3.6 C
Milano
mercoledì, Novembre 30, 2022

Formula 1: Lewis d’Arabia si aggiudica il penultimo round!

Formula 1: le Qualifiche

It’s the final Countdown… Primo Match Point per Verstappen!
Si studiano i diretti avversari nel Q1, ma sono i gregari a farla da padrone, con Perez che domina questa sessione davanti a Bottas.
Lo spettacolo di Jeddah continua nel Q2 e le Red Bull sembrano avere una marcia in più.
Hamilton non si lascia intimorire e si mette a dettare legge con un tempo da record.
Giovinazzi si qualifica per il Q3, mentre Alonso, Sainz e Raikkonen restano esclusi.

Si sfiorano i muretti e si arriva all’estremo su questa pista cittadina.
E’ una guerra di millesimi vinta da un fenomenale Lewis, che ottiene la Pole Position davanti al compagno di squadra.
SuperMax tenta di siglare un patto col diavolo, sfiorando l’impossibile e cercando di gestire un giro mostruoso, ma l’impatto a muro è inevitabile.
Dopo il disastro delle libere Leclerc partirà dalla seconda fila con il quarto tempo.

Formula 1: La classifica delle Qualifiche

1 Lewis Hamilton Mercedes
2 Valtteri Bottas Mercedes
3 Max Verstappen Red Bull
4 Charles Leclerc Ferrari
5 Sergio Perez Red Bull
6 Pierre Gasly AlphaTauri
7 Lando Norris McLaren
8 Yuki Tsunoda AlphaTauri
9 Esteban Ocon Alpine
10 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing
11 Daniel Ricciardo McLaren
12 Kimi Raikkonen Alfa Romeo Racing
13 Fernando Alonso Alpine
14 George Russell Williams
15 Carlos Sainz Ferrari
16 Nicholas Latifi Williams
17 Sebastian Vettel Aston Martin
18 Lance Stroll Aston Martin
19 Mick Schumacher Haas
20 Nikita Mazepin Haas

Formula 1: La Gara

Tutto liscio alla partenza e posizioni invariate, ma ogni minimo errore può essere decisivo.
Anche i primi giri volano veloci senza intoppi o colpi di scena; solo qualche sorpasso nelle retrovie.
Sainz tenta la rimonta con grinta e costanza, mentre Alonso si dimostra il grande guerriero di sempre.
Hamilton prova ad allungare protetto dal suo scudiero che cerca di rallentare la cavalcata di Verstappen.

Giro 10: Schumacher a muro e safety car in pista… i piloti ne approfittano per effetuare il pit stop.
Max prosegue e si ritrova al momento leader della corsa: sarà la strategia giusta?
Incredibilmente viene esposta la bandiera rossa che si rivela un super jolly per l’Olandese Volante.

Standing Start e tensione alle stelle: seconda bandiera rossa per un incidente tra Mazepin, Perez e Russell.
E’ davvero una gara infinita condita da polemiche e decisioni che sembrano condizionare il suo andamento.
Terza partenza (sperando che sia quella buona!): Verstappen con gomma gialla stacca incredibilmente e si trova ancora in testa.

La lotta è senza esclusione di colpi.
Hamilton attacca Verstappen, ma Max non molla e taglia la prima curva, portando anche il britannico a fare altrettanto.
Il pilota della Red Bull deve cedere la posizione e rallenta di colpo, Lewis viene avvisato in ritardo e tampona l’avversario.
5′ di penalità all’Olandese e ulteriore investigazione tra i due che però ci sarà alla fine della gara.
Il Campione in carica si riprende la prima posizione e taglia il traguardo.

Formula 1: Il Podio

1 Hamilton
2 Verstappen
3 Bottas

Sito ufficiale F1

Altri articoli di Motori su Dietro la Notizia

Quotidiano online
jeddah

 

Articoli

Ordine dei Medici di Caserta: Carlo Manzi il nuovo presidente

È Carlo Manzi il nuovo presidente dell’Ordine dei Medici di Caserta. L’elezione al termine del consiglio direttivo convocato dopo le dimissioni di Maria Erminia...

“Il marito invisibile” al Giuditta Pasta: quando la videocall diventa commedia

Nel fine settimana ritorna la prosa al Teatro Giuditta Pasta. Doppio appuntamento sabato 3 dicembre (ore 21.00) e domenica 4 dicembre (ore 15.30) con...

Esposta all’Università degli Studi di Milano la scultura di Diadji Diop

L’installazione artistica di Diadji Diop È esposta all’Università degli Studi di Milano, nel Cortile d’onore, la scultura realizzata dall’artista senegalese Diadji Diop per conto dell’Unione Europea e...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Ordine dei Medici di Caserta: Carlo Manzi il nuovo presidente

È Carlo Manzi il nuovo presidente dell’Ordine dei Medici di Caserta. L’elezione al termine del consiglio direttivo convocato dopo le dimissioni di Maria Erminia...

“Il marito invisibile” al Giuditta Pasta: quando la videocall diventa commedia

Nel fine settimana ritorna la prosa al Teatro Giuditta Pasta. Doppio appuntamento sabato 3 dicembre (ore 21.00) e domenica 4 dicembre (ore 15.30) con...

Esposta all’Università degli Studi di Milano la scultura di Diadji Diop

L’installazione artistica di Diadji Diop È esposta all’Università degli Studi di Milano, nel Cortile d’onore, la scultura realizzata dall’artista senegalese Diadji Diop per conto dell’Unione Europea e...

#BiennaledelMosaico: Ravenna ospita il primo TikTok Day

I social network hanno cambiato il modo di relazionarsi e comunicare con gli altri, non solo nella vita quotidiana, ma anche nel mondo dell’arte....

A Palazzo Lombardia tornano i Presepi etnici dei Frati Cappuccini Missionari

Il tema della Natività interpretato da maestri artigiani di diversi Continenti per portare un messaggio universale di pace e fraternità. A Milano, a Palazzo...