Running IN Madonna di Campiglio e concerto acustico di Luca Carboni

Luca Carboni

LUCA CARBONI – “Ci vuole un fisico bestiale

Running IN festeggia la prima edizione a Madonna di Campiglio con il concerto acustico di Luca Carboni

Due percorsi competitivi e non, attività per i più piccoli, pasta e birra party per tutti i partecipanti e il concerto acustico del grande Luca Carboni: ecco la ricetta della prima edizione di Running In Madonna di Campiglio.

Domenica 30 agosto Luca Carboni terrà un concerto acustico gratuito per la prima edizione di Running IN Madonna di Campiglio. In questa speciale occasione si correrà tra le montagne più belle del mondo con il format sportivo-turistico che, dopo Milano Marittima, si prepara a conquistare la famosa località trentina con il suo mix unico di sport, musica e divertimento.

Nata in Romagna quattro anni fa, in poco tempo Running In ha riscosso un grande successo, tanto da radunare a Milano Marittima quasi 3.000 persone nello scorso mese di giugno. Una competizione-evento per tutti i gusti e le età, che punta a promuovere lo sport anche tra i più piccoli con Running In 4 KIDS, attività individuali e collettive per bambini dai tre ai dieci anni studiate per combattere la sedentarietà attraverso il gioco e il movimento all’aria aperta.

Nella prima tappa trentina sono previsti due percorsi di trail running da 6.8 km (non competitivo) e da 10.7 km (competitivo e non competitivo): itinerari ricchi di scorci mozzafiato, in gemellaggio con la tappa del TNatura Madonna di Campiglio Cross Triathlon che si svolgerà lo stesso giorno. I premi per i vincitori verranno offerti da Technogym e dall’APT Madonna di Campiglio, con una serie di vantaggi da utilizzare nella stagione sciistica 2015-2016.

Al termine della competizione, i partecipanti troveranno un grande village in pieno stile Running In, con un pasta & birra party per tutti, lo spazio 4 KIDS e tante proposte di intrattenimento. La giornata raggiungerà l’apice con il concerto finale, quando il cantautore Luca Carboni si esibirà presso il parco della Conca Verde, contribuendo così a rinforzare il gemellaggio tra l’Emilia Romagna – terra natale dell’artista e della Running In – e il Trentino Alto Adige.

Ideato e prodotto da Free Event, leader nell’ideazione ed organizzazione di eventi e format, Running In si conferma un format da esportare nelle mete turistiche più gettonate d’Italia e non solo: dopo Milano Marittima e Madonna di Campiglio, infatti, la manifestazione punta a crescere ancora riservando ai suoi fan tante sorprese per l’edizione del 2016.