“Dorian Gray” di Claudia Megrè

Claudia Megrè
Claudia Megrè

CLAUDIA MEGRÈ
DA OGGI IN RADIO

“DORIAN GRAY”
ultimo singolo estratto dall’album

“GIOCO AD ESTRAZIONE”

online il video al link https://youtu.be/LYgsqzk8tjE

Da oggi, venerdì 5 maggio, è in rotazione radiofonica, “DORIAN GRAY”, l’ultimo singolo della cantautrice Claudia Megrè estratto dal suo primo album “GIOCO AD ESTRAZIONE” (Med Music Corporate – distribuito Sony). Il brano, sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Il video, disponibile e visibile a questo link https://youtu.be/LYgsqzk8tjE, è stato scritto e diretto da Emmanuel Lo, per Vision Lab e Diego Bonanno direttore della fotografia.

Dorian Gray è un brano dalle sonorità innovative e una grande componente rock. In questo testo, la giovane cantautrice, prendendo spunto dal celebre romanzo di Oscar Wilde, racconta di un uomo molto innamorato di se stesso a tal punto da non riuscire più a riconoscere il vero amore.

<<Gli eccessi di vanità, il troppo amore per se stessi e il narcisismo – dice Claudia Megrè – ci allontanano dai sentimenti puri che si possono provare per le persone che abbiamo intorno e ci allontanano da loro ma anche da noi stessi. L’amore per la persona amata è condivisione, altruismo, passione e non possessione e purtroppo, a volte, quando ci si ama troppo si rischia di non saper più amare davvero, né se stessi, né il prossimo, “Ti ami così tanto, che non hai più amore per te”>>.

Il singolo è contenuto in Gioco ad Estrazione, il disco acclamato dalla critica, che vanta importanti collaborazioni con artisti del calibro di Edoardo Bennato e il rapper Clementino, estratto dallo stesso album la famosissima la canzone Tatuami, scelta come colonna sonora per lo spot televisivo del brand Cocunda, mandato in onda durante il Festival di Sanremo.

Claudia Megrè è una chitarrista, autrice e compositrice di origini napoletane. Fin da piccola partecipa a numerosi concorsi e festival musicali dove si fa notare per le sue incredibili doti canore. Nel giugno 2012 collabora con il rapper Guè Pequeno dando vita al brano “Chi non si arrende”. Nel 2014 partecipa al programma televisivo The Voice Of Italy in onda su Rai 2, dove si classifica tra i finalisti del team di Piero Pelù. A ottobre 2016 pubblica Gioco ad Estrazione, album che la consacra definitivamente come una delle più promettenti cantautrici del panorama musicale italiano.

Claudia Megrè e il suo nuovo singolo “Dorian Gray”

CLAUDIA MEGRÈ
DA OGGI ONLINE IL VIDEOCLIP

“DORIAN GRAY”
ultimo singolo estratto dall’album

“GIOCO AD ESTRAZIONE”
In rotazione radiofonica dal 5 maggio

link https://youtu.be/LYgsqzk8tjE

È da oggi online il videoclip “DORIAN GRAY”, l’ultimo singolo della cantautrice Claudia Megrè estratto dal suo primo album “GIOCO AD ESTRAZIONE” (Med Music Corporate – distribuito Sony), in rotazione radiofonica da venerdì 5 maggio.

Il videoclip, disponibile e visibile a questo link https://youtu.be/LYgsqzk8tjE, è stato scritto e diretto da Emmanuel Lo, per Vision Lab e Diego Bonanno direttore della fotografia e segna la fine del primo progetto discografico della cantautrice.
Dorian Gray è un brano dalle sonorità innovative e una grande componente rock. In questo testo, la giovane cantautrice, prendendo spunto dal celebre romanzo di Oscar Wilde, racconta di un uomo molto innamorato di se stesso a tal punto da non riuscire più a riconoscere il vero amore.

<<Gli eccessi di vanità, il troppo amore per se stessi e il narcisismo – dice Claudia Megrè – ci allontanano dai sentimenti puri che si possono provare per le persone che abbiamo intorno e ci allontanano da loro ma anche da noi stessi. L’amore per la persona amata è condivisione, altruismo, passione e non possessione e purtroppo, a volte, quando ci si ama troppo si rischia di non saper più amare davvero, né se stessi, né il prossimo, “Ti ami così tanto, che non hai più amore per te”>>.

Il singolo è contenuto in Gioco ad Estrazione, il disco acclamato dalla critica, che vanta importanti collaborazioni con artisti del calibro di Edoardo Bennato e il rapper Clementino, estratto dallo stesso album la famosissima la canzone Tatuami, scelta come colonna sonora per lo spot televisivo del brand Cocunda, mandato in onda durante il Festival di Sanremo.

Claudia Megrè è una chitarrista, autrice e compositrice di origini napoletane. Fin da piccola partecipa a numerosi concorsi e festival musicali dove si fa notare per le sue incredibili doti canore. Nel giugno 2012 collabora con il rapper Guè Pequeno dando vita al brano “Chi non si arrende”. Nel 2014 partecipa al programma televisivo The Voice Of Italy in onda su Rai 2, dove si classifica tra i finalisti del team di Piero Pelù. A ottobre 2016 pubblica Gioco ad Estrazione, album che la consacra definitivamente come una delle più promettenti cantautrici del panorama musicale italiano.

Claudia Megrè: “Tu non puoi”- nuovo singolo

CLAUDIA MEGRE'
CLAUDIA MEGRE’

Un brano che dà il benvenuto all’estate attraverso un ritmo coinvolgente ed un ritornello incalzante.

Una sfida, quella lanciata dalla cantautrice musicista, che si mette in gioco in modo energico e dinamico, lanciando un singolo dal mood fresco e nuovo rispetto alle sue precedenti sonorità.

Il desiderio è quello di muovere lo spirito delle persone verso una dimensione musicale in cui la gioia e il divertimento non lasciano spazio alla noia, trovando la carica giusta in se stessi.

Nel video la sensualità e l’energia vengono fuori come un’esplosione che, il giovane regista Emanuel Lo, ha saputo declinare immaginando un mondo ideale: le uniche lotte sono quelle tra i fantastici ballerini che si sfidano a ritmo di break dance ballando in una tempesta di colori.

Lello Savonardo e Claudia Megrè in concerto del 4 marzo per Città della Scienza a Napoli.

città della scienza,lxorporea, co0ncerti
Nella data simbolo del terzo anniversario dell’incendio doloso che distrusse il Science Centre di Città della Scienza, sarà presentato l’edificio che da dicembre 2016 ospiterà Corporea, il primo museo interattivo in Europa interamente dedicato al tema della salute, delle scienze e tecnologie biomedicali e della prevenzione, basato sulla sperimentazione diretta dei fenomeni da parte dei visitatori.

 Il 4 marzo 2016 sarà un momento di festa, vero antidoto contro la depressione e lo sconfittismo che a volte caratterizza la città, con una serie di eventi di assoluto valore.

Come nella grande tradizione dei musei scientifici europei si svolgerà un picnic della Scienza con le attività dimostrative di Centri di Ricerca, le Università campane e le associazioni culturali e scientifiche.

Alle 16.30  ci sarà il taglio del nastro con una breve cerimonia che vedrà la presenza del Sindaco Luigi De Magistris, del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri  Claudio De Vincenti e dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio.

Seguirà la presentazione del film “MYItaly” da parte del regista Bruno Colella, la performance pittorica dell’artista americano Mark Kostabi con l’accompagnamento del musicista Tony Esposito e un racconto del musicista Eugenio Bennato sulla ‘sua’ Bagnoli.

La serata continuerà con un concerto alle 20,30 aperto da Lello Savonardo con Pietra Montecorvino e Claudia Megrè  e culminerà  nella performance di Eugenio Bennato e Taranta Power, insieme ad altri importanti artisti.

Claudia Megrè canta la cover di “Le ragazze fanno grandi sogni”

musica claudia megrè
La giovane cantautrice Claudia Megrè reinterpreta in duetto con Edoardo Bennato, la celebre canzone del cantautore napoletano “Le ragazze fanno grandi sogni”, in cui riconosce anche un po’ la sua storia. Claudia la dedica a chi come lei ha grandi sogni da realizzare.

«Per anni mi sono nascosta in un angolo nella sala dello studio in cui Edoardo ha sempre registrato e fatto le prove con la sua band. Passavano le ore ed io rimanevo lì incantata ad ascoltarlo. Lui neanche si accorgeva di me. Praticamente ero un puntino. C’ero o non c’ero non importava a nessuno. Ma a me già andava bene esclusivamente il poter vivere quei momenti, il poter ascoltare quelle canzoni che avevano accompagnato la mia crescita.

Li conservavo negli occhi. Le gambe mi si addormentavano, ma restavo immobile per paura che se avessi fatto rumore sarei dovuta andare via. Poi una sera gli si spezzò una corda della sua acustica mentre registrava una canzone. In quel momento nessuno aveva quella corda. Era molto tardi. Mi ricordo che tirai un respiro profondo, presi coraggio e dissi “se volete io ho la chitarra acustica in macchina.. potreste utilizzare la mia se per voi non è un problema!”.
Da lì, Edoardo si accorse di me.
Non ho mollato. Sono passati gli anni. Eppure appena mi dicevano che Edoardo avrebbe fatto le prove in quello studio, io mi ci precipitavo. Non succedeva niente.

Neanche mi guardava, ma in cuor mio speravo che un giorno magari avrei anche solo potuto stringergli la mano. Non avrei mai immaginato accadesse ma oggi Edoardo è un mio amico ed è una delle persone più straordinarie che ho avuto l’onore di conoscere su questo pianeta. Un vero artista, un vero rocker, che crede nella musica e lotta per i suoi ideali.

Uno che non si è mai arreso e che con tutte le sue forze ha creduto e si è battuto per le sue canzoni. Ed io come lui non ho mai mollato neanche quando mi si sono presentati grandi ostacoli o ingiustizie gratuite. C’ho sempre creduto e continuo a credere nel mio grande sogno: La musica. Sono lì giorno dopo giorno a scrivere canzoni con la mia chitarra nella mia stanza, e ad essere la ragazza che fa grandi sogni.
Dedico questa storia e questa canzone a tutti quelli che come me ce la stanno mettendo tutta per realizzare il proprio sogno!»

Sito Web: claudiamegre.it/
Facebook: www.facebook.com/claudiamegre/?fref=ts
Twitter: twitter.com/ClaudiaMegre
Youtube: www.youtube.com/user/MadliRecords
Instagram: www.instagram.com/claudiamegre/