Spirit de Milan: appuntamenti di luglio

Spirit de Milan
Spirit de Milan

Questi i prossimi appuntamenti di luglio:
Martedì 9 luglio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Giovedì 11 luglio serata danzante irlandese con Il Bandarone, un ensemble di musica irlandese

Venerdì 12 luglio Bandiera Gialla con Mary and The Quants, band ispirata alla musica dei favolosi anni Sessanta. Viene presentata la Sette d’Estate, stagionale del Birrificio Angelo Poretti.

Sabato 13 luglio HOLY SWING Night con la formazione torinese Dusty Jazz Blasters con il suo accurato repertorio di brani del periodo d’oro dello swing

Domenica 14 luglio Spirit in Blues con un ospite speciale: Francesco Piu, cantante e chitarrista sardo, una miscela esplosiva di blues, funky, rock e soul in chiave acustica. Questo giovane bluesman negli ultimi anni si è ritagliato uno spazio di rilievo nel panorama del blues italiano ed internazionale partecipando ad alcuni tra i più importanti festival del genere.

Martedì 16 luglio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Giovedì 18 luglio i TEKA P alterneranno canzoni di loro produzione e brani classici di artisti quali Enzo Jannacci, Cochi e Renato, Giorgio Gaber, Walter Valdi, Dario Fo.

Venerdì 19 luglio i Re-Beat, giovani musicisti che ha deciso di unire le forze, per riportare in voga il twist e il rock and roll. Uno spettacolo incredibile, che ripercorre la beat generation che nessuno può scordare, da Gianni Morandi a Caterina Caselli passando dall’indimenticabile surf dei Beach Boys fino alle colonne sonore più incredibili come Pulp Fiction e Pretty Woman. Gli anni 60 così, non li avete mai ballati!

Sabato 20 luglio HOLY SWING Night con i Jumping Jive che spaziano dallo swing più classico ai suoni rivoluzionari del “bebop”, con il suo ritmo scattante e frenetico, cercando di recuperare gli aspetti più̀ profondi della musica jazz.

Domenica 21 luglio Mandolin’ Brothers, roots band nata nel 1979, da 40 anni propone la sua personale versione di quell’insieme di generi musicali, Blues, Country e Folk, che costituiscono il Rock & Roll. Con 5 album all’attivo e centinaia di concerti in Italia, Europa e USA, sono uno dei gruppi più importanti e longevi del panorama roots italiano.

Martedì 23 luglio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Giovedì 25 luglio i Cadregas progetto che nasce dalla voglia di provare a ricreare le atmosfere della vecchie trattorie milanesi proponendo i canti della tradizione lombarda.

Venerdì 26 luglio Bandiera Gialla con le Dance Angels.

Sabato 27 luglio Swing Faces, formazione tutta milanese capeggiata dal trombettista Giancarlo Mariani e con il Maestro Paolo Tomelleri come ospite speciale.

Domenica 28 luglio cantante, autrice, sound designer italo-giapponese KUMI and the Triumph of Love.

Martedì 30 luglio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Mercoledì 31 luglio serata Milonga.

“Possibili Scenari per Pianoforte e Voce”

Cesare Cremonini
Cesare Cremonini

Uscirà domani, venerdì 7 dicembre, “Possibili Scenari per pianoforte e voce”, il nuovo album di Cesare Cremonini, che ad un anno di distanza dall’uscita di “Possibili Scenari”, pubblica la versione piano e voce dell’ultimo album di inediti. Il disco stanotte è disponibile per ilpreorder in tutti gli store fisici e digitali e in presave su spotify: https://vir.lnk.to/psppev.

Un progetto questo che ancora una volta dimostra come la scrittura di canzoni e le canzoni stesse siano sempre al centro della carriera di Cremonini che in questo disco le mostra in una veste sofisticata ed inedita, esaltate dall’arrangiamento pianoforte e voce.

“Penso sia il momento giusto in cui pubblicare un album come “Possibili scenari per pianoforte e voce”- spiega Cesare- perché offre la possibilità di ricondurre il pubblico ad un ascolto della musica più attento, paziente e meno frenetico: significa svelare, uno ad uno, i segreti nascosti nelle mia canzoni, donare al pubblico la loro purezza. Brani come “Poetica”, “Nessuno vuole essere Robin”, “Kashmir-Kashmir” e la stessa title track dell’album, ad esempio, in queste versioni notturne, rielaborate liberamente, registrate ad occhi chiusi e senza sovrastrutture di arrangiamenti, costringono all’abbandono anche chi quelle canzoni le canta, slegandoci dalla velocità con cui la musica viene “consumata” oggi. I tasti di avorio del pianoforte, ogni mio respiro che separa i versi delle canzoni, hanno un ruolo in questa trasformazione: realizzarla mi ha convinto ancora di più che il piacere della musica può svegliare il nostro tempo”.

Folco Orselli allo Spirit de Milan

F O 3annalisafontolan
F O 3annalisafontolan

Da martedì 27 novembre sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming “Blues in Mi – Vol. 1” (Muso Records-Moletto/Self-IDM) il nuovo disco del cantautore Folco Orselli, che inizia un lungo percorso musicale sulla sua città dal titolo “Blues in Mi: periferia identità di Milano”.

«Da questo disco è scaturito un progetto più ampio dal titolo “Blues in Mi: periferia identità di Milano” – commenta Folco Orselli – trattasi di una serie di docufilm, diretti da Il Terzo Segreto di Satira e ideati da me e dal mio staff creativo, che gireremo lungo il 2019 e che racconteranno, attraverso le mie canzoni, il lato più blues di Milano, i suoi quartieri, la sua gente e l’esperimento continuo di integrazione tra culture, vera sfida sociale dei prossimi anni.»

La sera stessa del giorno di uscita, alle ore 21.30, Folco Orselli presenterà il suo nuovo disco allo Spirit de Milan (via Bovisasca, 59 – ingresso gratuito su prenotazione scrivendo a bluesinmi@folcoorselli.com entro il 23 novembre) nel quartiere Bovisa a Milano, una delle periferie simbolo del capoluogo lombardo.

La presentazione, condotta da Ezio Guaitamacchi, sarà realizzata durante la serata di Rock Files Live!, in onda lunedì 3 dicembre, alle ore 23, su LifeGate Radio. Hanno contribuito alla realizzazione del concerto gli sponsor Blue Underwriting Agency e Stranovario s.r.l. La presentazione sarà il punto di partenza per una serie di eventi lunga un anno che culminerà il novembre del prossimo anno quando verrà presentato il secondo volume: “Blues in Mi – Vol. 2”.

«Ho riunito i musicisti con cui suono da sempre e abbiamo registrato questi pezzi – commenta ancora Folco Orselli – che sono un compromesso tra la forma canzone e il blues e che andranno a finire in due dischi: Blues in MI volume 1, che presentiamo ora e, Blues in Mi volume 2 che presenteremo a Novembre 2019.»

“Ama chi ti ama” – finalista alle Targhe Tenco

“AMA CHI TI AMA - I tempi della vita cantati dalle donne”, il progetto con il quale Ala Bianca e l’Istituto Ernesto de Martino hanno voluto celebrare la figura della donna nella canzone popolare italiana, è stato selezionato tra i finalisti delle TARGHE TENCO 2018 per la sezione “Album collettivo a progetto”.  “Ama chi ti ama - I tempi della vita cantati dalle donne” è un doppio album con 43 brani tratti dalla storica collana de “I DISCHI DEL SOLE”, eseguiti da alcune delle più significative interpreti della canzone popolare italiana (come Giovanna Marini, Rosa Balistreri, Caterina Bueno, Giovanna Daffini e il coro delle Mondine di Trino Vecellese). La raccolta è un progetto culturale ricco e articolato che ha visto inoltre l’ideazione di un concorso aperto a giovani disegnatori e fumettisti, tra i 15 e i 35 anni, chiamati a illustrare i brani della raccolta ispirandosi a musiche e testi concretamente lontani dalla loro esperienza di vita odierna. Intento d el concorso è stato quello di riproporre e far rivivere questa tipologia di canzoni attraverso gli occhi di una nuova generazione di creativi.   Le tavole illustrate del concorso sono state pubblicate nel booklet del doppio CD e sono inoltre oggetto di una mostra itinerante esposta all’interno delle Librerie Feltrinelli in alcune delle principali città italiane.  Queste le prossime tappe della mostra itinerante in continuo aggiornamento: dal 1° al 30 giugno presso la libreria Feltrinelli di ROMA (Galleria Alberto Sordi, 33); dal 1° luglio al 31 agosto presso la libreria Feltrinelli di MILANO (piazza Piemonte, 2/4); dal 1° al 30 settembre presso la libreria Feltrinelli di PALERMO (via Cavour, 133); dal 1° al 31 ottobre presso la libreria Feltrinelli di NAPOLI (via Santa Caterina a Chiaia, 23).
Copertina-album-_Ama-Chi-Ti-Ama

“AMA CHI TI AMA – I tempi della vita cantati dalle donne”, il progetto con il quale Ala Bianca e l’Istituto Ernesto de Martino hanno voluto celebrare la figura della donna nella canzone popolare italiana, è stato selezionato tra i finalisti delle TARGHE TENCO 2018 per la sezione “Album collettivo a progetto”.

“Ama chi ti ama – I tempi della vita cantati dalle donne” è un doppio album con 43 brani tratti dalla storica collana de “I DISCHI DEL SOLE”, eseguiti da alcune delle più significative interpreti della canzone popolare italiana (come Giovanna Marini, Rosa Balistreri, Caterina Bueno, Giovanna Daffini e il coro delle Mondine di Trino Vecellese).

La raccolta è un progetto culturale ricco e articolato che ha visto inoltre l’ideazione di un concorso aperto a giovani disegnatori e fumettisti, tra i 15 e i 35 anni, chiamati a illustrare i brani della raccolta ispirandosi a musiche e testi concretamente lontani dalla loro esperienza di vita odierna.

Intento del concorso è stato quello di riproporre e far rivivere questa tipologia di canzoni attraverso gli occhi di una nuova generazione di creativi.

Le tavole illustrate del concorso sono state pubblicate nel booklet del doppio CD e sono inoltre oggetto di una mostra itinerante esposta all’interno delle Librerie Feltrinelli in alcune delle principali città italiane.

Queste le prossime tappe della mostra itinerante in continuo aggiornamento:
dal 1° al 30 giugno presso la libreria Feltrinelli di ROMA (Galleria Alberto Sordi, 33);
dal 1° luglio al 31 agosto presso la libreria Feltrinelli di MILANO (piazza Piemonte, 2/4);
dal 1° al 30 settembre presso la libreria Feltrinelli di PALERMO (via Cavour, 133);
dal 1° al 31 ottobre presso la libreria Feltrinelli di NAPOLI (via Santa Caterina a Chiaia, 23).

Liam Gallagher : due nuovi concerti in Italia

Liam-Gallagher-GettyImages-
Liam-Gallagher-GettyImages-

Liam Gallagher torna in Italia con due nuovi concerti. Il celebre artista inglese si esibirà infatti il prossimo 15 novembre alla Zoppas Arena di Conegliano (TV) ed il giorno seguente, il 16, al Palalottomatica di Roma.

I biglietti per i due show saranno disponibili dalle ore 10.00 di mercoledì 4 aprile in anteprima per gli iscritti a MyLiveNation su www.livenation.it per 24 ore. La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 10.00 di venerdì 6 aprile su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

L’album di Liam, intitolato “As You Were”, è andato al primo posto nella classifica inglese degli album più venduti e la versione vinile del disco è stata la più venduta degli ultimi 20 anni. Il disco è stato ora certificato platino in Inghilterra e ha raggiunto oltre 60 milioni di stream su Spotify. Gallagher ha ricevuto invece il premio Q Icon e Best Live Act ai Q Awards e il prestigioso “Godlike Genius” Award agli NME.

Tra le varie canzoni contenute nel disco troviamo “Wall Of Glass”, “Chinatown”, “For What It’s Worth”, “Greedy Soul e l’ultimo singolo “Paper Crown”. L’album è prodotto da Dan Grech-Marguerat (Radiohead, Lana Del Rey ,The Killers) e Greg Kurstin (Adele, Sia, P!nk, Foo Fighters).

Riguardo al disco, che riprende e rivisita allo stesso tempo certe influenze musicali anni ’60 e ’70, Liam ha dichiarato: “Non ho voluto reinventare nulla o lanciarmi in viaggi ipergalattici. È lo stesso suono di Cold Turkey di Lennon, degli Stones, dei classici. Ma fatti a modo mio, ora”.

La copertina dell’album è un’iconica nuova immagine di Liam scattata dal celebre fotografo, fashion designer e direttore creativo Hedi Slimane. L’album è disponibile nella versione CD, CD DELUXE e LP.

Liam è attesissimo sul palco degli I-DAYS il prossimo 21 giugno all’AREA EXPO- Experience Milano.