Idroscalo: continua la ripresa delle attività

idroscalo
idroscalo

E’ di ieri sera l’ultima ordinanza regionale che entrerà in vigore dal 1 giugno e che contiene importanti novità anche per il nostro Parco.

L’Idroscalo si è fatto trovare pronto: da oggi riapre l’area giochi per i più piccoli, il Villaggio del Bambino; da lunedì 1 giugno piscine, solarium e centri sportivi, dal 2 giugno anche il ristorante Le Jardin au bourd du lac, dal 6 giugno la balneazione gratuita in un’area delimitata in Riviera est.

Tutto in sicurezza come avvenuto fino ad oggi e nel rispetto delle prescrizioni vigenti.

“Sono contenta di aver restituito il Parco ai legittimi proprietari – ha dichiarato il Vicesindaca della Città metropolitana Arianna Censi – dal 18 maggio abbiamo accolto più di 75.000 cittadini, un numero davvero importante. La misurazione della temperatura, gli ingressi contingentati, le informazioni puntuali, li hanno fatti sentire sicuri e quindi hanno potuto vivere in serenità questo ritorno all’aria aperta”.

“La vera sfida è riuscire a far rispettare le regole facendo sentire le persone a loro agio – hanno confermato il Presidente Marco Francioso e tutto il Cda dell’Istituzione Idroscalo – siamo costantemente in contatto con Regione Lombardia, i Sindaci di Milano, Segrate e Peschiera, per gestire al meglio questo progressivo ritorno alla normalità. A breve presenteremo anche una ricca proposta di Centri estivi, che i nostri concessionari stanno perfezionando secondo le ultime disposizioni”.

“In queste ore stiamo lavorando intensamente per completare la riapertura, esattamente con lo stesso spirito con cui l’abbiamo iniziata – ha dichiarato la Direttrice Maria Cristina Pinoschi – in collaborazione con tutte le realtà attive nel Parco e con il prezioso aiuto dei volontari per arricchire l’offerta ma sempre in sicurezza”.

Quattro le principali novità:

Il VILLAGGIO DEL BAMBINO – un’area dedicata ai più piccoli e pensata per loro, giochi d’acqua, strutture e pavimentazioni sicure. Da sabato 30 maggio e tutti i giorni dalle 10 alle 19. Ingresso pedonale Maggiore, accesso presidiato e contingentato. E’ garantita la sanificazione quotidiana.

LE PISCINE. Riaprono da lunedì 1 giugno, entrambe, in Riviera est e ovest. Misurazione della temperatura in ingresso, accesso in acqua contingentato, braccialetto che consente di rientrare dopo una passeggiata nel parco, solarium con circa 200 lettini distanziati (riquadro tracciato sul prato con spray ecologici) sanificati dopo ogni cambio, così come gli spogliatoi e i bagni. Da lunedì a venerdì prenotabile dal sito.

LA BALNEAZIONE GRATUITA – da sabato 6 giugno si può fare il bagno nella zona delimitata da boe, presso la sponda est, sotto lo sguardo vigile dei bagnini della Federazione Italiana Nuoto, del Nucleo Sommozzatori della Polizia locale di Milano e del servizio di primo soccorso Areu.

I CENTRI SPORTIVI – da lunedi 1 giugno possono riaprire tutti, nel rispetto delle prescrizioni vigenti.
Si può praticare canoa, canottaggio, vela, nuoto in acque libere in corsia dedicata, kayak, tennis, equitazione, rugby, surf e wake, ecc. Tutte le informazioni sulle pagine di Asd IDROSCALO CLUB; CUS Milano; MARINAI d’Italia; LEGA NAVALE; WAKEPARADISE; Asd RUGBY MILANO; GIACCHE VERDI Onlus. E’ preferibile prendere contatti per la prenotazione.

Si pratica anche la pesca sportiva, nelle zone consentite e con distanziamento di almeno 2 metri per persona, in accordo con FIPSAS.

Lungo l’anello di 6.3 km che circonda il bacino si può camminare, correre, andare in bicicletta, con i pattini, con lo skate, sono aperte le aree cani (sia nel bosco, sia con accesso in acqua), sempre mantenendo una distanza di sicurezza.

Per una pausa, questi i PUNTI DI RISTORO:

Bar Chalet, Riviera est, chiosco con spiaggia in riva al lago. Noleggio lettini, barche e pedalò. Per informazioni e prenotazioni 3485902525

Beach bar Punta dell’Est, terrazza sul lago, spiaggia attrezzata e noleggio bici, canoe e kayak. Per informazioni e prenotazioni 3663613874

Kiosko ultima spiaggia, zona bosco. Noleggio lettini, area giochi e fitness. Per informazioni e prenotazioni 3663613874

La fattoria di Zio Alfredo, sul lungo lago riva ovest: caffetteria, panini, gelati, crepes, zucchero filato, frittelle, bibite. Per informazioni e prenotazioni 3388037827.

Le Jardin au bord du lac, dal 2 giugno. riva ovest. Ristorante con giardino. Per informazioni e prenotazioni 346 5415495
INFORMAZIONI UTILI

Obbligatorio l’uso della mascherina, dai 6 anni;

l’accesso al Parco avviene da ingressi pedonali e ciclabili con misurazione della temperatura e conteggio delle persone. Ingressi Riviera Est e Maggiore, dalle ore 7:30 alle ore 21:00; ingresso Testata Sud, dalle ore 8:30 alle ore 20:30;

E’ CONSENTITO: l’attività ludica e ricreativa; sdraiarsi nei prati per prendere il sole; l’uso degli skateboard, monopattini elettrici e biciclette, a velocità moderata (max 10 km/h), con scrupoloso rispetto di tutti i pedoni, transito sui percorsi tracciati e parcheggio nelle apposite rastrelliere; passeggiare con l’animale domestico e accedere alle aree cani

ATTIVITA’ DI CONTROLLO: viene effettuata dal personale di Polizia Metropolitana, Protezione Civile Città metropolitana di Milano, CCV Protezione Civile, Gruppo Sommozzatori, GEV, FIPSAS, Associazione Giacche Verdi, City angels, SICS (Scuola italiana cani salvamento), Arci Magnolia, con il supporto e il coordinamento del personale di Idroscalo.

INTERVENTI DI SANIFICAZIONE: previsto per i servizi igienici (n.2,3,4,5,6) e per le panchine

APERTE LE case dell’acqua e fontanelle

Queste modalità potranno subire modifiche in caso di nuove disposizione ministeriali, regionali o verificata l’impossibilità di ottenere comportamenti corretti da parte dell’utenza.
E’ attivo un forum con tutti i concessionari commerciali, sportivi e le realtà attive nel Parco per monitorare costantemente l’andamento e aggiornarsi tempestivamente.

Tove Lo : annullato Live Milano

tove-lo-milano-2020
tove-lo-milano-2020

In seguito all’emergenza COVID-19, TOVE LO annulla tutto il tour e, di conseguenza, anche il live originariamente previsto per martedì 7 luglio 2020 al Circolo Magnolia di Segrate, Milano.

I possessori dei biglietti già acquistati riceveranno un voucher per un importo pari alla cifra dell’acquisto del biglietto. Ulteriori informazioni sul sito di vivoconcerti.com

Trasporto pubblico: Nuovo sistema tariffario

Trasporti: Milano; Atm, autobus
Trasporti: Milano; Atm, autobus

Da lunedì 15 luglio parte il nuovo sistema tariffario e cambia il trasporto pubblico nella grande Milano per 4,2 milioni di cittadini e 213 Comuni.

Queste le principali novità: il biglietto singolo che passa da 1,50 a 2 euro, potrà essere timbrato più volte nei 90’ anche in metropolitana, avrà validità su un’area più estesa, non solo a Milano ma anche nei 21 comuni di prima fascia, tra cui Rho Fiera, Sesto San Giovanni, Rozzano, San Donato, Bresso, Bollate, Segrate, Cinisello Balsamo, Vimodrone, Cesano Boscone, Corsico, Settimo Milanese, Novate, Cologno Monzese, Peschiera Borromeo. A favore delle famiglie lo sconto del 50% sul costo dell’abbonamento annuale per i genitori con tre figli a carico. Il biglietto e tutti gli abbonamenti varranno anche sui treni di Trenord, in tutto il territorio della Città metropolitana di Milano e Monza e Brianza.

GRATUITÀ
Gratuità del servizio trasporti fino a 14 anni d’età, per dare un aiuto concreto alle famiglie. Gratuito anche l’abbonamento per gli over 65 con Isee inferiore a 16mila euro. Potranno viaggiare gratuitamente le insegnanti (una ogni 10 ragazzi) che accompagnano le scolaresche in gita. La gratuità sarà applicata anche agli animali d’affezione.

GIOVANI
Resta invariato il costo dell’abbonamento ridotto per i giovani, che potranno beneficiarne fino ai 27 anni anziché 26; inoltre vengono estese le agevolazioni fino ai 30 anni con Isee sotto i 28mila euro (mensile e annuale rispettivamente a 22 e 200 euro) a prezzo invariato rispetto a oggi. Un aiuto concreto a chi oggi ha più difficoltà ad entrare nel mondo del lavoro.
Dedicata ai giovani anche un’altra novità: fino ai 27 anni d’età, per chi è abbonato al trasporto pubblico, scende da 29 a 12 euro il costo dell’abbonamento al BikeMi; dai 28 anni il costo passa da 29 a 24 euro.

OVER 65
Facilitazioni sugli abbonamenti per gli over 65 con reddito Isee tra 16 e 28mila euro: il costo dell’annuale sarà di 200 euro. Ancora più conveniente il nuovo ‘Senior Off Peak’ che, a parità di costo, varrà in superficie da inizio servizio (e non solo dalle 9.30), ovunque e sempre anche nel fine settimana e sarà disponibile per tutti dai 65 anni di età e per i pensionati dai 60 anni.

SCONTI
Viene introdotto un abbonamento annuale a 50 euro per persone con Isee inferiore ai 6mila euro, per i disoccupati con Isee inferiore ai 16.900 euro e per i detenuti in permesso lavorativo esterno al luogo di detenzione.

Qualche esempio concreto: una famiglia milanese da lunedì ha sconti che oscillano tra il 19% e il 42% rispetto alla tariffazione attuale, se risiede nella Città metropolitana e nella Provincia di Monza e Brianza lo sconto è tra il 15% e il 26%. Oggi 2.000 famiglie milanesi spendono 200 euro all’anno per l’abbonamento per il figlio che va a scuola media ma dal 15 luglio avranno la tessera gratuita “under 14″ e cioè un risparmio netto di 200 euro. Fuori Milano c’è il nuovo sconto del 25% per abbonamenti fino a 26 anni per le famiglie per ogni figlio delle superiori o università. A Milano ci sono 16.000 famiglie con 3 figli: dal 15 luglio le famiglie spenderanno per il loro abbonamento annuale 165 euro quindi il 50% in meno. La famiglia milanese con 2 genitori, 1 figlio alle medie, 1 alle superiori e 1 all’università, anche in affido, per l’anno scolastico 2019-2020 spenderà per i 5 abbonamenti solo 730 euro all’anno, e non più 1.260 euro come aveva speso nell’anno scolastico 2018-2019: 530 euro risparmiati pari al 42%.

I biglietti acquistati e non utilizzati prima di lunedì 15 luglio possono essere usati fino al 12 ottobre e gli abbonamenti in corso sono fino al termine della validità.

“Abbiamo realizzato una profonda riforma del sistema tariffario a favore di chi sceglie il trasporto pubblico – dichiara Marco Granelli, assessore alla Mobilità e Lavori pubblici – . Noi stiamo investendo sullo sviluppo della rete, anche a fronte di minori risorse da parte del Governo e della Regione, e teniamo alta la qualità del servizio. Con questa riforma, sebbene sia aumentato il costo del singolo biglietto, abbiamo tutelato di più lavoratori, pendolari, famiglie, giovani e anziani rispetto a turisti e utenti occasionali. Una rete di trasporto collettivo efficiente, veloce, capillare con tariffe eque su un territorio sempre più ampio è la risposta al crescente bisogno di mobilità di cittadini e utenti e alla necessità di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo”.

Per ogni ulteriore dettaglio sulla riforma tariffaria è possibile consultare il sito o l’app Atm a questo indirizzo: https://nuovosistematariffario.atm.it/

Trenord potenzia i servizi di informazione e assistenza alla clientela

Trenord
Trenord

Fino alla riapertura completa della linea tra Milano e Treviglio da parte del gestore dell’infrastruttura Rfi, oggi e nel fine settimana Trenord ha varato alcuni provvedimenti di potenziamento dei servizi di informazione e assistenza alla clientela:

• Oltre 30 persone, tra personale Trenord e “Berretti verdi”, offrono assistenza ai passeggeri con una presenza costante nelle stazioni ferroviarie di Milano Centrale, Milano Lambrate, Milano Porta Garibaldi, Treviglio, Bergamo e Cremona, oltre che a bordo dei treni in circolazione tra Milano e Treviglio.

• Il call center Trenord al numero 02-72.49.49.49 è stato rafforzato. I clienti possono rivolgersi telefonicamente tutti i giorni da lunedì alla domenica dalle 5.00 del mattino all’1.00 di notte. Un sistema automatizzato fornisce informazioni sulle principali variazioni del servizio ferroviario già in apertura di telefonata.

• In supporto al servizio ferroviario proseguono i servizi bus sostitutivi tra Treviglio e Gorgonzola (Metro verde MM2) con fermate intermedie a Cassano, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo e tra Vignate e Milano Lambrate con fermate a Pioltello, Segrate, Milano Lambrate. Questa mattina Trenord ha organizzato più di 40 bus che hanno fatto la spola, andate e ritorno, tra Treviglio e Cassina De’ Pecchi, tra Milano Lambrate e Treviglio e Vignate.

• I treni della linea Brescia-Treviglio-Milano continueranno ad effettuare fermata straordinaria a Segrate, Vignate, Melzo, Pozzolo, Trecella e Cassano d’Adda.

• I possessori di titolo di viaggio Trenord sono autorizzati a utilizzare i mezzi di metropolitana e superficie ATM. La fermata consigliata è Cassina de’ Pecchi sulla linea verde M2.

• Sono in vigore i rallentamenti imposti dal gestore dell’infrastruttura all’altezza di Pioltello, per questo i treni tra Milano e Treviglio possono registrare ritardi medi di 20 minuti circa.

• Tutti gli aggiornamenti sono comunicati in tempo reale sul sito internet di Trenord e sull’App Trenord.

Teatro Toscanini di Segrate

teatro rtoscanini
Dal 22 al 25 ottobre 2015 – ore 21:00

LA MIA ODISSEA

Con Mario Zucca e Marina Thovez e altri sette attori

Regia Marina Thovez – Musiche dal vivo Aco Bocina

Davanti agli occhi degli spettatori, in un susseguirsi di scene quasi cinematografico, la storia di Odisseo ci riporterà in un mondo che e sì lontano ma mai dimenticato.

Lo spettatore che già conosce la storia si appassionerà ancora di più, perché ne rivivrà i momenti più importanti arricchiti dalla riscrittura in Commedia di Marina Thovez; chi non la conosce la seguirà senza distrarsi un attimo, perché il ritmo che la regia ha imposto allo spettacolo renderà più chiaro e avvincente il poema.

Come in un film, apparirà L’Olimpo con gli dei, per poi scomparire e lasciare il posto a Odisseo e Calypso, poi saremo trasportati dalla nave di Telemaco alla ricerca del padre (uno degli episodi più esilaranti), e senza un attimo di pausa vedremo apparire l’isola dei Feaci e contemporaneamente Itaca… dove la vicenda avrà il suo epilogo

La rappresentazione teatrale fa rivivere intense passioni con un’ottica attuale e un linguaggio multiforme, come l’ingegno del suo protagonista, e trasmette quella stessa ammirazione per Omero che anche Marina Thovez con la sua trasposizione e la sua regia condivide.

Sabato 7 Novembre 2015 – ore 21:00
GALA’ DELLA DANZA

Con Il Balletto di Milano

Il Galà è una summa delle più belle creazioni del Balletto di Milano. I danzatori eseguono con varietà mozzafiato i passi più famosi che negli anni hanno reso celebre la Compagnia in tutto il mondo, spaziando con versatilità da Verdi a un’inedita Carmen seduttrice e sedotta, divertendosi a cambiare ancora per entrare con passione nelle provocanti note del Tango. Una serata di grande danza che non mancherà di entusiasmare.

Domenica 22 Novembre 2015 – ore 21:00

SING & SWING
Con Massimo Lopez  e Jazz Company
Sax (Gabriele Comeglio), Pianoforte (Fabio Gangi), Basso (Ezio Rossi), Batteria (Marco Serra)

 Massimo Lopez e i classici dello swing. Da Cole Porter a George Gershwin una carrellata di successi dagli anni ‘30 ai ‘50, che il grande pubblico ha conosciuto con le indimenticabili voci di Frank Sinatra, Tony Bennet, Sammy Davis jr, e che oggi rivivono grazie all’insuperabile verve di Massimo Lopez in collaborazione con una delle più prestigiose formazioni jazz e swing.

Tra una canzone e l’altra, il grande showman italiano intratterrà il pubblico con divertenti gag, monologhi e le sue irresistibili imitazioni.

STAGIONE TEATRALE 2015/2016