Volosumarte:”Mia madre dice che sono pazza” – Video

Volosumarte
Volosumarte

E’ disponibile da oggi 5 dicembre, il video di “MIA MADRE DICE CHE SONO PAZZA”, il secondo singolo di Martina Catalfamo e Francesco Santalucia nonché il primo sotto il nome di VOLOSUMARTE. Il duo ha infatti deciso di passare da “Love is the Bomb” a “Volosumarte”, come la canzone manifesto del progetto uscita a Gennaio 2019.

“Mia madre dice che sono pazza” racconta la condizione di disagio in cui spesso ogni donna si trova quando esce di casa. L’invadenza dei commenti degli uomini, il rumore degli sguardi puntati addosso, la femminilità rubata da una società “ladra di gonne” che etichetta i folli e i pazzi come tali, ma reputa normale la propria ipocrisia. La voglia di dare un taglio a tutto questo, di prendere aria roteando all’aria aperta nella totale libertà di portare a spasso la propria identità .

“Freedom”, il nuovo singolo di Silvia Nair

Silvia Nair ph Fabrizio Fenucci_
Silvia Nair ph Fabrizio Fenucci_

Da venerdì 29 novembre, è online il video di “FREEDOM”, il nuovo singolo della cantautrice e compositrice SILVIA NAIR già disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

“Freedom” è il leitmotiv della colonna sonora de “El numero Nueve – Gabriel Batistuta”, il docufilm prodotto da SenseMedia che celebra la vita e la carriera del campione argentino Gabriel Batistuta presentato in anteprima alla festa del cinema di Roma.

Il videoclip, anch’esso diretto da Pablo Benedetti, già regista del film “El numero nueve – Gabriel Batistuta”, immagini e momenti estratti dal docufilm si alternano alla figura elegante e raffinata della cantautrice Silvia Nair che attraverso la sua possente voce e le note del pianoforte evoca il ricordo degli anni di gloria di Gabriel Batistuta.

Selena Gomez – nuovo singolo

Selena Gomez_Photographer credit Sophie Muller
Selena Gomez_Photographer credit Sophie Muller

Il nuovo singolo di Selena Gomez ha conquistato in pochi giorni tutto il mondo piazzandosi al vertice della classifica ufficiale singoli americana e di tutte le playlist radio di tutto il mondo. Ma non è tutto: il brano ha raggiunto anche la vetta della classifica Globale di Spotify, la n. 1 di Apple Music e di iTunes America (inoltre per la prima volta un artista raggiunge simultaneamente la vetta delle classifiche di Rolling Stone Usa e di Billboard USA). Ad oggi il brano ha totalizzato oltre 87 milioni di stream.
Un risultato arrivato anche grazie al video che accompagna il brano, un video visibile su https://youtu.be/zlJDTxahav0 diretto dall’acclamata regista Sophie Muller (“Good For You”) e girato interamente con il nuovo iPhone 11 Pro.
Il video, che ha totalizzato oltre 112 milioni di views in una settimana, è l’unico video internazionale in tendenza in Italia su Youtube.

Il nuovo singolo di SELENA GOMEZ, in programmazione radiofonica nel nostro paese da venerdì 8 novembre, anticipa la pubblicazione del terzo album della cantante americana. Il brano è stato scritto dalla Gomez insieme a Julia Michaels (già autrice delle hit di Justin Bieber e molte altre pop star americane, Justin Tranter e Mattias Larsson, a cui si è aggiunto per la produzione FINNEAS (fratello, co-autore e coproduttore di Billie Eilish).

Parlando del brano, Selena Gomez ha raccontato “l’ispirazione per questo brano arriva dalle tante cose che sono accadute nella mia vita da quando ho pubblicato l’ultimo album ad oggi. Ho pensato che fosse importante condividerle nella musica, dato che sono in tanti quelli che potranno rivedersi nel percorso per la scoperta di sé stessi, che generalmente inizia con le cicatrici della vita. Vorrei che le persone si sentissero speranzose e che sappiano che il lato più forte di noi può venire fuori, così rivelando la versione migliore di noi stessi”.

Gazzelle: video di “Una canzone che non so”

Gazzelle_Foto di Nicola Cordì
Gazzelle Foto di Nicola Cordì

Per ringraziare i suoi fan, GAZZELLE ha deciso di regalare a sorpresa un nuovo video!
Il videoclip di “UNA CANZONE CHE NON SO”, brano estratto dal nuovo progetto discografico “POST PUNK” (Maciste Dischi/Artist First), è disponibile al link https://youtu.be/xpskB4RqjUw ed è stato diretto da Lorenzo Silvestri e Andrea Losa x bendo, con la direzione artistica di Andrea Santaterra x bendo.

Il video, che vede come protagonista Eduardo Valdarnini, ruota attorno ad una situazione che tutti noi abbiamo vissuto almeno una volta nella vita: prepararsi ad una conversazione importante. Immagina un incontro, in cui dovrai affrontare una conversazione che toccherà temi caldi, delicati, intimi.

Disponibile al link https://gazzelle.lnk.to/PostPunk, il nuovo lavoro in studio del cantautore romano è in vendita nelle seguenti versioni: cd; “Culto Edition” limitata, numerata e autografata dall’artista con doppio 45 giri colorato; bundle unico con cd e doppio vinile. La “Culto Edition” contiene i soli 4 nuovi inediti e, insieme al bundle, è acquistabile solo su https://musicfirst.it/715-gazzelle-post-punk.

Questa la tracklist di “POST PUNK”, disco prodotto da Federico Nardelli:

1. Smpp
2. Punk
3. Sopra
4. Tutta la vita
5. Sbatti
6. Non c’è niente
7. OMG
8. Scintille
9. Coprimi le spalle
10. Settembre
11. Vita Paranoia
12. Polynesia
13. Una canzone che non so

Il disco è stato anticipato dal singolo in radio “SETTEMBRE”, il cui video è disponibile al link https://youtu.be/EAIn5Fw0d9c.
È stato un anno pieno di soddisfazioni quello del cantautore romano che, grazie al grande affetto dei suoi fan, è riuscito a portare il suo ultimo disco “PUNK” in tutta Italia con numerosi sold out e a collezionare numerose certificazioni.

L’inarrestabile Gazzelle è pronto a tornare live a gennaio 2020 con il “POST PUNK TOUR”, durante il quale si prepara a calcare i palchi dei principali palazzetti di tutta Italia.

La tournée, prodotta e distribuita da Vivo Concerti, vedrà l’artista protagonista a Firenze (15 gennaio 2020 al Nelson Mandela Forum), Milano (18 gennaio 2020 al Forum di Assago), Catania (24 gennaio 2020 al PalaCatania), per poi far ritorno nella sua città d’origine, Roma (28 gennaio 2020 al Palazzo dello Sport) e terminare il tour a Bari (5 febbraio 2020 al PalaFlorio) e Napoli (8 febbraio 2020 al Palapartenope).

Piero Pelù ospite di IMAGinACTION

Piero Pelù
Piero Pelù

Venerdì 11 ottobre Piero Pelù sarà ospite di IMAGinACTION, il festival internazionale del videoclip che si svolge al Teatro Alighieri di Ravenna dall’11 al 13 ottobre, con tre imperdibili serate ricche di ospiti (ingresso gratuito).

Il rocker presenterà in anteprima il trailer del video di “Picnic all’inferno”, il suo nuovo brano in radio, in digital download e streaming dal 18 ottobre, che riprende in modo musicalmente inaspettato il discorso che Greta Thunberg fece nel dicembre 2018 a Katowice (Polonia) in occasione della COP24.