Un aiuto per combattere l’emergenza sanitaria

home_presentazione
home_presentazione

Lo Studio Legale Avvocati Associati Franzosi Dal Negro Setti ha deciso oggi due iniziative per fornire un aiuto alle strutture che, su fronti diversi, stanno combattendo in questi giorni l’emergenza sanitaria.

Lo Studio Legale parteciperà alla raccolta fondi da destinare all’Ospedale Morelli di Sondalo (Sondrio) per l’acquisto di attrezzatture sanitarie e ha inoltre deciso un finanziamento a favore dell’Opera di San Francesco di Milano.

“Abbiamo tutti il dovere, in questi giorni difficili, di metterci al servizio della comunità e fare tutto il possibile per aiutare concretamente istituzioni e strutture in prima fila nella lotta all’emergenza”, ha dichiarato l’Avvocato Professore Mario Franzosi, Socio fondatore dello Studio Legale. “L’Ospedale Morelli, come altre strutture lombarde di assistenza sanitaria, fatica a fronteggiare le richieste d’intervento. L’Opera di San Francesco è oggi più che mai chiamata a farsi carico di chi, sprovvisto di risorse e impossibilitato a muoversi, potrebbe avere difficoltà a superare l’emergenza”.

Lo Studio Franzosi Dal Negro Setti Avvocati Associati (www.franzosi.com) è una partnership tra professionisti che rappresentano un riferimento, nelle rispettive aree di competenza.

Costituito nel 1963, assiste le imprese nella consulenza legale in Italia e all’estero, in ambito giudiziale, stragiudiziale e contenzioso arbitrale.

L’attività dello Studio, che ha sedi a Milano, Roma e Shangai, è organizzata in quattro aree specialistiche: Intellectual Property, Life Science, Corporate & Business Law, Labour and Industrial Relations. Inoltre, grazie a un accordo di collaborazione con lo Studio Legale Cardi, l’offerta di assistenza include diritto amministrativo e diritto pubblico.

Lo Studio opera a livello internazionale attraverso un network di studi legali, che permette di assistere le imprese in larga parte del mondo, con tre desk: Cina, Polonia, Spagna.

Autostrade, MIT a lavoro per sicurezza viadotti

Danilo Toninelli
Danilo Toninelli

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, tramite l’Ufficio ispettivo territoriale (Uit) di Roma, con l’ausilio di esperti delle Università di Trento, Roma La Sapienza, Federico II Napoli, Politecnico di Torino e Università di Chieti, sta elaborando un documento che conterrà indicazioni omogenee e puntuali per le società concessionarie sui criteri da tenere in considerazione nella valutazione della sicurezza dei viadotti.

La necessità di stilare questo vademecum per i concessionari autostradali nasce dalle verifiche disposte dal Ministro Danilo Toninelli, ed effettuate dall’Uit di Roma, su almeno 150 viadotti sparsi sulle autostrade italiane del Centro-Sud. L’ufficio preposto del Mit ha rilevato una estrema eterogeneità nella valutazione della sicurezza da parte delle società concessionarie e ha dunque espresso la necessità di stilare delle linee guida uniche valide per tutti.

Proprio per verificare quali debbano essere le pratiche che i concessionari dovranno utilizzare per monitorare lo stato di salute dei viadotti, il Mit, sempre con l’ausilio delle università coinvolte, avvierà a fine giugno un campo prove, come “caso studio”, in seno alla rete gestita da Autostrade per l’Italia, portando a collasso il viadotto Alveo Vecchio, sulla A16 Napoli-Canosa, da tempo abbandonato.

Si tratterà di prove di inestimabile interesse scientifico, uniche nel settore, che consentiranno di studiare il comportamento reale dei viadotti in condizioni critiche di esercizio e di collasso, e daranno la possibilità di raccogliere informazioni preziose sugli standard di sicurezza, con particolare riferimento alle indagini sulle grandezze che governano la resistenza e la durabilità delle strutture, da inserire nelle linee guida ai concessionari.

Progetti

Stiamo lavorando per...

Dietro la notizia ha creato nell’anno 2009 il circuito commerciale shopping.dietrolanotizia.it 

E’ un sito in cui professionisti, commercianti, aziende, imprese e ancora.., possono avere una vetrina commerciale attraverso un minisito con informazioni, immagini, contatti, link e fornire ai nostri lettori – attraverso una terssera sconti da richiedere – , sconti o promozioni ai nostri lettori.

Lo scopo è quello di creare una rete commerciale di contatti in cui tutti possano usufruire del meglio per le loro richieste di servizi. Diversificati per categorie commerciali, è possibile chiedere inserzioni attraverso la mail: marketing@dietrolanotizia.it

IL GRANDE PROGETTO:

Studiato nel tempo e con l’esperienza, oggi, giugno 2011 è in costruzione il sito www.mondodisabile.it 

Un sito dedicato a persone disabili, diversamente abili e alle loro famiglie. Un unico punto di riferimento per avere tutte le  informazioni utili e le procedure per praticare sport, trovare un albergo villaggio ad hoc, le burocarazie per prendere un aereo o per andare ad un concerto. Le strutture di assistenza, dove praticare riabilitazioni. Le prassi per andare all’estero e la validità dei pass italiani. Questo e molto di più ancora.

Un servizio interattivo in cui a domande ci saranno risposte concrete e utili, un sito fatto anche in braille, e acustico per disabili sensoriali.

Un grande progetto che ora deve farsi conoscere e prendere il via.

Davide Falco