Il 2020 è stato l’anno di Anna

Anna_foto Mattia Guolo
Anna_foto Mattia Guolo

Mancano pochi giorni alla fine di questo 2020 e come sempre è tempo di bilanci.
Un dato di fatto è che il 2020 è stato l’anno di ANNA, la giovane spezzina che poco meno di un anno fa pubblicava per la prima volta la sua “BANDO”, brano che a marzo di quest’anno l’ha portata a firmare con Virgin Records/Universal Music Italia e a conquistare un risultato entrato nella storia della discografia nostrana: Anna infatti è l’artista più giovane che abbia mai raggiunto la vetta della classifica singoli in Italia, mai nessuna artista così giovane (donna, uomo, gruppo) aveva raggiunto questo risultato.

Ma non è tutto qui. Analizzando la classifica singoli del 2020 Anna è l’unica artista femminile italiana ad essere arrivata da sola in vetta. Oltre a lei le uniche donne in vetta quest’anno sono state Mariah Carey con l’ovvia canzone di Natale e Cara, ma in compagnia di Fedez.

Per chiudere questo 2020 Anna si è regalata, in attesa di poter salire finalmente sui palchi italiani, un live digitale online su VEVO (https://youtu.be/f8F1Q0KYT_s) Anna è la nuova protagonista delle session di Rounds, la serie Vevo di performance live a 360° dedicata al meglio del rap, hip-hop e R&B. Sarà una occasione per ascoltare “BANDO”, la sua hit certificata Doppio Platino e “FAST” (http://www.youtube.com/watch?v=nrGd61RuYXk), il suo ultimo singolo che si porta a casa 3 milioni tra view e stream.

“FAST” arriva dopo il featuring con GUÉ PEQUENO in “BLA BLA”, brano prodotto da Merk & Kremont, Eugenio Maimone e Leonardo Grillotti che ha totalizzato ad oggi 4 milioni tra stream e view (https://vir.lnk.to/blabla) che a sua volta arrivava dopo la collaborazione con THE NIGHT SKINNY, produttore del freestyle che ANNA ha firmato per la serie RED BULL 64 BARS.

In pochi mesi ANNA è passata dall’essere una sconosciuta appassionata di Rap di La Spezia alla 17enne più conosciuta d’Italia grazie a “BANDO” brano che dal debutto lo scorso 31 gennaio ha totalizzato oltre 62 milioni di stream su tutte le piattaforme digitali a cui si aggiungono le oltre 35 milioni di views su YouTube.

Ma non è tutto: lo streaming non ha barriere e “BANDO” ha superato i confini nazionali per entrare nelle playlist di tutto il mondo (Danimarca, Francia, Stati Uniti, Svizzera – dove è stata certificata Platino, Austria, Finlandia, Canada, Svezia, Germania, Olanda, Belgio, Spagna, India, Portogallo, Repubblica Ceca, Hong Kong, Ungheria, Singapore e Taiwan) sia nella versione originale che nei remix pubblicati in Germania con MAXWELL, in Gran Bretagna con ENDOR (brano che anche il leggendario PETE TONG ha passato nel suo programma Radio sulla BBC), in Francia con JUL e in America con RICH THE KID.

Anna: “Fast”

Anna_cover singolo FAST
Anna_cover singolo FAST

Da venerdì 5 Novembre, come precedentemente annunciato, è disponibile in tutti gli store digitali e per la programmazione radiofonica “FAST”, il nuovo singolo di ANNA (vir.lnk.to/FAST).

Il brano, prodotto da Young Miles, segna un cambio di sound e di contenuti per ANNA, dimostrando come questa giovane artista voglia continuare a sperimentare e mettersi alla prova in nuovi mondi e contesti artistici.

In pochi mesi ANNA è passata dall’essere una sconosciuta appassionata di Rap di La Spezia alla 16enne più conosciuta di Italia grazie a “BANDO” brano che dal debutto lo scorso 31 gennaio ha totalizzato oltre 59 milioni di stream su tutte le piattaforme digitali a cui si aggiungono le oltre 34 milioni di views su YouTube.

“Bando” – online il video ufficiale

maxresdefault
maxresdefault

È finalmente disponibile in tutti gli store digitali “BANDO (remix)” feat. il rapper americano RICH THE KID. Del brano è ora disponibile anche il video ufficiale visibile su:https://youtu.be/z3CiPgFH-ww

Il video, che trasporta Anna e Rich The Kid all’interno di un video game allegorico in cui Anna diventa un super hero anche contro la violenza dei propri hater, è stato interamente concepito tra Los Angeles e Milano in pieno lockdown.

La volontà era quella di non cadere nei luoghi comuni dei video prodotti senza accessibilità ad artisti e location e allo stesso tempo di trovare una nuova opportunità per lasciar fluire la creatività nonostante il momento che stavamo passando.

Si potrebbe affermare che il risultato finale è un esercizio di stile e computer grafica in cui footage e girato reali (home video di Anna a casa sua, le coreografie e le comparse girate tra Miami, New York e Los Angeles) si mescolano al trip messo in scena dai registi, Sebastian Sdaigui e Gianluigi Carella, capaci di leggere il fenomeno di “Bando” andando al di là delle latitudini e dei confini geografici e di genere.

Anna con il successo di “BANDO”: un altro passo verso l’estero

Anna Endor_cover BandoUK
Anna Endor_cover BandoUK

Si aggiunge un piccolo ma importante nuovo tassello alla storia di “BANDO”, il singolo che ha portato al successo la sedicenne rapper spezzina ANNA.
Da oggi infatti è disponibile in tutti gli store digitali italiani e all’estero il remix del brano firmato dal DJ e produttore inglese ENDOR.
Questo remix segna un nuovo passo verso il mercato internazionale di “BANDO” dopo la collaborazione con una delle star della musica urban tedesca MAXWELL.

Pubblicato ufficialmente su tutte le piattaforme digitali il 31 gennaio (pochi giorni dopo la firma con Virgin Records), “BANDO” ha macinato giorno dopo giorno record su record ottenendo in meno di 4 mesi il disco di PLATINO e arrivando a superare quota 32 milioni di stream su Spotify e oltre 2 milioni e mezzo di ascoltatori al mese sulla stessa piattaforma.

Ma non è tutto: “BANDO” è arrivata in vetta anche alla classifica di Apple Music e Shazam oltre ovviamente a quella ufficiale FIMI-GFK dove è rimasta in vetta per 3 settimane consecutive.

Fuori dai nostri confini quella con MAXWELL e questa nuova collaborazione con ENDOR sono solo le prime di molte altre fughe oltre confine di ANNA.

E la storia continua…

Gara Energia

Water alliance acque di lombardia
Water alliance acque di lombardia

22 aziende pubbliche, un fabbisogno di quasi 1 milione di MWh per servire oltre 11 milioni di utenti. 10 delle 13 aziende di Water Alliance – Acque di Lombardia, e 11delle 14 aziende di Utility Alliance del Piemonte, le due reti di aziende pubbliche che gestiscono il servizio idrico integrato di Lombardia e Piemonte, più il gestore del servizio idrico del Comune di Mortara, Asmia Srl, lanciano una gara congiunta per un valore di quasi 139 milioni di euro da destinare alla fornitura di energia elettrica da sole fonti rinnovabili, per ridurre l’impatto ambientale e i costi di gestione.

Una rete di aziende pubbliche sempre più grande e importante pronte a fare sistema per fornire servizi sempre più efficienti ai cittadini e garantendo una migliore tutela dell’ambiente.

L’energia oggetto del bando servirà ad alimentare i depuratori, le stazioni di sollevamento acque reflue, gli impianti di sollevamento e trattamento acque potabili, gli impianti di protezione catodica e le sedi e gli uffici delle 22 aziende: BrianzAcque, Gruppo CAP, Lario Reti Holding, Padania Acque, SAL (Società Acqua Lodigiana), Uniacque, MM, ALFA, COMO ACQUA e Secam per la Lombardia;SMAT – Società Metropolitana Acque Torino, Acquedotto della Piana, Acquedotto Valtiglione, ALEGAS (AMAG Ambiente, AMAG Reti Gas, AMAG Reti Idriche, AMAG), ACDA -Azienda Cuneese dell’Acqua, AMC – Azienda Multiservizi Casalese, AMV – Azienda Multiservizi Valenzana, CCAM – Consorzio dei Comuni per l’Acquedotto del Monferrato, SII -Servizio Idrico Integrato Biellese e Vercellese, SISI – Società Intercomunale Servizi Idrici edACEA Pinerolese Industrialeper il Piemonte.Quest’anno si unisce inoltre come partner di gara,Asmia Srl,il gestore del servizio idrico integrato del Comune di Mortara.