Attentato Vienna: lombardi vicini al popolo austriaco

Attentato Vienna
Attentato Vienna

ATTENTATO VIENNA, Presidente Fontana: Lombardia vicina al popolo austriaco nella lotta all’odio e alla distruzione

IL SOTTOSEGRETARIO RIZZI IN CONTATTO CON CONSOLE GENERALE A MILANO

“Tutta la Lombardia è vicina al popolo austriaco nella lotta all’odio e alla distruzione.

Il nostro pensiero va alle vittime, ai familiari e a tutta Vienna”. Così il presidente Attilio Fontana esprime il cordoglio della Giunta regionale per il grave attentato di Vienna. Contestualmente il sottosegretario ai Rapporti con le delegazioni internazionali, Alan Rizzi, ha contattato il console generale austriaco a Milano, Clemens Mantl, con la quale ha ribadito la vicinanza dei lombardi al popolo austriaco.