Cinecibo

Cinecibo

“CINECIBO” è un progetto socio-culturale originale ed innovativo: uno dei primi Festival Internazionali a carattere gastronomico che ha come obiettivo principale la valorizzazione e la divulgazione del connubio Cinema di qualità e corretta Alimentazione attraverso la realizzazione, il confronto e la competizione di opere audiovisive coinvolgendo soprattutto le giovani generazioni partendo dal legame storico ed antropologico tra Cibo e Cinema.
Presidente onorario di “CINECIBO” è il noto attore e regista MICHELE PLACIDO. Il Festival è stato ideato e viene organizzato dal suo direttore artistico DONATO CIOCIOLA, giovane ed intraprendente imprenditore campano che è anche direttore del “SALONE INTERNAZIONALE DELLA MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA DOP” la cui sesta edizione si terrà in contemporanea a “CINECIBO”, sempre a Paestum (SA). Testimonial di “CINECIBO”  è l’attore NICOLA ACUNZO, noto al grande pubblico perché arguto e poliedrico interprete in teatro con Vincenzo Salemme ed al cinema in numerosi film diretti da Michele Placido.     
La prima edizione del Festival si terrà dal 25 al 27 novembre 2011, presso l’Hotel “Ariston” di Paestum, in provincia di Salerno. “CINECIBO” si svolgerà in contemporanea con il 6° Salone della Mozzarella e dell’Alimentazione mediterranea, appuntamento enogastronomico tra i più apprezzati in ambito nazionale ed internazionale negli ultimi anni.
“CINECIBO” viene patrocinato dall’ “Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Salerno”, dal “Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano”, dalla “Film Commission Regione Campania”. Il Festival viene realizzato in  partnership con la “Cilento Incoming”,  con la “O.P. Terraorti” e con “Alice”, il canale Sky 416 dedicato alla Cucina e all’Enogastronomia. 
A sostenere la manifestazione sono anche: il Ministero delle Politiche Agricole, il Ministero dei Beni Ambientali e Culturali, il Coordinamento delle Film Commission Italiane, la Soprintendenza per i Templi e il Museo di Paestum, la Provincia di Salerno, la Regione Campania, la Camera di Commercio di Salerno, il Comune di Capaccio, altri comuni della Piana del Sele (Salerno), UNIMPRESA (Unione Nazionale di Imprese), il Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP, l’Università di Salerno, l’Associazione degli albergatori locali “Paestum in”, l’Associazione degli albergatori e ristoratori ed altre associazioni di categoria.

La kermesse si strutturerà in tre giorni intensi di dibattiti, workshop tematici di carattere cinematografico ed enogastronomico, incontri con esperti e personaggi del mondo del Cinema, dell’Audiovisivo e della Scienza nutrizionista, proiezioni di opere filmiche di ieri e di oggi, soprattutto di quelle inedite in concorso. Quale location del Festival è stata scelta la struttura espositiva e ricettiva dell’ “Ariston” di Paestum poiché situata a pochi passi dalla spiaggia dove, nel 1944, Ancel Keys, lo scopritore della “dieta mediterranea”, sbarcò con la quinta armata americana. L’approdo del fisiologo americano sulle coste cilentane è considerato l’inizio del processo di valorizzazione dell’alimentazione mediterranea. Ed infatti la manifestazione ha come tema portante proprio  la “dieta mediterranea”.

Il Festival è già stato presentato, con grande successo di pubblico e consenso da parte della stampa nazionale,  durante la 68° Mostra del Cinema di Venezia nello scorso mese di settembre. Relatori della conferenza stampa a Venezia sono stati: Donato Ciociola, direttore artistico di “CINECIBO”, Nicola Acunzo, testimonial del Festival, il direttore della “Film Commission Regione Campania”, Maurizio Gemma e Laura Delli Colli, giornalista cinematografica di “Repubblica” e “Panorama”. In quell’occasione è anche intervenuto telefonicamente MICHELE PLACIDO che chiamava da Parigi dove è stato impegnato per le riprese di un film.
“CINECIBO” prevede anche uno spazio dedicato alla degustazione dei prodotti agroalimentari. In un’apposita area espositiva numerose aziende enogastronomiche esporranno e faranno degustare le migliori produzioni tipiche, non solo campane ma anche di altri territori italiani. In particolare si potranno scoprire  il carciofo di Paestum Igp, l’olio extravergine Dop Colline Salernitane e Cilento, i marroni di Roccadaspide, i rinomati formaggi vaccini e caprini del Cilento e del Vallo di Diano. Ospite d’eccezione sarà l’azienda “Perugina” che darà vita a laboratori dedicati al cioccolato.
Per valorizzare il connubio Cinema e Cibo una selezione di attori e di altri personaggi del mondo dello spettacolo italiano, con provata esperienza ai fornelli, gareggeranno nella competizione per aggiudicarsi il titolo di miglior attore chef del Festival. La giuria assegnerà dei premi in base alla qualità dell’ “interpretazione culinaria” dei piatti più originali. “CINECIBO” sarà seguito dalle maggiori emittenti radio-televisive e dalle maggiori testate giornalistiche nazionali ed internazionali. I giornalisti accreditati saranno circa 110 sia italiani che esteri.