Francesca Michielin, Spazi Sonori

 

Francesca Michielin
Francesca Michielin

Spazi Sonori, il nuovo viaggio live di Francesca Michielin per l’estate 2020 prodotto da Vivo Concerti ha debuttato ieri con un tutto esaurito al Parco Pavese di Nago-Torbole (TN), in una location unica immersa nella natura sulla costa settentrionale del lago di Garda. Un segnale forte, che la cantautrice e polistrumentista ha voluto dare ancora una volta a dimostrazione che la musica non si ferma. Il pubblico si è emozionato per oltre un’ora di show con arrangiamenti inediti creati appositamente da Francesca Michielin – che in questo progetto suona l’harmonium indiano, basso e pianoforte – attorno alle sonorità dei brani della scaletta, dalle canzoni più famose della sua carriera come Nessun grado di separazione, L’amore esiste, Distratto e Vulcano ai più recenti singoli dell’ultimo album FEAT (STATO DI NATURA). Con Spazi Sonori Francesca Michielin, una delle poche artiste donne a esibirsi quest’estate, sarà protagonista dei palchi allestiti in alcune tra le più particolari location del nostro Paese, in piena sicurezza e nel rispetto delle disposizioni governative. L’artista è attesa ora a Treviso (6 agosto, Suoni di Marca), Udine (10 agosto, Piazzale Castello), Bitonto (12 agosto, Luce Music Festival) Civitavecchia (14 agosto, La Vecchia Estate), Milano Idroscalo (27 agosto, Cuori Impavidi), San Mauro Pascoli (1 settembre, Acieloaperto), Fiesole (8 settembre, Teatro Romano) e Acciairoli (11 settembre, Viviamocilento), nell’attesa della grande Festa live del prossimo 6 giugno 2021 a Carroponte (Sesto San Giovanni, MI), prodotta da Vivo Concerti.

A questo link le foto del debutto di Spazi Sonori, il nuovo progetto live di Francesca Michielin, che a Nago-Torbole (TN) ha incantato il pubblico con un sold out.

https://www.dropbox.com/sh/e4vw0qntyk85c3f/AABIGBKQPloOY8cxeZlpLUbKa?dl=0