La Piazza della mia Città – Bologna e Lo Stato Sociale

La Piazza della mia Città Bologna e Lo Stato Sociale
La Piazza della mia Città Bologna e Lo Stato Sociale

La Piazza della mia Città
Bologna e Lo Stato Sociale

Regia di Paolo Santamaria
Con Lo Stato Sociale e la partecipazione di
Gianni Morandi, Luca Carboni, Matilda De Angelis, Luis Sal e tanti altri
Nei cinema dal 17 settembre

La Piazza della mia Città – Bologna e Lo Stato Sociale, diretto da Paolo Santamaria e prodotto da The Culture Business in collaborazione con Garrincha Dischi e The Factory sarà distribuito a partire dal 17 settembre nei cinema da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection con il sostegno della Regione Emilia-Romagna. Il documentario è un racconto corale che parte dalle riprese del memorabile concerto in Piazza Maggiore a Bologna del gruppo musicale Lo Stato Sociale e si arricchisce, frame dopo frame, di interviste, immagini d’archivio, voci e musiche trascinanti che ritraggono in modo suggestivo “la Dotta, la Grassa, la Rossa” e l’indiscutibile fascino che caratterizza il vivace e antico capoluogo dell’Emilia-Romagna.
LA PIAZZA DELLA MIA CITTÀ – BOLOGNA E LO STATO SOCIALE vi farà ballare al centro di una delle piazze più iconiche d’Italia e vi farà innamorare di Bologna, una città che si trasforma e pullula di vita. Mai come in questo momento, LA PIAZZA DELLA MIA CITTÀ diventa un sogno proibito, poiché descrive l’amore per la piazza quale luogo fisico, di contatto umano, di condivisione sociale, di arricchimento culturale. Uno spazio unico, che da tempo immemore ha funzione di cuore di ogni comunità.
Bologna, giugno 2018. Il concerto in Piazza Maggiore de Lo Stato Sociale, la band che ha portato l’indie italiano sul palco del Festival di Sanremo, diventa la colonna sonora per raccontare una delle piazze più iconiche d’Italia e la città magica che si muove intorno. Grazie ad un cast di star di primissimo piano del mondo dello spettacolo, la musica diventa protagonista di un indimenticabile documentario diretto da Paolo Santamaria che racconta aneddoti, curiosità e ricordi legati a Bologna, alla storia d’Italia e ai suoi personaggi.
Giovedì 10 settembre alle ore 20.45 Lo Stato Sociale sarà protagonista di uno special unplugged showcase per l’evento speciale di chiusura della stagione dell’Arena Puccini a Bologna, già sold out, a cui seguirà la proiezione in anteprima nazionale del final cut de La piazza della mia città – Bologna e Lo Stato Sociale.
LA PIAZZA DELLA MIA CITTÀ – BOLOGNA E LO STATO SOCIALE è distribuito dal 17 settembre da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection nell’ambito delle I Wonder Stories, un appuntamento mensile per poter vedere su grande schermo i documentari più straordinari e le storie più rivelatrici, una serie di uscite a evento costruite su misura con un approccio totalmente innovativo, in cui il film del mese è impreziosito e accompagnato da contenuti speciali che la arricchiscono. Il progetto I Wonder Stories è realizzato in collaborazione con Biografilm Festival – International Celebration of Lives, Regione Emilia-Romagna, Unipol Gruppo, Sky Arte HD, Radio2 e MYmovies.it.

Immagini: http://www.biografilmfestival.com/guest/La_piazza_della_mia_città_FotoSel.zip
Poster: http://www.biografilmfestival.com/guest/iwonder/Lapiazza_poster_web.jpg.zip

Luca Carboni a ‘Speciale per un’Ora d’Amore’

LUCA CARBONI
LUCA CARBONI

Proseguono gli appuntamenti con ‘Speciale Per un’ora d’amore’, la versione rivista con ospiti di prestigio della trasmissione cult di Radio Subasio. Domenica 15 luglio, dalle 22.00, anche Luca Carboni, sarà chiamato a raccontarsi attraverso le canzoni più romantiche, tratte dal proprio repertorio e da quello altrui.

Padrona di casa, come sempre, Roberta Reversi che con l’artista bolognese, in rotazione radiofonica con “Una grande festa”, approfondirà temi ad ‘alto tasso di emozione’.

Appuntamento a domenica con uno dei cantatori italiani che hanno fatto la storia della musica, che Radio Subasio ha seguito in molte tappe del suo instore tour e ha recentemente ospitato a “Subasio Music Club”, in una serata punteggiata da brani indimenticabili. Chissà quali saranno le sue melodie d’amore preferite?

Magari le stesse evocate negli ultimi mesi, tra gli altri, da Gianni Morandi, Laura Pausini, Fabrizio Moro, Annalisa, Ermal Meta, Cesare Cremonini, Jovanotti, Negramaro, Biagio Antonacci e da altri protagonisti della scena musicale desiderosi di raccontarsi in musica.

Radio Subasio si ascolta in fm dalla Toscana alla Campania, a Milano, in streaming su radiosubasio.it o scaricando l’app ufficiale.

Milano pronta ad accogliere il 2018 tra Musica ed Arte

capodanno milano
capodanno milano

Il 31 dicembre Milano saluta il vecchio anno con un concerto in piazza Duomo promosso e organizzato dal Comune insieme a F&P Group. Un grande evento gratuito che regalerà a milanesi e turisti una serata di musica e allegria, per iniziare al meglio il 2018 festeggiando nella piazza simbolo della città.

Oltre tre ore di spettacolo che avranno per protagonisti due nomi importanti della musica italiana: il cantautore Luca Carboni e Fabri Fibra, il rapper marchigiano che ha venduto oltre 1 milione di dischi. Ad aprire le danze, alle 21, saranno il dj set “La discoteca nazionale” di RTL 102.5 e il DJ Gigi Resta. Conduttori dell’evento, tramesso in diretta su RTL 102.5, saranno Angelo Baiguini, Giorgia Surina, Paolo Cavallone e il conte Galè.

Alle 22 salirà sul palco il bolognese Luca Carboni e, a seguire, sarà la volta di Fabri Fibra che scalderà il pubblico a ritmo di rap fino al countdown che darà il benvenuto al 2018.
L’ingresso in piazza Duomo sarà consentito, fino alla capienza massima di circa 20mila persone, attraverso nove varchi presidiati.

Il concerto si chiuderà poi alle ore 00.15, così da consentire a tutti di utilizzare il trasporto pubblico per gli spostamenti. Per la sera di Capodanno, infatti, il servizio delle linee metropolitane M1, M2, M3 e M5 viene prolungato (solo sulle tratte urbane: fino a Molino Dorino sulla M1 e tra Cascina Gobba e Abbiategrasso sulla M2) con gli ultimi passaggi in centro alle 2 di notte circa.

Mentre le linee sostitutive notturne (NM1-NM2-NM3) inizieranno il servizio intorno all’1.30. Dal pomeriggio saranno chiusi gli accessi alla fermata Duomo sia per M1 sia per M3; si consiglia, dunque, l’utilizzo delle fermate più vicine, Cordusio e San Babila (M1) e Missori e Montenapoleone (M3).
Inoltre, dalle ore 13 del 31 dicembre e fino alle ore 3 dell’1 gennaio, saranno 228 gli uomini della Polizia locale in servizio.

In particolare, oltre al potenziamento dell’asse centrale, sono previste 13 pattuglie per presidiare le periferie. Per quanto riguarda la pulizia nella notte di Capodanno, Amsa impegnerà 90 persone su piazza Duomo nella notte del 31 e 210 persone in area centrale il giorno dopo. La zona del sagrato del Duomo sarà riservata a persone con disabilità e ai loro familiari.

Le bande
Lunedì 1° gennaio 2018, alle ore 10.30, le Bande musicali cittadine si esibiranno nel cortile d’onore di Palazzo Marino e porgeranno gli auguri agli Amministratori Comunali.

Musei e mostre
Il 31 dicembre i Musei Civici saranno regolarmente aperti, con chiusure anticipate alle 14.30 per le mostre di Palazzo Reale, Pac, Mudec e Museo del Novecento.

Il 1° gennaio, dalle 14.30 alle 19.30, saranno aperte a Palazzo Reale, le esposizioni dedicate a Toulouse-Lautrec, Nachtwey, Strehler e, fino alle 22.30, le mostre “Incantesimi” e “Dentro Caravaggio”. Porte aperte il primo dell’anno anche in Fabbrica del Vapore, MUDEC, Museo del Novecento e Palazzo Morando. Dalle 9.30 alle 20 (ultimo ingresso alle 19.30), sarà possibile ammirare anche a Capodanno la “Sacra conversazione” di Tiziano, la pala d’altare esposta nella Sala Alessi di Palazzo Marino fino al 14 gennaio.

Luca Carboni – “Pop-up Tour”

Luca Carboni
Luca Carboni

Non poteva mancare una data sold out del Pop-up Tour di Luca Carboni nella sua città, Bologna, l’8 dicembre al Teatro EuropAuditorium.

Il concerto sarà imperdibile e, dopo un anno di grandi successi con tutti i singoli del nuovo “Pop-up” ai vertici delle classifiche e dell’airplay radiofonico, sarà un’occasione unica per ascoltare tutte le hit di una carriera straordinaria e le ultime canzoni con arrangiamenti inediti e coinvolgenti.

Per questo tour l’artista bolognese ha scelto di avere con sé sul palcoscenico alcuni ospiti d’eccezione: nella data bolognese insieme a Luca Carboni ci saranno Alessandro Raina, che ha collaborato alla scrittura della grandissima hit “Bologna è una Regola”, Manuele Fusaroli che ha co-firmato la nuova hit “Milano”, e Calcutta, artista tra i più amati della nuova generazione che ha sempre visto l’universo musicale di Luca Carboni come fonte d’ispirazione.

PREZZI (comprensivi di prevendita): I platea 49,00 € – II platea 40,00 € – balconata 35,00 €

PREVENDITE acquistabili presso la biglietteria del TEATRO EUROPAUDITORIUM (Piazza Costituzione, 4, Bologna) aperta dal lunedì al sabato, dalle 15.00 alle 19.00, presso la biglietteria del TEATRO IL CELEBRAZIONI (Via Saragozza, 234, Bologna), aperta dal lunedì al sabato, dalle 15.00 alle 19.00, attraverso il Circuito TICKETONE (on line e nei punti vendita), i punti d’ascolto delle IperCoop e il Circuito VIVATICKET (solo nei punti vendita), oltre alle prevendite abituali di Bologna e provincia e attraverso il sito www.teatroeuropa.it.

Teatro EuropAuditorium: il ritorno di Luca Carboni

Luca Carboni
Luca Carboni

Un graditissimo ritorno al Teatro EuropAuditorium è quello di Luca Carboni che l’8 dicembre porterà sul palcoscenico il suo nuovo POP-UP TOUR 2016. UNICA DATA IN EMILIA-ROMAGNA.

A dicembre continua in teatro il viaggio live di Luca Carboni in tutta Italia da nord a sud. Un ritorno on stage attesissimo, dopo un anno di grandi successi con tutti i singoli del nuovo album ai vertici delle classifiche e dell’airplay radiofonico.

Non poteva mancare una data del POP-UP TOUR 2016 nella sua città, Bologna, l’8 dicembre al Teatro EuropAuditorium. Un concerto imperdibile, un’occasione unica per ascoltare tutte le hit di una carriera straordinaria e le canzoni di POP-UP, con arrangiamenti inediti e coinvolgenti.

PREZZI (comprensivi di prevendita): Platea 49,00 € – Seconda Platea 40,00 € – Balconata 35,00 €

PREVENDITE:

• Teatro EuropAuditorium, Piazza Costituzione 4 a Bologna (lunedì-sabato, 15.00-19.00)

• Teatro Il Celebrazioni, Via Saragozza 234 a Bologna (lunedì-sabato, 15.00-19.00)

• Circuiti TICKETONE (online e nei punti vendita) e VIVATICKET (solo nei punti vendita). Con carta di credito anche su www.teatroeuropa.it.

• Punto d’ascolto dei punti vendita IperCoop oltre alle prevendite abituali di Bologna

Per informazioni: 051.372540 –  051.6375199    info@teatroeuropa.it