Al Saini la prima ‘Melting Cup’ – tre giorni di tornei

Melting cup
Melting cup

Da domani venerdì 6 maggio a domenica 8 maggio, sui campi del Centro Sportivo Saini di Milano ha luogo la ‘Melting Cup’ con tornei di calcio, calcio a 5, basket e volley che coinvolgeranno una selezione di profughi fuggiti dagli orrori della guerra, molte delle comunità straniere presenti in città (dal Sud America alle Filippine passando da Sud Africa e Cina) e diverse formazioni italiane per celebrare un grande momento di convivenza all’insegna dello sport.

La ‘Melting Cup’ non si giocherà solo “sul campo”. All’interno del centro sportivo infatti verrà allestita un’area concerti con palco e bar. Qui si esibiranno ogni sera artisti diversi, dal pioniere del reggae Vito War, direttamente da Radio Popolare, fino ai Junior Sprea, oltre a numerose crew di giovani talenti emergenti.

L’ingresso è gratuito e sarà inoltre previsto un servizio di navetta gratuito per collegare il centro Saini alla fermata della linea 2 della metropolitana di Piola.

Si parte domani, alle ore 16, con il quadrangolare di calcio a 11 – che vedrà coinvolti giocatori di Radio Popolare, UISP di Milano, UISP Torino, selezione No League Star -, il torneo di calcio a 5 No League, esibizioni di soccer freestyle e basket freestyle. La serata è animata dal Junior Sprea e dalle voci di altri gruppi musicali locali.

Sabato 7 maggio, calcio a 5 femminile e maschile, volley misto, basket, peteca. In serata, deejay-set con Vito War, storica voce reggae di Radio Popolare.

Domenica 8 maggio, le finali dei tornei di basket, calcio, volley e non solo: numerose occasioni di confronto e dibattito interculturale insieme all’Associazione Balon Mundial. Al termine dei tornei, le premiazioni e a seguire il concerto di chiusura.

In A1 Pesaro batte Parma 3- 2

Scavolini Pesaro

Va alla Scavolini Pesaro l’anticipo della quarta giornata di ritorno del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 Femminile. La formazione di Pedullà, ha battuto infatti al tie-break la Cariparma SiGrade Parma al termine di una partita rocambolesca.
Vittoria del cuore quella della Scavolini che proprio nelle fasi finali del quinto set, grazie alla forza di volontà e ad una strepitosa Brinker, ha confezionato un successo che ora la proietta a quota 18. Per la Cariparma SiGrade Parma solo un punto, nonostante la bella prova fornita, con la consapevolezza di poter recitare un ruolo da protagonista anche nel corso di questo girone di ritorno. Grothues monumentale con 30 punti personali.
Novità nei sestetti di partenza. Pedullà schiera Manzano e Musti De Gennaro coppia centrale, con Okuniewska nel ruolo di opposto, dovendo rinunciare all’infortunata Ortolani. In casa emiliana, invece, Radogna preferisce Conti a Moreno Pino in posto due.
Partita vivace sin dalle prime battute con le due formazioni sempre molto vicine nel punteggio e nel gioco. Il primo “strappo” è della Cariparma SiGrade che grazie all’ace di Kovalenko porta il punteggio sul 13-17. Pesaro reagisce e rintuzza colpo su colpo fino ad accorciare il divario (18-19), poi nel finale Grothues e Bacchi chiudono il set sul 22-25. Al cambio di campo sono sempre le ospiti a tenere in mano il ritmo della gara (4-8) soprattutto perchè Grothues non fallisce un colpo in attacco. Bacchi ferma a muro Musti De Gennaro (7-11), ma Okuniewska e Klineman riportano sotto la Scavolini (15-16). La gara è avvincente, e Grothues da una parte e Klineman dall’altra infiammano con le loro giocate il pubblico del PalaCampanara. Pesaro va sotto di +4 (15-19) poi è Brinker a suonare la carica e a trovare il punto della parità sul 21-21. Il finale è una girandola di emozioni dove protagoniste sono Okuniewska da un parte e Grothues dall’altra. Si va ai vantaggi e Pesaro è più fredda sotto rete e chiude il set grazie alla neo entrata Saccomani e all’errore in attacco di Conti (30-28). Terzo set che vede la Scavolini Pesaro in avanti (7-4), poi sale in cattedra la formazione di Radogna che aumenta via via il proprio vantaggio (10-16), fino alla vittoria di set per 16-25. Quarto set di marca biancorossa, con Pesaro padrona del gioco e con Brinker e Okuniewksa decisamente risolutrici nei momenti cruciali (25-16).
Quinto set vietato ai cardiopatici con Parma in avanti 6-10 grazie ad una scatenata Conti e alla solita Grothues. L’ace di Brinker e l’ottima Klineman riportano in gara le padrone di casa (13-14) che dopo aver annullato il match-ball alle avversarie vincono ai vantaggi sfruttando l’ottimo servizio ancora di Klineman (per lei 25 punti finali a referto) che fa saltare la ricezione emiliana. Finisce 16-14 per la Scavolini , mentre delusione in casa Cariparma SiGrade per l’opportunità sfumata.
Nell’anticipo, invece, del 67° Campionato Pallavolo Serie A2 Femminile vittoria esterna del Rota Volley Mercato San Severino che espugna 3-1 il PalaSassi di Matera battendo in rimonta la Time Volley. Perso il primo set, la squadra di Giangrossi confeziona un successo che permette alle campane di compiere un passo in avanti verso la salvezza. Per Matera tanti applausi, ma zero punti nonostante una buona prova corale.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – L’anticipo della quindicesima giornata
Scavolini Pesaro-Cariparma SiGrade Parma 3-2 (22-25, 30-28, 16-25, 25-16, 16-14)

Il tabellino dell’anticipo
SCAVOLINI PESARO – CARIPARMA SIGRADE PARMA 3-2 (22-25, 30-28, 16-25, 25-16, 16-14)
SCAVOLINI PESARO: Agostinetto, Brinker 23, Klineman 25, De Gennaro (L), Saccomani 1, Manzano 8, Ferretti 2, Okuniewska 21, Cardani, Musti De Gennaro 11. Non entrate Ortolani, Ampudia. All. Pedullà.
CARIPARMA SIGRADE PARMA: Bacchi 17, Kovalenko 9, Dalia 2, Grothues 30, Conti 12, Campanari 10, Roani, Moreno Pino 2, Poma (L), Galeotti. Non entrate Gibertini, Brusegan. All. Radogna.
ARBITRI: Braico, Astengo. NOTE – durata set: 26′, 35′, 24′, 25′, 18′; tot: 128′.

Il resto del programma della quindicesima giornata
Domenica 22 gennaio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
A Pavia: Riso Scotti Pavia – Asystel Volley Novara
Arbitri: Patrizia Pignataro – Silvano Valeriani
A Modena: LIU•JO Volley Modena – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
Arbitri: Mauro Goitre – Ilaria Vagni
Domenica 22 gennaio ore 18.00
A Castellanza (VA): MC-Carnaghi Villa Cortese – Chateau d’Ax Urbino Volley
Arbitri: Diego Pol – Gianni Bartolini
A Chieri (TO): Chieri Torino Volley Club – Yamamay Busto Arsizio
Arbitri: Antonio Longo – Mariano Gasparro
Riposa: Norda Foppapedretti Bergamo

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – La classifica dopo l’anticipo
Yamamay Busto Arsizio 35, MC-Carnaghi Villa Cortese 32, Chateau d’Ax Urbino Volley 30, Norda Foppapedretti Bergamo 21, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 19, Asystel Volley Novara 18, Scavolini Pesaro 18, Cariparma SiGrade Parma 16, LIU•JO Volley Modena 14, Chieri Torino Volley Club 6, Riso Scotti Pavia 1.
Note: 1 Incontro in meno: Yamamay Busto Arsizio, Chateau d’Ax Urbino Volley, Asystel Volley Novara; 1 Incontro in più: Scavolini Pesaro, Cariparma SiGrade Parma; Asystel Novara 3 punti di penalizzazione

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Gli appuntamenti di domani
Domenica 22 gennaio alle ore 18.00 doppio appuntamento in diretta streaming su www.sportube.tv, visibile anche dal player in home page su www.legavolleyfemminile.it: live le sfide Riso Scotti Pavia – Asystel Volley Novara e LIU•JO Volley Modena – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.
Confermato anche l’appuntamento con il volley femminile all’interno del Tg5 su Canale 5. Nel corso del TG5 notturno di domenica su Canale 5, infatti, andrà in onda un servizio sul quindicesimo turno di campionato attraverso le immagini degli incontri Riso Scotti Pavia – Asystel Volley Novara e LIU•JO Volley Modena – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. Servizi dedicati andranno in onda anche all’interno delle varie edizioni dei tg su Rai Sport, nonchè su Sportitalia24, con approfondimenti curati dal commentatore del volley di Sportitalia Marcello Piazzano.

Leo Lo Bianco portabandiera: appuntamento a Pesaro con il “video-box corner tour”
Settimo appuntamento con il “video-box” a sostegno della candidatura di Eleonora Lo Bianco portabandiera ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Oggi il “video-box corner tour” ha fatto tappa al PalaCampanara di Pesaro: i tifosi presenti al palazzetto in occasione dell’anticipo televisivo Scavolini Pesaro – Cariparma SiGrade Parma hanno potuto lasciare un proprio video messaggio dedicato a Leo Lo Bianco che verrà poi pubblicato sul sito www.legavolleyfemminile.it nonché sulle fan page Facebook ufficiali e sui profili Twitter sia di Lega Pallavolo Serie A Femminile che di “Leoportabandiera” dove i tifosi potranno sempre inviare i loro messaggi, video e fotografie a sostegno della candidatura.

World Cup e Coppa Italia in esposizione a Modena
Anche domani, domenica 22 gennaio nel Centro Commerciale ‘I Portali’, di fronte al Palasport “G.Panini – CasaModena”, saranno esposti i trofei della Coppa Italia A1 e della World Cup recentemente vinta dalle Nazionale italiana in Giappone.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il prossimo turno
Per lo svolgimento a Modena, sabato 28 e domenica 29 gennaio, delle Finali della 34^ Coppa Italia A1, il Campionato nel prossimo weekend si ferma. Riprenderà il fine settimana successivo con le gare della sedicesima giornata, quinta di ritorno (anticipo televisivo Rai Sport e programmazione Sportube da definire).
Domenica 5 febbraio ore 18.00
Cariparma SiGrade Parma – MC-Carnaghi Villa Cortese
Asystel Volley Novara – Norda Foppapedretti Bergamo
Chateau d’Ax Urbino Volley – Scavolini Pesaro
Yamamay Busto Arsizio – LIU•JO Volley Modena
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Riso Scotti Pavia
Riposa: Chieri Torino Volley Club

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – L’anticipo della sedicesima giornata
Time Volley Matera – Rota Volley Mercato San Severino 1-3 (25-23, 20-25, 20-25, 17-25)

Il tabellino dell’anticipo
TIME VOLLEY MATERA – ROTA VOLLEY MERCATO SAN SEVERINO 1-3 (25-23, 20-25, 20-25, 17-25)
TIME VOLLEY MATERA: Cacciapaglia (L), Ciotoli 8, Flammini 4, Donà 14, Martinuzzo 11, Blunda 2, Benefico 1, Keldibekova 1, Tekiel 18. Non entrate Popovic, Paternoster. All. D’Onghia.
ROTA VOLLEY MERCATO SAN SEVERINO: Engle 24, Russo 8, Fastellini 1, Nikoletta 1, Krasteva (L), Medaglioni (L), Moretti 14, Pascucci 14, Repice 9. Non entrate Caponi, Laghi. All. Giangrossi.
ARBITRI: Cappelletti, Luciani. NOTE – durata set: 29′, 26′, 26′, 30′; tot: 111′.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – La classifica dopo l’anticipo
Esse-ti La Nef Loreto 38, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 38, Icos Crema 34, Pomi Casalmaggiore 34, Biancoforno Santa Croce 29, Acqua Paradiso Busnago 29, Assitur Corriere Espresso Soverato 24, IHF Volley Frosinone 22, A&P Olivieri Montichiari 21, Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato 19, Rota Volley Mercato S.Severino 18, Puntotel Sala Consilina 18, Cedat 85 San Vito 15, Lavoro.Doc Pontecagnano 9, Infotel Forlì 7, Time Volley Matera 5.
Note: 1 Incontro in più: Rota Volley Mercato S.Severino, Time Volley Matera; Infotel Forlì 3 punti di penalizzazione

Il resto del programma della sedicesima giornata
Domenica 22 gennaio ore 18.00
A Soverato (CZ): Assitur Corriere Espresso Soverato – Esse-ti La Nef Loreto
Arbitri: Davide Morgillo – Maurizio Canessa
A Pontecagnano (SA): Lavoro.Doc Pontecagnano – Puntotel Sala Consilina
Arbitri: Luca Andreoni – Andrea Rossetti
A Santa Croce sull’Arno (PI): Biancoforno Santa Croce – IHF Volley Frosinone
Arbitri: Walter Stancati – Massimo Rolla
A Crema (CR): Icos Crema – Infotel Forlì
Arbitri: Ciro Falivene – Elisa Fretta
A San Vito dei Normanni (BR): Cedat 85 San Vito – A&P Olivieri Montichiari
Arbitri: Marco Zavater – Alessandro Somansino
A Busnago (MB): Acqua Paradiso Busnago – Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato
Arbitri: Marco Turtù – Ugo Feriozzi
A Giaveno (TO): Banca Reale Yoyogurt Giaveno – Pomì Casalmaggiore
Arbitri: Lucio Parlato – Roberto Pozzi

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – Il prossimo turno
Sabato 28 gennaio ore 21.00
Pomì Casalmaggiore – Assitur Corriere Espresso Soverato
Domenica 29 gennaio ore 15.00
IHF Volley Frosinone – Acqua Paradiso Busnago
Domenica 29 gennaio ore 18.00
Infotel Forlì – Time Volley Matera
Rota Volley Mercato San Severino – Icos Crema
Puntotel Sala Consilina – Biancoforno Santa Croce
A&P Olivieri Montichiari – Lavoro.Doc Pontecagnano
Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato – Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Esse-ti La Nef Loreto – Cedat 85 San Vito

Festa di natale per la Polisportiva Novate

Polisportiva Novate

Oltre 300 persone per una festa natalizia che ogni anno unisce agonismo sportivo e partecipazione sociale, mostrando che l’attività fisica è anche condivisione e insegnamento.

Quella di domenica 18/12/11 al Centro Socio Culturale Coop – main sponsor della Polisportiva Novate Volley – è stata molto più di una Festa di Natale. E’ stata un’occasione in cui il Presidente Salvatore Carbone ha premiato tutti gli atleti, si è congratulato con allenatori e dirigenti per il loro prezioso lavoro all’interno della società, ha ringraziato ufficialmente tutti gli sponsor, ha tirato le fila di un anno che ha visto la società tornare al vertice della pallavolo milanese (la prima divisione è attualmente prima in classifica e punta al passaggio nel campionato di serie D) e si è augurato il raggiungimento di tutti gli obbiettivi prefissati per il nuovo anno.

Tra intrattenimento, musica e balli che hanno rallegrato la festa, non è mancata anche l’attenzione al sociale, con donazioni benefiche. Protagoniste della festa sono state poi le mamme degli atleti che, come da tradizione, hanno gareggiato per aggiudicarsi il premio più goloso: la migliore torta di un buffet davvero squisito.

Nel corso della festa sono intervenuti Catia Scatena del Circolo Culturale Soci Coop e Luigi Corbari – Assessore allo Sport di Novate Milanese – che si sono congratulati con la società e hanno ripromesso il loro impegno nel sostenere lo sport novatese.

Lega Volley Summer Tour

Lega Volley Summer Tour

Si sono definite questo pomeriggio le quattro semifinaliste che domani si contenderanno l’accesso alla finale della tappa di Lignano Sabbiadoro, ultimo appuntamento del Lega Volley Summer Tour che assegna la 7^ Supercoppa Italiana. Dopo una mattinata caratterizzata dal maltempo che non ha reso possibile la disputa di tutte le gare in programma, nel pomeriggio è infatti spuntato il sole sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro e le formazioni hanno potuto così completare la fase a gironi che ha determinato le sfide da cui usciranno le due finaliste. Tradeco Banca Marche Urbino – Sicilconad Rio Bum Bum Soverato e Scavolini Pesaro – Biancoforno Santa Croce: saranno queste le due semifinali che andranno in scena domani mattina a partire dalle 10.00, con le due formazioni marchigiane grandi protagoniste in questa prima giornata di Supercoppa nella quale vinto i rispettivi gironi a punteggio pieno. La Scavolini dopo aver battuto in due set l’Olearia Del Garda Verona (che ha chiuso al terzo posto nel girone B) ha sconfitto al tie-break nello scontro diretto per il primato Soverato, mentre Urbino ha rifilato un doppio 2-0 a Santa Croce prima e Cariparma SiGrade Parma poi. Le emiliane, sconfitte in due set anche da Santa Croce, affronteranno dunque domani mattina nella finale 5° -6° posto (fischio d’inizio alle ore 11.00) l’Olearia Del Garda Verona.
Domani pomeriggio alle ore 16.30, invece spazio alla finale terzo/quarto posto, mentre alle ore 17.30 gran finale con l’assegnazione della 7^ Supercoppa Italiana che chiuderà il Lega Volley Summer Tour 2011, l’evento di Sand Volley 4×4 organizzato da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport.
Le due finali di domani pomeriggio saranno trasmesse in differita su Rai Sport 1 martedì 26 luglio dalle ore 19.55.
Il Lega Volley Summer Tour non è solo l’evento estivo per eccellenza della pallavolo femminile italiana, ma è anche una festa itinerante aperta a tutti. Intorno ai campi da gioco verrà costruito un villaggio dedicato all’intrattenimento di grandi e piccoli. Un animatore trascinante e le fantastiche cheer leader si divideranno la scena nei time-out delle partite per creare uno spettacolo unico per tutti gli spettatori. Il programma delle attività è ricco di altre iniziative: si inizierà con la colazione in spiaggia e si concluderà la giornata con un happy hour in riva al mare. Inoltre, tutti avranno la possibilità di mettersi alla prova, sfidandosi sui campi del Summer Tour come le grandi pallavoliste di Serie A, con i giochi in spiaggia tra amici Master Group Sport.