Porto Vecchio, gioiello turistico nel sud della Corsica

Portovecchio

Nel cuore del litorale meridionale della Corsica, Porto Vecchio (Portivechju in corso) fa capolino tra paesaggi di grande bellezza, a metà tra un mare dalle intense sfumature d’azzurro e le eleganti vette dell’entroterra isolano. Insieme ai comuni di Bonifacio, Figari e Monacia d’Aullène, questo splendido borgo rientra tra i territori della Riserva Naturale delle Bocche di Bonifacio, ovvero una delle attrattive naturalistiche più pregiate del territorio corso. Non stupisce perciò la popolarità che Porto Vecchio ha raggiunto su portali come Yalla Yalla, dove svetta in cima alla lista delle mete balneari più gettonate dell’isola francese.

Il litorale di Porto Vecchio offre una distesa di sabbia sottile, protetta da rigogliose distese di querceti e sughereti, che gli regalano un clima mite e temperato. Le sue calette sono impreziosite dalla presenza di numerosi bar, locali e ristoranti, che si concentrano in prossimità del porto turistico locale – uno dei più importanti dell’isola. Spostandosi verso l’entroterra, si può scoprire un borgo dalla storia antica, il cui fascino è rimasto immutato nel corso dei secoli. A testimonianza di ciò, basta raggiungere l’area della cosiddetta Città Alta, dove si può ammirare la vecchia Cittadella di Porto Vecchio. Si tratta di un complesso fortificato risalente ai primi anni del Cinquecento, in cui si possono ammirare alcuni esemplari architettonici di gran fascino, che recano l’impronta delle origini genovesi del borgo. Tra i monumenti più significativi, spiccano i cinque bastioni, la cappella di Santa Cruci e le chiese di Bel Ombra, Ettori e San Ghjuvanni Battistu. Da non perdere è la possibilità di contemplare uno dei panorami più belli sulla Cittadella e il resto del borgo, recandosi presso il Massiccio dell’Ospedale, che si trova a circa 900 metri di altitudine.

Tra le bellezze che hanno trasformato Porto Vecchio in una delle mete più ambite per le vacanze in Corsica, ricordiamo ovviamente la sua vicinanza ad alcune delle spiagge più rinomate dell’isola: Palombaggia, con la sua meravigliosa cornice verde di macchia mediterranea, e Santa Giulia, con i suoi spettacolari scenari marini che arrivano sino a Capo d’Acciaghju. Le baie in questione risultano ubicate a pochi chilometri di distanza da Porto Vecchio, e arricchiscono l’offerta balneare a disposizione dei turisti. Infine, non bisogna dimenticare che Porto Vecchio consente di raggiungere facilmente anche il Parco Naturale Regionale della Corsica, offrendo innumerevoli opportunità agli amanti della natura.