Comunicato stampa – Rugby Viadana

Viadana, 6 dicembre 2012 – Tutto è pronto a Viadana per la riapertura dello Zaffanella al Trofeo Eccellenza. Domenica la formazione giallonera affronta alle 15 il Marchiol San Donà in una gara valevole per il terzo turno della pool A. Entrambe le squadre sono alla ricerca di un pronto riscatto in quanto provengono da un turno di campionato amaro, sconfitte rispettivamente a Prato e Mogliano Veneto. Sfida affidata all’arbitro livornese Liperini.
ANTONIO ZANICHELLI (direttore generale Rugby Viadana): “La partita persa al Chersoni è stata metabolizzata subito e bene, c’è voglia di ripartire e di farlo il prima possibile. Abbiamo analizzato al video gli ottanta minuti in casa de I Cavalieri e lavorato di conseguenza cercando di migliorare nel gioco al piede ed eliminando quelle imprecisioni che hanno condizionato negativamente la touche, soprattutto nel secondo tempo. I punti di forza del San Donà sono senz’altro il pacchetto di mischia e la presenza di buone individualità nei ruoli chiave, quindi grande attenzione perché il loro è un rugby molto dinamico”.
NIKLAS SUPERINA (preparatore atletico): “In termini percentuali possiamo dire che siamo circa al 40% del lavoro da svolgere perché la stagione è molto lunga, mentre la condizione fisica è sul 70/80% delle nostre possibilità. Abbiamo dovuto ridurre i carichi di lavoro perché proveniamo da quattordici settimane senza sosta e dopo la sfida di Prato, su un terreno molto pesante, abbiamo concesso un giorno in più di riposo, aumentando gradualmente ritmi ed intensità”.