Fabri Fibra e Tiziano Ferro canteranno insieme a “Che tempo che fa”

STAVOPENSANDO
STAVOPENSANDO

Domenica 17 dicembre a “Che Tempo che fa”, su Rai Uno, Fabri Fibra e Tiziano Ferro canteranno insieme, per la prima volta, “Stavo pensando a te”, tratto dall’album “Fenomeno” di Fabri Fibra. Il brano da oggi è in pre-save su Spotify (https://umi.lnk.to/spat) e da domenica sera sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Fibra è uno dei pochi veri geni della scrittura in rima. Uno che ha davvero cambiato le regole: incontaminato e onesto. Collaborare con lui è sempre stato un grande sogno. (Tiziano Ferro)

Nella musica italiana Tiziano Ferro è un fuoriclasse, il timbro della sua voce non ha rivali. Quando canta arrivano mille emozioni. Il suo metodo di lavoro in studio è molto simile al mio, entrambi curiamo ogni aspetto dei testi e della musica, nulla è lasciato al caso. Questa collaborazione è magica. (Fabri Fibra)

“Che tempo che fa” : gli ospiti di domenica 17 dicembre

che-tempo-che-fa
che-tempo-che-fa

Domenica 17 dicembre, alle 20:35, su Rai1, nuovo appuntamento con lo show di Fabio Fazio Che tempo che fa.
In apertura di puntata in collegamento l’on. Emma Bonino commenterà con Fazio l’approvazione della legge sul fine vita, punto di arrivo di una lunga battaglia.

In esclusiva Lewis Hamilton, quattro volte campione del mondo di Formula 1, il pilota con più pole position della storia si racconta al pubblico di Fabio Fazio in una delle sue rare interviste televisive.
In anteprima esclusiva per Che Tempo che Fa Fabri Fibra e Tiziano Ferro canteranno insieme, per la prima volta, “Stavo pensando a te”, tratto dall’album “Fenomeno” di Fabri Fibra, in vendita su tutte le piattaforme digitali a partire dalla sera stessa. Entrambi gli artisti hanno pubblicato a novembre le edizioni speciali dei loro ultimi album.

E poi Antonella Clerici, una delle conduttrici più amate della Rai, dai mille impegni: in libreria con “La mia vita in cucina” (Rai Eri), dove abbina le sue ricette ai suoi ricordi e aneddoti e ancora in televisione con “La Prova del Cuoco”, accosta la conduzione della serata speciale “Un mondo a colori” – con la quale il 16 dicembre si apre la 28ma edizione del Telethon – e, tra febbraio e marzo, “Sanremoyoung”, un nuovo talent musical con protagonisti i millenials.

Al loro secondo film insieme da protagonisti, Antonio Albanese e Paola Cortellesi parleranno, tra l’altro, di “Come un gatto in tangenziale”, in uscita il 28 dicembre per la regia di Riccardo Milani. Il giornalista e scrittore Vito Mancuso i cui libri non mancano mai di innescare una grande attenzione da parte del pubblico, l’ultimo uscito a ottobre si intitola “Il bisogno di pensare”.
Infine ancora musica con il cantante scozzese Tom Walker il cui singolo “Leave a light on” che in poche settimane ha conquistato le radio italiane. L’uscita del suo primo album è prevista per il 2018.
Nel cast anche Luciana Littizzetto, che rilegge l’attualità con la sua ironia, e Filippa Lagerback.

Tiziano Ferro: “Il mestiere della vita Urban vs Acoustic”

TIZIANO FERRO_IL MESTIERE DELLA VITA URBAN VS ACOUSTIC_Copertina
TIZIANO FERRO_IL MESTIERE DELLA VITA URBAN VS ACOUSTIC_Copertina

Il 10 novembre arriva in tutti i negozi la special edition dell’album MULTIPLATINO “Il Mestiere Della Vita”.
La nuova confezione aggiunge al CD album originale, un disco inedito con una selezione di brani reinterpretati da Tiziano Ferro in versione urban / acoustic e 4 bonus track.

Ospite d’eccezione la giovane cantautrice Levante con la quale Tiziano ha duettato in Valore Assoluto.
Le bonus track del disco comprendono: il successo internazionale No Vacancy con gli One Republic, la cover di Luigi Tenco Mi Sono Innamorato Di Te – che ha aperto l’edizione 2017 del festival di Sanremo – e i remix
A TI TE CUIDO YO (LENTO/VELOZ) feat. Dasoul e VALORE AS
SOLUTO Printz Board Rm

Tiziano Ferro sarà ospite del programma di Roberto Bolle e conferma che non ha un suo progetto per la tv … se arriva una proposta interessante da chi la TV la sa fare, però ci penso.
“Volevo dare nuova vita al disco e fare qualcosa di diverso mi sono molto divertito. È nato questo nuovo progetto che sta tra la produzione urbana e quella cantautorale acustica.
Ho ricantato tutto, pensato e ri-arrangiato tutto. Ci sono collaborazioni internazionali nate con molta spontaneità, in America fare musica è un mestiere normale e quando c’è quella semplicità tutto succede in una settimana. Ho proprio riprodotto il disco e anche il canto è cambiato, lo studio è la mia dimensione ideale è quella che mi piace di più.

Nel disco anche un feat. di Levante in Valore Assoluto brano che ha proprio scelto l’artista siciliana, la sua interpretazione è di una tenerezza enorme, un’energia fresca e potente.

Il 2018 sarà l’anno della scrittura, voglio dedicarmi a questo, il mio mestiere è scrivere canzoni. Sono una persona molto spirituale quello che non riesco a fare lo consegno a Dio, alla meditazione, al pensiero per gli altri”.

Tiziano Ferro

Misure di sicurezza concerto Tiziano Ferro

San Siro
San Siro

MISURE DI SICUREZZA STRAORDINARIE

PER I PROSSIMI CONCERTI DI TIZIANO FERRO
ALLO STADIO SAN SIRO DI MILANO

A seguito delle indicazioni ricevute della Questura di Milano, in allegato le informazioni relative agli ingressi e le regole di accesso dell’area per i concerti di Tiziano Ferro allo Stadio San Siro di Milano (16-17 e 19 giugno).

VARCHI DI ACCESSO
La zona adiacente allo Stadio San Siro rimarrà chiusa al pubblico. I Varchi di accesso presidiati dalle Forze dell’Ordine dove avverranno i primi controlli, saranno attivi dalle 8:00 di mattina e rimarranno tutti aperti per il deflusso.

ATTENZIONE: sarà possibile superare i varchi SOLO mostrando un titolo di accesso valido.

Sarà previsto un primo controllo presso i varchi di sicurezza nei pressi del piazzale dello stadio ed un secondo controllo nel momento dell’ingresso allo stadio.

I Varchi dai quali si potrà accedere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE con biglietto in mano o altro titolo di accesso saranno 10 (visibili nella mappa informativa allegata).

È consigliabile studiare in anticipo il miglior varco rispetto alla strada di arrivo.
È fortemente consigliato presentarsi allo stadio con larghissimo anticipo rispetto all’inizio di orario del concerto.

INGRESSI CONSIGLIATI
VARCO 1-2 arrivo da piazzale Lotto
VARCO 3 arrivo da via Fetonte
VARCO 4-5 arrivo da via Achille (lato ovest) accessibile da via Patrocio, via Tesio.
VARCO 6-7 arrivo da via Tesio – varchi consigliati per chi utilizzerà la Metro M5 Lilla fermata “San Siro Stadium” o l’uscita Tangenziale Nord “San Siro” SS11.
VARCO 8 arrivo da via S. Giusto, via Dessiè.
VARCO 9 arrivo da via Capecelatro, via Don C. Gnocchi, via dei Rospigliosi
VARCO 10 arrivo da via Dessiè, via dei Rospigliosi, via Stratico, fermata Metro M5 Lilla “San Siro Ippodromo”

OGGETTI NON CONSENTITI
Si prega il gentile pubblico di prendere nota in anticipo del regolamento dell’impianto (regolamento completo in fondo), e di informare le persone con cui verranno al concerto, relativo ai materiali ed agli oggetti NON CONSENTITI.
Zaini, valigie o trolley non sono consentiti.

BIGLIETTERIA
L’unica biglietteria attiva sarà quella in Cassa Sud (via Dessiè, fronte piazza Axum).
Metro: fermata della Metro M5 Lilla “San Siro Ippodromo”
A piedi: via Stratico, via dei Rospigliosi, via Don C. Gnocchi – via Dessè, via Harar

Gli orari di apertura della cassa sono:

· Ore 11:00* Apertura cassa Ritiro Ticketone
· Ore 11:00* Apertura cassa Vendita
· Ore 17:00 Apertura cassa Accrediti

*Per il concerto del 19 giugno, la cassa vendita e di ritiro biglietti aprirà alle ore 12:00

APERTURA CANCELLI STADIO
Una volta passato il varco, l’orario di apertura dei cancelli:
· Ore 15:30 Ingresso Fan Club (Gate 15)
· Ore 15:45 Ingresso Prato
· Ore 16:30 Ingresso Tribune

REGOLAMENTO DELL’IMPIANTO

NORME DI COMPORTAMENTO:

· L’accesso all’interno dell’impianto comporta il rispetto del presente regolamento;
· Il possesso del titolo di accesso ed il rispetto del presente regolamento sono condizioni per l’ingresso e la permanenza nell’impianto;
· Il titolo di accesso va esibito in qualsiasi momento a richiesta del personale di controllo e, comunque, conservato fino all’uscita dall’impianto;
· A tutela della comune incolumità sono predisposti controlli all’entrata dell’impianto effettuati dal personale in servizio con la supervisione delle Forze di Polizia anche con l’utilizzo di apparati metal detector.
ALL’INTERNO DELL’IMPIANTO È VIETATO:

· Introdurre VALIGIE, TROLLEY, BORSE e ZAINI.
· Introdurre BOMBOLETTE SPRAY (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…)
· Introdurre TROMBETTE DA STADIO
· Introdurre o detenere ARMI, MATERIALE ESPLOSIVO, ARTIVIZI PIROTECNICI, FUMOGENI, RAZZI DI SEGNALAZIONE, PIETRE, COLTELLI o ALTRI OGGETTI da PUNTA o TAGLIO;
· Introdurre CATENE;
· Introdurre bevande alcooliche di qualsiasi gradazione;
· Introdurre o detenere SOSTANZE STUPEFACENTI, VELENI, SOSTANZE NOCIVE, MATERIALE INFIAMMABILE;
· Accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;
· Introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in LATTINE, BOTTIGLIE DI VETRO, BORRACCE DI METALLO o BOTTIGLIE DI PLASTICA di qualsiasi dimensione.
· Introdurre ANIMALI DI QUALSIASI GENERE E TAGLIA;
· Introdurre BASTONI PER SELFIE e TREPPIEDI;
· Introdurre OMBRELLI e ASTE;
· Introdurre STRUMENTI MUSICALI;
· Introdurre PENNE e PUNTATORI LASER;
· Introdurre DRONI e AEREOPLANI TELECOMANDATI;
· Introdurre APPARECCHIATURE PER LA REGISTRAZIONE AUDIO/VIDEO;
· Introdurre MACCHINE FOTOGRAFICHE PROFESSIONALI e SEMIPROFESSIONALI;
· Introdurre VIDEOCAMERE, GOPRO, IPAD e TABLET;
· Introdurre BICICLETTE, SKATEBOARD, PATTINI e OVERBOARD;
· Introdurre TENDE e SACCHI A PELO;
· Introdurre TUTTI GLI ALTRI OGGETTI ATTI AD OFFENDERE;
· Esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite;
· Svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento;
· Porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo;
· Danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto;
· Arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico;
· Stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga.

Tiziano Ferro: “Il mestiere della vita”

tiziano-ferro
tiziano-ferro

Oggi 2 dicembre, arriva in tutti i negozi di dischi e store digitali “IL MESTIERE DELLA VITA”, attesissimo disco di TIZIANO FERRO, un nuovo capitolo di una storia di successi con oltre 10.000.000 di dischi venduti nel mondo.

Registrato tra Los Angeles e Milano con la produzione di Michele Canova, questo sesto album in studio rappresenta un nuovo inizio. Ed è effettivamente così: i tredici brani de “IL MESTIERE DELLA VITA” hanno dentro quella freschezza, quella vivacità e quella forza speciale che caratterizza tuti i primi dischi di una carriera discografica.

L’elettronica e la programmazione ritmica sono protagoniste. Suoni spigolosi e asciutti. Beat machines vintage e moderne scandiscono il ritmo del progetto, coadiuvate da sintetizzatori modulari.

Nella cover del disco, ricca di particolari tutti da scoprire, è rappresentata una ricostruzione urbana surreale liberamente ispirata alla città di Los Angeles.

Il primo singolo estratto è stato POTREMMO RITORNARE, accompagnato da un video ufficiale che volge lo sguardo al grande cinema di Terrence Malick.Girato in California (tra Laguna Beach, DesertBeker e DesertDunes) e diretto da Gaetano Morbioli, esalta attraverso la scelta del bianco e nero la scrittura intimista del brano.

La telecamera si muove in grandi spazi, dal mare al deserto e la natura aiuta a entrare in contatto con la nostra parte più inquieta, allontana la solitudine profonda e dona desiderio di speranza. “Tutto prende forma, al principio di un nuovo capitolo. Chi va e chi potrebbe ritornare”.

“Potremmo Ritornare” ha subito conquistato la vetta della classifica singoli FIMI-GfK e dei brani più trasmessi dalle radio, è volato in testa ai brani più ascoltati su Spotify e nella classifica dei singoli più venduti di iTunes.