SISMA. ACCOLTE 2400 PERSONE, PREPARATI 800 PASTI

E’ salito a 2400 il numero delle persone
ospitate nelle strutture di accoglienza per gli evacuati: 1793
nelle strutture allestite in 14 comuni e oltre 600 nelle due
tendopoli della Protezione civile regionale.
Oggi sono stati distribuiti dalle colonne mobili regionali 800
pasti. Tecnici sono all’opera per i controlli suglli edifici
danneggiati e la rilevazione dei danni.

Ecco un maggior dettaglio.

STRUTTURE DI ACCOGLIENZA – Il totale degli ospitati dalle
strutture di accoglienza, nella notte tra il 30 ed il 31 maggio
è stato di 1793. I dati sono in corso di aggiornamento.
Le strutture di accoglienza allestite si trovano nei seguenti 14
comuni (in grassetto le strutture
realizzate da Regione):
1) Borgofranco sul Po (44 ospiti)
2) Felonica (2 strutture) (20 ospiti)
3) Gonzaga (150 ospiti)
4) Moglia CMR (360 ospiti)
5) Ostiglia (15 ospiti)
6) Pegognaga (220 ospiti)
7) Pieve di Coriano (15 ospiti)
8) Poggio Rusco (300 ospiti)
9) Quigentole (48 ospiti)
10) Quistello (220 ospiti)
11) San Giacomo delle Segnate CMR (250 ospiti)
12) San Giovanni del Dosso (120 ospiti)
13) Sermide (25 ospiti)
14) Villa Poma (6 ospiti)

VERIFICHE DELLE STRUTTURE E RILEVAZIONE DEI DANNI – Le attività
di rilevazione del danno vengono svolte in priorità sugli
edifici dichiarati inagibili a seguito delle verifiche speditive
effettuate dai Vigili del Fuoco. Tali verifiche hanno portato
all’emissione di più di 90 ordinanze di inagibilità nei diversi
comuni, che si aggiungono alle 100 del Comune di Moglia.
Continua l’attività di raccolta segnalazioni e pianificazione di
eventuali attività di verifica nei comuni colpiti dal sisma.
Nella giornata odierna è stata condotta – con 6 squadre di
tecnici – l’attività di verifica delle
segnalazioni nei Comuni di Moglia e San benedetto Po.
Per i prossimi giorni si prevede un potenziamento delle squadre,
con tecnici delle Amministrazioni
locali e degli Ordini professionali.

ATTIVITA’ DELLE COLONNE MOBILI – Sono stati impegnati circa 160
volontari della Colonna Mobile Regionale e delle Colonne Mobili
Provinciali (MN, BS, MI, PV, CR, MB) per la realizzazione e
gestione delle 2 strutture di accoglienza nei
Comuni di Moglia e San Giacomo Delle Segnate, per un totale di
610 persone ospitate. In tali strutture vengono garantiti i
servizi socio-assistenziali di base.
Oggi sono inoltre stati garantiti e distribuiti più di 800 pasti
alla popolazione.