Alessandro Bergonzoni – “Nessi”

Alessandro Bergonzoni - Nessi
Alessandro Bergonzoni – Nessi

In occasione della Giornata europea dei risvegli per la ricerca sul coma, mercoledì 7 ottobre al Teatro EuropAuditorium, Alessandro Bergonzoni porterà in scena il suo ultimo lavoro, Nessi.

Ironico e spiazzante l’ultimo spettacolo di Alessandro Bergonzoni, diretto dall’artista insieme a Riccardo Rodolfi, riflette su quell’intreccio di fili che collega ognuno di noi al resto del mondo; l’equilibrio tra autore e attore è continuamente messo in gioco dove i “giochi di parole sono ridotti all’osso” e molte volte, anche grazie a una risata, si passa dallo stupore alla rivelazione. Per Bergonzoni i nessi rappresentano connessioni ma anche fili tesi e tirati, trame e reti tessute e intrecciate per collegarsi con il resto dell’universo. Il nucleo vivo e pulsante del nuovo spettacolo dell’artista bolognese resta l’assoluta necessità  di vivere in relazione con altre vite, altri orizzonti, altre esperienze, non necessariamente solo esclusivamente umane, per permettere la creazione di percorsi “oltre l’io finito”.

Nessi – dichiara Bergonzoni – è il nostro comandamento zero. Prima della Costituzione, del codice della strada, del galateo…ci sono norme che riguardano noi, il comandamento zero, appunto: fare nesso, cucire i fili con quello che ci sta intorno. E i fili sono i sensori che abbiamo addosso, le nostre sensibilità che ci mettono nella stessa frequenza col mondo esterno. Basta attivarli”.

Mattatore della parola, scrittore e artista, Alessandro Bergonzoni è da sempre testimonial della Giornata dei risvegli e della Casa dei risvegli Luca De Nigris.

Prezzi: 23 € posto unico. L’incasso della serata andrà a favore dell’associazione Gli amici di Luca per la Casa dei risvegli Luca De Nigris, il centro di riabilitazione dell’Azienda Usl di Bologna per persone in coma e stato vegetativo.

Prevendite biglietti presso la biglietteria del Teatro EuropAuditorium in Piazza Costituzione, 4 a Bologna (aperta dal lunedì al sabato – ore 15.00-19.00) e attraverso i circuiti VIVATICKET-CHARTA e TICKETONE.

Per informazioni: Teatro EuropAuditorium tel. 051.372540/051.6375199 – info@teatroeuropa.it

Associazione Gli amici di Luca tel. 051 6494570 – www.amicidiluca.it.