Yuck

 

Gli Yuck

Giovedì 30 giugno gli YUCK saranno in concerto al Roma Vintage di Roma (Via di Porta San Sebastiano – inizio concerto ore 21.30 / ingresso: € 10,00 – infoline: 06 57 43 772 – email: info@romavintage.it) con The Singers. Un album, diversi singoli giunti dritti dagli anni 90 e una presenza scenica dal vivo che lascia convinti anche gli scettici.

Gli YUCK sono un gruppo di ventenni, che ricorda Dinosaur Jr. e Pavement, viene dall’esperienza in una band new rave dal nome Cajun Dance Party (una delle tante “next big thing” dissoltesi nel nulla, nella deriva musicale post Klaxons). Daniel Blumberg e Max Bloom si ricompattano, tirano fuori i cd della prima giovinezza e le camicie a quadri e sprofondano nelle distorsioni, con i compagni di viaggio Jesus & Mary Chain e My Bloody Valentine.

NME li incensa sulle sue pagine, Vice Magazine li lancia, i Pulp li vogliono al loro fianco nel concerto di rodaggio a Londra prima del ritorno ai grandi festival estivi.

L’album eponimo degli Yuck ha un sound familiare e confortevole, ma il suo appeal non è dovuto solo alla nostalgia: Blumberg e compagni sono capaci di una scrittura folgorante e sanno costruire formidabili armonie che rievocano le migliori prove dei gruppi che li hanno ispirati. (Rolling Stone)”

The Singers, nati all’inizio del 2010 a Roma, è un progetto indie rock di Vicky Casaburi (voce/basso), Giulio Azzolini (chitarra), Andrea Ricci (chitarra) e Matteo Caminoli (batterfia). Se i Beatles sono la madre di tutte le influenze, l’indie più scarno ed energico di Artic Monkeys e The Stokes e quello più sofisticato di Arcade Fire e The National sono i “virus” che hanno contaminato molte delle note di “The Room Went Black”, l’album di debutto dei The Singers.

New Musical Express, meglio conosciuta come NME, è la bibbia oltremanica della musica indie. Una bibbia laica per chi ama il rock più del prossimo suo. Un vademecum che consente agli appassionati di non perdere la bussola fra le band della generazione myspace, un bugiardino con le indicazioni terapeutiche per guarire dall’insana smania di essere sempre aggiornati, un’agenda fondamentale per non mancare gli appuntamenti giusti. Dal 2004 NME ha dato i natali ad un party che non può lasciare indifferenti: musica indie di qualità, prezzi ragionevoli, dj set aggiornatissimi, una spruzzata di vintage radio qua e là, un po’ di elettronica. Partito da Londra, passato da New York a Berlino, da Parigi a Milano, NME è finalmente a Roma.

PRODUZIONI INDIPENDENTI è una casa di produzione specializzata in musica, videoclip e filmati pubblicitari. Nasce a Roma nel 2008 dall’idea di un musicista, un pubblicitario ed un esperto di produzioni cinematografiche. L’estetica è indipendente ed alternativa, ma il modo di agire professionale è quello tipico delle realtà di provenienza dei tre soci. Nel progetto sono coinvolti una serie di giovani e talentuosi produttori artistici, registi, direttori della fotografia, scenografi e lavoratori dello spettacolo, conosciuti durante passate esperienze professionali.