A VILLA ARCONATI “NEW AMERYKAH” BADU

A 10 anni di distanza dalla sua prima esibizione italiana, torna a Villa Arconati ERYKAH BADU, artista della Universal Motown Recording, cantautrice americana conosciuta per il suo stile eccentrico e la musica cerebrale ha vinto per quattro volte il GRAMMY® award.

Considerata come la  “First Lady of Neo-Soul”  o la “Queen of Neo-Soul”, il sound di Badu – una miscela di  soul, hip-hop e jazz – non può essere contenuta in un solo genere.

Descritta da se stessa come una “madre, soprattutto”, BADU è  artista itinerante, dj, insegnante, attivista di comunità, guaritrice olistica, doula, vegana, recycler, e spirito consapevole.

BADUIZM, il suo album di debutto, uscì nel 1997, divenne triplo platino e, insieme a “On & On,” vinse il  Grammy Award alla cerimonia del 1998.

Nella primavera del 2010, Badu ha pubblicato  il suo quinto album studio, e la seconda parte  della serie  New Amerykah.  “NEW AMERYKAH, PART 1: FOURTH WORLD WAR”, prodotto digitalmente e di tono politico, fu indicato da “Rolling Stone” uno dei migliori album dell’anno. “NEW AMERYKAH, PART II: RETURN OF THE AHNK”, che presenta una ricca strumentazione dal vivo, tocca la sua sfera emozionale con tematiche che mettono a fuoco i problemi di relazione.

Nata e cresciuta in ambiente artistico, il suo talento poliedrico è illuminante, confermando la suggestiva traduzione del suo nome d’arte, BADU che in arabo significa “verità e luce”.