Laura Pausini

Laura Pausini

“Io e Paolo siamo felici di annunciare che aspettiamo una bimba.

Volevo che questa notizia arrivasse a tutti direttamente da me.

Siamo contentissimi e chiediamo ai media di rispettare nei prossimi mesi la nostra privacy permettendoci di vivere questa gravidanza fuori dai riflettori.

un abbraccio a tutti, con tutto il mio affetto”

Laura

 

A seguito della lieta notizia della gravidanza di Laura, il Management dell’artista comunica che è confermata l’uscita dell’ “Inedito cd + dvd Live” prevista per il 27 novembre 2012.

Da questo momento i medici le hanno consigliato di osservare un periodo di riposo, di conseguenza tutti gli impegni live previsti,nazionali ed internazionali ( Stati Uniti, Australia, Centro-Sud America, Brasile, Messico e Italia ) sono annullati.

Per quanto riguarda l’Italia, le date previste per dicembre di Milano e Roma verranno rimborsate secondo le seguenti modalità : 

http://fepgroup.it/it/news/laura-pausini/milano-roma-rimborso-biglietto

Laura ha inoltre dovuto rinunciare alla conduzione del programma messicano e spagnolo “La Voz” e a tutti gli inviti che sono arrivati in questi ultimi mesi dalle varie nazioni.

In ultimo deve rinunciare anche alla partecipazione del 22 settembre a Campovolo  : 

“Sono davvero molto dispiaciuta di dover rinunciare- ha dichiarato Laura Pausini – perchè tutti sanno che per me partecipare a una manifestazione cosi importante, organizzata per aiutare la mia emilia romagna, sarebbe stato un onore, ma in questo momento devo attenermi a quanto consigliato dai miei medici. Invito comunque tutti i miei fans a partecipare e a farsi sentire, perchè sarà un evento straordinario e un gesto di vero aiuto per le popolazioni colpite dal terremoto. 

Seguiro’ sicuramente il concerto attraverso Sky e le radio italiane che , come per “Amiche per l’Abruzzo”, hanno deciso di unirsi e trasmettere il concerto a reti unificate.

Sono certa che i miei fans che hanno scelto di arrivare a Campovolo da tutto il mondo potranno godere di uno spettacolo unico e conoscendoli so che saranno felici di essere li per la causa nonostante la mia assenza”.