Lega Volley, Serie A2 Femminile

Lega Pallavolo
Lega Pallavolo

Serie A2 Femminile: Girone Est, Cuore di Mamma a -1 dalla vetta. La Omag è terza.
Girone Ovest: corrono Eurospin Ford Sara e
LPM BAM, primo urrà Exacer
Immagine rimossa dal mittente.
GIRONE EST
Il Cuore di Mamma Cutrofiano approfitta del turno di riposo della Megabox Vallefoglia per avvicinarsi sensibilmente alla vetta del Girone Est del Campionato di Serie A2 Femminile. Le salentine di Antonio Carratù si impongono in tre set sul campo della CDA Talmassons, che per la prima volta si presentava senza la russa Smirnova ma con l’ultimo rinforzo Cutura, e salgono a quota 25 punti, a uno solo di distanza dalle pesaresi. Il successo in Friuli è netto e giunge in tre set, grazie a una prestazione offensiva di squadra di alto livello (46% complessivo di realizzazione) in cui spiccano i 18 della cubana Castaneda Simon e i 17 di Quarchioni.

La Omag San Giovanni in Marignano batte per 3-1 il Volley Soverato e lo aggancia al terzo posto (a 21 punti). Equilibrati il primo e il terzo parziale, finiti da un lato e dall’altro, di sponda romagnola il secondo e il terzo. Nella terza vittoria consecutiva delle zie, decisivo il contributo di Fiore, autrice di 25 punti con il 44% di rendimento offensivo e le tante palle toccate a muro da Ceron (MVP) e compagne.

Vince in rimonta l’Itas Città Fiera Martignacco, che perde il primo set in casa contro la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio e poi si aggiudica i successivi tre. Nella prima uscita con il nuovo assetto (via Dapic, ecco Smirnova), le ragazze di Marco Gazzotti impiegano qualche minuto prima di ingranare ma poi ottengono l’intera posta in palio proprio con l’opposta russa capace di infilare 20 punti. Le vicentine di Alessio Simone non riescono a stare incollate nel punteggio e soccombono nonostante una buona prova (con 19 di Battista).

Rinviata a data da destinarsi la partita tra Olimpia Teodora Ravenna e CBF Balducci HR Macerata.

GIRONE OVEST
L’Eurospin Ford Sara Pinerolo risponde al successo dell’Acqua&Sapone Roma Volley Club nell’anticipo del sabato sera superando in trasferta il Club Italia Crai e mantenendo la seconda posizione a cinque punti dal primato delle capitoline (con una partita in meno). Nonostante i muri di Graziani e Nwakalor (11 in due), le azzurrine hanno sbagliato troppo in attacco, consentendo alle avversarie di alzare immediatamente la testa dopo il 26-28 del primo set e di sigillare la vittoria con il guizzo da 19-19 a 21-24 nel quarto set. Zago è la migliore realizzatrice del match con 20 punti.

Sale anche la LPM BAM Mondovì, al secondo successo consecutivo dopo quello di Roma: al PalaBellina di Marsala, le pumine battono per 3-0 la Sigel (al terzo impegno in una settimana) e si portano a quota 18 punti. L’affermazione delle monregalesi di Davide Delmati è cristallina e sfrutta i passaggi a vuoto delle padrone di casa, che non riescono a concretizzare i vantaggi costruiti nelle fasi iniziali del secondo e del terzo set. Hardeman fatica a mettere palla a terra e allora ci pensano Tanase e Taborelli (13+12) a scardinare il muro-difesa lilybetano.

A 18 punti c’è anche la Green Warriors Sassuolo, che offre una prova senza sbavature contro la Geovillage Hermaea Olbia, sconfitta 3-0. Le neroverdi di Enrico Barbolini lavorano bene in tutti i fondamentali, difendendo molto e contrattaccando con Antropova e Dimitriadhi. Le sarde di Emiliano Giandomenico nel terzo set tentano di allungare la contesa portandosi sul +4 (13-17) ma il ritorno delle padrone di casa è irresistibile e alla terza palla match chiude Tajè in primo tempo.

Nella partita più lunga del weekend l’Exacer Montale festeggia il suo primo successo stagionale. Le nerofuxia di Ivan Tamburello si prendono la rivincita sul Barricalla Cus Torino, che aveva vinto in Emilia martedì scorso, violando il Pala Gianni Asti per 2-3. Avanti di due set, le ospiti subiscono il ritorno delle cussine e perdono per infortunio nel quarto set Botarelli. Eppure Brina (strepitosa con 30 punti all’attivo) e compagne recuperano dal 9-7 al 12-14. Il muro di Sainz pareggia i conti, ma ci pensano Rubini e il muro di Pinali su Vokshi a regalare all’Exacer la prima vittoria.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV!

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di CDA Talmassons-Cuore di Mamma Cutrofiano sono disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Foto x LVF”.

SERIE A2 FEMMINILE
I RISULTATI DELLA 15^ GIORNATA
GIRONE EST
Domenica 13 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Itas Città Fiera Martignacco – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-1 (23-25, 25-20, 25-20, 25-19)
CDA Talmassons – Cuore di Mamma Cutrofiano 0-3 (14-25, 17-25, 21-25)
Omag S.G. Marignano – Volley Soverato 3-1 (25-23, 25-16, 23-25, 25-17)
Rinviata a data da destinarsi
Olimpia Teodora Ravenna – CBF Balducci HR Macerata
Riposa: Megabox Vallefoglia

GIRONE OVEST
Sabato 12 dicembre, ore 20.45 (diretta Rai Sport HD)
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Acqua&Sapone Roma Volley Club 0-3 (26-28, 21-25, 19-25)
Domenica 13 dicembre, ore 14.30 (diretta LVF TV)
Green Warriors Sassuolo – Geovillage Hermaea Olbia 3-0 (25-20, 25-17, 25-23)
Domenica 13 dicembre, ore 15.15 (diretta LVF TV)
Sigel Marsala – LPM BAM Mondovì 0-3 (18-25, 22-25, 19-25)
Domenica 13 dicembre, ore 16.00 (diretta LVF TV)
Club Italia Crai – Eurospin Ford Sara Pinerolo 1-3 (28-26, 11-25, 17-25, 23-25)
Domenica 13 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Barricalla Cus Torino – Exacer Montale 2-3 (17-25, 21-25, 25-23, 25-20, 14-16)

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST
Megabox Vallefoglia 26 (9-3); Cuore Di Mamma Cutrofiano 25 (9-2); Volley Soverato 21 (8-4); Omag S.Giov. In Marignano 21 (7-5); Olimpia Teodora Ravenna 18 (6-5); Cda Talmassons 15 (4-8); Itas Città Fiera Martignacco 15 (4-9); Cbf Balducci Hr Macerata 9 (3-5); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3 (1-10).
* tra parentesi le partite vinte-perse

GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 25 (8-3); Eurospin Ford Sara Pinerolo 20 (8-2); Sigel Marsala 19 (7-4); Lpm Bam Mondovì 18 (6-2); Green Warriors Sassuolo 18 (6-5); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 16 (5-7); Barricalla Cus Torino 13 (4-6); Geovillage Hermaea Olbia 12 (3-7); Club Italia Crai 6 (2-7); Exacer Montale 3 (1-7).
* tra parentesi le partite vinte-perse

I TABELLINI
GIRONE EST
ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO – SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 3-1 (23-25 25-20 25-20 25-19) – ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: Carraro 2, Fiorio 16, Rucli 13, Smirnova 20, Rossetto 14, Tonello 5, Scognamillo (L), Cerruto, Cortella. Non entrate: Sangoi, Pascucci (L), Modestino, Braida. All. Gazzotti. SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Cagnin 15, Bovo 13, Mangani 6, Battista 19, Bartolini 10, Scacchetti 3, Imperiali (L), Covino 1, Canton. Non entrate: Rosso, Monaco, Brandi. All. Simone. ARBITRI: Jacobacci, Giglio. NOTE – Durata set: 25′, 25′, 23′, 25′; Tot: 98′.

CDA TALMASSONS – CUORE DI MAMMA CUTROFIANO 0-3 (14-25 17-25 21-25) – CDA TALMASSONS: Bartesaghi 8, Nardini 10, Pagotto 1, Tirozzi 7, Mazzoleni 1, Vallicelli 3, Norgini (L), Cutura 4, Barbazeni 2, Cristante. Non entrate: Ponte. All. Barbieri. CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Panucci 12, Caneva 3, Castaneda Simon 18, Quarchioni 17, Menghi 4, Avenia 1, Ferrara (L). Non entrate: Gorgoni, M’Bra, Morciano, Cirillo (L), Salviato, Tarantino, Rizzieri. All. Carratu’. ARBITRI: Laghi, Cecconato. NOTE – Durata set: 20′, 22′, 27′; Tot: 69′.

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO – VOLLEY SOVERATO 3-1 (25-23 25-16 23-25 25-17) – OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Ceron 11, Berasi 3, Silva Conceicao 16, Cosi 11, Fiore 25, Peonia 14, Bonvicini (L), Fedrigo 1, Spadoni 1, Aluigi, De Bellis, Urbinati. Non entrate: Penna (L). All. Saja. VOLLEY SOVERATO: Mason 11, Piacentini 2, Shields 14, Lotti 10, Meli 7, Bortoli 7, Barbagallo (L), Riparbelli 1, Bianchini 1, Ferrario (L), Salimbeni. Non entrate: Nardelli, Cipriani. All. Napolitano. ARBITRI: Brunelli, Oranelli. NOTE – Durata set: 26′, 22′, 26′, 22′; Tot: 96′.

GIRONE OVEST
CLUB ITALIA CRAI – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 1-3 (28-26 11-25 17-25 23-25) – CLUB ITALIA CRAI: Nervini 2, Nwakalor 9, Monza 4, Gardini 9, Graziani 13, Frosini 18, Armini (L), Bassi 1, Ituma 1, Giuliani, Pelloia. Non entrate: Gannar, Barbero (L), Marconato. All. Bellano. EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 7, Zago 20, Bussoli 11, Akrari 7, Boldini 5, Fiesoli 13, Fiori (L), Buffo, Allasia. Non entrate: Casalis, Tosini, Pecorari. All. Marchiaro. ARBITRI: Rossi, Usai. NOTE – Durata set: 29′, 20′, 24′, 28′; Tot: 101′.

SIGEL MARSALA – LPM BAM MONDOVI’ 0-3 (18-25 22-25 19-25) – SIGEL MARSALA: Caserta 4, Demichelis, Mc Call-Ginnis 13, Parini 8, Soleti, Pistolesi 5, Vaccaro (L), Mazzon 6, Caruso 5, Nonnati, Colombano. Non entrate: Mistretta (L). All. Amadio. LPM BAM MONDOVI': Hardeman 7, Mazzon 7, Taborelli 12, Tanase 13, Molinaro 8, Scola 1, De Nardi (L), Bordignon, Bonifacio. Non entrate: Serafini, Midriano, Mandrile. All. Delmati. ARBITRI: Giorgianni, Adamo. NOTE – Durata set: 23′, 24′, 27′; Tot: 74′.

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 0-3 (26-28 21-25 19-25) – FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Michieletto 13, Veneriano 6, Lualdi 12, Carletti 3, Frigo 4, Nicolini 3, Garzonio (L), Latham 3, Zingaro 2, Lualdi, Sormani. Non entrate: Vecerina. All. Lucchini. ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Guiducci 3, Papa 9, Rebora 8, Adelusi 13, Arciprete 18, Cogliandro 6, Spirito (L), Diop 1, Consoli 1, Purashaj, Giugovaz. Non entrate: Bucci. All. Cristofani. NOTE – Durata set: 31′, 25′, 23′; Tot: 79′.

BARRICALLA CUS TORINO – EXACER MONTALE 2-3 (17-25 21-25 25-23 25-20 14-16) – BARRICALLA CUS TORINO: Pinto 3, Batte 6, Vokshi 13, Sainz 16, Mabilo 9, Rimoldi 1, Gamba (L), Sironi 15, Severin 1, Venturini, Torrese. Non entrate: Bertone, Verzini. All. Chiappafreddo. EXACER MONTALE: Pinali 8, Gentili 10, Saccani 4, Brina 30, Fronza 11, Botarelli 13, Bici (L), Rubini 6, Blasi, Cigarini. Non entrate: Venturelli, Cioni (L), Altariva. All. Tamburello. ARBITRI: Pozzi, Marconi. NOTE – Durata set: 22′, 26′, 28′, 28′, 19′; Tot: 123′.

GREEN WARRIORS SASSUOLO – GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA 3-0 (25-20 25-17 25-23) – GREEN WARRIORS SASSUOLO: Spinello, Salinas 11, Taje’ 4, Antropova 19, Dhimitriadhi 12, Busolini 6, Falcone (L), Pasquino, Pelloni. Non entrate: Ferrari, Magazza, Zojzi, Fornari, Aliata (L). All. Barbolini. GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Stocco 2, Joly 11, Barazza 3, Ghezzi 14, Coulibaly 3, Angelini 2, Caforio (L), Poli 3, Zonta 1, Ciani. Non entrate: Korhonen, Nenni, Minarelli. All. Giandomenico. ARBITRI: Piperata, Mesiano. NOTE – Durata set: 26′, 24′, 28′; Tot: 78′.

IL PROSSIMO TURNO
GIRONE EST
Sabato 19 dicembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
CBF Balducci HR Macerata – Cuore di Mamma Cutrofiano
Sabato 19 dicembre, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Volley Soverato – CDA Talmassons
Domenica 20 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Olimpia Teodora Ravenna
Omag S.G. Marignano – Megabox Vallefoglia
Riposa: Itas Città Fiera Martignacco

GIRONE OVEST
Sabato 19 dicembre, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Sigel Marsala
Domenica 20 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Geovillage Hermaea Olbia – Futura Volley Giovani Busto Arsizio
Exacer Montale – Acqua&Sapone Roma Volley Club
LPM BAM Mondovì – Green Warriors Sassuolo
Mercoledì 20 gennaio, ore 20.00 (diretta LVF TV)
Club Italia Crai – Barricalla Cus Torino