“Verso Oriente”- il nuovo singolo di Cecilia Quadrenni

Cover Verso Oriente_ ph Roberto Covi
Cover Verso Oriente_ ph Roberto Covi

Disponibile in rotazione radiofonica e in digitale “Verso Oriente” (Prosincro), il nuovo singolo della cantautrice toscana CECILIA QUADRENNI. La voce delicata e armoniosa della cantautrice fa da ponte tra due mondi, unendo il pop elettronico ad atmosfere orientali. Nel singolo “Verso Oriente” la cantautrice racconta in chiave metaforica la fine di un rapporto, paragonandolo ad una vera e propria guerra, e di come questo processo possa trasformare le persone.

«Un deserto, uno scontro, la rabbia e il rancore che finiscono per logorare i rapporti. Come i soldati sempre in guerra, ci guardiamo con sospetto e ci attacchiamo per paura di perderci o di rimanere soli – racconta la cantautrice Cecilia Quadrenni – In un momento in cui tutto rimane in superficie, prevale la voglia di arrivare in fondo, sviscerare le emozioni e vivere tutto con anima e corpo. La terra che ci insegna a purificarci e tornare alla pace attraverso la resa, il perdono e la pioggia. Un simbolo di rinascita ma anche di libertà e cammino verso l’accettazione nella nostra unicità».

Online il videoclip ufficiale del singolo: youtube.com/watch?v=O_UbRxv5cGs&feature=youtu.be
La regia è curata da Roberto Covi e Francis Theblue Room di On A Friday.

«Nel videoclip girato nella suggestiva Montevecchia (LC) si mescolano le emozioni di chi si lascia logorare dal rancore e dall’odio perdendosi nei vicoli magici e angusti del paese e quelle di liberazione e pace caratterizzate dall’ascesa sulle scalinate in direzione del santuario – racconta la cantautrice Cecilia Quadrenni – Un’esperienza straordinaria dove il luogo evocativo e senza tempo, si è mescolato alle note della canzone in un connubio perfetto».

Cecilia Quadrenni: “Verso Oriente”

Cecilia Quadrenni_ ph Roberto Covi
Cecilia Quadrenni_ ph Roberto Covi

Disponibile in rotazione radiofonica e in digitale “Verso Oriente” (Prosincro), il nuovo singolo della cantautrice toscana CECILIA QUADRENNI. La voce delicata e armoniosa della cantautrice fa da ponte tra due mondi, unendo il pop elettronico ad atmosfere orientali. Nel singolo “Verso Oriente” la cantautrice racconta in chiave metaforica la fine di un rapporto, paragonandolo ad una vera e propria guerra, e di come questo processo possa trasformare le persone.

«Un deserto, uno scontro, la rabbia e il rancore che finiscono per logorare i rapporti. Come i soldati sempre in guerra, ci guardiamo con sospetto e ci attacchiamo per paura di perderci o di rimanere soli – racconta la cantautrice Cecilia Quadrenni – In un momento in cui tutto rimane in superficie, prevale la voglia di arrivare in fondo, sviscerare le emozioni e vivere tutto con anima e corpo. La terra che ci insegna a purificarci e tornare alla pace attraverso la resa, il perdono e la pioggia. Un simbolo di rinascita ma anche di libertà e cammino verso l’accettazione nella nostra unicità».

Online il videoclip ufficiale del singolo: youtube.com/watch?v=O_UbRxv5cGs&feature=youtu.be
La regia è curata da Roberto Covi e Francis Theblue Room di On A Friday.

«Nel videoclip girato nella suggestiva Montevecchia (LC) si mescolano le emozioni di chi si lascia logorare dal rancore e dall’odio perdendosi nei vicoli magici e angusti del paese e quelle di liberazione e pace caratterizzate dall’ascesa sulle scalinate in direzione del santuario – racconta la cantautrice Cecilia Quadrenni – Un’esperienza straordinaria dove il luogo evocativo e senza tempo, si è mescolato alle note della canzone in un connubio perfetto».

Cecilia Quadrenni: “Verso Oriente”

Cecilia Quadrenni_ ph Roberto Covi
Cecilia Quadrenni_ ph Roberto Covi

Da venerdì 12 giugno, è online il videoclip ufficiale di “VERSO ORIENTE”

«Nel videoclip girato nella suggestiva Montevecchia (LC) si mescolano le emozioni di chi si lascia logorare dal rancore e dall’odio perdendosi nei vicoli magici e angusti del paese e quelle di liberazione e pace caratterizzate dall’ascesa sulle scalinate in direzione del santuario – racconta la cantautrice Cecilia Quadrenni – Un’esperienza straordinaria dove il luogo evocativo e senza tempo, si è mescolato alle note della canzone in un connubio perfetto».

Nel singolo “Verso Oriente” l’artista racconta in chiave metaforica la fine di un rapporto, paragonandolo ad una vera e propria guerra, e di come questo processo possa trasformare le persone. La voce delicata e armoniosa della cantautrice fa da ponte tra due mondi, unendo il pop elettronico ad atmosfere orientali.

Cecilia Quadrenni: “Esco nuda”

Cecilia Quadrenni_Ghio de Franchi
Cecilia Quadrenni_Ghio de Franchi

È in rotazione radiofonica e disponibile sulle piattaforme di streaming e in digital download “ESCO NUDA” (Solidea Records / distribuzione Believe), il nuovo singolo della cantautrice toscana CECILIA QUADRENNI. Online anche il video del brano: youtube.com/watch?v=SR8ED3lXe4w&feature=youtu.be.

«“ESCO NUDA” è un brano che rimanda ad un universo onirico, un sogno ricorrente dove la nudità rappresenta il bisogno di mostrare la propria essenza – racconta Cecilia –. Ho immaginato che nella confusione di una stanza, tra desideri, veli e la paura di essere fuori posto, emerga il coraggio di essere se stessi. Perché la vita è un’avventura che vale la pena affrontare senza compromessi».

Nel brano le sonorità elettroniche si fondono con la voce eterea della cantautrice, che con “ESCO NUDA” vuole rivendicare il bisogno e il diritto di mostrarsi agli altri senza sovrastrutture, sfidando senza paura i giudizi e gli sguardi del mondo esterno.

“Esco nuda”, il nuovo singolo di Cecilia Quadrenni

Cecilia Quadrenni_ph Luca Farini
Cecilia Quadrenni_ph Luca Farini

Da domani, venerdì 25 ottobre, sarà in radio e disponibile sulle piattaforme di streaming e in digital download “ESCO NUDA” (Solidea Records / distribuzione Believe), il nuovo singolo della cantautrice toscana CECILIA QUADRENNI.

«“ESCO NUDA” è un brano che rimanda ad un universo onirico, un sogno ricorrente dove la nudità rappresenta il bisogno di mostrare la propria essenza – racconta Cecilia –. Ho immaginato che nella confusione di una stanza, tra desideri, veli e la paura di essere fuori posto, emerga il coraggio di essere se stessi. Perché la vita è un’avventura che vale la pena affrontare senza compromessi».

Nel brano le sonorità elettroniche si fondono con la voce eterea della cantautrice, che con “ESCO NUDA” vuole rivendicare il bisogno e il diritto di mostrarsi agli altri senza sovrastrutture, sfidando senza paura i giudizi e gli sguardi del mondo esterno.