Riapre Museo Alessandria Città delle Biciclette

Museo Alessandria Città delle Biciclette
Museo Alessandria Città delle Biciclette

Alessandria città delle biciclette riapre
E omaggia due Centenari, quello di Luigi Malabrocca e quello di Fiorenzo Magni. Una sala “maglia
nera” dedicata al tortonese campione di … lentezza e una mostra virtuale per lanciare la rassegna
del Ghisallo (dal 3 ottobre prossimo) sui 100 anni del Leone delle Fiandre
Alessandria Città delle Biciclette, 10.09.2020 – Settembre andiamo è tempo di biciclette. AcdB
Museo ha riaperto al pubblico, a Palazzo Monferrato, dopo la pausa estiva e secondo le regole di
prevenzione Covid, e torna ad essere visitabile nelle canoniche giornate di sabato e domenica
dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (su prenotazione invece le visite guidate, solo per un numero
limitato di persone). L’ingresso è sempre gratuito.
Il Museo Alessandria Città delle Biciclette riapre e mette in programma duecento anni di omaggi.
Cento, per il centenario di Luigi Malabrocca (22 giugno 2020 – 1 ottobre 2006), la celebre maglia
nera, il tortonese di cui il Museo AcdB custodisce la preziosa bicicletta: a lui il Museo dedicherà
uno spazio “Maglia Nera” puntando le luci della ribalta su una figura cara a tutti noi e ad un mondo
che ama rallentare, prima che accelerare.
L’altro Centenario – per fare 100 più 100 – è un doveroso tributo “gemellato”: è il Centenario di
Fiorenzo Magni (7 dicembre 1920 – 19 ottobre 2012), e al “Leone delle Fiandre”, così
soprannominato per aver vinto anche e “da solo” tre Giri delle Fiandre consecutivi (1949, 1950 e
1951), il Museo AcdB omaggia una mostra virtuale che si aggiunge al catalogo multimediale
inaugurato mesi fa con successo dalla prima rassegna dedicata alla storica rivalità Gerbi – Cuniolo.
La mostra virtuale dedicata a Magni, che ricordiamo fu il fondatore del Museo del Ciclismo
Madonna del Ghisallo di Magreglio (Como), museo gemellato con AcdB, scatterà il 3 ottobre 2020
dalla sala digitale di AcdB per fare amplificare in “contemporanea”, on line, l’inaugurazione che
avverrà al Ghisallo, di una mostra importante allestita al Museo del Ciclismo di Magreglio (Como)
e che ripercorrerà la carriera magnifica di questo atleta, campione e uomo che ha tanto dato al
suo Ciclismo.
Dice il direttore del Museo AcdB Roberto Livraghi: “A Malabrocca avevamo promesso un tributo
e ci piace ripartire con il museo proprio con questa attenzione dedicata alla maglia nera. Il
progetto della mostra virtuale dedicata a Magni, poi, fa parte della valorizzazione dei materiali
digitali, iconografici e multimediali dell’Archivio condiviso fra i due Musei ed è un altro passo
avanti per la salvaguardia di un patrimonio unico che in questo modo non andrà perso e continuerà
ad emozionare tanti appassionati vecchi e nuovi, che continuano ad essere affascinati da materiali
in bianco e nero contemporanei e attuali più che mai anche per i valori che mettono in campo e
per la forza del racconto”.
Per info – Luciana Rota Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB – @MuseoGhisallo iPhone 0039 392 1968174
mail: luciana.rota@me.com