Follia

TU SEI UNA GOCCIA
CHE SCAVA UNA FOSSA NEL MIO PETTO.
TU SEI UN DARDO
CHE SI CONFICCA DENTRO I MIEI VISCERI.
TU SEI ACQUA IROSA
CHE AFFOGA IL MIO RESPIRO.
FUGA, EVASIONE, ALIENAZIONE,
RAPITEMI IN UN MONDO DI ALLUCINAZIONI
FOLLIA ACCORRI A SALVARMI
PERCHE’ LA MIA COSCIENZA,
TROPPO VIGILE,
MI MOSTRA COSE CHE NON POSSO VIVERE.

Francesca Robutti