaborazione con la società Evosolution S.r.l. (organizzatrice del corso), promuove un percorso professionale gratuito in regime di Dote lavoro di «Operatore della logistica nella grande distribuzione organizzata» di 60 ore, rivolto esclusivamente a donne over 40, disoccupate da almeno 4 mesi e fortemente motivate a riqualificarsi.

« La disoccupazione femminile, soprattutto quella dopo i 40 anni di età, è purtroppo, una realtà sempre più diffusa. Con questa collaborazione, vogliamo aiutare le donne del nostro territorio a restare aggiornate e acquisire nuove competenze per poter accedere nuovamente al mercato del lavoro – dice l’Assessore alle Pari opportunità e lavoro, Lucia Rocca. Ci auguriamo che anche altre realtà possano promuovere percorsi di formazione e riqualificazione simili. Da parte nostra siamo ben intenzionati a sostenere percorsi finalizzati a promuovere la riqualificazione professionale e lavorativa dei propri cittadini, ».

Il corso, di 60 ore, si svolgerà a partire dalla fine di gennaio 2020, nella sede della società Evosolution S.r.l. (zona Bovisa). Al corso fine del corso verrà rilasciato l’attestato HACCP ma sarà possibile frequentare ulteriori 20 ore aul «Self empowement e orientamento al lavoro» e 10 ore individuali di ricerca attiva del lavoro. Il tutto sempre gratuitamente.

La presentazione del corso e i primi colloqui si terranno il giorno 9 gennaio 2020, alle ore 10.30, presso lo Spazio Europa Giovani.

Per esigenze organizzative, è necessario inviare la propria adesione con nome, cognome, età, data di nascita e residenza, all’email: europa@comune.bollate.mi.it entro il 31.12.2019.

Catherine Michel – nuovo disco

Catherine-Michel.
Catherine-Michel.

Da venerdì 18 ottobre sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming “Musique pour harpe de Debussy à Bernstein” (Egea Music), il nuovo disco dell’arpista francese Catherine Michel.
Il progetto si sviluppa in due dischi: nel primo troviamo musiche di Debussy, Hahn e Damase dove Catherine Michel si cimenta con diverse formazioni da camera o in solo. Nel secondo CD troviamo musiche di Gershwin, Kurt Weil e Bernstein.

Catherine Michel ha avuto la possibilità di lavorare con alcuni di questi autori per diversi anni. La collaborazione con loro è stata unica. Senza il consiglio di Leonard Bernstein, che l’arpista francese conobbe nel luglio 1990 frequentando un corso da lui tenuto, Catherine Michel non si sarebbe mai avvicinata al musical. È grazie a questo vasto repertorio classico e popolare che ha potuto avvicinare il pubblico ai concerti di questo bellissimo strumento che è l’arpa.

“Harem” nuovo singolo di Axos

Axos-Harem
Axos-Harem

“Harem” è il nuovo singolo nato dalla collaborazione di Axos con Side Baby e Don Joe. Il brano prodotto da Don Joe e pubblicato su etichetta Polydor/Universal Music, è su tutte le piattaforme digitali dal 2 ottobre.

“Sono felice di questo pezzo. Avevo buttato giù questa rivisitazione del padre nostro, decisamente più affine a me, sostituendo il padre con la madre, il figlio con la figlia e l’amen con Harem, con un senso ben preciso che poi spiegherò. Poi Don Joe ha tirato fuori questo beat con un campione arabo incredibile e la magia si è creata naturalmente. La collaborazione con Side Baby nasce dal rapporto umano, dalla sofferenza che ho carpito in lui e dall’esserci (ammetto con grande sorpresa) capiti al volo; quella con Don Joe nasce da un mio grande sogno, quello di un ragazzo milanese che è cresciuto col suono dei Dogo e che non poteva essere più felice di tutto questo!
Anche in questo caso la forza della volontà ha fatto il suo corso.
E poi abbiamo rappato. Tutto giusto! ”
(Axos)

“Axos mi ha sempre incuriosito è un artista fuori dagli schemi con una forte personalità…immaginate metterlo con Side in una traccia prodotta da me! HAREM è una follia e l’abbiamo fatta”
(Don Joe)

“Non mandare la tua tipa a ballare da sola, io ti ho avvisato”
(Side Baby)

VF promuove giornate di volontariato sociale a Milano

Retake Milano
Retake Milano

Al via dal 10 al 13 settembre i “VF Purpose Days” , una settimana all’insegna del volontariato aziendale che permette a oltre 500 dipendenti della multinazionale di dedicare una giornata al supporto della comunità locale.
I dipendenti di VF saranno coinvolti in un’attività di supporto sociale sul territorio grazie alla collaborazione con l’associazione Retake Milano.
Le giornate di volontariato, che vedranno iniziative anche a Como, Varese, nel Canton Ticino e in altre 6 nazioni, vedono l’attivazione complessiva di oltre 25 progetti e il coinvolgimento di oltre 20 organizzazioni tra enti no-profit e municipalità locali.
“Le giornate di volontariato aziendale sono un’iniziativa che la nostra azienda promuove da diversi anni in tutta Europa. A partire dal 2014, le ore di volontariato effettuate in Europa dai nostri dipendenti sono state più di 20,000. Siamo orgogliosi di poter rinnovare anche quest’anno il nostro sostegno alle associazioni che operano nel territorio in cui viviamo e lavoriamo.- commenta Anna Maria Rugarli, Senior Director, Sustainability and Corporate Social Responsibility EMEA – “Quest’anno, per la prima volta, le iniziative si svolgono in contemporanea in Italia, Svizzera, Regno Unito, Belgio, Russia, Francia, Turchia e, a seguire, in Spagna. La conferma di una missione condivisa a livello internazionale a essere non solo motore economico per il territorio, ma sostenitori di iniziative a vocazione sociale.”

Le Attività
Retake Milano è un’associazione onlus di cittadini volontari, che nasce con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita attraverso interventi di riqualifica e valorizzazione dell’area metropolitana di Milano. Nel corso dei “Purpose Days”, i dipendenti VF supporteranno l’associazione collaborando ad attività di pulizia – quali raccolta rifiuti e rimozione di graffiti – presso il Parco Baden-Powell, area verde di oltre 35.000 metri quadri, che da tempo versa in una condizione di degrado che ne mina il valore paesaggistico e ambientale.
“Retake Milano da tre anni ha l’opportunità di collaborare con VF e i suoi dipendenti per il bene della città. – dichiara Andrea Amato, Presidente Retake Milano – Le attività che normalmente svolgiamo si rivolgono a cittadini, scuole e altre associazioni che vogliono riqualificare un luogo abbandonato o abbellire uno spazio di Milano che gli abitanti non apprezzano a causa del vandalismo. Quest’anno con VF torneremo a riprenderci un’area verde i cui arredi sono stati imbrattati e con un’attività di plogging toglieremo la micro spazzatura presente lungo l’Alzaia Naviglio Grande. Due attività diverse ma parimenti importanti perché gli spazi in cui si vive possano essere concepiti, in modo concreto, come un bene da proteggere e difendere che coinvolge non solo il benessere di chi li vive ma di tutti. Svolgere attività di volontariato civico con le imprese completa il quadro di una società dove tutti siamo responsabili per il futuro della città e tutti possiamo dare il nostro contributo per difenderla e per migliorarla.”
Da sempre, VF incoraggia in tutto il mondo i propri dipendenti a partecipare a progetti di responsabilità sociale e ha come obiettivo il raggiungimento di un milione di ore di volontariato a livello globale entro il 2025.
Dedicati a iniziative a sfondo sociale, ambientale e per il benessere degli animali, le giornate di volontariato o “VF Purpose Days” rispecchiano la visione aziendale di promuovere uno stile di vita attivo e sostenibile, volto al rispetto e al miglioramento delle persone e del pianeta. Alla base di questo impegno, la convinzione che ognuno di noi può essere un attore e motore di cambiamento.

VF Corporation
Fondata nel 1899, VF Corporation è fra le più grandi realtà al mondo nel settore abbigliamento, calzature e accessori nell’outdoor, active-lifestyle e workwear, con un portafoglio di marchi iconici tra cui Vans®, The North Face®, Timberland® e Dickies®. Attiva in numerosi Paesi, diverse categorie merceologiche e canali distributivi, VF agisce nel rispetto dei principi della responsabilità d’impresa e della sostenibilità ed è impegnata a sviluppare prodotti innovativi con l’obiettivo di creare valore a lungo termine per i propri clienti e azionisti. Per maggiori informazioni www.vfc.com

Miss Italia: Jesolo sempre protagonista

miss italia 2018
miss italia 2018

“E’ con grande soddisfazione che posso comunicare le prime novità della 79ma edizione di Miss Italia e, in particolare, che le 200 candidate elette nelle regioni saranno ospitate dal 3 all’8 settembre a Jesolo, la ‘città delle miss’, per partecipare alle Prefinali nazionali”: è l’annuncio fatto ieri da Patrizia Mirigliani, patron del Concorso.

Il numero delle candidate – ha aggiunto – sarà ridotto gradualmente fino all’individuazione delle 30 ragazze che si contenderanno il titolo di Miss Italia domenica 16 settembre in diretta dagli studi televisivi di Milano di Infront Italy, la prestigiosa società di sport marketing che da quest’anno gestirà la produzione, in collaborazione con Miren, delle due prime serate in onda il 13 e il 16 Settembre su La7.

“Alla vigilia dell’80° anniversario della nascita di Miss Italia – ha detto Patrizia Mirigliani – stiamo preparando un’edizione sempre più moderna e innovativa che coinvolge Jesolo ed anche Venezia, già lo scorso anno in stretta collaborazione con il concorso. Jesolo, che rimane ad ogni effetto la base delle selezioni nazionali di Miss Italia, avrà quest’anno uno spazio televisivo ben maggiore rispetto al passato, con il coinvolgimento dell’intero suo territorio e delle sue grandi risorse naturalistiche e turistiche. La città sarà protagonista anche durante la finale live.