Comacchio – Sagra Canocchia e della Seppia

sagra canocchia e seppia
sagra canocchia e seppia

Negli ultimi due weekend di maggio (dal 20 al 22 e il 28/29) si terrà a Porto Garibaldi – Comacchio in provincia di Ferrara  la sesta edizione della Sagra della Canocchia e della Seppia. Si tratta di una  passerella di profumi e sapori di mare allestita  nello stand  sul Porto Canale di fronte al Mercato Ittico.  Il programma della manifestazione prevede anche appuntamenti dedicati alla valorizzazione delle attività legate al mondo del mare e della pesca.

Ogni sabato e domenica pomeriggio di Sagra – accompagnati dai pescatori – sarà possibile salire a bordo e conoscere le diverse tipologie di barche, attrezzature e modalità di pesca (dallo strascico alla ‘volante’, fino a quella ‘da posta’) praticate nella marineria di Porto Garibaldi.  Si potrà visitare  un retificio per vedere all’opera un esperto ramagliatore che illustrerà tecniche e segreti della costruzione e riparazione delle reti da pesca.

Inoltre ogni sabato alle 17,30 si svolgerà una passeggiata guidata e gratuita dedicata al ‘racconto’ di storia, luoghi, personaggi e miti dell’antica Magnavacca,  la denominazione del paese fino 1919 quando venne ribattezzato in onore dell’Eroe dei due mondi dopo il suo approdo  del  3 agosto 1849 durante l’epica fuga da Roma.

In calendario visite agli ambienti suggestivi del Delta del Po con  escursioni in motonave al mattino dalla banchina del Porto Canale al Faro di Gorino alla foce del Grande Fiume e nel pomeriggio le Valli di Comacchio dove potranno approdare anche gli amanti delle biciclettate slow partecipando alla ‘Pedalata della Canocchia’ in programma domenica 22 e 29 maggio.

Ovviamente non mancheranno le bancarelle  lungo un percorso espositivo di oltre un chilometro con prodotti tipici locali e di altre regioni italiane nonché il mercatino del riuso, dell’arte e dell’ingegno.

Nel Parco di Villa Bellini si potranno visitare l’expo-atelier ‘en plein air’ con pittori che esporranno e dipingeranno dal vivo i loro lavori. Il tutto accompagnato da aperitivo musicale con formazioni jazzistiche e degustazione di ‘vini delle sabbie’ e prodotti della marineria locale.

Infine da non perdere gli eventi di sabato 21 maggio con il grande spettacolo pirotecnico musicale  alle 23,30 che illuminerà la Darsena del Porto Canale e nel pomeriggio di domenica 22 maggio nell’ambito della festa dell’accoglienza per gli ospiti di lingua tedesca denominata “Meine Romagna”, la degustazione di pescato dell’Adriatico cucinato con il maxipadellone della Festa dell’Ospitalità (in programma a Porto Garibaldi la vigilia di Ferragosto).

Per chi arriva in camper, oltre ai numerosi e attrezzati campeggi dei Lidi comacchiesi è possibile fruire della centralissima area di parcheggio dedicata in piazza don G. Verità (subito dietro il Mercato Ittico, coordinate GPS N 44° 678 E 12° 239), preaccreditandosi attraverso il sito ufficiale della manifestazione – fino ad esaurimento posti disponibili – al costo di 20 euro ad equipaggio, compresa una bottiglia di “vino delle sabbie” con l’etichetta della Sagra.

Il programma dettagliato e costantemente aggiornato della Sagra è consultabile sul sito www.sagradellacanocchia.it

  (Carlo Torriani)