“Maldamore”, nuovo singolo di Simona Molinari

SimonaMolinari_01
SimonaMolinari_01

Da venerdì 23 marzo è in radio “MALDAMORE” (IDA/Believe), il nuovo singolo di SIMONA MOLINARI che anticipa il nuovo progetto di inediti. Il brano è uno spaccato ironico di tutte le infinite definizioni e dei molteplici significati che può assumere l’amore. Nessuno è in grado di definirlo in maniera univoca, ma ognuno ne offre un’interpretazione personale a seconda del proprio sentire.

«Cos’è l’amore? In ogni momento della vita me lo sono chiesto – sottolinea Simona Molinari – e ogni volta avrei dato una definizione diversa. Nella canzone non c’è la mia definizione di oggi ma la presa di coscienza che molto spesso fino a ora ho chiamato amore ciò che in realtà era semplicemente: mal d’amore”.

Il singolo è stato registrato a Roma presso l’Isola Degli Artisti, mentre le sessioni della Big band e il missaggio sono stati effettuati a New Orleans negli studi di registrazione del leggendario The Parlor Studio.
MALDAMORE è stato scritto dall’artista stessa in collaborazione con la cantautrice toscana Amara.

Dopo l’ultimo successo de “La Felicità” che ha conquistato il Disco D’oro, l’artista è stata coinvolta nella colonna sonora del Film “Tiramisù” di Fabio De Luigi ed è stata impegnata in una lunga tournée che ha superato 100 concerti in Italia e nel mondo: dal Blue Note di New York al Teatro Estrada di Mosca, dall’Arena di Umbria Jazz al Premio Tenco solo per citarne alcuni.

“MALDAMORE” è il primo singolo estratto del nuovo lavoro discografico di SIMONA MOLINARI, confermando così il suo talento unico, dopo i successi di questi anni come “In cerca di te”, “Egocentrica”, “Amore a prima vista”, “Dr. Jekyll Mr. Hyde” e “Forse”.

Simona Molinari in “LOVING ELLA”

Simona Molinari
Simona Molinari

TEATRO IL CELEBRAZIONI

MERCOLEDÌ 29 MARZO

ore 21.00

SIMONA MOLINARI

in

LOVING ELLA

con Fabio Colella (batteria), Fabrizio Pierleoni (contrabbasso),

Gian Piero Lo Piccolo (sax, clarinetto) e Claudio Filippini (pianoforte)

Il 29 marzo il Teatro Il Celebrazioni ospiterà un nuovo evento, Loving Ella, un progetto che, in occasione del centenario della nascita di Ella Fitzgerald, previsto il 25 aprile 2017, vedrà la voce di Simona Molinari protagonista della serata.

La regina del jazz è sicuramente l’artista che ha più influenzato gli studi e la formazione della cantautrice napoletana. Il concerto sarà un viaggio narrativo in cui Simona Molinari porterà in scena le canzoni che hanno caratterizzato la carriera della cantante e alcuni aneddoti biografici della controversa vita privata di Ella Fitzgerald: gli inizi, gli amori, le passioni e la malattia. Uno spettacolo che vuole essere un’esperienza di viaggio alla scoperta del mondo interiore ed esteriore di quella che veniva definita: “First Lady of Song”.

All’interno del concerto Simona inserirà anche alcuni dei suoi brani più significativi, in modo da mostrare in che modo la musica di Ella ha contribuito al suo odierno amore per lo swing e per il jazz. Non mancheranno naturalmente nello spettacolo le canzoni che l’hanno portata al successo.

“Ho inzuppato le mani in tutti i vinili più belli di Ella, mi sono imbattuta in Duke Ellington, Ghershwin, Jobim, Cole Porter e ho scelto le cose che mi hanno colpito di più e quelle che mi hanno toccato il cuore”. Simona Molinari

PREZZI (comprensivi di prevendita): poltronissima 32,00 € – platea, balconata e palchi 25,00 €
PREVENDITE acquistabili presso la biglietteria del TEATRO IL CELEBRAZIONI (Via Saragozza, 234, Bologna), aperta dal lunedì al sabato, dalle 15.00 alle 19.00, presso la biglietteria del TEATRO EUROPAUDITORIUM (Piazza Costituzione, 4, Bologna) aperta dal lunedì al sabato, dalle 15.00 alle 19.00, attraverso il Circuito VIVATICKET-CHARTA, i punti d’ascolto delle IperCoop e il Circuito TICKETONE, oltre alle prevendite abituali di Bologna e provincia e attraverso il sito www.teatrocelebrazioni.it.

Elisabetta Severino

Simona Molinari Loving Ella

Loving Ella simona_molinari
Loving Ella simona_molinari

“Loving Ella” è uno progetto che Simona Molinari ha voluto regalare a se stessa, prima ancora che al pubblico.

La regina del jazz è sicuramente l’artista che ha più influenzato gli studi e la formazione di questa cantautrice, capace di spaziare con disinvoltura tra i generi, ma da sempre legata, a doppio filo, al mondo del jazz.

Lo spettacolo che Simona Molinari porta lunedì 20 febbraio al Teatro Puccini di Firenze  non è il “solito” tributo. Piuttosto un viaggio narrativo in cui le canzoni che hanno caratterizzato la carriera di Ella Fitzgerald si intrecciano ad aneddoti e storie della sua vita: gli inizi, gli amori, le passioni, la malattia.

Un live alla scoperta del mondo interiore ed esteriore di quella che veniva definita la “First Lady of Song”. All’interno del concerto Simona inserisce anche alcuni dei suoi brani più significativi, rivelando quanto la musica di Ella abbia contribuito al suo odierno amore per lo swing e per il jazz.

Con “Loving Ella Fitzgerald” Simona Molinari si conferma astro del jazz, della bossa nova e della musica leggera al femminile, una grande voce capace di interpretare un mondo musicale vasto e colto, affrontato però in modo fresco e leggero.

“Ho inzuppato le mani in tutti i vinili più belli di Ella, mi sono imbattuta in Duke Ellington, Ghershwin, Jobim, Cole Porter e ho scelto le cose che mi hanno colpito di più e quelle che mi hanno toccato il cuore”.

Info spettacolo
Teatro Puccini – via delle Cascine, 41 – Firenze
Info tel. 055.362067 – 055.667566 – 055.240397
www.teatropuccini.it – www.bitconcerti.it – www.eventimusicpool.it – #molinarifi17
Organizzazione: Prg Firenze www.prgfirenze.it e Music Pool www.eventimusicpool.it

Biglietti (esclusi diritti di prevendita)
Primo settore 25 euro
Secondo settore 20 euro

Prevendite
Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel 055 210804)
Boxol www.boxol.it (tel. 055 210804)
Ticket One www.ticketone.it (tel. 892 101)

Sconti e riduzioni
I bambini sotto i 4 anni entrano gratuitamente accompagnati da un adulto, in numero di un bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto a occupare un posto a sedere.

Portatori di handicap
Possono acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l’evento ed entrare con un accompagnatore (a cui viene concesso un ingresso gratuito). I biglietti sono reperibili esclusivamente attraverso i punti vendita del Circuito Box Office Toscana o telefonicamente allo 055210804 (pagando con carta di credito). Per accedere a una sistemazione consona, si sconsiglia l’acquisto di un biglietto generico.

Simona Molinari: doppio spettacolo al Blue Note di Milano

Simona Molinari_ concerti
Dopo il sold out di pubblico registrato nella data di anteprima all’Auditorium de L’Aquila, sua città d’adozione, SIMONA MOLINARI venerdì 11 e sabato 12 marzo sarà in concerto sul palco dello storico jazz club BLUE NOTE MILANO (Via Borsieri, 37) per presentare dal vivo “CASA MIA”, il nuovo disco in cui la raffinata cantautrice si confronta con i grandi classici jazz, riproponendo alcuni standard secondo il suo intramontabile stile musicale.

Sul palco, Simona Molinari sarà accompagnata da un quartetto d’archi tutto al femminile composto da Luisiana Lorusso (primo violino), Prisca Amori (secondo violino), Gaia Orsoni (viola) e Claudia Della Gatta (violoncello) e dalla sua band storica, La Mosca Jazz Band, formata da Fabio Colella (batteria), Fabrizio Pierleoni (basso), Claudio Filippini (piano) e Frank Armocida (percussioni e vocalist).

Per le serate di venerdì 11 e sabato 12 marzo gli spettacoli saranno alle ore 21.00 e alle ore 23.30 (apertura porte: ore 19.30). Entrambi gli spettacoli delle ore 21.00 sono SOLD OUT, mentre sono ancora disponibili i biglietti per gli spettacoli delle ore 23.30. Il prezzo dei biglietti acquistati entro le due ore precedenti ogni concerto è di 29,00 euro (prezzo “advance”) mentre il prezzo dei biglietti acquistati direttamente all’ingresso dello spettacolo è 34,00 euro (prezzo “door”).

Per info e acquisto biglietti: www.bluenotemilano.com

www.simonamolinari.it
https://www.facebook.com/simonamolinariofficial
https://twitter.com/simonamolinari

Dal 5 marzo Simona Molinari presenta live il suo album “Casa mia”

Simona Molinari_foto di Alessandro Rabboni_b
Dopo il sold out di pubblico registrato nella data di anteprima all’Auditorium de L’Aquila, sua città d’adozione, dal 5 marzo SIMONA MOLINARI sarà in tour in tutta Italia per presentare dal vivo “CASA MIA”, il nuovo disco in cui la raffinata cantautrice si confronta con i grandi classici jazz, riproponendo alcuni standard secondo il suo intramontabile stile musicale.

Queste le prime date del “CASA MIA IN TOUR”, in costante aggiornamento: il 5 marzo al Teatro Verdi di Brindisi, l’11 e il 12 marzo al Blue Note di Milano, il 16 marzo al Teatro Bibiona di Sant’Agata Bolognese (Bologna), il 21 marzo alla Chiesa Madonna della Pace di Molfetta (Bari), il 22 marzo al Teatro Duni di Matera, il 23 marzo al Teatro Orfeo di Taranto, il 13 maggio al Teatro Bellini di Napoli e il 16 maggio al Teatro Sistina di Roma.

I biglietti per le date di marzo sono già disponibili in prevendita, mentre i biglietti per le date di maggio saranno disponibili a partire da lunedì 1 febbraio (per info: https://www.facebook.com/simonamolinariofficial).

Sul palco, Simona Molinari sarà accompagnata da un quartetto d’archi tutto al femminile e dalla sua band storica, La Mosca Jazz Band, formata da Fabio Colella (batteria), Fabrizio Pierleoni (basso), Claudio Filippini (piano) e Giampiero Lo Piccolo (clarinetto e sax).

Questa la tracklist di “Casa Mia”: “A Tisket a Tasket”, “Bewitched”, “Puttin’ on the Ritz”, “Mr. Paganini”,  “Quizás Quizás Quizás”, “Smoke Gets in Your Eyes”, “Never Do a Tango with an Eskimo”, “Dream a Little Dream of Me”, “It’s the Most Wonderful Time of the Year”, “Every Time We Say Goodbye”.

 Nel corso della sua carriera, Simona Molinari ha collaborato con artisti di fama mondiale come Al Jarreau, Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni e molti altri, esibendosi nei teatri, nei jazz club e all’interno delle manifestazioni più importanti del mondo, dal Blue Note di New York al Teatro Estrada di Mosca, dal Premio Tenco al palco di Umbria Jazz.

Nell’ultimo anno, ha presentato la fortunata tournée legata al progetto live “Loving Ella”, un tributo in cui Simona Molinari porta in scena le canzoni che hanno caratterizzato la carriera di Ella Fitzgerald e alcuni aneddoti biografici legati alla sua controversa vita privata.

www.simonamolinari.it

https://www.facebook.com/simonamolinariofficial

https://twitter.com/simonamolinari