Alessandro Quarta tra i protagonisti di “Bach, Queneau, Esercizi e Variazioni”

Alessandro Quarta by Alessandro Tocco
Alessandro Quarta by Alessandro Tocco

Il violinista e compositore ALESSANDRO QUARTA, insieme al violoncellista MARIO BRUNELLO, all’attore ALESSIO BONI e alla prima viola della Scala DANILO ROSSI, sarà protagonista del recital musicale “BACH, QUENEAU, ESERCIZI E VARIAZIONI”, una co-produzione tra Arte Sella e ForlìMusica, che si svolgerà in prima nazionale sabato 27, domenica 28 e lunedì 29 giugno nella suggestiva cornice della rassegna di arte contemporanea di Arte Sella a Borgo Valsugana (TN) e mercoledì 1 luglio nel Secondo Chiostro dei Musei San Domenico a Forlì (FC).

Il progetto nasce a seguito della petizione “L’ARTE È VITA”, lanciata dai quattro artisti durante il periodo di quarantena in difesa dello spettacolo dal vivo e dei diritti di tutti i lavoratori del mondo dell’arte e della cultura, che ha raccolto 27.000 firme e le adesioni di alcuni dei più famosi personaggi dello spettacolo come Luca Barbarossa, Vinicio Capossela, Ascanio Celestini, Paolo Fresu, Pino Insegno, Andrea Mingardi, Sergio Rubini e Amii Stewart.

Dopo un periodo di stasi per la musica live, questo spettacolo si propone di riportare al centro l’esperienza dell’ascolto dal vivo e ricondurre musicisti ed ascoltatori alle origini stesse della musica. “BACH, QUENEAU, ESERCIZI E VARIAZIONI” offrirà un viaggio inedito tra le “Variazioni” Goldberg di J. S. Bach (versione per trio d’archi) e gli “Esercizi di Stile” di R. Queneau. L’opera musicale è concepita come un’architettura modulare di 30 variazioni su un’Aria, mentre il testo è composto da 99 modi diversi di raccontare una vicenda apparentemente banale.

Il 27, 28 e 29 giugno l’evento si terrà nella cornice unica di Arte Sella nell’area espositiva di Malga Costa e si svilupperà in due momenti. All’inizio gli spettatori, dotati di cuffie wireless, potranno ascoltare in diretta il prologo del concerto veicolato in streaming, camminando immersi nella natura e scoprendo le opere d’arte disseminate nel bosco. In seguito, in un atmosfera di grande intimità, al cospetto di un’opera d’arte, potranno assistere allo spettacolo dal vivo.
Il primo luglio gli artisti porteranno il loro ““BACH, QUENEAU, ESERCIZI E VARIAZIONI” nei Musei San Domenico di Forlì, uno dei luoghi simbolo della città, a inaugurazione della stagione estiva cittadina “ForlìMusica estate 2020”, di cui Daniele Rossi è direttore artistico.

“Alessandro Quarta Plays Astor Piazzolla”

LOCANDINA CONCERTO FASANO
LOCANDINA CONCERTO FASANO

Domani, giovedì 5 marzo, il violinista, polistrumentista e compositore salentino ALESSANDRO QUARTA presenterà live al TEATRO KENNEDY di Fasano – Brindisi (Via Pepe, 23 – inizio concerto ore 21:00) il suo ultimo album “ALESSANDRO QUARTA PLAYS ASTOR PIAZZOLLA”, un tributo al riformatore del tango Astor Piazzolla.

«Ho sempre creduto che per fare una grande carriera ed arrivare al successo non basti solo il talento ma ci voglia molta disciplina e un’attenzione maniacale nella cura dei dettagli – racconta Alessandro Quarta – Questo è esattamente quello che faccio nella mia musica attraverso il violino, svestendolo dal frac per impreziosirlo di emozioni, di arte e cultura e di innovazione».

Alessandro Quarta sarà affiancato dal suo quartetto, formato da Giuseppe Magagnino al pianoforte, Cristian Martina alla batteria, Michele Colaci al contrabbasso e Franco Chirivì alla chitarra.
Il quartetto sarà con lui sul palco anche nella data di martedì 24 marzo al Congress Center di Villach, Austria.

Yilian Cañizares fra gli ospiti di PapJazz

YilianCanizares 2_1 by Ben Depp
YilianCanizares 2_1 by Ben Depp

Il 18 e il 21 gennaio la violinista, cantante e compositrice cubana YILIAN CAÑIZARES sarà fra gli ospiti di PAPJAZZ, il Festival Jazz Internazionale di Haiti, giunto alla 14°edizione, in programma dal 18 al 25 gennaio.

L’artista presenterà per l’occasione i brani del suo ultimo album di inediti “ERZULIE”, dedicato alla cultura haitiana, già disponibile in tutti in negozi, in digital download e sulle piattaforme streaming.

“Erzulie” è composto da 12 brani in cui l’eleganza del jazz incontra il ritmo della musica latina. Una commistione di culture diverse tra loro ma allo stesso tempo simili come quella haitiana, che ha ispirato l’artista, e quella cubana. L’album, inciso a New Orleans, esplora la realtà culturale e musicale di Haiti (Erzulie è una dea del Vodou haitiano, l’essenza della femminilità e della passione), che non poco ha in comune con la ritualità afro-cubana.

Proprio da Haiti, con la figura di Toussaint l’Ouverture (rivoluzionario haitiano afroamericano, ex schiavo che guidò la rivolta degli schiavi di Saint-Domingue), nascono infatti le grandi rivolte degli schiavi nelle Americhe: uno spirito libero, fiero e indipendente che emerge in ogni singolo brano dell’album “Erzulie”.
Yilian Cañizares esplora il percorso che dall’Africa porta ai Nuovi Mondi afro-ispano-caraibico-americani, quel laboratorio che ha permeato di sé gran parte della cultura musicale africano-americana e che oggi va espandendosi e affermandosi in quegli Stati Uniti dove, non casualmente, lo spagnolo è diventato la seconda lingua ufficiale.

L’artista dipinge un affresco musicale espressione di un meticciato contemporaneo, non a caso infatti ha scelto di essere accompagnata sul palco da un gruppo di musicisti di nazionalità e cultura diversa, denominato “The Maroons” (espressione anglofona usata per indicare le comunità e le etnie che discendono dai primi Cimarroni, schiavi africani fuggiti dalle piantagioni e rifugiatisi nella foresta).

L’album “Erzulie” è stata anticipato in radio dal singolo “Habanera”, il cui video è visibile al seguente link: www.youtube.com/watch?v=IBbJL3VaQ0Q.

Questa la tracklist di “Erzulie”: “Habanera”, “Contradicciones”, “Yemayà”, “Erzulie”, “Noyé”, “Lo que no digo ahora”, “Manos abiertas”, “Cimarròn”, “Gloria mìa”, “Cuando te digo adiós”, “Libertad”, “Yeyé”.

“Concerti lorenesi” – Terza Stagione

Hinako kawasaki
Hinako kawasaki

Il 28 Aprile alle ore 20.30 presso la Chiesa Barocca di San Nicola dei Lorenesi a Roma apre la terza Stagione de “I Concerti lorenesi” la violinista giapponese Hinako Kawasaki in una travolgente esecuzione delle 4 Stagioni di Antonio Vivaldi

L’abile lettura della partitura accompagnerà il pubblico alla scoperta della Natura sempre in costante sfida con il tempo. Il ciclo dei concerti Vivaldiani funziona come un orologio e attraverso i racconti di Paolo De Matthaeis all’organo e alla direzione dei Solisti della Cappella Musicale Costantina affioreranno i motivi e i temi che caratterizzano l’arte di Vivaldi.

Primavera, Estate, Autunno e Inverno scorreranno tra colpi d’arco ed effetti organistici – sottolineando il dialogo tra solista e gruppo che interviene e accompagna tra tuoni, lampi e ruscellli le scene tipiche di ogni attimo del buon cortigiano.

Includere le Stagioni in una collezione di concerti, come in un programma, in un quadro, in una piazza diventa simbolo di buon auspicio per chiunque s’appresta ad un cammino difficile, ricco di spunti su cui meditare.

E’ l’auspicio della generosa comunità di Saint Jean che offre l’accoglienza e la possibilità di godere questo concerto a due passi da Piazza Navona.

Il concerto gratuito fa parte dell’offerta A.Gi.Mus.

David Garret: quattro date per il tour crossover “Explosive – Live”, in Italia

david garret
david garret

“EXPLOSIVE – LIVE”, il nuovo tour di David Garrett iniziato a novembre 2016, ha fatto e sta facendo numeri da record e il successo non accenna a diminuire. Ha venduto quasi 200.000 biglietti nelle sole prime tre settimane, e altri 100.000 la scorsa primavera.

“Questo tour è diverso da tutto quello fatto finora!” spiega David. Le sue inebrianti interpretazioni di pezzi rock come “Purple Rain” o “They Don’t Care About Us” e pezzi pop di fama mondiale come “Viva la vida”, i suoi arrangiamenti di brani classici come la “Quinta” di Beethoven o “L’estate” di Vivaldi, oltre alle sue acclamate composizioni come “Furious” e “Explosive”, stanno entusiasmando il pubblico di tutto il mondo che, ad ogni concerto, si emoziona, balla e fatica a star fermo.

Vista la grandissima richiesta dei suoi fan italiani, David Garrett, la star musicale più acclamata della Germania, arriverà in Italia ad ottobre 2018 con quattro imperdibili concerti.

Queste le date italiane del tour

DAVID GARRETT & HIS BAND – “EXPLOSIVE – LIVE 2018”

17 OTTOBRE 2018 – ROMA – PALALOTTOMATICA

19 OTTOBRE 2018 – FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM

20 OTTOBRE 2018 – MILANO – MEDIOLANUM FORUM

21 OTTOBRE 2018 – BOLZANO – PALAONDA

I biglietti per le quattro date italiane saranno disponibili, in prevendita, dal 5 dicembre ’17 alle ore 11.00 sul circuito http://www.ticketone.it/ e presso tutti i punti vendita abituali.

Un Paganini tra le pop star e un Jimi Hendrix tra i violinisti, DAVID GARRETT è il “Violinista del Diavolo” (“Devil’s Violinist”) dei nostri tempi, una superstar internazionale che annulla i confini tra Mozart e i Metallica. Apprezzato per il suo ruolo pionieristico nel moderno trend crossover, oltre che per il suo virtuosismo allo strumento, David si trova a suo agio nell’interpretare sia le composizioni classiche più complesse con direttori ed orchestre tra i più quotati al mondo, sia i più grandi successi rock amati dal pubblico che sceglie concerti da stadio.

David Garrett sarà accompagnato da una band di cinque elementi: Franck van der Heijden (Direttore Musicale e chitarrista principale), John Haywood (tastiera/piano, co-produttore.), Marcus Wolf (chitarrista ritmico e cantante), Jeff Allen (basso), Jeff Lipstein (batteria) per un concerto unico di potenti brani rock oltre a emozionanti ballate e, ovviamente, un pizzico di raffinata musica classica.

Ecco i dettagli delle date italiane:

17 OTTOBRE 2018 – ROMA – PALALOTTOMATICA
Inizio Concerto: ore 21.00
Indirizzo: Piazzale Pier Luigi Nervi, 1 Roma
Prevendite: www.ticketone.it
Info: www.internationalmusic.it – tel. 059644688 – 0773664946
Prezzi e settori:
Parterre Gold 90€ + d.p.
Parterre 80€ + d.p.
Tribuna centrale numerata 60€ + d.p.
Terzo Anello Centrale 40€ + d.p.

19 OTTOBRE 2018 – FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM

Inizio Concerto: ore 21.00

Indirizzo: Piazza Enrico Berlinguer, Firenze

Prevendite: www.ticketone.it – https://www.boxofficetoscana.it/

Info: www.internationalmusic.it – tel. 059644688 – 055667566

Prezzi e settori:

Platea Gold 100€ + d.p.

I settore 80€ + d.p.

II settore 60€ + d.p.

III settore 40€ + d.p.

IV settore 35€ + d.p.

20 OTTOBRE 2018 – MILANO – MEDIOLANUM FORUM

Inizio Concerto: ore 21.00

Indirizzo: via Giuseppe di Vittorio, 6, Assago (Mi)

Prevendite: www.ticketone.it

Info: www.internationalmusic.it – tel. 059644688 – 0773664946

Prezzi e settori:

Poltronissima Gold 90€ + d.p.

Parterre numerato Poltrona A 80€ + d.p.

Parterre Numerato Poltrona B 70€ + d.p.

I Anello 70€ + d.p.

II Anello 40€ + d.p.

21 OTTOBRE 2018 – BOLZANO – PALAONDA

Inizio Concerto: ore 18.00

Indirizzo: Via Luigi Galvani, 34, Bolzano

Prevendite: www.ticketone.it – www.showtime-ticket.com

Info: www.internationalmusic.it – 059644688 – Showtime Agency Tel. 0473 270256

Prezzi e settori:

Parterre GOLD numerato da 100€ + d.p.
2.Kat./2. cat. da 85€ + d.p.
3.Kat./3. cat. da 65€ + d.p.
Galleria non numerata da 38€ + d.p.