“Cinemiamoci di Musica” – Festival delle Colline

Fratelli Cecchi
Fratelli Cecchi

Rispettivamente direttore musicale e direttore artistico della Filarmonica Giuseppe Verdi di Poggio a Caiano, Gabriele Marco e Samuele Luca Cecchi sono legati da sempre al mondo del cinema. Alle attività musicali hanno affiancato quelle di sceneggiatori e collaborano con la scuola di cinema Anna Magnani di Prato.

Lunedì 16 luglio saranno al Parco del Bargo di Poggio a Caiano (ore 21,30 – ingresso libero), insieme all’ensemble Tacito Accordo guidato da Tiziana Gacci, con “Cinemiamoci di musica”, progetto/spettacolo che intreccia brani dedicati ai mestieri della settima arte e alla musica da film, e dove non mancano repechage del loro repertorio cantautorale. Tutto in grande equilibrio tra ironia e poesia.

La formazione allinea Samuele Luca Cecchi alla voce, Gabriele Marco Cecchi al pianoforte, Tiziana Gacci al clarinetto basso, Roberto Bonvissuto al clarinetto solista, Alice Aloia al clarinetto, Matteo Ferraro alla batteria. Arrangiamenti a cura di Tiziana Gacci.

“Video ergo Sono” è il tema di Festival delle Colline 2018. Da sempre crocevia di forme diverse d’arte, il Festival celebra l’incontro tra musica e video, in tutte le sue declinazioni: cinema, clip, cortometraggi, ma anche sonorizzazioni, musicisti prestati al grande/piccolo schermo, cantautori lanciati da serie tv…

Festival delle Colline 2018 è organizzato da Comune di Poggio a Caiano e Regione Toscana in collaborazione con i Comuni di Prato e Carmignano e Fondazione per le Arti Contemporanee in Toscana / Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci e il sostegno di Estra Prato, Publiacqua, Consiag Prato e cooperativa Il Cenacolo.

Festival delle Colline 2018 continua martedì 24 luglio alla Chiesa di Bonistallo di Poggio a Caiano: dal blues alla tango argentino insieme a Ilaria Graziano e Francesco Forni.

Mercoledì 25 luglio alla Rocca di Carmignano sale sul palco Rodrigo Amarante, autore della cliccatissa “Tuyo” che fa da sigla alla serie tv “Narcos”.

Venerdì 3 agosto alla Chiesa di Bonistallo di Poggio a Caiano si chiude sulle note di Grant-Lee Phillips, ed è un bell’arrivederci.

La direzione artistica del Festival delle Colline 2018 è a cura di Gianni Bianchi.

Le Vibrazioni: recupero data scorso aprile

Le Vibrazioni ph Chiara Mirelli
Le Vibrazioni ph Chiara Mirelli

Finalmente Le Vibrazioni all’Auditorium Flog di Firenze!
Passata l’influenza che ha costretto Francesco Sarcina ad annullare il concerto dello scorso aprile, la band salirà venerdì 4 maggio sul palco della Flog.

Ricordiamo che restano validi i biglietti acquistati per la data del 19 aprile, mentre chi intende chiedere il rimborso può rivolgersi ai punti vendita dove gli stessi sono stati acquistati, entro il 3 maggio.

Le Vibrazioni, dopo la partecipazione al 68° Festival della Canzone Italiana di Sanremo con il brano “Così sbagliato”, subito balzato in vetta alle classifiche radiofoniche, e la pubblicazione quinto album di inediti “V” (distribuito da Artist First), sono tornate ad esibirsi dal vivo con una serie di live nei principali club italiani.

La band multiplatino si presenterà nella sua formazione originale: Francesco Sarcina alla voce e alla chitarra, Stefano Verderi alla chitarra e alla tastiera, Marco Castellani al basso e Alessandro Deidda alla batteria.

I concerti saranno l’occasione per ascoltare “Così sbagliato” e gli altri brani estratti da “V”, oltre ai grandi successi che hanno scalato le classifiche e fatto la storia del gruppo.

“V” si compone di 10 brani inediti – di cui Le Vibrazioni hanno seguito la produzione, in collaborazione con Davide Tagliapietra – che incrociano argomenti che spaziano dalla vita quotidiana alle relazioni, indagando su come il rapporto con gli altri serva a ricongiungersi con se stessi.

Come nei precedenti lavori, il sound di “V” è quello che ha contraddistinto e reso unico il percorso musicale della band: le sonorità vibranti della chitarra, del basso e della batteria sono intense, malinconiche e forti al tempo stesso, registrate in presa diretta.

I biglietti (posto unico 20 euro) sono disponibili in prevendita nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804 e online su www.ticketone.it tel. 892.101. Info tel. 055.667566 – www.bitconcerti.it – www.colorsound.com.